Con Allegri Ambra si mette a nudo

Si sono conosciuti a Torino qualche mese fa: lei era impegnata sul set, lui sul campo da calcio. Oggi si sono ritrovati all’Argentario per due giorni di passione sfrenata. Massimiliano Allegri, 49 anni, e Ambra Angiolini, 40, sono la coppia dell’estate. Il settimanale Chi pubblica le immagini del loro amore tra baci focosi sul lettino, palpeggiamenti e l’attrice con l’allenatore si mette letteralmente a nudo.

C_2_articolo_3082404_upiImagepp (1)

Costeggiano la scogliera dell’hotel e un’onda li sorprende bagnandoli completamente. Max e Ambra ridono divertiti e la Angiolini si ritrova… trasparente. L’abito bianco che indossa bagnato dal mare svela le sue intimità: del reggiseno non c’è traccia e il seno nudo finisce nel mirino dei flash. Lei si nasconde con il corpo di Allegri, poi si stendono sul lettino tra baci, abbracci, sfioramenti. Lui la stringe a sé, mettendole le mani sul fondoschiena rotondo. Poi scappano in camera dove continua la loro instancabile due giorni di passione e infine ripartono: lui verso Nord e lei verso Roma.

Eric Cantona stupisce ancora: nudo su Elle Francia

A quasi 50 anni Eric Cantona non finisce mai di stupire.

C_4_foto_1399302_image

L’ex calciatore di Manchester United e nazionale francese, ora apprezzato attore, ha posato nudo per l’ultimo numero della rivista francese Elle in compagnia della moglie Rachida Brakni, bellissima e (a sorpresa) vestitissima. Istrionico e fuori da ogni cliché, anche in questa sua avventura da modello Cantona ha ribaltato gli stereotipi: è lui a farsi palpare dalla sua dolce metà.

Elisabetta Canalis, che sia in camminata o a letto il pancino e sempre nudo

Da quando è in dolce attesa è ancora più sensuale: il viso dolce e rilassato, le forme morbide e quello splendido pancino ben in vista. Elisabetta Canalis mostra le sue rotondità a nudo sui social. Eccola in camminata col cugino, arrivato dalla Sardegna, sulle colline californiane, e ino scatto di qualche giorno fa, sdraiata sul letto, pancia nuda e topless coperto dalle braccia!

C_4_articolo_2126149__ImageGallery__imageGalleryItem_97_image

Al fitness e al movimento non rinuncia nemmeno al settimo mese la bella ex velina, che con il cugino in visita a Los Angeles e gli inseparabili Pieri fa trekking sulle colline californiane in tenuta ginnica: “Scarpinando con mio cugino @antbass85 direttamente da Sassari!!!With my cousin Antonio from Sardegna ! #LA @i_pieri #hiking ciaoooooo #PaseoMiramar”. Canottiera rosa con pancino scoperto e ben in vista e shorts, che mostrano le gambe toniche e un corpo, che, ad eccezione della pancia, non è cambiato affatto ed è rimasto super in forma. Poi su Twitter rieccola a letto per il buongiorno, avvolta dalle lenzuola, pancione e seno nudi… una futura mamma tutta sensualità e dolcezza.

Veronica Graf, topless sulla spiaggia a Ibiza

Espulsa dal Gf 13 per una doccia particolarmente bollente, Veronica Graf  conquista il social a suon di scatti eoritici e bollenti.

C_4_foto_1363725_image

Dalla spiaggia di Ibiza posta una foto in topless: slip e mani a coprire il seno nudo mentre guarda lontano.Alle Baleari per un nuovo reality la Graf regala panorami mozzafiato ai suoi follower. Memore dell’espulsione per le sue mosse ardite, Veronica censura le sue curve nascondendole con le mani o coprendole appena da succinti bikini. Bombastica e maliziosa, la ex gieffina tiene incollati i follower a suon di scatti osé..

Loredana Cannata si mette a nudo tra cinema, teatro e tv

Sfilerà sulla croisette di Cannes in occasione della presentazione di “Youth”, il nuovo film di Paolo Sorrentino. In tv, invece, sarà nella nuova serie diretta da Michele Soavi in uscita in autunno e nella serie “Romanzo siciliano” diretta da Lucio Pellegrini che andrà in onda su Canale5. Loredana Cannata a Tgcom24 racconta: “A teatro sarò Marilyn Monroe”. E per quello in cui crede è disposta a… mettersi a nudo.

unnamed1Loredana, sei un’artista eclettica: cinema, teatro, tv… In quale ruolo ti preferisci?
Quello che preferisco è un bel ruolo, ben scritto e ben diretto, a prescindere dal mezzo. Subisco ancora molto il fascino del cinema, ma le molte, strepitose serie tv americane mi hanno fatto rivalutare le potenzialità della televisione, che anche da noi sta creando cose interessanti! Amo il teatro solo quando sono sul palco e dopo lo spettacolo, prima vivo un’ansia che mi leva fame e sonno. Negli ultimi mesi ho avuto bellissimi ruoli in tutti e tre i settori, ma a teatro, con un monologo da me scritto e diretto, sono stata io a darmi il ruolo per me più bello: Marilyn!

E della tua interpretazione nel film di Sorrentino cosa racconti?
L’unica cosa che posso dire del mio ruolo nel nuovo film di Sorrentino, “Youth”, è che interpreto la moglie di un personaggio ospite dell’hotel.

In autunno ti vedremo in “Romanzo Siciliano”. Raccontaci il tuo personaggio…
In “Romanzo Siciliano”, di Lucio Pellegrini, interpreto Viviana Costa, una donna misteriosa, passionale e spregiudicata che, forse per dolore o per amore, sta dalla parte del male ed è visceralmente innamorata del suo uomo, interpretato da Ninni Bruschetta, come una Bonnie del suo Clyde. La cicatrice che le taglia il volto ci fa capire che la violenza, oltre che al suo presente, appartiene anche al suo passato.

Da sempre sei una delle donne più sexy della tv… Il segreto del tuo sex appeal?
Credo che il segreto del mio sex appeal stia nei gatti e nella libertà. Ho imparato dai felini la grande lezione della sensualità nei movimenti, che nasce da una sorta di eleganza e mistero dell’anima, e sono sempre stata libera dai tabù che imprigionano la nostra sfera sessuale. Ho sempre avuto, istintivamente, un rapporto naturale e non moralistico nei confronti del sesso, cosa fondamentale per un sano equilibrio psico-fisico, e ho sempre trovato assurdo che ai bambini non si possa spiegare cos’è l’amore mentre si ritiene normale mettere loro in mano una pistola giocattolo.

Vegana e animalista convinta, ricordiamo uno show nuda in gabbia contro la vivisezione… Hai in programma altre iniziative shock?
Voglio costruire una partecipazione attiva degli animalisti alle giornate del summit mondiale sul clima di Parigi, i primi di dicembre di quest’anno, per promuovere la scelta vegana come un potente e concreto mezzo di salvaguardia del clima e dell’ambiente, dato che il consumo di carne è, fra le altre cose, uno dei principali fattori di inquinamento e distruzione del “nostro” Pianeta. Vorrei, soprattutto, promuovere il 10 dicembre (già giornata mondiale dei Diritti dell’Uomo e dei Diritti degli Animali, nonché mio onomastico!) come giorno dei Diritti della Natura, perché è vitale per tutti e per tutto che cambiamo radicalmente il modo in cui viviamo su questa Terra e il modo in cui consideriamo cosa e chi ci circonda! Non so ancora che tipo di azione o performance fare per questo progetto, ma se per contribuire a difendere la Natura riterrò efficace mostrarmi come Natura mi ha fatta, non avrò nessun problema a farlo. E’ vero che il nudo non è e non può essere il solo modo per attrarre l’attenzione su qualcosa, ma è anche vero che non si può solo considerarlo commercio o pornografia: il nudo ha un potere simbolico e rivoluzionario che va difeso e usato!

Vita privata… Chi è Loredana Cannata, lontana dalla tv, dal cinema e dal teatro?
Sono una persona solitaria e sognatrice, che preferisce il silenzio e i fiori a tutto il resto. Non amo le feste e non credo alle relazioni, non voglio figli. Tutto quello che voglio, che ho sempre voluto, da che mi ricordi, è capire cos’è questa vita e lasciare il mondo un posto migliore di come l’ho trovato.

Davide Clivio: “Eccomi nudo sul palco”

Non ha un bel ricordo della “casa” del Grande Fratello dove Davide Clivio entrò nel 2011 per rimanerci poco.

C_4_articolo_2094056__ImageGallery__imageGalleryItem_5_imageIl suo sogno è sempre stato il teatro e il cinema. E rieccolo sul palcoscenico in una commedia divertente, “Un diavolo per capello” al Teatro Martinitt di Milano fino al 15 febbraio, in cui interpreta un ragazzo pronto a tutto pur di raggiungere il successo: “Sarò anche nudo sul palco”, racconta a Tgcom24.Clivio recita con Cinzia Berni, Maria Lauria, Marilena Frasca, Pascal Persiano e Francesca Ceci nello spettacolo di Cinzia Berni e Roberto Marafante. Nel salone di bellezza Un diavolo per capello si incrociano le storie di tre clienti, dell’estetista e del suo bellissimo fidanzato. El diable, affascinante parrucchiere alla moda, ne è il proprietario… I destini dei nostri personaggi, tra uno shampoo e una messa in piega, si intrecciano creando situazioni comiche e momenti di intimità, dimostrando che la realtà quotidiana ci riserva sempre sorprese imprevedibili e divertenti.
Dal Gf al teatro, ci racconti questa evoluzione?
In tv ho vissuto l’estremo opposto di quanto sono, non mi piace il tripudio di falsità ed artifizio. Finalmente ho ritrovato la mia dimensione, tutta nuova, dove la vera luce, quella del palcoscenico, devi guadagnartela giorno dopo giorno con sacrificio ed umiltà. E sono cresciuto.
Qual è il tuo ruolo?
Sono Maurizio, un giovane di belle speranze, pronto a tutto pur di ottenere il successo, una parabola della filosofia del compromesso che vige a tutti i livelli della nostra società.
C’è una scena in cui improvvisi uno strip...
Eheh inutile negarlo, bisogna darsi in pasto al palcoscenico senza remore ne fisiche ne mentali. Inutile negare che la prestanza fisica mi caratterizza nella vita come sul palco… e poi bisogna dare un po’ di pepe alla commedia no?
E’ uno spettacolo itinerante…
Ad oggi abbiamo calcato due teatri nella capitale, di cui 21 repliche al teatro De Servi ed ora saremo in scena fino al 15 febbraio al teatro Martinitt, per divertire ed emozionare la bella Milano. Nei prossimi progetti ci sono Napoli, Bologna e Matera.
Quindi hai deciso che vuoi fare l’attore?
E’ una decisione maturata per l’appunto dopo il Gf, cercare la verità dentro di me e vivermi completamente, ad un livello superiore, per trasmettere ogni mia sfaccettatura al quel mondo esterno che ho imparato a chiamare pubblico.
Ultima domanda sulla vita privata: hai molte fan, sei fidanzato?
Da un anno a questa parte non conosco più la risposta a questa domanda.

Abbey Clancy, pancione nudo su Instagram

Pancione nudo bene in vista e reggiseno esplosivo per la modella inglese Abbey Clancy, moglie del calciatore dello Stoke City, Peter Crouch.

C_4_articolo_2091209__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

La bellissima Abbey aveva annunciato solo un mese fa di essere nuovamente in dolce attesa, dopo la nascita di Sophia, 3 anni, e prontamente arriva lo scatto social a documentare la crescita delle curve.Il piccolo è già vivace dentro la pancia e la tiene sveglia, così la Clancy cinguetta prima di farsi un pisolino. Incinta di cinque mesi la modella ha confidato a un amico via twitter di essere al settimo cielo. E così condivide con i follower gli scatti intriganti di questa gravidanza: dal balconcino accresciuto alle gambe nude passando per gli accenni di pancione, Abbey non rinuncia a mostrare la sua bellezza.

Claira Hermet, la presentatrice BBC in topless per dire addio al seno

Tanto coraggio, un pizzico di sfrontatezza e una buona dose di autoironia. La presentatrice 27enne della BBC Claira Hermet ha deciso di affrontare in topless il cancro al seno, prima di sottoporsi ad una doppia mastectomia. Su Instagram Claira ha infatti messo a nudo per l’ultima volta il prorompente davanzale e ha deciso di organizzare anche un Goodbye Boobs Party, per salutare con tutti gli onori le fedeli compagne di vita.

31483862Un modo per esorcizzare la paura, ma anche per riunire con il sorriso sulle labbra amici e parenti, in questo difficile momento della sua vita. “Addio tette. Abbiamo passato momenti bellissimi insieme, vi amo moltissimo entrambe e certamente mi mancherete. Ma ora è tempo di cambiare, un nuovo inizio con nuove tette – ha scritto la presentatrice su Instagram – Grazie per aver tenuto le mie mani al caldo, per aver fatto da cuscino a qualche uomo fortunato e grazie anche per quella volta che avete fermato la caduta, quando stavo pattinando sul ghiaccio”
“Mi mancherà vedervi nello specchio e tra le bolle della vasca da bagno, ma so che capite che quello che sto per fare è la cosa migliore – ha continuato – Grazie amiche mie per avermi fatto sentire sexy, femminile e formosa. Grazie per permettere adesso di nascondere la vergogna e la paura dietro di voi. Vi amo e mi mancherete. Grazie per aver fatto parte della mia vita. Ora è tempo di affrontare un nuovo capitolo”.

Jodie Marsh, la bodybuilder è superhot: selfie tutta nuda per i fan su Instagram

Selfie hot per Jodie Marsh. La bodybuilder più glamour e più famosa del Regno Unito ha deciso di mostrare tutto, ma proprio tutto sul suo account Instagram.

20150112_87894_marsh

Chiunque la segua sui social network ha famigliarità con il suo corpo esplosivo spesso stretto da bikini inconsistenti. L’account era diventato un po’ monotono forse. Da qui la decisione ardita. Questa volta, infatti, la maggiorata ha scelto di togliersi tutti e due i pezzi del costume e di coprirsi appena con una mano (l’altra serve per il selfie) e accavallando le gambe.  Il corpo è mozzafiato e abbronzatissimo. La Marsh aveva promesso di mostrare i risultati della sua tintarella. E i fan hanno dimostrato di apprezzare.

Lena Dunham, topless per la libertà prima del red carpet del Golden Globe

Un topless “politico” per Lena Dunham. L’attrice newyorkese protagonista della serie tv Girls si è lasciata immortalare dall’amica Jenni Konner a seno nudo ma con i capezzoli coperti prima del red carpet del Golden Globe.

C_4_foto_1273370_imageUn modo per evitare spiacevoli inconvenienti davanti ai fotografi, ma anche un gesto per rilanciare la campagna Free The Nipple, come sottolineato dalla didascalia allo scatto postato su Instagram. Silicone sui capezzoli e aria di sfida, la Dunham ha deciso di strizzare l’occhio all’obiettivo – e non solo – per sostenere il movimento femminista che lotta contro la criminalizzazione del nudo in pubblico e sui social network da parte dei media e delle autorità. Free The Nipple ha avuto grande seguito a partire da un anno fa e combatte perchè le donne americane abbiano la libertà di mostrarsi in topless, cosa illegale in 35 Stati del Paese. Allattare un neonato in pubblico, in Stati come la Lousiana può costare addirittura 3 anni di carcere. Prima della Dunham, altre celebrities hanno abbracciato la causa, da Miley Cyrus a Liv Tyler.
A fare scalpore è il tempismo della creatrice di Girls, che dopo aver annunciato di aver cancellato il proprio profilo Twitter per feedback troppo negativi, si affida a Instagram per perorare le sue battaglie da femminista convinta. Abituata a mostrarsi in rete senza trucco, la Dunham ora ha fatto di più aprendo camerino e vestaglia prima di un red carpet prestigioso come quello del Golden Globe, per il quale l’attrice era in corsa con due nomination.