Hilary Duff: “Eccomi con le mie imperfezioni, donne siate orgogliose dei vostri corpi”

Stop ai “body shamers”, ovvero coloro che si divertono a criticare i difetti fisici delle donne (meglio se celebrities, ndr). L’appello arriva da Hilary Duff. L’ex stellina Disney ha postato uno scatto al mare, preso da dietro con le piccole imperfezioni del suo corpo in bella vista: “I am posting this on behalf of young girls, women, and mothers of all ages”, posto questo per le più giovani, le donne e le madri di tutte le età, scrive: “Siate orgogliose del vostro corpo!”.

C_2_articolo_3088098_upiImagepp (1)

Tante le star, italiane e internazionali, che negli ultimi mesi hanno deciso di alzare la voce contro i falsi e pericolosi modelli femminili, che vogliono le donne perfette e senza difetti.
In vacanza alle Hawaii con il figlio Luca di 5 anni la Duff posta quindi loscatto in riva al mare e il lungo post di incoraggiamento e elogio per tutte le donne, anche nelle loro imperfezioni: “Dato che a siti e giornali piace condividere i difetti delle star. Ecco i miei!”, scrive l’attrice, 30 anni e aggiunge: “Il mio corpo mi ha dato il più grande dono della mia vita: Luca, 5 anni fa. A settembre compio 30 anni, il mio corpo è in salute e mi porta ovunque io voglia. Donne, siate orgogliose di quello che avete e smettetela di perdere tempo prezioso sperando di essere diverse, migliori e senza difetti”, conclude bacchettando i body shamers: “E voi uomini (sapete di chi parlo!) già sapete come rovinare un bel momento e siete i criticoni di corpi altrui!”. Poi la Duff lancia un hashtag molto provocatorio: #kissmyass, ovvero… “bacia il mio lato B”.

Satta, Nargi… tutte col costume da Baywatch

L’intero da bagnina sexy ha fatto la storia della tv e quest’estate le star lo amano

La serie tv ha contribuito a consacrare Pamela Anderson come sex symbol e la trasposizione cinematografica era tra i film più attesi del 2017. Di cosa parliamo? Ma di Baywatch ovviamente. In quasi 30 anni l’iconografia della bagnina sexy col costume intero non ha mai abbandonato i sogni maschili e quest’estate il trend è più forte che mai.

C_2_box_37682_upiFoto1F (1)

Sono tante infatti le star che scelgono l’intero sgambato con spalline larghe e scollo tondo. Ad arricchire il capo ci pensano delle scritte personalizzate: il proprio nome nei modelli Calzedonia, gli ormai famosissimi giorni della settimana di Alberta Ferretti, l’aggettivo Capricciosa dell’omonimo marchio milanese.
Il colore di prevalenza è, ovviamente, il rosso, scelto da Melissa Satta, Federica Nargi, Chiara Ferragni, Belen Rodriguez e molte altre. Non manca l’elegante nero amato da Bianca Balti, Elena Santarelli, Elisabetta Gregoraci e Alessia Marcuzzi. Insolito il giallo di Diletta Leotta.

Rihanna disegnerà i nuovi modelli Puma

Coi suoi look spesso trasgressivi e hot Rihanna ci ha ormai abituati a tagli di capelli estremi, outfit azzardati e mise audaci, ora la popstar è stata nominata global ambassador e creative director della linea donna di Puma.
“Disegnerà e personalizzerà i classici Puma, e creerà nuovi modelli” hanno fatto sapere i vertici del noto marchio di scarpe.

Rihanna-per-Puma_oggetto_editoriale_620x465Scelta forse per il suo modo unico di mixare capi sportswear con altri couture, la cantante affiancherà il team stilistico del brand.
Dopo tanti testimonial maschili appartenenti al mondo dello sport, come Usain Bolt e Sergio Aguero, è ora la volta di una donna capace di interpretare in chiave glamour il settore womenswear.
La cantante non è nuova ad esperienze di questo tipo: solo qualche mese fa infatti aveva lanciato una capsule collection per il brand River Island proprio in occasione della settimana della moda di Londra.
Questa volta l’impegno con Puma vedrà però l’artista firmare le collezioni del brand per diverso tempo, grazie ad un contratto pluriennale.
La “badgirl” aveva lasciato intendere qualcosa tempo fa, pubblicando su Instagram un look total white con indosso scarpe da ginnastica bianche ovviamente Puma.
Non ci resta che aspettare di vedere tra gli scaffali le creazioni della star, che promette di stupire per le sue scelte cool.

Giulia Salemi, dal costume da Miss al Parka

Giulia-Salemi-a-Miss-ItaliaMiss Italia è per sempre. Anche per chi non vince la corona. Ne sa qualcosa Giulia Salemi, terza classificata al concorso di bellezza e incoronata reginetta ad honorem dal “popolo dei social”. Così, anche se non ha vinto la fascia più prestigiosa, ha comunque trovato la strada per il successo.
Tolto il “costume” da Miss, la Salemi ha subito deciso di… vestirsi.
Eccola indossare alcuni modelli della nuova collezione Autunno – Inverno 2015 di Tucano Urbano.
La giacca trapuntata traspirante Biella, dal colore sgargiante con imbottitura tecnica, e il parka grigio Candela in tessuto con armatura a spina di pesce sono due bei modelli scelti da Giulia per proteggersi dal freddo e dalla pioggia.
Il brand, che ha da poco lanciato la nuova linea Tucano Urbano 360°, è da sempre specializzato in abbigliamento e accessori adatti chi è abituato a muoversi in città, sulle due ruote e non solo.
E alla Salemi non resta che affrontare l’inverno con il più “caldo” dei sorrisi…

Costumi per piacere, gusto floreale o retrò: ad ognuna il beachwear dei sogni

20140611_71807_milano_costumi4_melissa_sattaE’ arrivato il primo caldo e il pensiero è uno solo: andare al mare. Siete pronte per la prova costume? Quest’anno longilinee e formose potranno contare su un’enorme varietà di costumi da bagno, alleati ad hoc per nascondere difetti e sottolineare i pregi.  

20140611_71807_milano_costumi5COLORI E FANTASIE PER OSARE
La parola d’ordine è osare con colori e fantasie. Il floreale è decisamente cool in ogni sua declinazione, ma soprattutto se richiama atmosfere esotiche e magari polinesiane. Anche l’optical è protagonista, spesso spezzando tra slip e reggiseno con fantasie differenti, come le stampe Vichy, con quadretti che fanno tanto Brigitte Bardot, ma in chiave 2.0. Chi preferisce le tinte unite punti invece su colori accesi. Le sfumature del verde, del giallo e del rosso sono le tonalità più in voga in questo inizio di estate, quasi a ricordare i colori della frutta e dei famigerati ghiaccioli. Chi invece vuol essere glamour per non sbagliare può comprare un bikini blu, sfumato, che fa tanto navy, ma è di indubbia classe.

20140611_71807_milano_costumi6DAL SUPER RIDOTTO ALL’INTERO
Per i modelli c’è l’imbarazzo della scelta. Dal super ridotto al contenitivo ed intero più pudico, quest’estate i maschietti in spiaggia avranno di che sognare. Calzedonia propone una grande scelta di bikini a fascia, con il reggiseno imbottito e slip brasiliano. Nanot invece, in linea con il trend di stagione punta sull’hipkini. Cos’è?

20140611_71807_milano_costumi2Triangolo classico con uno slip a vita bassa, piuttosto sgambato sul davanti ma abbastanza ‘coprente’ sul didietro così da apparire sexy ma senza mostrare troppo. Retrò nelle fantasie e nelle linee la proposta beachwear di Parah. I suoi costumi due pezzi richiamano le pin up anni ’50, mentre l’intero floreale ‘cut out’ con scollo profondo regala sensualità e classe anche per le più formose che così non avranno il problema di rivelare troppo. Sexy, essenziali e da sportiva i bikini di Emamò.

20140611_71807_milano_costumi3Sia il monokini che il classico bikini, quello indossato in sfilata dalla bellissima Melissa Satta, avvolgono ed esaltano la silhouette senza esagerare. Stile surfer, trendy, con fantasie animalier e grinta da vendere i costumi di Happiness Summer, una ventata di California in spiaggia. I costumi del brand, sono tarati per sportive decisamente cool che per l’outfit da spiaggia possono indossare anche reggiseni con rouches camouflage abbinati a slip fluo a tinta unita.