Belen Rodriguez e Fabrizio Corona fotografati di nuovo insieme: ecco l’incontro segreto tra i due

Forse doveva essere un incontro segreto ma i paparazzi li hanno beccati di nuovo insieme. Belen Rodriguez e Fabrizio Corona si sono incontrati prima sotto casa di lei e poi sono stati visti entrare in lussuoso hotel di Milano, mentre i rispettivi fidanzati erano fuori città. Che si saranno detti? La modella argentina e l’ex fotografo dei Vip sono rimasti in buoni rapporti dopo la fine della loro relazione, ma ora qualcuno avanza che tra i due possa esserci un ritorno di fiamma. Ecco cosa sta succedendo.

belencorona

Non è dato ovviamente sapere la natura di questo incontro anche se i più maliziosi avanzano l’ipotesi di un riavvicinamento ‘pericoloso’.

Già nel 2016, i due ebbero modo di rivedersi a Napoli. Entrambi si trovavano nella città partenopea per motivi diversi (lei per lavoro, lui in compagnia della fidanzata) e Corona – riportava all’epoca Oggi – pare che noleggiò una barca per raggiungere la sua ex in una caletta appartata.

Insomma, Fabrizio e Belen sono rimasti buoni amici e continuano a vedersi ogni tanto, ma sempre in assenza dei loro rispettivi compagni. Sarà un caso o una scelta ben studiata? E soprattutto: cosa ne penseranno Andrea e Silvia?

Ludovica Frasca, le prime foto con Alex Ranghieri

In queste ore lui è sulla spiaggia della città cinese di Xiamen, lei a Roma per lavoro. Ma sul settimanale Chi ci sono le prime foto insieme, scattate qualche giorno fa a Milano. L’ex velina Ludovica Frasca è stata pizzicata con il pallavolista Alex Ranghieri.

C_2_fotogallery_3087404_18_image

Sui social non sono mai insieme, ma in alcune occasioni postano dalla stessa località: la ex di Luca Bizzarri si sarà data davvero alla pallavolo?
Negli scatti del settimanale diretto da Alfonso Signorini, Ludovica sorride felice accanto allo sportivo, che posa come modello anche per un noto marchio di lingerie. Lei in completo rosso e giaccone blu, lui in total grigio: bellissimi e sorridenti si dirigono in un hotel milanese… per pranzo. Il resto della giornata resta top secret, perché i paparazzi sono stati depistati…

Elisa D’Ospina: «Ragazze, siate curvy e felici anche con la 48. Stop ai guru delle diete»

«Per dimagrire non prendete pillole, perché i miracoli non esistono. Niente diete fai-da-te, non ascoltate guru in tv. E soprattutto non fate diventare un’ossessione il vostro peso. Perché anche chi non ha una taglia 38 o 40 può essere felice e avere una vita sentimentale. Basta con questi stereotipi inculcati per ignoranza alle ragazze facili da manipolare».

http_media.gossipblog.it4473elisa-dospina

A lanciare questo messaggio è Elisa D’Ospina, la modella curvy più famosa. Sfila per grandi stilisti, taglia 46-48 per 184 cm, appare spesso in tv come opinionista, è bella, seguitissima sui social e ha una vita sentimentale invidiabile. Il 21 aprile sarà madrina della campagna del ministero della Salute contro i disturbi alimentari.
A Detto Fatto con Caterina Balivo avete organizzato un concorso per le ragazze curvy?
«Certo le ragazze pienotte non hanno nulla di meno delle candidate a miss Italia. Nel nostro concorso come premio c’era un posto di lavoro, e visto l’elevato afflusso di partecipanti possiamo dire che le donne formose non si vergognano più di esserlo».

La paura di non piacere a che età colpisce?
«A tutte le età. Anche se spesso sono le adolescenti le vittime della sindrome. Gli stereotipi inculcati dal marketing peggiorano la situazione».

Come si manifesta?
«Sono sempre insoddisfatte. Si isolano. Preferiscono chiudersi in palestra piuttosto che fare due chiacchiere con un’amica. Se mangiano un pezzo di pane in più vengono assalite dalla angoscia e dal rimorso. Sono ossessionate».

E come si combatte questa ossessione?
«Con un’alimentazione maniacale si rischia di compromettere gli organi vitali del nostro corpo e quindi la salute. Le ossessioni mentali sono un campanello d’allarme. L’unica cura è camminare e affidarsi a buon nutrizionista».

Ma perché in tv si invitano tutti questi guru che promettono dimagrimenti miracolosi?
«I miracoli non esistono. E poi questi guru cominciano a prendersi delle denunce. Perché vengono mostrati pure casi di persone che si sono rovinate il fegato per seguire certe diete».

Le modelle che sfilano magre non aiutano
«Finalmente anche la moda sta aprendo alla taglia 50. Dolce e Gabbana l’hanno fatto a New York».

Fabrizio Frizzi, quella volta che donò il midollo osseo a Valeria Favorito…. salvandole la vita

Una persona buona e generosa. Questo era Fabrizio Frizzi. E la storia di Valeria Favorito, la ragazzina di 11 a cui, nel 2000, il conduttore donò il midollo osseo salvandole la vita, è una di quelle storie che vale la pena raccontare, ancora una volta, per rendere omaggio ad un uomo dal cuore d’oro. “Ero andata a Roma qualche giorno fa per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone”, ha rivelato all’Ansa.

C_2_articolo_3130545_upiImagepp

Valeria Favorito aveva 11 anni nel 2000 e aveva urgentemente bisogno di un trapianto di midollo osseo. Era malata di una grave forma di leucemia e la sua vita stava per spegnersi perché non c’era nessun donatore compatibile nella sua famiglia. Nel 1994 Frizzi aveva fatto un prelievo del sangue e si era iscritto nel registro dei donatori di midollo osseo. E adesso era giunto il momento, visto che il suo midollo era compatibile con quello della ragazzina veronese. Frizzi esitò inizialmente, visti i suoi tanti impegni di lavoro, ma poi accettò. A quel tempo Fabrizio stava girando una fiction infatti ed era anche alla conduzione di “Per tutta la vita”, con Romina Power. Quando il conduttore si assentò per il delicato intervento la Power disse: “Fabrizio oggi non c’è perché domenica scorsa ha fatto una cosa molto bella, una cosa importante per qualcuno”.

Per legge il donatore deve restare anonimo e per un po’ così fu, ma dopo anni Valeria è riuscita a trovare il suo “salvatore”. I due si sono prima scritti poi conosciuti, dopo che lei lo ha raggiato a Verona dove stava giocando una “Partita del Cuore”. Fabrizio e Valeria sono così diventati amici, anzi di più… Lui la chiamava “la mia sorellina di sangue”, lei il “mio fratellone”. Qualcosa di molto forte li lega e li legherà per sempre. Anche adesso che ad andarsene per primo è stato lui.

Valeria ha raccontato all’Ansa: “Ero andata a Roma qualche giorno fa per portargli di persona il mio invito di nozze, volevo che lui fosse il mio testimone. Mi disse: se le mie forze me lo consentiranno, oggi sto bene, domani non so”. “Ho perso un fratello – continua tra le lacrime – una persona a cui tenevo tantissimo”. La ragazza racconta di aver saputo che era stato Frizzi il suo donatore sentendoglielo riferire in televisione. “Dopo l’intervento – aggiunge – ci siamo visti un sacco di volte”.

Lando Buzzanca, la confessione hot: “A 82 anni ho ancora molta energia a letto”

Lando Buzzanca fa una confessione hot durante la diretta a Pomeriggio 5. L’attore 82enne, fidanzato con Francesca (30 anni più giovane di lei) da un anno e mezzo, ha confessato di fare l’amore 4 volte a settimana senza l’aiuto del viagra.

3594279_1918_lando_buzzanca_sesso_pomeriggio_5

In studio però ci sono perplessità e alcuni ospiti di Barbara D’Urso lo accusano di mentire, ma lui sorridendo replica: «Adesso che ho 82 anni e mezzo ho ancora più energia, ma che ci posso fare», poi aggiunge che probabilmente e una questione di DNA e spiega: «Mio nonno di 104 anni baciava il seno di donne alle quali dava dei soldi». Buzzanca, nonostante l’età, è quindi ancora pieno di vigore, non solo in amore ma anche nel lavoro visto che continua ad avere diversi progetti.L’attore ha fatto sapere di essere alla ricerca di nuovi volti per un progetto che coinvolga giovani e li porti verso una grande occasione, come accadde a lui che ha recitato in passato in famosissime pellicole e fiction.

Belen, un sogno (hot) in bikini

Mentre Milano sotto la neve si tinge di bianco, Belen è volata verso caldi lidi. Sdraiata sul lettino in penombra la showgirl argentina mette a nudo le sue linee perfette appena contenute in un bikini multicolor. Occhi chiusi e un’espressione sognante per un selfie ad hoc. Al momento è ancora top secret il luogo del suo buen retiro e la compagnia anche se qualche piccolo indizio lo ha lasciato trapelare.

C_2_articolo_3126017_upiImagepp (1)

Dopo un periodo di lavoro intenso tra New York, Londra, Milano e Roma (con una breve pausa alle Maldive), Belen si è imbarcata un’altra volta per una vacanza al sole. “Sun addicted”, cinguetta a margine di uno scatto in cui svela la sua sensualità. Pelle ambrata, una collana di conchiglie indossata a tracolla e un due pezzi che evidenzia le curve hot del suo seno e i fianchi ben torniti. “Professionista” del selfie anche a occhi chiusi, ha catturato l’attenzione dei suoi follower. C’è chi la definisce “prelibata”, chi vorrebbe essere un principe azzurro per svegliarla e chi propone di renderla patrimonio dell’umanità. Non a caso Andrea Iannone sa di essere un uomo fortunato. Ancor di più dopo il messaggio social di Belen di pochi giorni fa in cui diceva “Proteggimi sempre….. @andreaiannone”.

Che siano in vacanza insieme la showgirl e il pilota? Al momento la Rodriguez ha solo condiviso uno zoom del bancone del pesce di un ristorante (con cartellini scritti in arabo), ma senza svelare l’accompagnatore. Nessun particolare dal profilo Instagram di Andrea Iannone.

Cristina Marino e l’amore per Luca Argentero: “Permaloso, io testarda e voglio sempre avere ragione. Litighiamo per le cavolate come tutti”

“E’ permaloso, mentre io sono testarda e voglio sempre avere ragione”.
Cristina Marino, al fianco di Giulio Berruti come ballerina in “Dance Dance Dance”, parla della sua love story con l’attore ed ex gieffino Luca Argentero: “Litighiamo per le cavolate come tutte le coppie al mondo – ha fatto sapere a “Oggi” – ma non così tanto. Siamo fortunati, abbiamo lo stesso stile di vita, siamo complici”.

cristina-marino-750063

Tra i due però teneri gesti quotidiani (“Se non riesco a fare la spesa la fa lui, se torno tardi mi fa trovare un piatto caldo, si diverte a cucinare”) senza eccedere, visto il lavoro, in gelosia: “Nessuno dei due è ossessivo. Lui non mi dà ragione di essere gelosa e io pure, ci fidiamo l’uno dell’altra”.
La coppia è in accordo anche dal punto di vista alimentare, che Cristina cura molto: “Non ho scelto il fidanzato perché aveva lo zenzero nel frigorifero! Però sicuramente il fatto che se io mangio l’insalata lui non si faccia l’amatriciana per me è un bene”. Ora sembra stia vivendo un momento ideale: “ (il mio sogno) Essere circondata da amore. Voglio essere felice con una persona che mi vuole bene, in questo momento è così e spero lo sarà anche in futuro”.

Morta la pornostar Olivia Lua, è la quinta in 3 mesi. Pochi giorni fa scrisse: “Niente mi spaventa più”

Cinque pornostar morte in meno di tre mesi. L’ultima, nella triste lista che vede le dive del porno morire suicide o in circostanze ancora da chiarire, è Olivia Lua, trovata senza vita in una clinica di riabilitazione californiana.

Porn-star-Olivia-Lua-dies-in-rehab-aged-23

A confermare in un comunicato rilasciato giovedì scorso il decesso della 23enne, l’agenzia per la quale Olivia lavorava, la LA Direct Models: “Recentemente sono stati fatti molti commenti sul numero di star di film per adulti che sono morte nell’ultimo anno, ed è con grande tristezza – si legge nella nota – che dobbiamo dirvi che la lista si è allungata. Abbiamo saputo oggi che Olivia Lua è morta questa mattina – possa riposare in pace”. A riportare le parole dell’agenzia è il New York Daily News.
Giovanissima, conosciuta anche come Olivia Voltaire, l’attrice aveva firmato il contratto con l’agenzia nell’aprile 2017 nonostante fosse rimasta inattiva fino all’inizio di ottobre a causa di “alcune sfide personali che l’hanno portata in riabilitazione”. Il ritorno al lavoro, poi una ricaduta che la costringe a tornare in clinica.
La notte prima di morire, la pornostar aveva twittato una foto che la ritraeva vestita di nero, accompagnata dalla frase “lo sento ovunque, niente mi fa più paura”. La mattina dopo, il ritrovamento del corpo senza vita.

“Sesso per un lavoro in tv, fui la prima a denunciare a Le Iene. Ma venni boicottata”

Era il 2005. Dodici anni prima del caso Weinstein e del movimento #MeToo. La vicentina Michela Morellato , allora 18enne, denunciò di aver subito pesanti avances da parte di un popolare giornalista tv che gli aveva proposto, secondo quanto raccontato dalla giovane, un posto nel mondo dello spettacolo in cambio di sesso. “Già allora si sarebbe potuto far scoppiare lo scandalo”, sottolinea, in un’intervista a ‘Il Giornale di Vicenza’, Michela Morellato rivendicando di essere stata la prima ad avere il coraggio di denunciare.

maxresdefault (16)

“Avevo 18 anni – racconta – ed ero alla ricerca di un posto nel mondo. Mi disse che ero un volto interessante per la sua trasmissione. In macchina respinsi le sue pesanti avance mettendomi a urlare. Lui si scusò, aveva 34 anni più di me, e avrei potuto perdonarlo”, dice oggi a distanza di anni. Poi però “mi disse che era un pezzo grosso, che creava e distruggeva le ragazzine come me se non erano carine con lui. Non sopportai quelle parole – spiega al quotidiano – e la mia sete di giustizia mi spinse a denunciarlo”.
A far venire alla ribalta il caso di Michela Morellato fu il programma le ‘Iene’. Il giornalista tv fu denunciato per molestie sessuali, poi la sua posizione fu archiviata e “Michela – riferisce ‘Il Giornale di Vicenza’ – fu risarcita”. “Quello che mi indigna – lamenta Morellato – è che le benpensanti di oggi all’epoca non mi diedero un briciolo di solidarietà”. E denuncia: “Venni boicottata”. “Le televisioni nazionali mi misero nella lista delle persone scomode”, racconta Morellato, che conclude: “Ci vuole coraggio ad andare controcorrente. Può costare caro. Non fai carriera”.

Elisabetta Gregoraci e la crisi con Briatore: vacanze da single col figlio Nathan Falco

gregoraci_645MILANO – Vacanze da single per Elisabetta Gregoraci.
Da tempo si parla di crisi con Flavio Briatore ed Elisabetta è stata fotografata da “Chi” durante una breve vacanza tra Venezia e Gardaland trascorsa assieme al figlio Nathan Falco.
Assente quindi il marito, trattenuto per impegni di lavoro fra Monte Carlo e Dubai…