Lorella Boccia, che sexy talent! Da “Amici” alla cover di Playboy

Ammicca sensuale la bella Lorella Boccia, classe 1991, negli scatti bollenti di Playboy, di cui ha conquistato la copertina del numero di questo mese. Un bel traguardo importante per la ballerina professionista di “Amici”, già protagonista in questa estate che sta per finire con altrettanti siparietti hot sulla spiaggia di Formentera.

lorella-boccia-playboy-744x445 (2)

Il noto magazine internazionale, che celebra la bellezza e la carica seduttiva femminile ha scelto quindi lei per la sua cover di settembre e Lorella sembra essere perfettamente a suo agio dietro l’obiettivo, una vera professionista anche in questo campo. Gli scatti sensuali la ritraggono mentre posa senza timidezza, lo sguardo da Lolita, le pose mai volgari e la sua bellezza mediterranea, che conquistano il pubblico maschile, ma anche la solidarietà delle donne grazie alla sua spontanea simpatia.
La sua carriera televisiva inizia molto presto come concorrente nel talent “Amici” di Maria De Filippi; il suo talento e la sua ambizione le portano fortuna facendola arrivare oltre confine come attrice nella produzione cinematografica internazionale “Step Up”. Successivamente il suo ritorno in Italia nel ruolo di co-conduttrice in “Colorado” su Italia1 a fianco di Paolo Ruffini e poi il debutto da professionista ad “Amici” su Canale5.
La giovane Lorella Boccia sembra davvero inarrestabile come la sua ambizione nel crescere e diventare una showgirl completa per il piccolo schermo; nel frattempo non resta che attendere il suo ritorno in tv.

Siria De Fazio: “Mi spoglio per Playboy e ho sempre Naike Rivelli nel cuore”

E’ stata la prima a dichiarare in tv la sua bisessualità, con Naike Rivelli ha vissuto l’amore senza tabù, e anche adesso che è finita la tiene “sempre nel cuore”. L’ex gieffina Siria De Fazio ha da poco festeggiato i suoi primi 40 anni e ora si regala una copertina importante. A ottobre apparirà nuda su Playboy Italia (Tgcom24 anticipa gli scatti dal backstage) e si racconta senza filtri: “Sono finalmente pronta a tornare in tv”.

C_2_articolo_3087020_upiFoto1F-768x432

Che rapporto hai con il tuo corpo?
Dipende, a tratti buono, altre tremendo. L’ho sempre usato per motivi lavorativi. Ma nel mio privato mi faccio mille problemi, se vedo le gambe un po’ gonfie vado in tilt. Non mi vedo mai bene e non ho mai fatto palestra in vita mia.

I tatuaggi fanno parte del tuo corpo, quanti ne hai?
Circa una cinquantina. Che aumentano continuamente, non riesco più a fermarmi, l’ultimo l’ho fatto al collo, un disegno geometrico. Li ho sempre scelti per un significato, ogni tatuaggio rappresenta un passo importante della mia vita.

Hai una passione anche per il fuoco…
Sono una mangiafuoco, è la mia passione. L’ho fatto per quasi 20 anni ma recentemente mi sono fermata per un problema di salute.

Ti piacerebbe tornare in tv?
Oggi sono più pronta. Sono stata volontariamente distante per qualche anno. Non ero sicura di me, l’ambiente è un po’ complicato, c’è una grande competizione e bisogna essere sempre carichi di energia. Oggi mi butterei nella mischia, mi piacciono i reality, cose leggere…

L’Isola dei famosi la faresti?
Subito. Deve essere molto bella come esperienza, mi sentirei libera.

Sei la prima ad aver dichiarato la tua bisessualità senza problemi, ti è costato?
No, lo rifarei. L’ho detto con spontaneità e naturalezza. Mi ha portato la stima da parte di tutti, avere il coraggio di essere se stessi piace. E io lo sono sempre stata.

Oggi sei innamorata di un uomo o di una donna?
Ho una donna nel cuore.

Naike Rivelli?
Sempre la stessa. Credo che sia l’amore della mia vita. Non ci sentiamo, non abbiamo nessun tipo di rapporto. Ma la porto dentro di me.

Perché è finita?
Siamo due persone con una anima simile ma una mente diversa. Non so cosa faccia, non mi informo su di lei, rimango completamente distaccata, pensa che non la seguo neanche sui social.

Però hai saputo dello sfratto…
Certe notizie mi arrivano all’orecchio tramite altre vie. Mi dispiace, non la giudico. Da donna mi rendo conto che nella vita succedono cose che non hai calcolato bene.

Vuoi fare un appello?
No.

Con chi sei rimasta in contatto del Grande Fratello?
Con Vittorio, il surfista, e Ferdi, che ha vinto. Sono riuscita a mantenere dei rapporti molto buoni solo con loro. Ho un bel ricordo di quel periodo, il reality mi ha fatto rincontrare mio papà che poi ho riperso, ma è sttato piacevole.

Chirurgia estetica si o no?
Ho il viso rifatto, lo chiedi proprio a me? Sono per la chirurga estetica, assolutamente. Non ho paura del tempo che passa, ma sono molto attaccata alla vita, ho appena festeggiato i miei primi 40 anni e mi piace rimanere giovane.

Come seduci?
Con il sorriso.

Dite tutte così…
Certo, prima magari ti guardano il lato B. Ma quello che sorprende di più è il sorriso e lo sguardo, l’allegria. Di donne belle ce ne sono tantissime. Gioco anche io con l’intimo, ma la differenza la fa l’energia.

Come ti definiresti oggi?
Una donna che si appartiene. Che ha capito l’importanza di non fare quello che si aspettano gli altri. Libera di fare cose anche peggiori, ma nelle mie corde.

 

Playboy, le conigliette in copertina anni dopo: ecco come sono ora

Sulle pagine di “Playboy” si sono susseguite dal 1953, anno in cui il giornale è stato fondato da Hugh Hefner, tantissime “conigliette”.

2488493_1130_playboy

Lo scorso 4 giugno la famosa rivista maschile, simbolo di erotismo, ha voluto rendere omaggio ad alcune modelle replicando le loro vecchie copertine a distanza di anni.

play1_07113329

Il tutto per dimostrare che anche a una certa età si può essere sexy.

play2_07113414

Ecco le immagini messe a confronto. Ci sono i ritratti di sette playmate comparse in copertina diversi anni fa. Le donne hanno ricreato le pose che le hanno rese famose.

Monica Bellucci sexy a 52 anni: “Lʼetà non è più un ostacolo”

Non si ferma mai Monica Bellucci. E’ madrina del 70esimo Festival di Cannes, la vedremo presto in Twin Peaks, nelle sale con il 60esimo film e in libreria con un libro. A 52 anni l’attrice mostra tutta la sua carica sexy su Vanity Fair che le dedica la copertina. La storia con Vincent Cassel è archiviata, fa intendere di essere di nuovo felice e sul tempo che passa confessa: “L’età ormai non è un ostacolo: ci vediamo belle anche a 40, 50, 60 e 70 anni”.

C_2_fotogallery_3011249_3_image

“Sono protagonista dell’inizio di una vita nuova – spiega – ‘Sono la ragazza che sono stata e che non sono più’. Vado incontro al tempo che passa, non mi ci scontro. A vent’anni, se mi immaginavo nel futuro, pensavo già alla morte. Oggi, sento che ogni età è semplicemente un altro modo di continuare a vivere con me stessa. Credo che non sia una sensazione solo mia, ma una conquista delle donne della mia generazione. Abbiamo molto più rispetto di noi stesse, ci vediamo belle e realizzate anche a 40, 50, 60 e 70 anni”.
Sulla nuova storia d’amore non vuole pronunciarsi: “Non ne parlo e non credo che lo dirò in futuro. Oggi più che mai, con due figlie che crescono, sento il bisogno di proteggerle”. E su Vincent e la presunta storia parallela con una 19enne durante il loro matrimonio è categorica: “Il passato è passato. Per me è una vicenda chiusa, voglio vivere il presente ed essere felice”.

Bianca Balti, la svolta pop… prima di altri figli

La svolta di Bianca Balti arriva a 32 anni, dopo due figlie e una carriera da modella all’apice. “Se sono più bella lo devo proprio al tempo che è passato” dice la top italiana che ha posato per Sport Illustrated Swinsuit. “È come la copertina di Playboy, come la Coca-Cola: un evento molto popolare. Tutti si ricordano di una rookie. Diventarlo alla mia età è un onore, è entusiasmante” ha detto alla rivista Grazia.

C_2_articolo_3056161_upiImagepp

“Perché lo faccio? È un mio sogno da sempre… – racconta Bianca Balti – Ed è anche uno spostamento: dopo una carriera giocata insieme con le grandi griffe della moda, faccio una virata pop, divertente”. Al settimanale diretto da Silvia Grilli racconta anche di aver trovato, a trent’anni, la serenità: “Sono stata una ragazza inquieta, arrabbiata, incapace di amare la vita. Il tempo mi ha cambiata. Oggi ho una relazione molto positiva con un uomo che mi lascia fiorire e rifiorire, continuamente. Non mi vuole tenere ferma, mi guarda evolvere, mi incoraggia. E ama tutto di me, persino i 10 chili in più che il parto mi aveva lasciato”. Intanto sogna di avere altri bambini: “Tanti bambini”.

Fedez in versione ‘meccanico’ si cuce la bocca: “Dire ciò che pensi non conviene, non parlo più”

Bocca cucita per Fedez in versione meccanico di Buccinasco, come appare per gioco nelle foto di Vanity Fair, che gli dedica la copertina del numero in edicola da mercoledì 9 dicembre, vigilia della finale di X Factor. “Avrei un lavoro normale, umile come umile è la realtà da cui provengo”, dice nell’intervista a Malcom Pagani. “Ho avuto tantissimo c., e so che la fortuna potrebbe esaurirsi da un momento all’altro. La paura di sparire all’improvviso esiste e io mi preparo.

20151208_112789_fedez_vanity_fair

Cerco di accettare nella maniera più sana possibile il mio declino inevitabile. Io so da dove vengo e so dove posso tornare”. Fedez per Vanity Fair posa con la nonna Luciana, “che ancora vive nelle case popolari al Giambellino”, e racconta le sue origini: “Vivevamo in una casa modestissima presa con il mutuo da mio padre. Faceva l’orefice. Con la crisi dell’oro, nel 2001, perse tutto. Il lavoro e anche la sapienza da artigiano, affinata per anni. Si è riciclato come magazziniere. Mia madre invece gestiva l’archivistica di una multinazionale. Scartoffie, documenti, 1.500 euro di stipendio”.  Non per questo accarezza la retorica degli umili natali: “Buccinasco non è il Bronx, e sa essere molto borghese… Non mi è mai mancato niente e non mi hanno neanche mai sparato a una gamba… Qui da noi, in Italia, nessuno può vantare le biografie dei rapper americani ed è stato triste ascoltare storie familiari di sofferenza che poi abbiamo scoperto essere completamente false”.  Poi, riguardo al M5S, dice: “Mi dà fastidio quando vengo dipinto come un fanatico che si ucciderebbe per loro… Le mie aspettative nei confronti della politica sono basse e il M5S è la migliore tra le pessime proposte sul terreno. Finché non c’è un condannato per mafia nelle loro fila, continuo a preferirli al resto della truppa…”.  “Non ambisco a essere un intellettuale, ma in Italia non esiste intellettuale che non sia un grande bluff”, prosegue Fedez. E aggiunge: “Faccio musica, ho 26 anni, non dirigo un ateneo, parlo nella lingua che si parla oggi e mi prendo dei rischi. Qualcuno pensa che abbia una particolare convenienza? Che punti a stimolare i peggiori istinti? Non posso farci niente, ma è totalmente falso. Dire quello che veramente pensi non conviene mai. Per i pareri su Napolitano o Gasparri ho avuto e continuo ad avere casini serissimi… Infatti mi sono tranquillizzato. Non voglio problemi. Non dico più niente”.

Selena Gomez, il suo “Revival” è il passo per diventare grande

E’ uscito “Revival”, l’album che segna il ritorno sulle scene di Selena Gomez. Anticipato dalla hit “Good For You”, realizzata con il featuring di A$AP Rocky, e dal nuovo singolo “Same Old Love”, l’album, che vede Selena nuda in copertina, rappresenta il lavoro con cui la cantante cerca di affrancarsi dall’immagine di stellina della Disney.

C_4_articolo_2137898__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

La rivista “Rolling Stone” ha inserito “Good For You” nella lista delle Migliori 25 canzoni del 2015, mentre il video del brano, diretto da Sophie Muller (Beyoncé, Rihanna) è stato visto oltre 141 milioni di volte. Insomma, un ottimo biglietto da visita per quello che alcuni commentatori hanno definito come “album di quelli destinati a restare”.

C_4_foto_1382466_image

Da qualche giorno Selena Gomez ha annunciato un lungo tour tra Stati Uniti e Canada per l’estate 2016 che prenderà il via il 6 maggio e toccherà ben 41 città. Il tour avrà inizio a Las Vegas e finirà a Los Angeles, passando da Toronto ad Atlanta, da Brooklyn a Chicago. I fan italiani hanno subito lanciato in tendenza su Twitter l’hashtag #RevivalTour, auspicando che ci sia almeno una data in Italia tra quelle del nuovo show.

Beyoncé sexy in biancheria intima sulla cover di Flaunt Magazine

Beyoncé posa in lingerie (e senza) per la rivista “Flaunt Magazine”, che lancia l’edizione CALIFUK, crasi delle parole California e UK – i territori in cui verrà distribuita – e incorona la popstar regina del nuovo regno, dedicandole la copertina.

C_4_foto_1383224_image

La cantante non concede interviste, ma lascia parlare il suo corpo in 12 scatti, catturati dal fotografo Robin Harper, carichi di sensualità e fascino. Non ama concedere interviste ai giornali, Beyoncé. Piuttosto, la popstar preferisce concedere se stessa ai fotografi delle riviste patinate, perché provino a catturare ciò che la moglie di Jay Z cerca di celare. Fa la diva con foto artistiche ad alto tasso sexy, la signora Knowles in Carter, ormai icona globale, seguitissima sui social e non solo.
La sua esibizione al Festival “Made in America” di Philadelphia, lo scorso 5 settembre, ha strabiliato gli 80 mila fan presenti, tra i quali si è mimetizzato anche il marito Jay Z. I video della performance sono diventati subito virali. Un ottimo regalo per il suo 34mo compleanno, festeggiato appena il giorno prima.

Beyoncé, scatti sexy senza intimo

Beyoncé regala nuovi scatti sexy, stavolta in uno shooting per Vogue USA, che la elegge a nuova musa del pop mondiale e le dedica la copertina di settembre.

C_4_foto_1373780_image

Fotografata dal celebre Mario Testino, la popstar è bella e sensuale, soprattutto in uno scatto in cui posa con i capelli bagnati e un abito semi-trasparente che svela l’assenza di biancheria intima. La cover story è firmata dal premio Pulitzer per il giornalismo di critica Margo Jefferson, che ritiene Beyoncé la nuova regina della musica, capace non solo di essere cantante da milioni di copie vendute, ma artista a tutto tondo e ispirazione per la società contemporanea come solo Madonna, Janis Joplin e altre icone hanno saputo fare prima di lei, mixando musica, stile, moda e impegno sociale. A riconoscere alla cantante questo ruolo di musa ci sono anche diversi stilisti, da Stella McCartney a Riccardo Tisci, passando per Marc Jacobs. La Jefferson ha raccolto le loro opinioni. Sono tutti concordi: Beyoncé è una diva.

Dolcenera torna e si svela in bodypainting nel nuovo album

Senza veli e colorata. Dolcenera si mette a nudo in copertina come una vera e propria opera d’arte e su Facebook annuncia l’uscita di “Le stelle non tremano”, il suo sesto album di inediti targato Universal che sarà disponibile a partire dall’11 settembre. Undici brani curati in ogni dettaglio dall’artista, anticipati dal singolo “Fantastica”, che è già in rotazione radiofonica da due mesi.

C_4_articolo_2124973__ImageGallery__imageGalleryItem_4_image

Una copertina come un’opera d’arte, nata dalla collaborazione di Dolcenera con l’artista Guido Daniele, pittore e body painter, e il fotografo Paolo Cecchi. “ Le stelle non tremano” contiene i successi “Niente al Mondo”, “Accendi lo Spirito” e “Fantastica”. Quest’ultimo ha da poco ricevuto il premio Lunezia 2015 per il valore musical-letterario.