Aida Yespica, in attesa del Gf vip, mostra in anteprima… le curve

Riemerge dalle acque termali come una dea e si lascia immortalare di spalle così che il suo ben tornito lato B diventi il protagonista assoluto dello scatto. E’ un piccolo omaggio in anteprima per i suoi fan. Aida Yespica sarà infatti tra i protagonisti della seconda edizione del Grande Fratello vip, e siamo certi che non nasconderà le sue sexy curve sotto abiti castigati. E intanto ritrova il sorriso con un imprenditore napoletano…

C_2_articolo_3087623_upiFoto1F

Capri, Ibiza, Bormio, Napoli, Roma. Non si può dire che l’estate di Aida non sia frizzante. Da quando ha chiuso la sua storia d’amore con l’imprenditore Enrico Romeo la modella è sempre in viaggio… in costume. Su Instagram una carrellata di scatti hot mettono a nudo la sua bellezza, dal décolleté prorompente alle curve del sedere al ventre scolpito. Dettagli, che secondo alcuni rumors, potrebbero aver catturato l’attenzione di un altro imprenditore, questa volta napoletano, con cui Aida sarebbe stata pizzicata in una “calorosa” notte romana.
Che il suo cuore sia già tornato a battere? Difficile saperlo, certo è che a breve la showgirl entrerà nella Casa di Cinecittà per il Gf vip e i due non si vedranno per un po’. Una relazione già messa a dura prova…

Scout Willis, a Londra mette in mostra le sue opere d’arte e… se stessa

Scout Willis in mostra a Londra. La figlia di Bruce Willis e Demi Moore, partecipa infatti in qualità di artista all’esposizione “Impossible 8X8”, dove le sue Polaroid appaiano accanto a opere di altri artisti.

C_4_foto_1292881_image

Ma forse per essere in linea con il momento, Scout ha deciso di mostrare anche se stessa, presentandosi con un vestitino trasparente che lascia poco spazio all’immaginazione.Il titolo della mostra è dato dal fatto che ciascuna artista può presentare una serie di solo otto immagini. Scout non è l’unica celebrità che si è messa alla prova, c’è anche Alison Mosshart, del duo rock The Kills. E se la Mosshart ha documentato la sua vita on the road, Scout è andata decisamente più sull’intimo.
I suoi scatti infatti esplorano la sessualità, le forme femminile e l’intimità. Perfettamente in linea con la campagna “Free Nipple” alla quale Scout qualche tempo fa ha prestato generosamente il proprio corpo per affermare il diritto delle donne a esprimersi anche con la propria fisicità. E quasi a confermare questo, per la mostra Scout si è presentata con un vestito che della sua fisicità nascondeva ben poco. Persino le ascelle non depilate…