Carolyn ha 70 anni e un fisico statuario: “Il mio segreto? Basta con gli zuccheri”

Come mantenersi in forma dopo i 50 anni? Carolyn Hartz, blogger australiana di 70 anni, ha un segreto e prova a condividerlo con i suoi followers, come spiega la stampa straniera.

carolyn1_30151856.jpg.pagespeed.ce.-ZNVcFxShZ

La donna sembra aver ingerito una sorta di elisir dell’eterna giovinezza.
Carolyn ha un corpo statuario e un look che fa invidia a donne ben più giovani di lei: da 28 anni mangia senza zuccheri aggiunti e ha fatto del suo regime alimentare uno stile di vita. Sul blog SweetLife e sui suoi libri svela i segreti per mantenersi in forma.

Claudia Galanti, ossessione per Belen Rodriguez: “La vuole emulare, anche per il fidanzato”

Tutte e due sono naufragate (con alterni successi) sull’l’Isola dei Famosi e ora sembra che le “similitudini” fra Belen Rodriguez e Claudia Galanti non siano finite qui.

claudia_galanti_belen_rodriguez_scollatura_645

Pare infatti che la showgirl argentina sia un vero e proprio modello da seguire, estetico e anche a livello di carriera, per la Galanti che la studierebbe da molto vicino: “Gira voce che Claudia Galanti, 35, consideri Belén Rodriguez il suo punto di riferimento estetico e artistico – fa saper Alberto Dandolo nella rubrica “Ah, saperlo” per “Oggi” – Pare che la showgirl paraguaiana passi intere ore ad analizzare i profili social della Rodriguez, desiderando emulare il suo look, lo stile di vita e persino le creazioni culinarie.
Sembra anche che il sogno di Claudia sia quello di fidanzarsi con uno sportivo giovane e famoso, proprio come Belén. Ammirazione o “ossessione”? Ah, saperlo…”.

Rita, Kendall, Sara… tanga sul red carpet

Non è insolito vedere sul red carpet, sotto abiti completamente trasparenti, coulotte e mutandoni a celare il lato B delle star. Ora però le bellissime si sono stufate di tutta questa castità (si fa per dire) e hanno deciso di sdoganare direttamente il tanga.
I tappeti rossi di maggio sono un tripudio di perizomi in bella vista, che sottolineano lati B tonici e scultorei.

C_2_box_32877_upiFoto1F

La prima ad inaugurare il trend è stata Kendall Jenner che, al Met Gala di New York, si è presentata con un abito di rete La Perla che svelava, oltre agli slip, anche schiena, glutei, gambe e pancia.
Modelle, attrici, cantanti, influencer: il Festival di Cannes è sempre gremito di stelle. Così ecco che, per distinguersi, la top Sara Sampaio ha optato per un vestito bianco di pizzo di Francesco Scognamiglio e non si è vergognata affatto di mostrare le forme. Il look da sposina sexy è fatto.
Infine, stesso brand per Rita Ora che ai Billboard Music Awards a Las Vegas ha indossato un abito-armatura bianco e nero con gonna al polpaccio trasparente. La popstar ha omesso la maschera che ha sfilato in passerella ma si è ricordata di mettere almeno le mutande (molto rivelatrici).

Kourtney Kardashian trash a Cannes, il vestito sembra dipinto

2458204_2458142_1511_kardavestitoDa poco ha festeggiato 38 anni e Kourtney Kardashian, mamma di tre bimbi nonché sorella maggiore di Kim non finisce di stupire. Il look con cui si presentata ieri sera a Cannes è quantomeno discutibile. Un vestito talmente attilato che sembra dipinto e ovviamente non lascia nulla all’immaginazione.

Jennifer Lopez, bomba esplosiva senza intimo

Il tocco vincente sul red carpet? La scollatura audace e la mancanza di biancheria intima. Jennifer Lopez non rinuncia mai all’abito esageratamente hot e al reggiseno è proprio allergica. E’ passato qualche anno da quel famoso vestito a vestaglia verde dal tocco italiano che l’ha promossa per il look più bollente, ma a 47 anni Jlo continua a sfoggiare il suo look intrepido.

C_2_articolo_3068974_upiImagepp (1)

Sul tappeto rosso dei Billboard Latin Music Awards 2017, a Coral Gables, in Florida, ha sfoggiato una mise vedo non vedo che lasciava poco all’immaginazione. Il seno si intravedeva, ma anche qualche centimetro di pelle di troppo sbucava dai fianchi prorompenti grazie al cut-out all’altezza della vita e uno spacco vertiginoso. Bella e sensuale non si tira mai indietro quando si tratta di mostrare tutto il suo sex appeal e non si risparmia nemmeno in amore. Pare che tra la cantante e Alex Rodriguez, ex giocatore dei New York Yankees, tutto proceda a gonfie vele…

Justin Bieber, nuovo look con le treccine per Hailey Baldwin: “Mi sento stupido!”

Con la pubblicazione di un romantico bacio dal suo account Instagram Justin Bieber ha ufficializzato la sua love story con Hailey Baldwin.

justin-bieber-new-look-con-le-treccine

La coppia continua a postare foto della loro vacanza d’amore a Saint Barts e Hailey è già intervenuta sul look del suo fidanzato. Sempre dal social infatti Justin ha postato una foto che lo vede con un nuovo look con le treccine: “Hailey – ha scritto il cantante – mi ha fatto queste treccine che mi fanno sembrare un assoluto cretino. Credetemi, domani non ci saranno più”. Ma le treccine ci sono ancora…

Flavia Pennetta donna dell’anno, con amore

La “donna dell’anno” è anche quella col look più originale.
Splendida in un corpetto nero di paillettes con ampia gonna in organza di seta con stampate parole d’amore, di Atelier Emé, anche se non era il suo matrimonio (si sposerà nel 2016 con il giovane e bel tennista Fabio Fognini), per Flavia Pennetta è stato comunque uno dei “giorni più importanti” della sua vita.

Flavia-Pennetta-donna-dellanno-2015-Gazzetta-Sports-Award-corpetto-gonna-Atelier-Emé-4

Perché La Gazzetta dello Sport l’ha voluta premiare durante i Gazzetta Awards come “atleta donna dell’anno”.
La vincitrice dell’Us Open, omaggiata con un anello di Damiani consegnatole da Marco Mengoni, prima ha ringraziato perché “lusingata e onorata”, e una volta scesa dal palco, a chi le faceva i complimenti sul look, ha confessato: “Mi piace sentirmi donna e indossare abiti eleganti”.
Teresa Mannino, luccicante in Tom Ford e Giorgio Pasotti, presentatori della serata al Metropol di Milano, hanno chiamato sul palco anche Roberta Vinci (premio “exploit dell’anno” grazie alla sua vittoria su Serena Williams), che con la Pennetta a New York ha dato vita alla sfida di tennis che è già leggenda. Le due rivali sono in realtà ottime amiche.
Tra i premiati anche il ct della Nazionale Antonio Conte, Gregorio Paltrinieri, Fabio Aru, Alex Zanardi. Dulcis in fundo la pallavolista Valentina Diouf si è aggiudicata il premio “gentleman”, Martina Caironi il premio dedicato agli atleti paralimpici.

L’ultima sfida di Kim: il premaman sfacciato

Questa seconda gravidanza per Kim Kardashian  rivela l’ultima sfida che la socialite si prefigge di vincere: sdoganare il premaman sfacciato.
Già, perché se prima veniva bollata per “bombastica” e “oversize”, adesso che è incinta le cose cambiano. Le forme sono arrotondate per un motivo reale, da sbandierare con orgoglio. Non solo fianchi e seno, ora si mostra anche la pancia: il pudore evidentemente non è di casa.

Kim-Kardashian-sfilata-Givenchy-2

Ma paradossalmente, anche se palesemente eccessivo, ogni abito indossato da lei sembra non avere collocamento migliore che il suo corpo bombastico.
Trasparenze e piume (ma l’anello non entra)

Kim-Kardashian-abito-premaman-2

E’ boudoir il look scelto per il Lacma Art & Film Gala a Los Angeles, con una Kim Kardashian che sembra uscita direttamente dalla camera da letto. Sotto la vestaglia, gambe e rotondità sono svelate quasi nella loro interezza in un completo top e pantaloni in pizzo trasparente della collezione primavera-estate 2016 di Givenchy.

Kim-Kardashian-compleanno-Kris-Jenner-abito-Marchesa

Balza all’occhio l’assenza dell’enorme brillante di fidanzamento. Crisi con Kanye West? Macchè, la gravidanza è agli sgoccioli e l’anello proprio non entra.
Abito completamente diverso ma stressa sfrontatezza in occasione del faraonico party di compleanno della mamma di Kim, Kris Jenner. Per l’evento a tema Grande Gatsby, la Kardashian opta per una creazione argento di pizzi e piume di Marchesa.
Abiti guaina e vezzi da ereditiera
Strepitoso il pancione velato esibito nel front row di Givenchy. Stivaloni, culotte e reggiseno conformato, in un gioco equilibrato di trasparenze in nero.
Per non parlare degli abiti guaina che la avvolgono evidenziando i punti che il 90% delle donne cercherebbe di nascondere: Kim Kardashian li preferisce chiari di giorno, abbinandoli in nuance con giacche e spolverini, in nero la sera, corredati da make up naturale ma ben definito e gioielli importanti.
Al party Cosmopolitan ha stupito tutti con un enorme pancione da ultimo trimestre, evidenziato dalla stoffa aderente e trasportato con naturalezza invidiabile.
E siccome squadra che vince non si cambia, ha fatto confezionare il vestito nero con mantello Valentino, che le piaceva tanto, anche in bianco.
Caviglie gonfie? Nessun problema
Non si creda però che la scelta del tessuto elasticizzato sia dovuta a un maggior confort. Sotto i suoi outfit Kim Kardashian non esita a utilizzare Spanx e intimo modellante. Ma soprattutto, incurante di piedi e caviglie gonfi, tipici delle donne incinte, non rinuncia a tacchi vertiginosi e sandali dai lacci costringenti. Chi bella vuol apparire un po’ deve soffrire.

Jennifer Lawrence, look audace e sideboob a vista

Look ardito e osè per la bella Jennifer Lawrence che alla prima londinese di “Hunger Games” ha rubato la scena a tutti. Flash puntati sull’ampio abito lungo aperto sui lati e tenuto insieme solo da due catenelle, ma soprattutto su un sideboob super sexy a vista.

C_4_foto_1409159_image

La giovane diva ha dato spettacolo per tutta la serata con i suoi… lati completamente scoperti e il seno al vento. Bella e brava la talentuosa giovane attrice già vincitrice di un premio Oscar, due Golden Globe, un premio Bafta e due Screen Actors Guild è stata di recente eletta da Forbes l’attrice più pagata di Hollywood e non solo, con 46 milioni di euro incassati nel 2015. I suoi assi nella manica? Hunger Games e X-Men. Ma non solo. A 23 anni la Lawrence ha sorpreso tutti con l’exploit dell’Oscar come miglior attrice protagonista 2013 con Il Lato positivo, e la sua immagina da brava ragazza della porta accanto ha fatto il resto. Sempre nel 2013 Jennifer è stata inserita nella lista delle 100 persone più influenti redatta ogni anno dall’importante rivista TIME, nella sezione Artisti e da allora poco è cambiato. La Lawrence resta una delle attrici più gettonate e osannate di Hollywood e a dire il vero anche una delle più sensuali del mondo.

A Parigi non nude ma senza mutande

Abiti corti, lunghi o al ginocchio? Poco importa. Alla Paris Fashion Week quello che conta è essere senza mutande. In prima fila alle sfilate o sul red carpet degli eventi più esclusivi, le star scelgono di osare.

PFW-Izabel-Goulart-total-Alexander-Vauthier-Alta-Moda-Autunno-Inverno-2015-4

Vista di spalle alla sfilata Nina Ricci, Laetitia Casta è apparsa sobria e composta con un cappotto nero e un dolcevita bianco della collezione autunno-inverno 2015 del brand. Ma la vera sorpresa è la gonna… praticamente inesistente. Sotto il maglione infatti, la top indossa solo un pizzo completamente trasparente che mostra le gambe nude. Cappotto e mano strategica evitano incidenti hot.

PFW-Barbara-Palvin-abito-Ralph-And-Russo-Alta-Moda-Primavera-Estate-2015-7

Nude look anche al party per il novantacinquesimo anniversario di Vogue Paris, con due super modelle che si sfidano a colpi di pelle scoperta. La prima è la brasiliana Izabel Goulart, bollente in un minidress rosso fuoco in coccodrillo della collezione Alta Moda Autunno-Inverno 2015 di Alexander Vauthier. Frange, capelli mossi e sandali alla caviglia completano il look infuocato. Altra modella, altro mood. Barbara Palvin sceglie la sensualità romantica con un abito a fiori in pizzo bianco della collezione Alta Moda Primavera-Estate 2015 di Ralph & Russo. I delicati vedo-non vedo conferiscono all’outfit un’allure principesca.