JLo e Shakira troppo “svestite” e scatta la denuncia alla NFL per… pornografia all’halftime del Super Bowl

125059173-41dc09e7-c65a-44e3-81e3-361e1092fb8f“Porno Show”, così Dave Daubenmire, attivista cristiano, ex allenatore di calcio e conduttore del webcast “Pass The Salt Live”, ha definito l’intervallo del Super Bowl, durante il quale si sono esibite Shakira e Jennifer Lopez. “Troppo sexy e svestite” per i suoi saldi principi morali. E così ha deciso che farà causa alla NFL (se troverà un avvocato che lo appoggi) sostenendo che assistere a quello spettacolo gli avrebbe impedito di “entrare nel regno dei cieli”.

La decisione di mandare in onda l’esibizione delle due cantanti troppo “scoperte” e provocanti sarebbe avvenuta senza le dovute avvertenze al pubblico: “Qualcuno ha avvisato i vostri figli 12enni, i cui ormoni stanno appena iniziando a funzionare, che avrebbero assistito a qualcosa che li avrebbe fatti eccitare sessualmente?”, ha chiesto l’attivista in un video pubblicato sui social.

Il danno per Daubenmire è enorme, quantificabile in ben 867 trilioni di dollari. Ed è questa la pazzesca cifra che il conduttore del webcast Pass The Salt Live, vorrebbe chiedere in tribunale e attraverso una class action alla NFL e agli sponsor della serata, come risarcimento. Riuscirà a trovare un avvocato che lo sostenga?

JLo e Shakira troppo “svestite” e scatta la denuncia alla NFL per… pornografia all’halftime del Super Bowlultima modifica: 2020-02-08T10:52:55+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment