Uccide per rubare le identità delle vittime: caccia alla nonna killer

Ha 56 anni, tre figli e due nipotini. Occhi celesti, capelli biondi, paffutella, un sorriso contagioso. Ed è una killer spietata. La vicenda di Lois Reiss, la nonna del Minnesota ricercata dalle polizia di tutti gli Stati e dagli agenti federali, sta appassionando l’America, che pure è abituata a omicidi e violenza.

3676231_3676179_2104_reiss

La particolarità di questo caso è proprio lei, Lois. A vederla si immagina l’America delle torte di mele, non omicidi a sangue freddo. Eppure Lois ha ucciso il marito, proprietario di una fattoria a Blooming Prairie, a 160 chilometri a sud di Minneapolis. Appassionata di gioco, la signora ha dimenticato la famiglia, i figli, i nipotini, ha svuotato il conto corrente dei 10 mila dollari che vi erano depositati, ha sparato a bruciapelo al marito al cuore, ed è scappata con l’auto di famiglia. E’ andata prima in Iowa, a giocare tutto quello che aveva. Poi ha attraversato mezza America ed è arrivata fino in Florida. Forse a quel punto aveva finito i fondi, e ha pensato bene di cercare una donna che le assomigliasse molto, per rubarle l’identità. Ha identificato la sua preda in Pamela Hutchinson, una pensionata di Lee County, e ha trovato il modo di farci amicizia.

Le telecamere di sicurezza hanno immortalato le due donne che cenano insieme in un ristorante e ridono amichevolmente. Quattro giorni dopo quelle immagini, Lois ammazzava Pamela, anche lei con un colpo al cuore, si impadroniva dei suoi documenti, delle sue carte di credito, della sua automobile e scappava.

L’ultima volta che si è avuta una segnalazione su Lois, era dal Texas, una settimana fa. Ma da allora le sue tracce si perdono. E le autorità sono preoccupatissime. Lois ha dimostrato di essere feroce: “Non ho dubbi che non appena si troverà a corto di fondi, ucciderà di nuovo – confessa lo sceriffo di Lee County, Carmine Marceno -. Non mi era mai successo prima di incontrare un omicida che avesse scelto a mente fredda la sua vittima, deciso a ucciderla in modo da rubarne l’identità”.

Isola, “passione tra due naufraghi già impegnati”: svelati nuovi dettagli

Dopo il canna-gate, ecco un altro polverone, stavolta dal sapore hot. E a rivelarlo, sarebbe ancora Eva Henger.
Come riporta il sito ilGiornale, il settimanale Chi avrebbe lanciato l’indiscrezione: “Tra i tanti scandali che hanno colpito questa edizione dell’Isola dei Famosi ce n’è uno che non è ancora saltato fuori. Pare che tra due naufraghi, occupatissimi sentimentalmente in Italia, durante la permanenza in Honduras sia scattata, di notte, una piccola luce di passione. La scintilla sarebbe stata fermata quasi sul nascere. Quasi…”.

isola-dei-famosi-2018-eva-henger-attacca-amaurys-perez

Il settimanale però non avrebbe fatto nomi. A rivelare i protagonisti del presunto incontro clandestino, ci avrebbe pensato l’ex pornostar nel corso della trasmissione “Casa Signorini”. Eva avrebbe fatto intendere che si tratta di Amaurys Perez e “una naufraga con i capelli scuri”, che il popolo del web avrebbe associato immediatamente ad Alessia Mancini.
A stretto giro, però, arriva la replica della moglie di Perez, Angela Rende, che intervistata da Fanpage afferma: “Fino a questo momento non ho replicato perché non mi piace apparire in certe cose, preferisco lasciar parlare. Credo che in quelle indiscrezioni non ci sia nulla di vero: Amaurys non ha fatto nulla. Conosco mio marito da 15 anni, e se avesse voluto tradirmi non avrebbe aspettato le telecamere. Non ho mai avuto alcun sospetto su di lui, mai pensato che mi abbia mancato di rispetto. Amaurys è un uomo dai sani principi, auguro a mia figlia di trovare un uomo come mio marito. Sono certa al 100% che non sia accaduto nulla”.
E conclude: “Amaurys ha dormito sotto le coperte con Cecilia Capriotti. Era la prima settimana sull’Isola e hanno dormito tutti sotto le coperte attaccati, ma potrei scommettere tutto sul fatto che non è successo nulla, io lo conosco. Non so che motivo ci sia dietro questa indiscrezione, ho lasciato ognuno alla propria coscienza. Le donne coinvolte insieme ad Amaurys hanno figli e mariti a casa e nessuno di loro è stupido: vedono le telecamere, quindi di che parliamo? Circolano due versioni diverse di questa storia. Prima dicono che è accaduto in villa e lì Alessia Mancini dormiva in camera con Eva, mentre Amaurys dormiva in un’altra stanza. L’unica volta in cui maschi e femmine hanno dormito insieme è stato nella prima settimana sul’Isola. La stessa Eva Henger ha specificato che non parlava di Alessia Mancini”.

Francesco Monte dopo la rottura con Cecilia confessa: “Belen mi è stata vicino”

Dopo la rottura con Cecilia Rodriguez Francesco Monte ammette di essere rimasto in buoni rapporti con Belen, che pare si sia schierata dalla sua parte. La showgirl argentina sarebbe molto dispiaciuta per la loro separazione, ancor di più per il fatto che sia accaduto di fronte alle telecamere e senza l’intimità che forse avrebbero voluto entrambe.

belen-cecilia-monte-

«Purtroppo io e Belén abbiamo dovuto vivere insieme questa situazione che si è creata al GF. Lei mi è stata molto vicina. Ma ci tengo a dire che conservo un buon rapporto con tutta la famiglia di Cecilia, anche con i genitori», così ha confessato Monte.
Sui social poi Francesco è tornato sulla questione del tradimento chiarendo: «Le “corna” si definiscono tali quando una delle persone della coppia bacia o ha rapporti con una terza persona. Tutto ciò è accaduto dopo che la nostra storia è terminata, quindi rivalutate la vostra concezione di “corna”». Francesco si è sempre mostrato addolorato, ha ammesso che la crisi tra lui è Cecilia era iniziata prima del Gf, ma non ha usato mai parole di rabbia nei confronti dell’ex.

Jeremias Rodriguez, la frase hot a Aida Yespica: “Te la le***”

ROMA – Il Grande Fratello Vip si fa sempre più hot. Dopo Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, pare che la passione adesso stia scoppiando tra Jeremias e Aida Yespica.
Nel corso dell’ultima puntata del reality, la modella venezuelana avrebbe negato il bacio con il fratellino di Belen.

Yespica-Aida-768x502

Anche se all’occhio vigile delle telecamere non sarebbe sfuggito il feeling che sta nascendo tra i due. E proprio durante un giochino, Jeremias si sarebbe lasciato andare a dichiarazioni super hot.
Come riporta il sito ilGiornale, Aida avrebbe chiesto a Jeremias di scriverle con le dita parole in spagnolo sul braccio e il fratellino di Belen avrebbe colto l’occasione “per affondare il colpo”. Ai telespettatori infatti non sarebbe sfuggita la frase scritta “Te la chupo” (Te la lecco). E pare che i due presunti piccioncini si siano lasciati andare a dichiarazioni ancora più infuocate.

Gf Vip, la proposta ‘hot’ di Cecilia Rodriguez a Ignazio Moser: ecco cosa è successo

Affiatati come una vera coppia, ma senza dimenticare il ‘terzo incomodo’ rappresentato da Francesco Monte: Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono sempre più vicini e intimi ma ad aspettare la sorella di Belen fuori dalla casa c’è il fidanzato, che finora ha rappresentato un ostacolo ad un amore che sembra evidente ma per ora non può sbocciare.

ignazio-moser-cecilia-rodriguez-hot_29122026

Fino ad oggi Cecilia e Ignazio, il figlio del grande Francesco Moser, si sono limitati a innocenti bacini e giochi nella vasca o in sauna. La showgirl argentina, d’altronde, sa che attraverso le telecamere il suo Francesco la osserva. In confessionale, però, ha implicitamente ammesso che la loro storia stava vivendo un momento difficile già prima dell’entrata nella Casa e ora non sembra riuscire a resistere all’aitante ciclista e modello.
Nelle ultime ore, infatti, Cecilia ha invitato Ignazio a sdraiarsi accanto a lei sotto le coperte. La richiesta iniziale era quella di “un po’ di coccole”, ma ovviamente i risvolti che potrebbero avere sono decisamente piccanti. Ad ogni modo, Ignazio ha resistito ed ha declinato l’invito, anche se il sentimento che prova per Cecilia sembra sincero e probabilmente l’intenzione è quella di aspettare che la Rodriguez, una volta fuori dalla Casa, lasci Francesco Monte.

Furbetti del cartellino a Piacenza, ‘sesso con una squillo minorenne nell’auto del Comune’

Le immagini delle telecamere nascoste incastrano i ‘furbetti del cartellino’ del Comune di Piacenza, 50 dipendenti indagati su 631 addetti del Municipio, nell’inchiesta condotta dalla Polizia Municipale e dalla Guardia di Finanza che ha svelato non solo episodi di timbrature multiple e continuative fatte da dipendenti compiacenti per permettere ai colleghi di svignarsela ma addirittura il caso di un lavoratore che avrebbe consumato rapporti sessuali con una prostituta minorenne durante l’orario di lavoro e con l’auto di servizio.

auto_makine1486491695

Sono circa 550 le pagine dell’ordinanza legata all’indagine della Guardia di Finanza e della Polizia municipale. I ‘furbetti del cartellinò andavano in palestra e a fare la spesa. Qualcuno non si presentava neppure in ufficio o invitava un’amica a pranzo facendosi pagare gli straordinari. C’era anche chi effettuava consegne con un camioncino comunale. Dei 50 indagati, 39 hanno l’obbligo di firma, 10 sono a piede libero, mentre, per il dipendente che ha usato l’auto di servizio per consumare rapporti sessuali, sono scattati gli arresti domiciliari con l’accusa di prostituzione minorile e di violenza sessuale.
A disincentivare i 50 dipendenti non è riuscito neanche il decreto Madia che, in altre città d’Italia (tra cui Bologna per il caso all’Istituto regionale dei beni culturali) ha portato al licenziamento dei trasgressori. Ora, oltre al processo penale, i 50 rischiano seriamente il posto di lavoro, una situazione che rischia di esporre a rischio paralisi l’attività dell’ente, come paventato ieri dal sindaco uscente Paolo Dosi. I reati ipotizzati vanno dal falso alla truffa, al peculato.
L’indagine è partita alla fine dell’anno scorso da segnalazioni di cittadini. Sempre a Piacenza, intanto, salgono a quatto gli arresti operati dalla Guardia di finanza in seguito a un’altra indagine, sempre coordinata dalla Procura della Repubblica, volta a far luce su alcuni appalti del Comune di Piacenza. A finire ai domiciliari tre dipendenti comunali addetti al settore Manutenzione e il titolare di un’azienda legata a un appalto.

Katy Perry tra le lacrime racconta di aver pensato al suicidio

Ha deciso di promuovere il suo album “Witness”, uscito il 9 giugno in contemporanea in tutto il mondo, facendosi seguire per 72 ore in streaming su You Tube. E proprio nel corso della diretta Katy Perry ha condiviso l’incontro con un terapeuta affrontando in lacrime argomenti difficili: dal rapporto conflittuale con i genitori, alle battaglie con l’alcolismo al pensiero del suicidio…

C_2_articolo_3076131_upiImagepp

Fine settimana intenso per Katy Perry che per il lancio di “Witness” ha fatto installare telecamere in tutta la sua casa di Los Angeles stile “Grande Fratello”. Monitorata 24 ore su 24, l’icona pop ha organizzato una cena con Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, la stella del bulesque Dita Von Teese, l’attrice Anna Kendrick e la cantante Sia che si è presentata al tavolo con una buffa maschera per nascondere il volto.
Ma prima di sedersi a tavola spensierata, come riporta News.com.au, Katy ha fatto una seduta con il terapeuta Siri Sat Nam Singh. La cantante ha ripercorso alcuni momenti duri della sua vita, dal rapporto non sempre facile con i genitori, alle questioni sentimentali, al problema con l’alcol e ai suoi pensieri suicidi. E proprio su quest’ultimo argomento ha scritto una canzone.
Nonostante le lacrime, la cantante 32enne, il cui vero nome è Katheryn Hudson, non ha voluto spegnere le telecamere. “Puoi essere giusto o puoi essere amato. Voglio solo essere amato”, ha detto al dottor Siri Sat Nam Singh. Confessando le sue fragilità ha voluto dimostrare ai fan che è esattamente come loro. E proprio in questa occasione ha spiegato il motivo del suo recente drastico taglio di capelli: era stanca di apparire come Katy Perry.

Jenny Scordamaglia, il cooking show in tv si fa completamente nudi

Jenny Scordamaglia è nota per essere la conduttrice e giornalista che va in diretta completamente nuda. Durante il programma The Naked Kitchen, in onda su Miami Tv, si è presentata davanti alle telecamere senza veli.

jenny-scordamaglia_28124406

Insieme a lei, come riporta il Daily Star, gli ospiti altrettanto disinibiti, intenti a proporle ricette direttamente dalle spiagge e delle piscine della Florida.

Luca Onestini e Soleil, già in crisi dopo la scelta? Ecco l’indizio…

Si è concluso il trono classico di Luca Onestini e come da pronostico la scelta è caduta sulla bella italo-americana Soleil Sorgè. Pioggia di petali rossi e week end insieme, ma non sarebbe tutto rose e fiori. Tanto che qualcuno parlerebbe già di crisi…

640x360_C_2_video_722446_videoThumbnail

Dopo la scelta, la coppia è stata seguita dalle telecamere di Uomini e Donne. E così molti fan hanno avuto la possibilità di incontrarli prima a Roma e poi a Imola. E in più di qualcuno avrebbe notato un dettaglio scottante.
Come riporta il sito Blastingnews, Luca e Soleil parlerebbero poco tra di loro, avrebbero costantemente i musi lunghi e sembrerebbero due estranei. Che la neocoppia sia già in crisi? Staremo a vedere…

Mondiali, tutti pazzi per la Nuñez: la sexy giornalista cilena mostra il seno dopo un gol

20140629_73092_cile

I Mondiali brasiliani s’innamorano di Jhendelyn Núñez, sexy giornalista cilena che sta spopolando in Rete.Soprattutto dopo che ieri, quando Sanchez ha siglato il gol dell’1-1 della Roja contro il Brasile, si è alzata la maglietta davanti alle telecamere e ha mostrato con orgoglio il reggiseno a tinte cilene.
Alla fine però il Brasile si prenderà ai rigori i quarti di finale