Sarah Nile, compleanno sexy dopo le nozze: così spegne candeline e polemiche

Sarah Nile compie 32 anni e festeggia con gli amici in un locale. Da degna star di Instagram, l’ex gieffina non si fa sfuggire l’occasione di pubblicare gli scatti del party sui social.

C_2_fotogallery_3083444_upiFoto1F

La showgirl è prossima al matrimonio. I media avevano anche riportato l’addio al nubilato in mise molto sexy. Anche per il compleanno mostra un fisico da urlo e un decolletè impeccabile. Qualche giorno fa è tornata sui giornali per una polemica scatenata da un suo post. Aveva caricato un’immagine datata di due ex tronisti, Francesco Arca e Cristiano Angelucci, intenti a massaggiare i piedi a un Lele Mora in versione pascià.
In riferimento allo scandalo a luci rosse che ha coinvolto il produttore di Hollywood Harvey Weinstein, Sarah Nile aveva commentato così: «Quelle (le attrici che hanno denunciato il produttore, ndr) almeno lo facevano per un Oscar…». In quell’occasione, la replicastizzita di Francesco Arca non si era fatta attendere.

Jennifer Lawrence, look audace e sideboob a vista

Look ardito e osè per la bella Jennifer Lawrence che alla prima londinese di “Hunger Games” ha rubato la scena a tutti. Flash puntati sull’ampio abito lungo aperto sui lati e tenuto insieme solo da due catenelle, ma soprattutto su un sideboob super sexy a vista.

C_4_foto_1409159_image

La giovane diva ha dato spettacolo per tutta la serata con i suoi… lati completamente scoperti e il seno al vento. Bella e brava la talentuosa giovane attrice già vincitrice di un premio Oscar, due Golden Globe, un premio Bafta e due Screen Actors Guild è stata di recente eletta da Forbes l’attrice più pagata di Hollywood e non solo, con 46 milioni di euro incassati nel 2015. I suoi assi nella manica? Hunger Games e X-Men. Ma non solo. A 23 anni la Lawrence ha sorpreso tutti con l’exploit dell’Oscar come miglior attrice protagonista 2013 con Il Lato positivo, e la sua immagina da brava ragazza della porta accanto ha fatto il resto. Sempre nel 2013 Jennifer è stata inserita nella lista delle 100 persone più influenti redatta ogni anno dall’importante rivista TIME, nella sezione Artisti e da allora poco è cambiato. La Lawrence resta una delle attrici più gettonate e osannate di Hollywood e a dire il vero anche una delle più sensuali del mondo.

Keira Knightley incinta, ospite col pancino al “Jimmy Kimmel Live”

20150215_90813_01_00289018000001hUn periodo davvero felice per la bella Keira Knightley. L’attrice è stata fotografata mentre entre negli studi hollywoodiani del Jimmy Kimmel Live, dove è stata ospite. Keira, in corsa per gli Oscar come “Attrice non protagonista” per “The Imitation Game”, è incinta e per la sua apparizione in tv ha scelto in vestito vintage capace di mettere in mostra le sue forme da futura mamma.

Hollywood rende omaggio a Sophia Loren, regina al Film Festival di Los Angeles

20141113_83426_7Omaggio di Hollywood a Sophia Loren. In occasione del 50esimo anniversario della sua nomination all’Oscar come «Miglior Attrice» per il film «Matrimonio all’italiana» l’American Film Institute ha voluto fare un tributo alla star italiana. É stata una notte piena di stelle, infatti quella di mercoledì a Los Angeles: su Hollywood Boulevard si sono incrociate diverse generazioni di attrici, chiamate a raccolta proprio dall’American Film Institute per l’AFI Fest.  La serata è cominciata con un tributo speciale alla leggenda italiana, Sophia Loren, in occasione del 50esimo anniversario della sua nomination all’Oscar come ‘Miglior Attrice’ per il film “Matrimonio All’Italiana”.La Loren è stata accompagnata dal figlio Edoardo Ponti, che l’ha diretta ne “La Voce Umana”, cortometraggio presentato a Cannes 2014 ispirato dall’omonimo testo di Jean Cocteau. Il festival ha anche presentato un’edizione restaurata del cortometraggio di Edoardo Ponti “La voce umana” e una conversazione con l’attrice sulla sua carriera.
Sophia ha vinto due Oscar: il primo nel 1961 per la magistrale interpretazione nel classico del neo-realismo “La Ciociara” e il secondo – nel 1990 – come premio alla carriera. Oltre alla celeb tricolore, la AFI Fest ha ospitato la presentazione di “Still Alice” con Julianne Moore e Kristen Stewart: nel film, la Moore è responsabile di una interpretazione molto potente nei panni di Alice Howland, una dottoressa del linguaggio a cui viene diagnosticato un prematuro Morbo di Alzheimer. Alla presentazione del film era presente anche la Loren con i suoi figli, Carlo Ponti jr direttore d’orchestra ed Edoardo, regista.