Meghan Markle, principessa in cappottino

Meghan Markle, che passione! Non soltanto gli inglesi sono letteralmente pazzi di lei: i fan di tutto il mondo vogliono sapere tutto sul suo look. Il paradosso è che il nome dei brand che la Markle indossa è considerato più interessante dell’evento cui presenzia. Caposaldo del suo look è il cappotto.

C_2_box_53196_upiFoto1F

Fin dall’annuncio del fidanzamento col principe Harry, Meghan Markle ha sempre sfoggiato cappotti differenti per colore, foggia, tessuto e marchio, ma sempre coerenti con lo stile “Markle coat”: monocromatici, sotto al ginocchio e preferibilmente con chiusura a portafoglio.
Ha fatto la storia il primo, bianco, Line con cintura annodata. Ha spopolato il Sentaler con le maniche a strisce. Subito sold-out quello nero, con cintura in raso, di Stella McCartney.
Curioso anche notare come i brand “graziati” dalla sua scelta abbiano subito messo la Markle in primo piano nei loro siti web.

Insomma, quest’anno pare non ci sia niente di più chic del cappottino. Mentre le fashioniste di tutto il mondo si chiedono che colore sfoggerà alla prossima uscita, cliccate in questa gallery per scoprire i marchi preferiti da Meghan Markle: quale le dona di più?

“Non come Kate!”: Meghan decisa sul vestito

La curiosità attorno al prossimo matrimonio tra il Principe Harry e Meghan Markle non si placa: dopo l’annuncio delle nozze è subito scattato il toto-stilista. Tra l’altro, la sposa ha già fatto alcune dichiarazioni riguardo il suo abito nuziale, rivelando di essere già esperta e decisa. L’abito bianco, del resto, l’ha già indossato in ben due occasioni: il suo primo matrimonio con Trevor Engelson e una puntata della serie tv Suits.

C_2_box_49025_upiFoto1F-768x432

Meghan Markle ha immediatamente smentito di apprezzare vestiti simili a quello firmato Anna Barge sfoggiato per esigenze di copione nei panni di Rachel Zane. Interpellata sull’argomento, si è detta distante anche dallo stile di Kate Middleton e del suo sontuoso e regale Alexander McQueen del 2011. La futura moglie del principe Harry ha fatto sapere di preferire qualcosa di più semplice e “rilassato”.
Secondo quanto dichiarato dalla stessa Megan Markle, l’abito da sposa assomiglierà a quello minimalista indossato da Carolyn Bessette Kennedy il giorno del suo matrimonio con John F. Kennedy Jr nel 1996. Un abito-sottoveste del designer americano Narciso Rodriguez, che a questo punto si può considerare come il grande favorito per disegnare quello di Meghan.
Altri nomi che si rincorrono in questi giorni sono quelli della designer francese Delphine Manivet, del greco Christos Costarellos e del libanese Elie Saab. Tra i favoriti in corsa per questo prestigoso incarico spunta anche quello di un italiano, Antonio Berardi, che per stessa ammissione della Markle, è uno dei più bravi in fatto di abiti da sposa.
Mancano pochi mesi al matrimonio e Megan Markle, siamo sicuri, avrà già scelto.