Mariah Carey irriconoscibile dopo un intervento chirurgico, ha perso 22 chili

3949733_8_20180903075437A 48 anni e dopo altalenanti periodi fuori forma, Mariah Carey ritrova il sorriso e un sex appeal invidiabile: trasformata e più raggiante che mai, la reginetta del pop a stelle e strisce, infatti, ha salutato i fan su Instagram postando uno scatto che li ha completamente spiazzati e entusiasmati.

La cantante ha fatto sapere ai followers che le vacanze erano finite attraverso un’immagine che ha raccolto oltre 140mile like dove ha sfoggiato un caffetano glitterato dall’ampia scollatura e il vedo non vedo malizioso: inutile dire che era a dir poco bellissima.
In effetti la trasformazione di Mariah Carey è dovuta alla perdita di 22 kg grazie all’intervento di bypass gastrico a cui l’artista si sarebbe sottoposta di recente: che ne penserà il dr. Nozzy di Vite al limite?

Mariah Carey trasformata, ecco com’è dopo il bypass gastrico
Non c’è che dire, un cambiamento epico ed epocale per l’interprete di successi come Without you che ci riporta direttamente agli anni ’90 quando era considerata un’icona sexy nel mondo della musica.

Qualche tempo fa l’abbiamo vista sul palco con tacchi vertiginosi e minidress attillatissimi, ma con evidenti chili di troppo, inoltre nel 2016 in occasione della promozione del docufilm sulla sua vita, Il Mondo di Mariah, aveva svelato di nutrirsi soltanto di salmone e capperi.

Avrà cambiato regime alimentare e adottato una dieta più completa e equilibrata?

Ammirarla ora più sicura di sé e completamente trasformata ci fa capire che volere è potere e che soprattutto il prossimo futuro sarà affrontato col sorriso e l’energia giusti. Diversi, infatti, gli impegni della cantante alle prese con l’ultimo album in cui metterà in luce anche le sue doti da songwriter in un mix perfetto tra leggerezza, pop e riflessioni mature.

Mariah Carey irriconoscibile dopo un intervento chirurgico, ha perso 22 chiliultima modifica: 2018-09-03T23:00:55+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment