Ecco perché Carlo lasciò Lady Diana per Camilla: “Tutta la verità”

LONDRA – Carlo e Camilla, una storia d’amore senza fine. Per anni in tanti si sono interrogati sul cosa avesse spinto l’erede al trono di Inghilterra a lasciare la seducente Lady Diana per la duchessa di Cornovaglia. E pare ora ci sia una risposta.

225202

Come riporta il Daily Mail, la scrittrice Penny Junior ha raccontato tutte le verità che si sono dietro alla storia più chiacchierata del Regno Unito nel libro “The Duchess: The Untold Story”. E secondo l’autrice, Carlo sarebbe stato attratto da Camilla perché lei aveva un carattere diamentralmente opposto al suo. Lui impacciato e timido, lei autoironica e sicura di sé.
Il figlio di Elisabetta infatti non avrebbe trascorso un’infanzia serena. Con i genitori sempre lontani, lui sarebbe stato cresciuto da una bambinaia molto severa, per poi finire a studiare in Scozia in un instituto dal regime spartano. In quella scuola, Carlo fu oggetto di bullismo. Scriveva lettere per chiedere aiuto, ma il padre Filippo aveva dato istruzioni precise al preside: il futuro re non avrebbe dovuto ricevere alcun trattamento di riguardo. Secondo la scrittrice, i genitori non erano in grado di esprimere affetto e incoraggiamento nei confronti del figlio.
Al contrario Camilla, pare sia cresciuta in un ambiente pieno d’amore. La donna, solare e autoironica, avrebbe conquistato Carlo proprio per la sua capacità di sdrammatizzare le situazioni e di incoraggiarlo. Per questa ragione il figlio di Elisabetta avrebbe perso la testa per lei e anche dopo le nozze con Diana avrebbe continuato ad amarla. Il divorzio e la tragedia successiva sono storia.

Bimba di 5 anni malata di tumore “sposa” il suo migliore amico

Sognava di sposare il suo migliore amico, ma purtroppo la piccola Eileidh non poteva aspettare di diventare grande per coronare il suo sogno d’amore. All’età di due anni, infatti, le era stata diagnosticata una rara forma di tumore che, malgrado le cure, non ha fatto che peggiorare fino al tremendo annuncio dei medici: Eileidh non sarebbe sopravvissuta.

bambina-di-5-anni-dettaglio

Così, come riporta The Independent, i suoi genitori le hanno organizzato una «cerimonia» ad Aberdeen, Scozia, in miniatura nel corso del quale ha potuto dire sì a Harrison, il suo migliore amico. «Quando ci hanno detto che era in fase terminale – ha spiegato la mamma Gail a CBS News – abbiamo deciso di fare una lista delle cose che avrebbe voluto fare, per costruire quanti più ricordi possibile». Un viaggio a Disneyland Parigi, una cameretta dipinta di rosa e, il più importante di tutti, il matrimonio con tanto di velo e vestito da principessa. Il piccolo Harrison ha addirittura preso in prestito uno degli anelli di sua mamma da regalare alla sua «fidanzata» speciale. Un legame speciale, il loro: «Harrison non fa che dire che la ama e che vuole sposarla», ha raccontato Stephanie, madre del promesso sposo. Così, la cerimonia si è svolta qualche settimana fa: Eileidh è stata accompagnata al finto altare da suo fratello maggiore, Callum, e lei e Harrison sono stati dichiarati «migliori amici per sempre». E la mamma della piccola ha letto una favola scritta da lei sulla battaglia della figlioletta contro la malattia. Poi, la festa con amici, parenti e supereroi.