Cristina Chiabotto, spiaggiata e sexy in Sardegna senza Fabio Fulco

Un balletto ancheggiante sulla sabbia di Chia in Sardegna per chiudere l’estate in bellezza. Cristina Chiabotto non è ancora rientrata in città e dal mare posta foto e video che la ritraggono affascinante e sensuale in bikini. Il fidanzato Fabio Fulco nelle stesse ore era a Venezia sul red carpet della Mostra del Cinema.

C_2_articolo_3093319_upiImagepp

Filma la piscina sul mare ancora deserta e, prima che i villeggianti l’affollino, la Chiabotto ne approfitta per scattare qualche foto per i follower. Dal bikini bombastico all’intero monospalla la ex reginetta di bellezza mostra tutta la sua incantevole sensualità. Ma chi ci sarà a farle compagnia?

Kasia Smutniak, bikini al sole con Domenico Procacci

Gli sport estremi sono la sua passione e insieme al compagno Domenico Procacci la bellissima Kasia Smutniak si dedica al kitesurf in Salento davanti allo sguardo di Leone, il loro bambino. In pausa dalle riprese di “Made in Italy”, di Luciano Ligabue, l’attrice con un bikini nero sfoggia una linea invidiabile mentre si rilassa al sole sdraiata sulla sabbia.

C_2_articolo_3085265_upiImagepp (1)

Lontana dalle solite località marittime battute dai vip, Kasia sempre molto riservata, trascorre le sue vacanze a Vernole in provincia di Lecce, con la famiglia. L’attrice e il produttore cinematografico, insieme da sei anni ed entrambi super sportivi, approfittano di una giornata di vento per praticare il kitesurf: Domenico, 57 anni, con una mezza muta mentre la Smutniak, 37 anni, indossa quella integrale, con tanto di guanti e cappello per ripararsi. Cavalcate le onde con eleganza, l’attrice torna a riva dove si dedica completamente al figlio Leone, di due anni, e alla tintarella mostrando curve sexy e il suo tatuaggio sul fianco.
Estranea al mondo social, Kasia compare sull’Instagram di Stefano Accorsi in un selfie di coppia. Alias Sara e Riko, i due attori sono i protagonisti della pellicola diretta da Luciano Ligabue “Made in Italy” girata in Emilia Romagna.