Elisabetta Gregoraci e la crisi con Briatore: vacanze da single col figlio Nathan Falco

gregoraci_645MILANO – Vacanze da single per Elisabetta Gregoraci.
Da tempo si parla di crisi con Flavio Briatore ed Elisabetta è stata fotografata da “Chi” durante una breve vacanza tra Venezia e Gardaland trascorsa assieme al figlio Nathan Falco.
Assente quindi il marito, trattenuto per impegni di lavoro fra Monte Carlo e Dubai…

La rinascita di Giulia Salemi, a Venezia 74

L’hanno scorso è stata sommersa dalle critiche dopo il famoso red carpet al Festival del Cinema di Venezia. Dopo l’abito Matteo Manzini dai colori sgargianti e dagli spacchi generosi che non lasciavano nulla all’immaginazione Giulia Salemi è stata ribattezzata come la “smutandata”. E pazienza se quest’anno l’hanno copiata tutti: attrici, showgirl, troniste e chi più ne ha più ne metta.

C_2_box_42244_upiFoto1F (1)

Giulia Salemi però ha spiazzato tutti: è tornata sul “luogo del delitto” con un abito nero, casto, elegante, a sirena, di Chiara Boni. Il confronto fotografico tra i due outfit è spiazzante. Giulia ha fatto pace con le critiche e segnato il suo rilancio.
Come è stato tornare a Venezia? “E’ stato terribile e allo stesso tempo una grande fonte di emozione. Sapevo che dopo l’anno scorso non potevo permettermi di sbagliare anche perché ho lavorato tutto l’anno per dimostrare che Giulia Salemi non è solo un vestito. Ero molto agitata, avevo tanta paura”.
Ti hanno fatto male le critiche? “E’ umiliante sentire critiche e commenti negativi. Quelle cattive mi hanno fatto male. Se sono costruttive le apprezzo, quando sono gratuite mi arrabbio”.
Come hai scelto l’abito? “Il mio outifit è stato scelto con tutto il mio staff. La stylist Rebecca Baglini e l’hair stylist Roberto Farruggia e il mio nuovo ufficio stampa Betty Soldati. Non mi sono vestita così perché avevo paura. Mi andava di mettere qualcosa che mi facesse sentire una sirenetta, un vestito che valorizzasse le curve. E Chiara Boni è stata la scelta giusta, me ne sono innamorata subito. Semplicemente non avevo voglia di scoprire le gambe”.
Come sei cambiata in questo anno? “Sono maturata tantissimo e spero di avere sempre più la possibilità di dimostrare chi sono, voglio crescere, voglio imparare, mi piacerebbe fare una esperienza all’estero, fare un corso di recitazione”.
Cosa ti aspetta adesso? “Riparto con la tv, da Sbandati a Ridiculousness, mi sento molto fortunata perché riesco ad esprimermi al meglio. Con il mio lato comico. Mi emoziona e mi fa capire che sono sulla strada giusta”.
Viaggi spesso, cosa c’è nella tua valigia? “Non possono mancare i trucchi, sono malata di make up. Senza l’illuminante non posso vivere”.
Cos’altro non può mancare nel tuo guardaroba? “La biancheria intima, che amo alla follia. Se dormo da sola metto una t-shirt oversize, se dormo con un ragazzo una vestaglia di seta: per ora solo grandi t-shirt per Giulia Salemi!”.

Cristina Chiabotto, spiaggiata e sexy in Sardegna senza Fabio Fulco

Un balletto ancheggiante sulla sabbia di Chia in Sardegna per chiudere l’estate in bellezza. Cristina Chiabotto non è ancora rientrata in città e dal mare posta foto e video che la ritraggono affascinante e sensuale in bikini. Il fidanzato Fabio Fulco nelle stesse ore era a Venezia sul red carpet della Mostra del Cinema.

C_2_articolo_3093319_upiImagepp

Filma la piscina sul mare ancora deserta e, prima che i villeggianti l’affollino, la Chiabotto ne approfitta per scattare qualche foto per i follower. Dal bikini bombastico all’intero monospalla la ex reginetta di bellezza mostra tutta la sua incantevole sensualità. Ma chi ci sarà a farle compagnia?

Giulia Salemi: “Io smutandata? Non faccio sesso da due anni”

Dietro il sorriso furbetto e la faccia tosta nasconde una grande timidezza. Giulia Salemi è uno dei volti più freschi dello showbiz. Bella, sexy, simpatica, la “persiana” 24enne dopo lo “scivolone” sul red carpet del festival di Venezia è andata avanti dritta per la sua strada. Tanto lavoro e poche distrazioni, tanto che come confessa a Tgcom24 le manca l’amore: “Con il rapper Marracash è stato solo un flirt. Io hot? Ma se sono casta da quasi due anni!”.

C_2_fotogallery_3012559_5_image

Giulia facciamo un bilancio post Venezia, cosa è successo?
All’inizio mi è crollato il mondo addosso. All’improvviso ero la smutandata. Ma non mi pento di nulla. E’ stato anche un boom mediatico, sono finita sui siti di tutto il mondo. Ho avuto la solidarietà di Kim Kardashian che si è schierata pubblicamente dalla mia parte.

Quest’anno sei riuscita a lavorare tanto in tv…
Sono stata felice di aver fatto parte di un nuovo programma in tv in cui è venuta fuori la mia vena comica, ho avuto modo di farmi conoscere al pubblico come la vera Giulia. Con la mia grande ironia… Proprio per questo mi piacerebbe lavorare in un programma comico, fare da spalla. Sarebbe un modo per dimostrare davvero quello che so fare.

Perché risulti antipatica?
Non lo so. Ci sto lavorando per capirlo. Anche perché la gente quando mi conosce mi dice sempre ‘sei l’esatto opposto di quello che sembri’… Io mi prendo davvero in giro, mi piace giocare. E non mi sento arrivata. Cerco di prendere sempre il meglio e di imparare.

Sui social qualcuno ti accusa di esserti rifatta… è così?
Ma no. A 24 anni è ancora troppo presto. Non ho né il bisogno né i soldi per farlo…

Non guadagni tanto?
Sono all’inizio ed è dura. La gente pensa che io sia ricca. Ma io non penso ai soldi, la mia è una passione. La verità è che sono una ragazza normale, sempre di corsa tra un provino e l’altro. Studio, mi informo, guardo i vecchi programmi…

Questa estate cosa farai?
Non lo so ancora. Sono una grande stakanovista, magari lavorerò.. sto vagliando delle proposte…

Ma è vero che sei single?
Sì, purtroppo. Sono una ragazza all’antica, nonostante a Venezia abbia dato un’altra impressione. Ho fatto pochissime esperienze sia amorose sia sessuali. Ho avuto giusto tre fidanzati. E non sono più riuscita a trovare l’anima gemella. Non so se il problema sono io o gli uomini ma vorrei innamorarmi…

Eppure uno pensa alla Salemi e si immagina chissà che…
Ti faccio una confessione, da quasi due anni sono casta. Non faccio l’amore. Forse è l’input persiano che mi ha dato la mia mamma (Fariba, ndr) che mi ha sempre detto che un ragazzo deve corteggiarmi, che prima di fare sesso bisogna essere innamorati… Ed eccomi qui, è già un miracolo che non arriverò vergine al matrimonio.

Con Marracash quindi non è successo niente?
Siamo usciti qualche volta a cena, non è stata una vera e propria storia. A me Fabio piaceva molto, mi affascinava, ma è stato sincero sin da subito con me, mi ha detto che non era il momento giusto per lui, non voleva una storia seria, e io ho capito. Ci sentiamo ancora, siamo amici ed è bello così. Lo stimo come artista.

Hai un debole per i rapper, adesso sei sempre in giro con Sfera Ebbasta…
Loro sono tutto quello che io non posso essere. Io niente tatuaggi, niente piercing, solo lavoro e responsabilità. Mi diverte frequentarli, sono così ribelli che mi fanno sognare…

Tempo fa sono uscite delle foto su “Chi” con te e Iannone, attuale fidanzato di Belen...
Non c’è mai stato niente, neanche un bacio. Belen, che stimo tantissimo, può stare tranquilla. Pensa che eravamo all’inaugurazione del negozio di Gue Pequeno. Come vedi il rap torna sempre nella mia vita…

Il “retroscena” di Valeria Marini a Venezia

Red carpet “stellare” per Valeria Marini. Alla Mostra del Cinema di Venezia per la prima del film di Marco Bellocchio, Sangue del mio sangue, la showgirl sarda ha deliziato i presenti che non s’aspettavano tale spettacolo.

Valeria-Marini-Mostra-del-Cinema-di-Venezia-abito-Seduction-for-Maison-Signore-3

Valeria Marini a Venezia c’è sempre andata, sul red carpet non è mai mancata.
Alle sue mise scollate che mettono in evidenza il décolleté prosperoso siamo da tempo abituati, anche al tripudio di scintillii glitterati di cui la diva s’adorna. Nessuna sorpresa nemmeno per il trucco da bambolina, l’acconciatura coi boccoli e l’incedere da star. Dove sta allora la notizia?

1. Nel tatuaggio che faceva capolino in fondo alla schiena: uno sguardo stilizzato con tanto di “bacio stellare” che Valeria si è fatta fare qualche mese fa.
2. Nell’audace parte posteriore del vestito che ha indossato: un velo trasparente rifinito da un intreccio floreale che scendeva in posizione strategica centrale, a celare l’incrocio delle natiche della Marini.In sostanza, glutei a vista, meno che la parte più intima (meno male!).
Il particolare abito, provocante anche nel fronte, con la decorazione simmetrica sul ventre e il corpetto di paillettes, fa parte della collezione di abiti da sposa e red carpet Seduction della Maison Signore, frutto della collaborazione di Valeria Marini col brand.
Sorprendere e sedurre, neanche a dirlo, è la filosofia della collezione: “per donne e spose moderne, a tratti eccessive e irriverenti, ma mai volgari”, si legge sul sito.
Il risultato è stato un incrocio di flash, specialmente alle spalle, che hanno avvolto Valeria Marini, accompagnandola lungo tutto il sontuoso tappeto rosso.

Clooney, il conto delle nozze Vip: spesi oltre 13 milioni di dollari

20140929_79668_edf8eab2e247fa71c02d62e10c4e398b-medFinita la festa, ecco il conto per uno dei matrimoni più sfarzosi mai visti in laguna. Secondo le stime di una famosa wedding planner americana, le nozze da favola a Venezia di George Clooney e Amal Alamuddin siano costate 13 milioni di dollari ovvero oltre 10 milioni e 300mila euro al cambio odierno. La cifra è presto raggiunta, secondo quanto scrive il Daily News.La coppia ha pagato per il trasporto aereo di tutti gli ospiti e il noleggio di decine di motoscafi circa mezzo milione di dollari. Gli ospiti sono stati sistemati in un albergo a 7 stelle, l’Aman Canal Grande Venice, e il conto è stato di 180mila dollari. La coppia inoltre era sorvegliata a vista giorno e notte da 400 tra bodyguard e guardie private, per un costo di 500mila dollari.  Le bevande. Dalla California sono arrivati fiumi di Tequila, per oltre 30 mila dollari, cifra anche scontata in realtà, perché Clooney è co-proprietario di un’azienda produttrice del liquore. Il menu matrimoniale era a base di aragosta, risotto, polenta e funghi, per un costo di circa 750 dollari a ospite, totale oltre 100mila dollari.  E gli ospiti non potevano non essere intrattenuti e coccolati con gift bags cosi la coppia, senza badare a spese, ha ingaggiato Lana Del Rey e ha regalato a tutti un ipod con una playlist creata dagli sposi. Il tutto alla modica cifra di 3 milioni di dollari. Dulcis in fundo, il fatidico Si per ufficializzare le nozze al Comune di Venezia è costato quasi 800mila dollari. Secondo i bene informati la stragrande maggioranza delle spese è stata a carico del neo-suocero di Clooney: il magnate libanese Ramzi Alamuddin. Ha senz’altro firmato gli assegni per l’hotel Cipriani, l’Aman Hotel, le due feste di addio al celibato e nubilato, due pranzi, una cena da mille e una notte e la festa Vip (quella dello scambio delle promesse matrimoniali).

Elisabetta Canalis va in surf… mentre il suo ex George si sposa a Venezia

C_4_articolo_2070909__ImageGallery__imageGalleryItem_0_imageMentre George Clooney pronunciava il suo fatidico “sì” a Venezia, la sua ex Elisabetta Canalis cavalcava le onde della California. Eccola in uno scatto social in bikini turchese, con la tavola sotto braccio, pronta per tuffarsi in mare: “Let’s go surfin’ #California #weekend”, cinguetta l’ex velina, più sexy che mai e fresca, anche lei, di matrimonio…Di cui posta ancora qualche foto ricordo. In una, scattata prima delle nozze, Eli è pensierosa davanti al suo abito bianco e alle scarpe col tacco e infradito: “In questo momento non sapevo ancora cosa aspettarmi”, scrive.
Poi però un tuffo nel presente e riecco la showgirl sarda a fianco del neo-maritino Brian Perri ad una serata benefica per l’organizzazione no profit Samburu, che si occupa della purificazione dell’acqua in Kenya.
Tornata in America dopo il suo bellissimo matrimonio in Sardegna, adesso Eli è pronta a riprendere la vita di tutti i giorni. Nel suo nuovo ruolo di moglie, quello di signora Perri. E George, il suo ex stellare, che alla fine ha ceduto alle lusinghe del matrimonio, con un’altra, appartiene ormai al passato. Delle sue nozze Eli sembra curarsi ben poco!

Federica Pellegrini: “Io e Magnini pensiamo al matrimonio”

20140104_60314_pellegriniNozze in vista per Federica Pellegrini e Filippo Magnini. «Pochissimi lo sanno, ma prima delle gare, molto spesso piango. Mi è successo anche prima degli ultimi Europei. Si tratta solo di una reazione nervosa, niente di grave». Queste le parole di Federica Pellegrini, in un’intervista in onda domani a Verissimo, su Canale 5.  Poche settimane fa Federica, che è diventata campionessa anche nel numero di fans sui social network, ha postato proprio su Twitter la foto di un tenero bacio con Filippo Magnini, a suggello dell’amore ritrovato, e ai microfoni di Verissimo racconta: «Per la prima volta nella vita ho voluto condividere con gli altri, come una ragazza normale, una sensazione forte».  Alla domanda se nell’aria c’è profumo di fiori d’arancio, la Pellegrini risponde: «È troppo presto, per tutto quello che io e Filippo abbiamo vissuto negli ultimi tre anni di relazione. Ma – aggiunge – sia nel mio futuro che in quello di Filippo, visto che abbiamo raggiunto una certa serenità, il progetto c’è».