Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

La Lega chiede le dimissioni di Cristina Parodi dalla Rai: «Ha offeso Salvini»

4030452_2003_parodiLa Lega chiede le dimissioni di Cristina Parodi dalla Rai. «Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai. Con le sue offese a Matteo Salvini, la giornalista e moglie del sindaco Pd di Bergamo, Giorgio Gori, ha utilizzato il servizio pubblico radio-televisivo a proprio uso e consumo, facendo propaganda politica alla faccia del pluralismo informativo e ciò non è giustificabile», dichiarano i parlamentari della Lega.
«A cosa è dovuta l’ascesa di Salvini? All’arrabbiatura della gente. Al fatto che probabilmente non è stato fatto molto di quello che era stato promesso di fare. È dovuta alla paura e anche all’ignoranza». Lo ha detto Cristina Parodi, ospite di Rai Radio 2 alla trasmissione «I lunatici».
Protesta la Lega. «Ha utilizzato il servizio pubblico radio-televisivo a proprio uso e consumo, facendo propaganda politica alla faccia del pluralismo informativo e ciò non è giustificabile. Ne chiederemo conto in Commissione di Vigilanza Rai con un’interrogazione». Lo dichiarano i parlamentari della Lega Paolo Tiramani, capogruppo in Commissione di Vigilanza, Massimiliano Capitanio, Dimitri Coin, Igor Iezzi, Giorgio Bergesio, Simona Pergreffi ed Umberto Fusco.

La Lega chiede le dimissioni di Cristina Parodi dalla Rai: «Ha offeso Salvini»ultima modifica: 2018-10-11T01:18:32+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment