Antonella Elia, la battuta sul senatore Antonio Razzi: imbarazzo in studio da Fazio

Exploit di Antonella Elia a Che fuori tempo che fa: la showgirl ha preso di mira il senatore Antonio Razzi. Un paio di battute pronunciate su di lui hanno messo in imbarazzo Fabio Fazio, diventando in breve virali sui social network e fatto il giro della rete. Ecco che cosa ha detto l’ex concorrente di Pechino Express al senatore, in diretta su Rai Uno…

35_20171205103712 (1)

Che Antonio Razzi sia un personaggio controverso è risaputo. Di lui si ricordano le particolari prese di posizione su argomenti delicati, i rapporti di amicizia con Kim Jong-Un e la Corea del Nord e la scarsa capacità dialettica più volte sfoggiata durante le interviste. Memorabile è diventata anche l’imitazione resa da Maurizio Crozza, che lo ha consacrato all’immaginario collettivo.
Insomma, un personaggio sicuramente ambiguo del nostro panorama politico.
Antonella Elia a Che fuori tempo che fa si scaglia contro il senatore Razzi: ecco cosa gli ha detto
Poteva la Elia trattenersi dal prenderlo un po’ in giro? Ovvio che no, tanto che a sorpresa gli ha posto una domanda talmente semplice e diretta da essere spiazzante: “Ma lei come ha fatto a diventare senatore?”.
Visibilmente imbarazzato, Fazio ha voluto precisare che Razzi “è stato eletto”, causando una nuova piccata risposta della Elia: “ma da noi?”.
Antonella Elia a Che fuori tempo che fa e le parole contro Razzi: il web esplode
Impeccabile la risposta del senatore, presente in studio per presentare il suo libro: “Io sono stato eletto, non nominato. Sono stato eletto dagli italiani all’estero, con le preferenze. Se un parlamentare viene votato con le preferenze è perché l’ha chiesto il popolo e il popolo ha sempre ragione”.
Al di là delle questioni meramente tecniche, il web è letteralmente esploso alle parole della Elia, diventate subito virali sui social, che sembrano aver eletto l’ex concorrente di Pechino Express a nuova beniamina…

“Ero una star del Grande Fratello, ora raccolgo monetine fuori dai supermercati”: ecco di chi si tratta

Sembrava destinata a una grande carriera nel mondo dello spettacolo ed era amatissima dagli spettatori che la seguivano sul piccolo schermo mentre viveva nella casa del Grande Fratello, il re dei reality.
Lisa Appleton, ex concorrente britannica di 48 anni, ora vive nell’indigenza ed è costretta a raccogliere le monetine fuori dai supermercati.

http_i.dailymail.co.ukipix201610191539850ED700000578-0-image-a-59_1476888393452

In rete e sui social sono apparse delle immagini che non lasciano dubbi. Lisa, che ha partecipato alla nona edizione – quella del 2008 – del “Big Brother”, è lontana dalle scene da diverso tempo. Come riporta il Daily Star, la donna è stata truffata da un uomo che è riuscito ad aggirare lei e il suo fidanzato non appena raggiunta la fama. “Ci aveva promesso un futuro pieno di impegni, un documentario sulla mia vita, una serie di progetti faticosi ma gratificanti. Abbiamo creduto in lui, investendo soldi ed energie. Ci ha portato via tutto”, confessa.
Dopo essere stata derubata dei suoi risparmi ha sofferto di ansia e depressione. “Quando ho ripreso coraggio e sono tornata all’aria aperta mi sono trovata a camminare con lo sguardo basso, a caccia di monetine per terra vicino a negozi e supermercati… Una volta ho addirittura attraversato una strada di corsa, fermando le auto, perché avevo notato degli spicci incustoditi”. Lisa si dice però è pronta a rialzarsi e a pubblicare il suo libro: “Ho fatto scelte sbagliate, ho deluso persone care, ho ricevuto tanti insulti. Ma sono convinta che i fan provino affetto per me nonostante tutto. Saprò riconquistarli”.

Antonella Clerici e il passaggio dalla Rai a Mediaset: “Ecco dove ha comprato casa”

Fra poco il contratto fra la Rai e Antonella Clerici scadrà. La conduttrice però potrebbe non rimanere nella tv pubblica e passare a Mediaset.

550full-antonella-clerici

Un indizio, oltre alle voci di corridoio, sarebbe l’acquisto di una casa da parte di Antonella a Milano: “Antonella Clerici, la conduttrice che ha appena pubblicato libro di ricette La mia vita in cucina – racconta Ivan Rota per “Novella2000” – ha un contratto con la Rai che scadrà tra pochi mesi, Ora fa la spola tra Roma a Genova.
In Liguria vive il compagno, Vittorio Garrone, ma nelle interviste la Clerici spesso dice che vorrebbe tanto vivere in campagna. Allora perché avrebbe preso una casa a Milano, come da noi anticipato?
Forse il prossimo anno gli studi televisivi dove lavorerà saranno all’ombra della Madonnina e, quindi, in Mediaset?”.

Michelle Hunziker: “Mio padre era un alcolizzato, una ferita incredibile”

Michelle Hunziker ospite di Silvia Toffanin a Verissimo ha raccontato dei dettagli molto intimi della sua vita, e in particolare del rapporto con il padre. La conduttrice televisiva racconta del suo rapporto con il papà: «Ho avuto un’infanzia difficile, come tante persone, con un papà che amavo tantissimo ma che purtroppo era alcolizzato. Poi, crescendo, ho iniziato a giudicarlo».

640x360_C_2_video_772531_videoThumbnail (1)

Siamo abituati a vederla sempre sorridente e solare, ma nella sua vita Michelle ha attraversato momenti molto difficili, riuscendo per fortuna anche a superarli. La svizzera racconta del periodo in cui era prigioniera di una setta e spiega come la pranoterapeuta Clelia e il suo clan avessero fatto leva su di lei proprio sfruttando questa sua debolezza nei confronti dei problemi con la figura paterna: «A 14 anni ho smesso di parlare con lui. Avevo una ferita incredibile dentro che non volevo ammettere», la setta ha approfittato di questo: «Lei mi ha portato da lui e poi dopo un anno è morto, questa cosa mi ha destabilizzato e io avevo bisogno di risposte», risposte che la donna l’aveva convinta le avrebbe dato.
Di questo, e molto altro, Michelle parla nel suo libro “Una vita apparentemente perfetta”. Il suo, spiega, è un racconto: «pieno di sofferenza ma con un lieto fine». A salvarla da tutto, ammette, è stato «l’amore puro».

Mara Venier: “Jerry Calà mi tradiva, alle nostre nozze l’ho beccato in bagno…”

È come un “libro aperto” la Mara Venier ospite nel salotto di “Verissimo”. L’ex signora della domenica si è raccontata in un’intervista di Silvia Toffanin portando alla luce dettagli del suo passato. Ha parlato soprattutto dei suoi amori: dal padre della figlia Elisabetta a Renzo Arbore e Jerry Calà.

mara-venier-e-gerry-cala-3-728129

Sull’attore racconta: “Con Jerry la vita era sempre un gioco. Lui me ne combinava di tutti i colori ed era un vero e proprio “puttaniere”, si può dire vero? Vabbè diciamo che era birichino… Ti dico solo che il giorno della nostra festa di matrimonio mentre tutti festeggiavano e Renato Zero cantava, lui è sparito. Io poi sono andata nei bagni e l’ho pizzicato con un’altra, non sai quante gliene ho date sia a lui che a lei. L’ho riempito di botte. Ma il nostro rapporto era così, poi lui si pentiva e tornava da me. Siamo stati insieme per 6 anni. Oggi è il mio più grande confidente e amico, ci sosteniamo nei momenti bui”.

Matteo Salvini ed Elisa Isoardi mano nella mano a Cortina

Pace fatta, l’amore ha vinto. Matteo Salvini ed Elisa Isoardi di nuovo insieme. Il politico e la conduttrice tv a Cortina mano nella mano e vestiti uguali in jeans e camicia bianca. Tanti sorrisi e tanto feeling anche davanti ai flash impazziti. La bufera che li ha travolti a inizio luglio è un lontanissimo ricordo.

C_2_articolo_3088073_upiImagepp (1)

Salvini era a Cortina D’Ampezzo per la presentazione del suo libro. La Isoardi aveva appena cinguettato dal mare con amici. Ma poche ore dopo è comparsa in montagna ad applaudire il politico e a guardarlo emozionata mentre parlava. Lui le rivolge lo sguardo e accenna a una dedica: “Questo lavoro mi porta via tanto tempo… mi porta via dai miei figli… Gli impegni mi portano via anche da lei ma non voglio parlare di gossip” dice indicandola con lo sguardo. Poi vanno via insieme mano nella mano. Entrambi in jeans e camicia bianca. La sintonia è palpabile, anche nel look.

Ecco perché Carlo lasciò Lady Diana per Camilla: “Tutta la verità”

LONDRA – Carlo e Camilla, una storia d’amore senza fine. Per anni in tanti si sono interrogati sul cosa avesse spinto l’erede al trono di Inghilterra a lasciare la seducente Lady Diana per la duchessa di Cornovaglia. E pare ora ci sia una risposta.

225202

Come riporta il Daily Mail, la scrittrice Penny Junior ha raccontato tutte le verità che si sono dietro alla storia più chiacchierata del Regno Unito nel libro “The Duchess: The Untold Story”. E secondo l’autrice, Carlo sarebbe stato attratto da Camilla perché lei aveva un carattere diamentralmente opposto al suo. Lui impacciato e timido, lei autoironica e sicura di sé.
Il figlio di Elisabetta infatti non avrebbe trascorso un’infanzia serena. Con i genitori sempre lontani, lui sarebbe stato cresciuto da una bambinaia molto severa, per poi finire a studiare in Scozia in un instituto dal regime spartano. In quella scuola, Carlo fu oggetto di bullismo. Scriveva lettere per chiedere aiuto, ma il padre Filippo aveva dato istruzioni precise al preside: il futuro re non avrebbe dovuto ricevere alcun trattamento di riguardo. Secondo la scrittrice, i genitori non erano in grado di esprimere affetto e incoraggiamento nei confronti del figlio.
Al contrario Camilla, pare sia cresciuta in un ambiente pieno d’amore. La donna, solare e autoironica, avrebbe conquistato Carlo proprio per la sua capacità di sdrammatizzare le situazioni e di incoraggiarlo. Per questa ragione il figlio di Elisabetta avrebbe perso la testa per lei e anche dopo le nozze con Diana avrebbe continuato ad amarla. Il divorzio e la tragedia successiva sono storia.

Sara Tommasi ha un nuovo amore: in vacanza con un uomo d’affari

Chiunque si fosse chiesto che fine ha fatto Sara Tommasi sarà lieto di sapere che la showgirl ha terminato il suo libro, festeggiato il trentaseiesimo compleanno e, secondo alcune indiscrezioni del blog “Selfie Made Girl”, avrebbe trovato un nuovo amore.
Serena e in forma, si prepara a trascorrere le vacanze tra l’Argentario, Terni e Perugia. Il nuovo compagno sarebbe un professionista, un direttore, non meglio specificato se di una banca o di una grossa impresa.

41754678

I due sarebbero stati visti passeggiare mano nella mano e godersi gli splendidi paesaggi in vacanza.
Al Corriere dell’Umbria Sara aveva già dichiarato: “Compio 36 anni, ma è come se rinascessi, perché da oggi nasce una nuova Sara; ora sto bene e ho scelto di trasferirmi nella mia Terni, anche perché ho voglia di curare e gestire come imprenditrice le aziende della mia famiglia. A settembre sarò la testimonial di un marchio d’abbigliamento dello stilista personale di Lady Gaga”.

Monica Bellucci sexy a 52 anni: “Lʼetà non è più un ostacolo”

Non si ferma mai Monica Bellucci. E’ madrina del 70esimo Festival di Cannes, la vedremo presto in Twin Peaks, nelle sale con il 60esimo film e in libreria con un libro. A 52 anni l’attrice mostra tutta la sua carica sexy su Vanity Fair che le dedica la copertina. La storia con Vincent Cassel è archiviata, fa intendere di essere di nuovo felice e sul tempo che passa confessa: “L’età ormai non è un ostacolo: ci vediamo belle anche a 40, 50, 60 e 70 anni”.

C_2_fotogallery_3011249_3_image

“Sono protagonista dell’inizio di una vita nuova – spiega – ‘Sono la ragazza che sono stata e che non sono più’. Vado incontro al tempo che passa, non mi ci scontro. A vent’anni, se mi immaginavo nel futuro, pensavo già alla morte. Oggi, sento che ogni età è semplicemente un altro modo di continuare a vivere con me stessa. Credo che non sia una sensazione solo mia, ma una conquista delle donne della mia generazione. Abbiamo molto più rispetto di noi stesse, ci vediamo belle e realizzate anche a 40, 50, 60 e 70 anni”.
Sulla nuova storia d’amore non vuole pronunciarsi: “Non ne parlo e non credo che lo dirò in futuro. Oggi più che mai, con due figlie che crescono, sento il bisogno di proteggerle”. E su Vincent e la presunta storia parallela con una 19enne durante il loro matrimonio è categorica: “Il passato è passato. Per me è una vicenda chiusa, voglio vivere il presente ed essere felice”.

Toto Schillaci non la cita nel libro, showgirl ed ex fidanzata gli chiede dieci milioni

La showgirl e modella di Pescara, Simona Mattioli, ex fidanzata del campione di calcio Totò Schillaci, mette nero su bianco e presenta un ricorso contro il suo ex, chiedendogli dieci milioni di euro di risarcimento danni. Una storia finita da circa cinque anni tra i due, ma che proprio allo scadere della prescrizione dei crediti di lavoro, ecco che arriva il ricorso al giudice del di Pescara. E si, perché proprio di una causa di lavoro si tratta, anche se piuttosto particolare e singolare, se vogliamo.

PicMonkey-Collage7

Al centro della vicenda, naturalmente dopo la rottura del fidanzamento, ci sarebbe il libro che Schillaci ha scritto. “Il gol è tutto”, un testo autobiografico in cui Schillaci racconta la sua vita tra povertà e successo nei difficili quartieri popolari di Palermo. Amori, successi, calcio, mafia e via discorrendo, dove però la bella showgirl non ha trovato spazio: per lei neppure un rigo nonostante il loro lungo rapporto sentimentale, noto alle cronache mondane e televisive. E così la modella, attraverso il proprio legale, Luca Di Carlo, ha deciso di fare le sue rivendicazioni lavorative.  Se non sono mai stata citata nel libro vuol dire che il nostro non era un rapporto sentimentale, ma soltanto lavorativo, questo in sintesi il pensiero della donna di spettacolo che vuole dunque dal suo ex… datore di lavoro, tutti gli stipendi e il trattamento di fine rapporto che non ha mai percepito. Come se fosse stata, per tutti quegli anni, la segretaria particolare e a tempo pieno del calciatore. E in più, da qui la cifra astronomica per un semplice rapporto di lavoro, in più la perdita di contratti lavorativi: dal cinema, alla televisione, alle sfilate. Insomma quel libro diventa la prova principale per questa singolare rivendicazione lavorativa. La Mattioli, per portare avanti questa sua battaglia legale, si è affidata ad un noto avvocato, Luca Di Carlo, conosciuto anche con lo pseudonimo di “Avvocato del diavolo”.  Legale di star internazionali come Ilona Staller, in arte “Cicciolina”, Micheal Jackson, Rod Stewart e legato artisticamente a Pamela Anderson, Snoop Dog, Lady Gaga e molti altri. E’ stata la stessa Mattioli a diffondere la notizia di questa causa di lavoro intentata contro l’ex capocannoniere ai Mondiali di calcio del ’90 ed ex naufrago nel programma televisivo l’Isola dei famosi. Ed essendo residente a Pescara, la Mattioli ha scelto il tribunale adriatico per trattare il ricorso.