La Birkin di Wanda Nara oscurata… dal lato B

”Ciao, sono la borsa di Wanda Nara.
Non sono una handbag qualunque: sono una Birkin in struzzo arancione. Il mio cognome è Hermes. Chiunque sa che il mio destino non è quello di tutte le borse: siamo accessori di altissimo livello, i più ambiti e desiderati al mondo. Veniamo spesso venerate dalle nostre padrone.

C_2_box_37239_upiFoto1F

A me è toccata Wanda Nara. Non sono certo l’unica nel suo guardaroba. Sono però la più nuova. Il mio colore mi rende esclusiva e ben riconoscibile e lei ci tiene a questo particolare. E’ così affezionata a me che durante le ultime vacanze a Ibiza non mi ha mollato un secondo.
Orgogliosamente, Wanda Nara mi ha fotografato e postato varie volte sui suoi profili social. In questo modo ho fatto un bel giro del web, facendo venire l’invidia a molti. La Birkin arancione di Wanda Nara sul jet-privato, la Birkin arancione di Wanda Nara all’aperitivo, la Birkin arancione di Wanda Nara a spasso, persino in spiaggia. Peccato solo che lì sono stata “oscurata” dal leggendario fondoschiena abbronzato di Wanda Nara!”