Ivana Mrazova ha lasciato il fidanzato? “Amo gli uomini onesti…”

«L’esperienza al GF Vip è stata lunga, difficile ma entusiasmante. Il bilancio è super positivo: da quando sono uscita dalla Casa ho scoperto l’affetto del pubblico». Chi parla è la modella Ivana Mrázová, terza classificata al Grande Fratello Vip. Siamo al party di Vami Luxury Rent, una nuova società di Milano specializzata in affitto di macchine di lusso.

Ivana-Mrazova-hot-bikini-costumi-Cotton-Club-mare-estate-2012-19

Nell’ultima puntata di Verissimo hai fatto una gaffe dietro l’altra…
«Che dirvi? Quando Silvia Toffanin insisteva nel dirmi che era sabato, ero convinta mi prendesse in giro, che fosse uno scherzo».
Quando a Verissimo hai iniziato a contorcerti e Ilary Blasi ti ha chiesto perché lo facessi, hai semplicemente risposto: «Amore sono molto aperta»…
«Avrei dovuto dire che sono snodata, ma è una parola difficile per me. Certo, non volevo darmi della donna di facili costumi!».
Non si è visto nella Casa del Grande Fratello Vip Alessandro Allevato, il tuo fidanzato…
«No, infatti. Ci siamo visti quando sono uscita… ma di lui non voglio parlare».
Che non sia più fidanzata? Impossibile dirlo al momento. ll dubbio c’è. Lo scopriremo a breve.
Intanto, i suoi prossimi progetti sono «serate ed eventi. Dal 22 dicembre al 5 gennaio tonerò dalla mia famiglia finalmente. E poi, spero di avere altre occasioni di lavoro in tv». E sugli uomini dice: «Amo gli uomini onesti, seri, fedeli e divertenti».

Cristina Buccino: “Le aziende usano il nostro corpo come un brand”

Dolce ed avvolgente Cristina Buccino alla fiera Aestetica alla Mostra d’Oltremare di Napoli, quasi si intimidisce quando si parla di bellezza: «È colpa delle aziende pubblicitarie se il nostro corpo diventa un brand, è una cosa positiva per loro, meno per noi».

3364210_2111_cristina_buccino_6 (1)

Quasi rammaricata che non si vada oltre la linea delle sue curve, confessa comunque di essere una donna alle prese constantemente con l’estetica e di tenerci molto alla cura del corpo riempendosi di creme di ogni tipo oltre a condurre uno stile di vita sano.
A risponderle sul versante maschile il collega Francesco Monte. L’ex di Cecilia Rodriguez infatti rileva che: «Gli uomini si curano più delle donne e ormai è un processo irreversibile».

Sesso, ecco le frasi sorprendenti che le donne vogliono sentirsi dire durante il rapporto

Parlare durante il sesso? C’è chi gradisce e chi invece è convinto che possa pregiudicare la qualità del rapporto. Si tratta d’altronde di un aspetto molto particolare rispetto all’atto pratico ma in molti casi le giuste parole possono risvegliare il piacere. Per molte donne, d’altronde, è importante anche sentirsi dire cose eccitanti se non proprio ‘sporche’.

3324601_1334_sesso_donne_parole

Il sito Forktip ha chiesto a 5000 utenti, tutte donne adulte ed eterosessuali, quali sono le frasi che più vorrebbero sentirsi dire durante il sesso. I risultati sono decisamente sorprendenti, preparatevi a stupirvi leggendo il podio:
1) Quando lui parla e si fa chiamare ‘papino’
2) Quando lui mostra di provare piacere sottolineando quanto il suo membro sia duro
3) Quando lui parla per sottolineare quanto piacere stia provando in quel momento
I risultati del sondaggio di Forktip sono stati ripresi anche dal Sun. Non si tratta solo di parole, saper trovare le frasi più piccanti è una chiave essenziale per gli uomini che vogliono soddisfare appieno le proprie donne. Per loro, d’altronde, il piacere e l’orgasmo derivano da una base meno fisica, e più mentale, rispetto ai maschietti. Ad ogni modo, dovreste conoscere bene la vostra partner e sapere se sia davvero il caso di farsi chiamare, di punto in bianco, ‘papino’…

Cara Delevingne, un harem per la festa dei 25 anni. Uomini esclusi e scatti bollenti

La top model Cara Delevingne ha dichiarato di essere bisessuale e ha scelto di festeggiare i suoi 25 anni tra amiche in una location da sogno. Cara non ha badato a spese per andare in Messico e ha affittato un resort nella giungla a 6mila euro a notte pagando 110mila euro.

2616607_1507_collage_2017_08_13_4_ (1)

Nel suo “harem” si contano Scarlett Alexander, la alchimista Sophia Kerrison, la responsabile dei casting per Vogue e GQ Tallulah Bernard, le attrici Jamie Winstone, Josephine De La Baume e Jazzy De Lisser, Niamh Watmore, l’agente musicale Octavia Calthorpre e l’insegnante di yoga Christabel Reed. Per tutte loro l’hashtag da usare su Instagram non era #Mexico, ma #sexico.

Ac…chiappa sogni, Belen ritrova la serenità con i suoi uomini

Dopo il polverone sollevato dai follower per una foto ritoccata male tanto da farle sparire una tetta, Belen Rodriguez corre ai ripari e posta uno scatto che mostra proprio tutto a partire dal fondoschiena rotondo e perfetto che pare disegnato con il compasso. Stesa sul lettino a bordo piscina la showgirl si rilassa e sogna. Andrea Iannone? O De Martino?

C_2_articolo_3085256_upiImagepp (1)

“Fra tante nuvole, tu sei sole” aveva scritto qualche giorno fa il pilota mettendo a tacere le voci di crisi tra la Rodriguez e Iannone. Una foto con i dettagli della coppia e una dedica essenziale e precisa per il motociclista che va di corsa anche in amore. Stefano De Martino intanto trascorre le vacanze a Ibiza, a pochi passi da Belen, ma con il suo adorato Santiago. Giochi, coccole e didascalie perfette per le foto con il suo “boy”, come quella in cui scrive: “In una vita precedente devo aver fatto sicuramente qualcosa di estremamente buono per meritarmi un figlio come te”.

Fabrizio e la “spa per soli uomini”: “Così si diventa manager del sesso”

SAN DONA’ – Un sandonatese manager della casa del sesso più gettonata dell’Austria: Cristiano Fabris, 36 anni, originario di Motta di Livenza ma dal 2008 residente a San Donà, è direttore vendite Italia di Wellcum, una delle strutture più grandi d’Europa, a pochi minuti da Tarvisio in Friuli. Ha fatto scalpore la presenza del furgone aziendale con cui Fabris si muove, poiché sulle fiancate riporta immagini di donne allusive e talvolta si trova parcheggiato in centro.

2501155_2499746_0948_zzze

Ma come è approdato alla “spa for men”, come definita nel suo biglietto da visita?
«Sono stato contattato – spiega – per una promozione nel sexy shop che gestisco da 9 anni a San Donà. Ho notato alcuni aspetti da migliorare poiché da Veneto, Friuli ed Emilia arriva il 30% della clientela, da gennaio di quest’anno sono stato assunto come referente per l’Italia».
Quali mansioni svolge? «L’impegno è per lo più organizzativo. Mi occupo della gestione di promozioni, rapporti con la clientela, pubblicità, cartellonistica, presenza nelle fiere, siamo presenti in manifestazioni con almeno 50mila persone». E poi Fabrizio spiega nei dettagli come è strutturato il Wellcum.

“Gli uomini? Idioti in confronto alle donne”. Lo studio che fa esplodere la polemica

La polemica su uno studio che vuole dimostrare la presunta idiozia degli uomini, già noto come Mit (Male idiot theory), ha già varcato i confini del Regno Unito. Secondo i ricercatori che hanno pubblicato la loro teoria sul British Medical Journal, infatti, gli uomini sarebbero idioti in confronto alle donne e lo dimostrerebbero i loro comportamenti.

uomo-stupidoIl team di ricercatori britannici si è basato infatti sulle statistiche riguardanti le candidature ed i premi dei Darwin Awards, divertente competizione ideata dalla biologa molecolare Wendy Northcutt. Con questi premi, ogni anno, vengono eletti coloro che muoiono nei modi più stupidi, e che secondo gli organizzatori contribuiscono a migliorare l’umanità grazie alla selezione naturale. L’88% dei vincitori, negli anni, sono uomini. Secondo chi ha pubblicato lo studio, questo dimostra come, rispetto alle donne, gli uomini siano capaci di fare azioni stupide, pericolose e inutili, senza rifletterci abbastanza su. La polemica sessista, però, non ha tardato a esplodere: sotto accusa ci sarebbero infatti le donne presenti sia nella giuria dei Darwin Awards, sia nel team che ha pubblicato lo studio. In entrambi casi c’è una forte prevalenza della componente femminile.

Donne con i tacchi, ecco perché fanno impazzire gli uomini

21b12dffd2tacchi3Donna con il tacco: un’immagine che fa letteralmente impazzire gli uomini. Ma come mai? Una ricerca francese, pubblicata sulla rivista Archives of Sexual Behavior ha spiegato il motivo di tanto interesse, da parte dei maschietti.  Lo studio è stato svolto presso l’University of Bretagne e ha coinvolto alcune donne vestite in maniera uguale: vestito nero, gonna e camicia bianca. Unica differenza? Le scarpe. Alcune calzavano le ballerine, altre con tacco basso e le ultime, infine, con il tacco alto.  Le done con il tacco alto avevano l’83% di possibilità di convincere gli uomini a rispondere alcune domande, ‘rubando’ loro la bellezza di 5 minuti, al contrario delle altre due tipologie, che sono riuscite a sottrarre molto meno tempo agli uomini.  Durante la ricerca sono stati eseguiti anche altri test: alcune ragazze sono state invitate a camminare davanti agli uomini e far cadere un guanto per terra. Ben il 93% degli uomini ha raccolto il guanto raccolto dalla donna con il tacco alto. Il 62% ha raccolto il guanto lasciato cadere dalla donna con le ballerine.  “Anche io, in quanto uomo, preferisco vedere mia moglie con i tacchi alti – ha commentato Nicholas Gueguen, autore dello studio – Molti uomini in Francia la pensano allo stesso modo. I risultati della ricerca hanno mostrato che i tacchi alti vengono associati ad una maggiore attrazione sessuale e, di conseguenza, ad una più alta probabilità di essere avvicinate da un uomo”.

Guendalina Canessa, un mese d’amore con Roberto

C_4_foto_1246005_imageFesteggia un mese d’amore. Guendalina Canessa ha ritrovato la felicità con Roberto D’Amico, un 29enne che lavora nel mondo della moda e che le ha letteralmente fatto perdere la testa. “E’ stato un colpo di fulmine” racconta la ex gieffina a Tgcom24, che posa con il nuovo fidanzato a Milano.”Ci siamo conosciuti da Curò, un ristorante siciliano. Prima c’è stato un gioco di sguardi, poi gli ho scritto alcuni messaggini social…” dice Guendalina raggiante. La scintilla è scattata subito e l’alchimia tra i due è evidente. “Parliamo la stessa lingua” dice innamorata la Canessa. Lei è stata colpita dallo sguardo magnetico di Roberto: lui la osservava e lei è stata rapita… “Prima avevo l’ansia con gli uomini e non riuscivo a lasciarmi andare” confessa Guendalina, ma con D’Amico si è sciolta e ora i suoi occhi brillano d’amore.

Gli uomini preferiscono le donne sotto i 21 anni: “Dopo non sono più sexy”

miley-cyrus-nuova-angelina-jolie1Le donne? Non sono poi così sexy dopo i 21 anni. L’affermazione è di quelle che fa storcere il naso, e non solo alle signore. Eppure secondo i dati raccolti nel libro “Dataclysm: Chi siamo (Quando pensiamo di non essere spiati)”, gli uomini fino ai cinquant’anni reputano l’età migliore per le donne tra i 20 e i 24 anni. E mentre per le signore bastano un paio di anni in meno ai propri per rendere un uomo più affascinante, per i signori ce ne vogliono meno della metà. C’è da dire, però, che i dati analizzati basandosi sul sito di incontri OkCupid  si basano su preferenze teoriche, e non su quello che accade nella realtà.