Pamela Anderson: “Amo Assange… ma un uomo solo non mi basta”

L’ex bagnina sexy di Baywatch si confessa allo show televisivo inglese “Good Morning Britain” mentre Novella 2000 la immortala con un giovane sconosciuto
“Amo Julian (Assange, ndr). E’ molto coraggioso e non c’è niente di più sexy del coraggio”, incalzata dal presentatore dello show inglese “Good Morning Britain”, Pamela Anderson parla finalmente della sua relazione con il fondatore di “WikiLeaks”, dopo mesi di rumors. “Io e Assange siamo amici, molto amici, ma non la chiamerei una storia d’amore, anche perché ne ho già una e poi… un uomo può davvero bastare?”

C_2_articolo_3096045_upiImagepp (1)

Una domanda che apre molti scenari e alla quale è la stessa ex bagnina di Baywatch a rispondere: “Un uomo per conversare e uno che faccia l’amante…”. Insomma la sexy ex coniglietta di Playboy non si accontenta: “Non è divertente? Scrivono che ho una relazione in qualunque posto in cui vado”, ha aggiunto. E qualcosa di vero ci sarà. L’avevamo infatti lasciata qualche settimana fa a Marsiglia in compagnia del suo nuovo presunto fidanzato l’ex calciatore del Milan Adil Rami.
Ritroviamo la bombastica attrice in bikini mentre prende il sole in mezzo al mare su una tavola da surf a Saint Tropez e con lei… non c’è Rami, come mostrano gli scatti di Novella 2000. Chi sia il giovane che ha l’onore di stare accanto a tanta voluttuosità non si sa. Lei lascia tutto nel mistero e al “Good Morning Britain” svia il discorso sulla sua battaglia animalista e parla della lettera che ha scritto a Kim Kardashian, chiedendole di smettere di indossare le pellicce: “Tu che hai un grande cuore e sei un influencer con milioni di follower, rinuncia a quegli abiti…”.
In quanto alle sue forme perfette e sensuali all’alba dei 50 anni Pam non esita a spiegare come faccia a mantenersi così sexy e in forma: “Sono vegana e non mangio carne”. Ovvio.

Hilary Duff: “Eccomi con le mie imperfezioni, donne siate orgogliose dei vostri corpi”

Stop ai “body shamers”, ovvero coloro che si divertono a criticare i difetti fisici delle donne (meglio se celebrities, ndr). L’appello arriva da Hilary Duff. L’ex stellina Disney ha postato uno scatto al mare, preso da dietro con le piccole imperfezioni del suo corpo in bella vista: “I am posting this on behalf of young girls, women, and mothers of all ages”, posto questo per le più giovani, le donne e le madri di tutte le età, scrive: “Siate orgogliose del vostro corpo!”.

C_2_articolo_3088098_upiImagepp (1)

Tante le star, italiane e internazionali, che negli ultimi mesi hanno deciso di alzare la voce contro i falsi e pericolosi modelli femminili, che vogliono le donne perfette e senza difetti.
In vacanza alle Hawaii con il figlio Luca di 5 anni la Duff posta quindi loscatto in riva al mare e il lungo post di incoraggiamento e elogio per tutte le donne, anche nelle loro imperfezioni: “Dato che a siti e giornali piace condividere i difetti delle star. Ecco i miei!”, scrive l’attrice, 30 anni e aggiunge: “Il mio corpo mi ha dato il più grande dono della mia vita: Luca, 5 anni fa. A settembre compio 30 anni, il mio corpo è in salute e mi porta ovunque io voglia. Donne, siate orgogliose di quello che avete e smettetela di perdere tempo prezioso sperando di essere diverse, migliori e senza difetti”, conclude bacchettando i body shamers: “E voi uomini (sapete di chi parlo!) già sapete come rovinare un bel momento e siete i criticoni di corpi altrui!”. Poi la Duff lancia un hashtag molto provocatorio: #kissmyass, ovvero… “bacia il mio lato B”.

Paola Perego, lato B in primo piano a Miami

C_4_foto_1241054_imageVacanza a Miami per la coppia Lucio Presta-Paola Perego. Tra bagni in mare, cene romantiche, tramonti, tintarella e passeggiate lungo la spiaggia, marito e moglie si sono coccolati lontani dall’Italia. La conduttrice, 48 anni e un fisico invidiabile, ha “sfilato” in costume mostrando curve perfette al posto giusto e ventre ultra piatto.

C_4_articolo_2079027__ImageGallery__imageGalleryItem_25_image

Anche in vacanza cucina sana e tanto sport…Solo a settembre la Perego aveva dichiarato di essersi ridotta il seno e di aver perso 15 chili: “Ho scoperto di avere un problema alla ghiandola ipotiroidea. L’ho curato subito. E ho combattuto un’altra battaglia, quella contro la pigrizia. Ogni giorno punto la sveglia alle 7.30 e un’ora dopo sono in palestra. Corsa, camminata sul tapis roulant, pesi”.
E ora a Miami sfoggia una silhouette da ragazzina. Le immagini del Settimanale Nuovo e gli scatti del marito postati su Instagram non lasciano dubbi: con un bikini che copre appena le natiche “scopriamo” un lato B ben tornito, gambe lunghe e affusolate e un décolleté di tutto rispetto. Prova costume invernale superata a pieni voti.