Vanessa Incontrada più bella delle modelle

Inutile negarlo, Vanessa Incontrada si piace e piace. Sarà per via del volto irresistibile, della simpatia travolgente o del fisico formoso che lei accetta e valorizza con l’abbigliamento giusto? Dietro questa domanda si cela il successo della sua linea per Elena Mirò.

C_2_box_44011_upiFoto1F (1)

La nuova collezione firmata da Vanessa Incontrada, presentata a Milano nello store di Piazza della Scala, si compone di capi comodi, rubati al guardaroba maschile e rinterprati in chiave femminile. Lo stile, nei tessuti e nei modelli, si ispira all’eleganza britannica. Per presentarla, ha scelto di far sfilare dopo le modelle anche le “cartamodelle”: un modo per raccontare il percorso ed il lavoro che sta dietro alla creazione di un capo.
Una collezione ricca di dettagli che Vanessa Incontrada, oltre ad aver disegnato, ha anche indossato personalmente per la campagna del brand. Guarda nella gallery il confronto tra le foto del catalogo e la modella in passerella: la sua bellezza è strabiliante.

La5, al via il 5 ottobre “Il padre della sposa” con Melissa Satta

Il programma della rete tematica Mediaset dedicata alle giovani donne vede tre padri con le loro tre figlie, tutte prossime alle nozze, e un concorso che mette in palio un abito da favola
E’ Melissa Satta la conduttrice de “Il padre della sposa”, al via da giovedì 5 ottobre su La5, per sei appuntamenti, in seconda serata.

C_2_articolo_3097290_upiFoto1F

Al centro di ogni puntata della rete tematica Mediaset dedicata alle giovani donne, ci sono tre padri con le loro tre figlie, tutte prossime alle nozze; un atelier di abiti da sposa; un concorso che mette in palio un abito da favola. Chi si aggiudicherà il vestito più bello?
Con Melissa Satta – volto di “Tiki Taka”, moglie di Kevin-Prince Boateng e mamma di Maddox – ci sarà anche la wedding planner Alessandra Grillo e il direttore creativo Raffaella Fusetti. “Il padre della sposa” segue le coppie arrivare in atelier e, durante il tragitto, rivela in flashback le loro storie, le loro personalità, i loro desideri, i loro sogni e cosa hanno organizzato per il matrimonio. Che rapporto hanno con il papà le future spose? E i padri, come immaginano la passerella all’altare che li vede protagonisti?
Le coppie, accolte dalla direttrice creativa, vengono divise: le future spose da una parte, i padri dall’altra. Sia le ragazze che i papà comporranno l’abito ideale: le ragazze seguendo il proprio sogno, i padri intuendo quello delle figlie. E’ un’occasione per raccontarsi e capire se le scelte coincidono. Vince l’abito della coppia padre-figlia che avrà più elementi in comune. Il premio in palio è proprio quello: l’abito più bello.
“Il padre della sposa” è un programma ideato e realizzato da Kimera per Atelier Emé, in collaborazione con la Direzione Intrattenimento RTI e Publitalia Branded Entertainment – divisione della Direzione Innovation. Il titolo del nuovo format di La5 è ispirato al film del 1950 di Vincente Minnelli con Spencer Tracy ed Elizabeth Taylor, un vero classico che l’American Film Institute ha inserito tra le 100 migliori commedie americane di tutti i tempi.

“Selfie”, Belen incanta con una sfilata sexy

Anche trasportare un semplice oggetto di scena può diventare un siparietto sexy se ti chiami Belen Rodriguez. L’inviata speciale di “Selfie” doveva mostrare i risultati del trattamento di bellezza alla sua ‘cliente’ e per farlo gli serviva lo specchio.

640x360_C_2_video_727627_videoThumbnail

La showgirl ha quindi attraversato lo studio con le sue gambe chilometriche, scoperte da un abitino corto con lo spacco, improvvisando una passerella caliente.
Il portamento naturalmente sensuale e lo sguardo intenso hanno catalizzato l’attenzione del pubblico presente. Tra questi anche dell’ex marito Stefano De Martino, che si è goduto la passerella in poltrona con un sorriso beffardo dipinto sulle labbra.

Victoria’s Secret Fashion Show 2015: scelti i 44 angeli

Gli angeli in lingerie dell’evento dell’anno, il Victoria’s Secret Fashion Show 2015, hanno un nome.

C_4_foto_1263787_image

E’ stata svelata la lista delle 44 top model che sfileranno sulla passerella più attesa al mondo, a New York dall’8 al 10 dicembre.

C_4_foto_1036517_image

Tra loro c’è un pokerissimo di veterane della maison statunitense, Adriana Lima, Alessandra Ambrosio, Behati Prinsloo, Candice Swanepoel, Lily Aldridge; un fresco bouquet di new entry (da Elsa Hosk a Taylor Hill) e un folto gruppo di bellezze emergenti, tra le quali spiccano Gigi Hadid, Izabel Goulart e la sorellina di Kim Kardashian, Kendall Jenner.

C_4_foto_1289548_image

 

Gigi Hadid: “Ho realizzato il mio sogno, sono un Angelo”

Un sogno diventato realtà e Gigi Hadid, modella mozzafiato dalle curve perfette, ma non “canoniche”, piange davanti al direttore del casting, lacrime di gioia e di incredulità. E’ successo qualche giorno fa all’audizione in lingerie a cui la top appena ventenne ha partecipato per poter entrare a far parte del cast del Victoria’s Secret Show.

C_4_foto_1405707_image

E adesso anche Gigi è un Angelo!Couldn’t keep back my tears!!!! Anyone that grew up with me knows that getting this show has been a dream of mine forever! THANK YOU @victoriassecret & @ed_razek! One of the happiest moments of my life.”

C_4_foto_1405698_image

Non ho potuto trattenere le lacrime, chi mi conosce sa che questo è sempre stato il mio sogno e adesso sto vivendo uno dei momenti più belli della mia vita”, cinguetta Gigi. In un video social ecco la passerella della Hadid, lingerie nera, seno prosperoso e curve super sexy.

C_4_foto_1405693_image

Arrivata davanti al direottore del casting, lui le chiede: “Che impegni ha per il 9 e il 10 novembre?”. La modella risponde di non saperlo e lui le propone. “Perché non ci raggiungi in passerella al Vcitoria’s Secret Show?”. E Gigi scoppia in lacrime sincere di felicità. Diventata una celebrità in pochissimo tempo la Hadid non incarna i canoni di magrezza delle passerelle. La sua è una bellezza esotica e di carattere, le sue curve morbide e naturali però hanno conquistato tutti: “Rappresento un tipo di fisico che non era ben accetto nell’alta moda prima, e sono molto fortunata a essere sostenuta dai designer, dagli stilisti, dagli editor, da quelli che sanno che questa è moda, è arte, e non può rimanere sempre la stessa”, ha detto Gigi, che è riuscita a far perdere la testa anche a Vicotria’s Secret.

Jamie, prima modella con sindrome di down a sfilare alla New York Fashion Week

Jamie Brewer, 30enne americana, è la prima modella con sindrome di down che ha calcato le prestigiose passerelle della New York Fashion Week.

20150213_90701_america

Come riporta il Mirror, Jamie – che nella vita è un’attrice e recita nella serie “American horror story” – ha abbandonato per un giorno set e copioni per diventare un’indossatrice.”Ho accettato di sfilare – spiega – per incoraggiare le ragazze con sindrome di down a non arrendersi e a inseguire i propri sogni. Se ce l’ho fatta io, possono farcela anche loro”.  Non è la prima volta che sulla passerella della stilista Carrie Hammer sfilano ragazze con disabilità. Era già accaduto con una donna in sedia a rotelle ed era stato un successo.  Così la stilista ha deciso di replicare ed è stata proprio la mail di una mamma con bimba con sindrome di down a darle il suggerimento: “Jamie potrebbe essere un esempio per mia figlia”.  E così è arrivata la proposta a Jamie che ha accettato. “È andata meglio del previsto – ha concluso la stilista – ho apprezzato che durante la sfilata avessero tutti il sorriso sulle labbra”.

Martorana party: eleganza e qualche scivolone

Anche per il 41esimo compleanno Alessandro Martorana non rinuncia a far festa e lo fa in grande stile.
Il couturier torinese ha infatti invitato amici appartenenti al mondo dello spettacolo e dell’imprenditoria all’Hotel Excelsior Gallia per il party organizzato da Isabella Fiore.

One-night-in-New-York-Martorana-41-compleanno-Martina-Colombari-total-La-Perla-Billy-CostacurtaPer la serata a tema “One night in New York”  giochi di luci e immagini, tra yellow cabs, auto della polizia e i grattacieli della Grande Mela, sulle note dell’house music di Kenny Carpenter, dj dello Studio 54. Culmine della serata il taglio della spettacolare torta realizzata ancora una volta dal cake designer delle star, Roberto Ramperti.

Costanza-Caracciolo-Raffaella-Fico-abito-Federica-PittalugaMa le vere protagoniste della serata sono state le invitate al party che hanno sfoggiato look da passerella, osando scollature e spacchi da capogiro.
A vincere il premio come “più scosciata” della festa sempre lei, Belen Rodriguez, che ha indossato un coloratissimo abito firmato da Fausto Puglisi con spacco sul davanti che lasciava intravedere senza troppe difficoltà gli slip color carne della bella argentina.
La showgirl, che sembra aver voluto replicare il siparietto sanremese con farfalla a vista, è stata però seguita a ruota da tante altre belle della tv che non si sono tirate indietro nel mostrare le curve: Federica Fontana con spacco inguinale e Martina Colombari in gonna di pizzo con biancheria a vista, il tutto firmato La Perla.
Decollété un po’ troppo in primo piano invece per Barbara d’Urso, strizzata in un vestito nero, così come Cristina De Pin in Uel Camilo dalle ricchissime trasparenze e ricami.
Il premio come “migliore outfit” va ovviamente alla padrona di casa, Elena Barolo, compagna di Martorana e fashion victim da sempre: per lei abito nero di tulle di Mario Dice con gioielli di Pasquale Bruni, tra cui un anello con smeraldo da Mille e una notte.
A seguirla a ruota ci ha pensato la bellissima Alessia Ventura, elegantissima in un Blumarine nero e oro.
Look eccentrico invece per Ana Laura Ribas che ha optato per un John Richmond a scacchi. A scegliere lo stilista britannico anche Maddalena Corvaglia con un monospalla dai dettagli preziosi.
Abito già visto invece per Costanza Caracciolo, stretta in un ricamatissimo e sexy dress Federica Pittalunga, già indossato nel 2013 da Raffaella Fico al Roma Film Festival.
Ad acconciare le invitate Cotril, partner dell’evento, che ha optato per soluzioni diverse a seconda dell’abito indossato: da raccolti morbidi a capelli sciolti portati sul lato.

Il rosso di Kate Hudson “accende” Goldie Hawn

Alla sfilata di Versace a Parigi, occhi puntati su Kate Hudson.
L’attrice, al fianco della madre Goldie Hawn, ha spiazzato tutti indossando un sensuale abito rosso dai tagli geometrici realizzato proprio dalla maison.
Ai piedi un paio di eleganti Pigalle di Louboutin, con plateau.

PFW-sfilata-Versace-Goldie-Hawn-Donatella-Versace-Kate-Hudson-abito-VersacePer la bella Kate, aperture maliziose sulla coscia e anche sul retro, tanto da essere scherzosamente coperti dalla premurosa e spiritosa madre Goldie.
La 36enne, tornata da poco single dopo la rottura col frontman dei Muse, ha sfoggiato un fisico invidiabile, risaltato dal monospalla audace.
Il vestito ha anche sfilato in passerella, indossato dalla splendida supertop Eva Herzigova. Per la modella però, gonna fino ai piedi e apertura laterale più audace, con piccolo dettaglio del tanga a vista.
I flash comunque sono stati tutti per la Hudson, che è apparsa raggiante a braccetto della madre e di Donatella Versace.

Elisabetta Canalis di nuovo in passerella: super sexy a Berlino per Lavera

20150122_88720_01_00287619000005hDi nuovo sulla passerella Elisabetta Canalis.L’ex velina, di recente diventata moglie del suo Brian Ferri, è volata dagli Stati Uniti a Berlino per sfilare, bellissima come sempre, durante la fashion week di Berlino, organizzata collaborazione con la Mercedes-Benz: vestita dal brand Lavera per poi essere invitata a Vienna dall’imprenditore austriaco Richard Lugner per presenziare al ballo delle debuttanti.

“Sono ancora bona”: Belen Rodriguez sfila sulla passerella di ‘É Sposa’

«Voglio sfilare, in fondo anche se sto invecchiando sono ancora bona». Queste le dichiarazioni di Belen Rodriguez, al termine della sfilata nell’ambito della XI edizione di «E’ Sposa» al Mediterraneo Expo di Licola.

20150119_88527_IMG-7972Molti gli ospiti presenti in sala, come Maria Mazza, il judoka Marco Maddaloni e Lina Carcuro, che hanno assistito allo scambio di battute tra la Rodriguez ed il marito Stefano De Martino.  «Questa è la dimostrazione che il vino era buono» ha infatti commentato De Martino dopo l’inaspettata passerella della moglie per la collezione di abiti da sposa Vanitas di cui entrambi sono testimonial.«Abbiamo puntato sulla qualità» commentano il Patron Fabio Piantedosi e Diego Flora direttore artistico dell’evento, «ed oggi abbiamo chiuso in bellezza l’edizione 2015».