Antonella Mosetti: «Ho dovuto affrontare due aborti»

«Racconterò tutto, voglio mettermi a nudo».
Antonella Mosetti, a Domenica Live insieme alla figlia Asia, racconta i suoi amori e le difficoltà affrontate nella vita.

2058249_gf_vip_antonella_mosetti

Il primo capitolo di questa “confessione” è la storia con il padre di Asia, con cui si sposò ai tempi di “Non è la Rai”.
«Era l’amore della diciottenne, quello che si crede per tutta la vita – racconta la Mosetti, visibilmente commossa – Ci presentò una ragazza che lavorava con me in trasmissione e dopo la prima cena fu subito amore».
Dopo la fine del matrimoni, due anni da single, poi l’incontro con Davide Lippi.
«Mi fece una corte serratissima, bravissimo ragazzo, dolcissimo, ancora ci sentiamo. C’erano i mondiali in Germania, io per alcuni periodi lo lasciavo da solo, avevo Asia, la casa ecc… Scoprii un tradimento. Mi arrivò una macchinetta fotografica, un amico spinse un pulsante e vidi l’immagine di una bischerata. Sono andata via subito, il tradimento non lo perdono, non riesco a superarlo. Eravamo bambini».
Successivamente, l’amore con Aldo Montano, cinque anni insieme, la prospettiva del matrimonio, poi un aborto e la rottura. Non l’unico aborto di Antonella Mosetti, che sognava una famiglia numerosa.
«Ho avuto un secondo aborto, ho detto una ciste ovarica. Sono entrata in depressione, mi hanno aiutato Asia e le mie amiche».

 

Vip, ecco chi si sposa nel 2016

Se il 2015 è stato un anno ricco di matrimoni vip, il 2016 non sarà da meno. Tantissime le celebrità in odore di nozze e addirittura ad un passo dall’altare. Alcuni, come Daniele De Rossi e Sarah Felberbaum hanno addirittura già fatto le pubblicazioni in comune, ma tenendo il segreto, altre come Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, hanno già saltato un appuntamento l’anno scorso e quest’anno non possono deludre i loro fan.

C_4_boxPeople_9121_upiFotoApertura

Ecco però quali sono gli altri matrimoni papabili…Tanti i matrimoni in vista nel mondo dello sport. A partire da Federica Pellegrini e Filippo Magnini, sempre più coppia fissa. Nozze in estate per Flavia Pennetta e Fabio Fognini a Barcellona e, si presume, anche per Kevin Prince Boateng e Melissa Satta, che hanno già saltato l’appuntamento con l’altare la scorsa estate, dopo averlo annunciato. Sposi certi sono invece Sarah Felberbaum e Daniele De Rossi, che fanno coppia fissa da ben quattro anni, e ora a quanto pare hanno deciso di formalizzare il loro rapporto col matrimonio con tanto di affissione delle pubblicazioni in comune. E poi ecco arrivare Gigi Buffon con la sua nuova compagna Ilaria D’Amico, in attesa di dare un bebè al suo portiere. Grande attesa anche per Valentino Rossi e la bellissima fidanzata, la modella Linda Morselli, insieme ormai da tre anni. Tra le coppie ormai “storiche” invece che nulla hanno a che fare con lo sport ci sono Piersilvio Berlusconi e Silvia Toffanin, che dopo 14 anni di fidanzamento e due figli, dovrebbero essere ormai giunti al dunque. E ancora grande attesa anche per Alena Seredova e Alessandro Nasi, Cecilia Rodriguez e Francesco Monte, legati da due anni di amore e passione, i quali avrebbero già scelto anche la location per l’evento, la Puglia. Kim Rossi Stuart e Ilaria Spada e due ex inquilini della Casa del Grande Fratello, Chicca e Giovanni, che si sposeranno ad aprile. E ancora Eva Longoria, che ha annunciato il fidanzamento su Instagram con Jose Antonio Baston e Fabio Volo, che ha annunciato in diretta radio l’imminente matrimonio con la compagna Johanna.

I divorzi raddoppiano se è lei che si ammala

IMG_2811ROMA Insieme in salute e malattia, ma non se a stare male è la donna. le coppie nel giorno del matrimonio giurano di sostenersi reciprocamente per il resto della vita, ma soprattutto in quelle adulte i divorzi sono più frequenti in caso di malattia della donna.
E’ quanto emerge da una ricerca dell’università del Michigan presentata al meeting annuale della Population association of America. I ricercatori hanno analizzato 20 anni di dati relativi a 2717 matrimoni raccolti dall’Istituto per la ricerca sociale dell’università.  Al momento della prima rilevzione almeno uno dei coniugi aveva 50 anni e l’attenzione degli studiosi si è focalizzata sul successivo insorgere di malattie gravi, come tumori, problemi cardiaci e respiratori. Dai risultati è emerso che, a fronte di un 31% di coppie che avevano divoriato, le donne risultavano doppiamente svantaggiate di fronte alla malattia: da una parte perché, a fronte del fatto ceh gli uomini si ammalavano di più, correvano maggiormente il rischio di rimanere vedove, dall’altra perché i divorzi raddoppiavano in caso di una loro malattia.  Sebbene lo studio non indaghi le ragioni per le quali quando sono le donne ad ammalarsi le relazioni tendono a romprsi la dottoressa Amelia Karraker e il suo team provano a ipotizzare una spiegazione. «Le aspetattive sociali sul caregiving non mettono solitamente l’uomo di fronte al fatto di dover necessariamente prendersi cura della propria partner malata – spiega Karraker – in più, gli uomini divorziati anche se adulti hanno, per una dorta di squilibrio tra i generi, più chances di trovare una nuova compagna rispetto alle donne divorziate».  «Non abbiamo informazioni su chi abbia scelto di divorziare tra le coppie studiate – conclude – ma occorre tenere in mente che in alcuni casi è la donna a chiedere di interrompere la relazione. Può darsi che si ammali, il marito non la accudisca come dovrebbe e lei preferisca lasciarlo andare via appoggiandosi ad altri familiari e agli amici».