Belen Rodriguez e Fabrizio Corona fotografati di nuovo insieme: ecco l’incontro segreto tra i due

Forse doveva essere un incontro segreto ma i paparazzi li hanno beccati di nuovo insieme. Belen Rodriguez e Fabrizio Corona si sono incontrati prima sotto casa di lei e poi sono stati visti entrare in lussuoso hotel di Milano, mentre i rispettivi fidanzati erano fuori città. Che si saranno detti? La modella argentina e l’ex fotografo dei Vip sono rimasti in buoni rapporti dopo la fine della loro relazione, ma ora qualcuno avanza che tra i due possa esserci un ritorno di fiamma. Ecco cosa sta succedendo.

belencorona

Non è dato ovviamente sapere la natura di questo incontro anche se i più maliziosi avanzano l’ipotesi di un riavvicinamento ‘pericoloso’.

Già nel 2016, i due ebbero modo di rivedersi a Napoli. Entrambi si trovavano nella città partenopea per motivi diversi (lei per lavoro, lui in compagnia della fidanzata) e Corona – riportava all’epoca Oggi – pare che noleggiò una barca per raggiungere la sua ex in una caletta appartata.

Insomma, Fabrizio e Belen sono rimasti buoni amici e continuano a vedersi ogni tanto, ma sempre in assenza dei loro rispettivi compagni. Sarà un caso o una scelta ben studiata? E soprattutto: cosa ne penseranno Andrea e Silvia?

Elisa D’Ospina: «Ragazze, siate curvy e felici anche con la 48. Stop ai guru delle diete»

«Per dimagrire non prendete pillole, perché i miracoli non esistono. Niente diete fai-da-te, non ascoltate guru in tv. E soprattutto non fate diventare un’ossessione il vostro peso. Perché anche chi non ha una taglia 38 o 40 può essere felice e avere una vita sentimentale. Basta con questi stereotipi inculcati per ignoranza alle ragazze facili da manipolare».

http_media.gossipblog.it4473elisa-dospina

A lanciare questo messaggio è Elisa D’Ospina, la modella curvy più famosa. Sfila per grandi stilisti, taglia 46-48 per 184 cm, appare spesso in tv come opinionista, è bella, seguitissima sui social e ha una vita sentimentale invidiabile. Il 21 aprile sarà madrina della campagna del ministero della Salute contro i disturbi alimentari.
A Detto Fatto con Caterina Balivo avete organizzato un concorso per le ragazze curvy?
«Certo le ragazze pienotte non hanno nulla di meno delle candidate a miss Italia. Nel nostro concorso come premio c’era un posto di lavoro, e visto l’elevato afflusso di partecipanti possiamo dire che le donne formose non si vergognano più di esserlo».

La paura di non piacere a che età colpisce?
«A tutte le età. Anche se spesso sono le adolescenti le vittime della sindrome. Gli stereotipi inculcati dal marketing peggiorano la situazione».

Come si manifesta?
«Sono sempre insoddisfatte. Si isolano. Preferiscono chiudersi in palestra piuttosto che fare due chiacchiere con un’amica. Se mangiano un pezzo di pane in più vengono assalite dalla angoscia e dal rimorso. Sono ossessionate».

E come si combatte questa ossessione?
«Con un’alimentazione maniacale si rischia di compromettere gli organi vitali del nostro corpo e quindi la salute. Le ossessioni mentali sono un campanello d’allarme. L’unica cura è camminare e affidarsi a buon nutrizionista».

Ma perché in tv si invitano tutti questi guru che promettono dimagrimenti miracolosi?
«I miracoli non esistono. E poi questi guru cominciano a prendersi delle denunce. Perché vengono mostrati pure casi di persone che si sono rovinate il fegato per seguire certe diete».

Le modelle che sfilano magre non aiutano
«Finalmente anche la moda sta aprendo alla taglia 50. Dolce e Gabbana l’hanno fatto a New York».

Viaggio hot tra i costumi di Emily Ratajkowski

Emily Ratajkowski non smette mai di lasciare a bocca aperta per la sua sensualità. E anche stavolta ha saputo superare se stessa, mettendo in mostra le sue curve mozzafiato con la nuova linea di costumi da bagno Inamorata Swim.

C_2_box_60132_upiFoto1F (1)

Interi sgambatissimi e che lasciano la schiena scoperta, bikini con coulisse (che Emily Ratajkowski indossa anche in versione topless), con reggiseni a triangolo, a balconcino o strapless, tutti all’insegna della sensualità più sfrenata. Le fantasie sono per tutti i gusti: dal rosso pitonato per le più aggressive ai pois anni ’50 per le più romantiche. I pezzi? Non proprio abbordabilissimi: si va dalle 130,00 euro per un costume intero alle 140,00 per un due pezzi.

Per la bella Emily Ratajkowski, quelli di Inamorata Swim non sono costumi qualunque. Dopo aver messo in mostra il suo corpo perfetto con costumi e lingerie dei brand più famosi, la modella ha deciso di creare una linea tutta sua. Capi che valorizzano le forme e fanno emergere la femminilità, chissà se indossandoli ci sentiremmo tutte sexy come lei?

Ashley Graham, shooting black and white

Tempo di shooting per Ashley Graham. La bella stagione è alle porte, urge ricordare alle clienti che sono in vendita i costumi della nuova collezione Swimsuit for All, di cui è testimonial.

C_2_box_57513_upiFoto1F (2)

La modella, sempre in giro per il mondo, si trova stavolta a Miami. Sabbia e scogli fanno da sfondo naturale al suo corpo formoso e sexy. Il mare le lambisce le estremità.
Ashley Graham esordisce con un intrigante bikini nero con scollo all’americana e dettagli incrociati. Poi un veloce cambio di costume: è la volta di un intero bianco con profondissima scollatura trattenuta da un laccio poco sotto al seno.

A prescindere dal fisico, chi di voi porterebbe con nonchalance in spiaggia un costume del genere? Solo chi, come Ashley Graham, si piace e sa di piacere. Bella lezione per tutte le donne: la bellezza, sta nel cervello.

Bianca Balti nuda e le foto ‘rubate’: assolto l’ex marito fotografo

Si chiude il processo al fotografo ed ex marito della modella Bianca Balti, Christian Lucidi, finito sul banco degli imputati a Roma per la diffusione di foto dell’ex moglie nuda: Lucidi è stato assolto con formula piena, perché il fatto non sussiste.

bianca-balti-210

La decisione è stata presa dal giudice monocratico della prima sezione penale di piazzale Clodio.
Le immagini, destinate a rimanere un “ricordo personale”, come disse in tribunale la super modella nel novembre 2017, erano in tutto una decina, tra cui ce ne erano due in cui Balti appare nuda. Gli scatti ‘hot’ erano stati poi ripubblicati su un sito web non riconducibile però al fotografo. La coppia era stata sposata dal 2006 al 2010.
La modella inizialmente aveva denunciato l’ex marito ma poi aveva ritirato la denuncia; il processo però nel frattempo era andato avanti autonomamente per violazione della privacy. La modella – chiamata a testimoniare in aula nel 2017 – disse di non aver ricevuto danni dalla vicenda.

Da Belen a Bianca, guarda tutte quelle col seno al vento

Parola d’ordine: niente reggiseno! Non solo in vacanza come fa Belen Rodriguez nella acqua delle Maldive con il fidanzato Andrea Iannone, ma anche agli eventi mondani come scelgono Bianca Balti avvolta in un abito che non nasconde i capezzoli della modella o Carolina Crescentini la cui scollatura non riesce a contenere il seno al vento. Guarda la gallery e scopri tutte le vip che sono “allergiche” alla biancheria intima.

C_2_articolo_3123644_upiImagepp (2)

Candice Swanepoel si nasconde tra il grano e sfodera il suo corpo nudo su un set fotografico. Anche Cristina Buccino davanti agli obiettivi dei fotografi si copre il seno nudo con un cappello. Jane Alexander stesa sul letto apre la camicia mostrando le sue intimità ai flash, mentre Belen Rodriguez posta uno scorcio intrigante avvolta solo dai raggi del sole e da un paio di microslip. Andrea Lehotska non solo non ha il reggiseno, ma non indossa nulla, mentre Stefania Orlando in sottoveste fatica a contenere le sue forme. Ecco le vip senza reggiseno…

Amfar 2018, sul red carpet della solidarietà sfilata quasi a luci rosse…

C_2_fotogallery_3085833_upiFoto1FAl Cipriani di New York, per il consueto Gala Vip dell’Amfar, organizzazione non governativa internazionale impegnata nella ricerca per la cura contro l’AIDS, top model, cantanti e attrici si sono messe in mostra: da Sienna Miller a Hailey Baldwin, la modella Elsa Hosk, e poi Heidi Klum, Sara Sampaio… I flash hanno immortalato scollature ardite e spacchi a luci rosse, come quello della cantante 23enne Halsey, che ha sfoggiato forse più del necessario…

Emily Ratajkowski super hot, lo scatto nel letto senza reggiseno è da capogiro: “Oltre un milione di like”

Emily Ratajkowski sexy come non l’avete mai vista. La modella statunitense ha postato su Instagram una foto senza veli e in pochi minuti è boom di like.

3517199_2104_emily (1)

Nell’immagine, Emily è sul letto coperta fino alla vita solo da un lenzuolo bianco. In una mano tiene un bicchiere e con l’altra si copre il seno da urlo.
“Senza uscire dal letto”, cinguetta maliziosa la sexy attrice. Neanche a dirlo, i fan apprezzano e lo scatto supera il milione di like.

“Isola dei Famosi, due concorrenti hanno fatto l’amore”. Ecco chi sono

L’Isola dei Famosi di fa hot. Due naufraghi avrebbero tarscorso una romantica notte sulla spiaggia, lasciandosi andare alla passione.

saranno-isolani-miriam-e-federico

Come riporta il sito Blastingnews, si tratterebbe di due concorrenti di “Saranno Isolani”, la versione “nip” del reality, il cui vincitore (il personal trainer Franco) è diventato a tutti gli effetti un concorrente dell’Isola dei Famosi.
Come riporta il sito di gossip, a lasciarsi andare alla passione sarebbero stati la modella 23enne Miriam, originaria di Milano e il modello italo svedese Federico Dolce.
I due presunti piccioncini avrebbero fatto l’amore sulla spiaggia Toscana. La passione però non potrà avere seguito in tv dal momento che i due concorrenti non sono stati scelti per l’Honduras. E chissà come andrà a finire…

Nicole, verginità all’asta: “Uno scherzo, ora mi hanno offerto 1 milione per fare sesso”

Nicole ora non sa più come uscirne. «Ho capito quanto fossi dentro questa storia quando è arrivata l’offerta da un milione di euro e l’agenzia mi ha chiesto di consultare un economista per scegliere come essere pagata. Allora mi sono spaventata. Più passa il tempo e più sembra tutto vero?».

nicole-18enne-modella-italiana-verginita-asta_16085718_17105055_21094115

Così al Corriere della Sera la 18enne che ha messo all’asta la sua verginità chiedendo un milione di euro. «Mi dispiace molto, chiedo scusa a tutti, per primi a mio padre e a mia madre. È iniziata come una provocazione, volevo vedere se qualcuno era davvero disposto a spendere dei soldi per una cosa così».
La giovane modella racconta come è nata l’iniziativa. «Un’idea idiota. Avevo letto di alcune ragazze che lo avevano fatto e volevo vedere se qualcuno sarebbe stato disposto a pagare anche per me. Ho contattato diverse agenzie straniere, mi hanno chiesto il certificato del ginecologo e ho mandato quello della visita fatta a settembre. I più seri mi sono sembrati questi di “Elite Models Vip” e li ho autorizzati a pubblicare le mie foto».
Poi la bugia, dalla sorella agli studi. «Così è nata la storia che dovessi pagarmi gli studi a Cambridge, aiutare mia sorella e comprare casa ai miei genitori. Ma la verità è che sono figlia unica e non voglio nemmeno intraprendere studi economici».
«La seconda cosa stupida che ho fatto è stata, proporre io stessa l’intervista al Sun quando è arrivata l’offerta da un milione. A quel punto volevo uscirne, ma dall’agenzia mi hanno detto che avrei dovuto dichiarare di aver venduto la verginità, ne andava della loro credibilità. Così ho preso tempo. Però la notizia era già arrivata in Italia, a scuola mia lo sapevano tutti».
Poi il confronto con la famiglia. «Ne ho parlato prima con mamma, mi veniva più facile. Non ci poteva credere, non si era accorta di nulla, nemmeno della puntata di Porta a porta. Insieme lo abbiamo detto a mio padre, che non l’ha presa bene. Si sono vergognati molto, erano dispiaciuti di tutto, ma in particolare del fatto che nell’intervista al Sun io avessi detto che era una cosa a cui pensavo da quando avevo sedici anni. Non è vero, lo giuro. Non ho mai pensato di farlo sul serio, credevo di potermi fermare in qualunque momento, senza problemi. Ma adesso è diventato un incubo. L’agenzia continua a chiamarmi, mi chiede dove voglio che venga accreditato il bonifico, dicono che è arrivata un’offerta da un milione e sei».

Dalla famiglia alla scuola. «Non l’ho fatto per mettermi in mostra. Ora voglio solo che la smettano di dire che ho messo in vendita la mia verginità. L’ho ripetuto pure ai miei compagni di classe che mi hanno chiesto se era vero: no, non è vero, non ho mai pensato seriamente di farlo».