“Sesso per un lavoro in tv, fui la prima a denunciare a Le Iene. Ma venni boicottata”

Era il 2005. Dodici anni prima del caso Weinstein e del movimento #MeToo. La vicentina Michela Morellato , allora 18enne, denunciò di aver subito pesanti avances da parte di un popolare giornalista tv che gli aveva proposto, secondo quanto raccontato dalla giovane, un posto nel mondo dello spettacolo in cambio di sesso. “Già allora si sarebbe potuto far scoppiare lo scandalo”, sottolinea, in un’intervista a ‘Il Giornale di Vicenza’, Michela Morellato rivendicando di essere stata la prima ad avere il coraggio di denunciare.

maxresdefault (16)

“Avevo 18 anni – racconta – ed ero alla ricerca di un posto nel mondo. Mi disse che ero un volto interessante per la sua trasmissione. In macchina respinsi le sue pesanti avance mettendomi a urlare. Lui si scusò, aveva 34 anni più di me, e avrei potuto perdonarlo”, dice oggi a distanza di anni. Poi però “mi disse che era un pezzo grosso, che creava e distruggeva le ragazzine come me se non erano carine con lui. Non sopportai quelle parole – spiega al quotidiano – e la mia sete di giustizia mi spinse a denunciarlo”.
A far venire alla ribalta il caso di Michela Morellato fu il programma le ‘Iene’. Il giornalista tv fu denunciato per molestie sessuali, poi la sua posizione fu archiviata e “Michela – riferisce ‘Il Giornale di Vicenza’ – fu risarcita”. “Quello che mi indigna – lamenta Morellato – è che le benpensanti di oggi all’epoca non mi diedero un briciolo di solidarietà”. E denuncia: “Venni boicottata”. “Le televisioni nazionali mi misero nella lista delle persone scomode”, racconta Morellato, che conclude: “Ci vuole coraggio ad andare controcorrente. Può costare caro. Non fai carriera”.

Elisabetta Gregoraci e la crisi con Briatore: vacanze da single col figlio Nathan Falco

gregoraci_645MILANO – Vacanze da single per Elisabetta Gregoraci.
Da tempo si parla di crisi con Flavio Briatore ed Elisabetta è stata fotografata da “Chi” durante una breve vacanza tra Venezia e Gardaland trascorsa assieme al figlio Nathan Falco.
Assente quindi il marito, trattenuto per impegni di lavoro fra Monte Carlo e Dubai…

Vanessa Incontrada più bella delle modelle

Inutile negarlo, Vanessa Incontrada si piace e piace. Sarà per via del volto irresistibile, della simpatia travolgente o del fisico formoso che lei accetta e valorizza con l’abbigliamento giusto? Dietro questa domanda si cela il successo della sua linea per Elena Mirò.

C_2_box_44011_upiFoto1F (1)

La nuova collezione firmata da Vanessa Incontrada, presentata a Milano nello store di Piazza della Scala, si compone di capi comodi, rubati al guardaroba maschile e rinterprati in chiave femminile. Lo stile, nei tessuti e nei modelli, si ispira all’eleganza britannica. Per presentarla, ha scelto di far sfilare dopo le modelle anche le “cartamodelle”: un modo per raccontare il percorso ed il lavoro che sta dietro alla creazione di un capo.
Una collezione ricca di dettagli che Vanessa Incontrada, oltre ad aver disegnato, ha anche indossato personalmente per la campagna del brand. Guarda nella gallery il confronto tra le foto del catalogo e la modella in passerella: la sua bellezza è strabiliante.

Antonella Clerici: “A cinquant’anni la vita mi ha regalato l’amore. Ora è tutto chiaro”

MILANO – “Vittorio e io ci siamo trovati; dopo i 50 anni uno pensa che la vita sia finita e, invece, c’è tempo per tutto, ci viene regalata una sconfinata giovinezza, se la sappiamo cogliere”.

clerici garrone 2-2-3

Antonella Clerici parla della sua relazione con Vittorio Garrone, dopo la fine della sua lunga relazione con Eddy Martens, da cui è nata la piccola Maelle: “La mia felicità è fatta di serenità – ha fatto sapere a “Chi” in edicola domani – che è la ricompensa più bella dopo aver sofferto tanto: perché nella serenità riconosci una gioia che non è effimera o esplosiva, fatta di fuochi enormi che svaniscono; è una condizione di vita che provi quando trovi nell’altro tutto quello che ti mancava, quando scopri che è lui il pezzo che dà senso al tuo puzzle ed è come se tutto fosse chiaro all’improvviso”.
Prima di lui la vita non era facile (“Ora posso dire che valeva la pena affrontare tutto quello che c’è stato prima di incontrare Vittorio. Ho sofferto, ho amato, sono stata amata, ho una bambina meravigliosa, così come lui ha i suoi figli.
Ognuno porta dietro sofferenze ma anche pezzi di vita importanti, che rappresentano la nostra maggiore eredità”) e ora pensa alla figlia Maelle e il lavoro: “Sto riflettendo su come ridurre gli impegni di lavoro, perché ho avuto una grandissima carriera e non ho più niente da dimostrare: quindi vorrei rallentare e fare più prime serate e meno programmi quotidiani. Così potrei dedicarmi di più a Vittorio e a Maelle che sta crescendo, è molto sveglia e richiede la mia presenza. Nella mia testa c’è l’obiettivo di vivere di più la famiglia e questo comporta un cambiamento”.

Nancy Brilli a Leggo: “Io, attrice per amore. Con Verdone il top, inseguo ancora il film della vita”

«Faccio questo lavoro per mancanza d’amore, è una falla che richiede quantità e l’affetto dei fan sui social mi fa sentire amata». Parla diritta al cuore Nancy Brilli, l’attrice romana da dopodomani nelle sale con Tiro libero, una storia di crescita e redenzione sul tema dello sport e della disabilità, firmata da Alessandro Valori.

nancy-brilli-6

L’attrice ieri ospite nella redazione di Leggo in veste di direttore per un giorno sullo schermo è la mamma di Dario (Simone Riccioni), un ragazzo snob e arrogante, che dopo una dramma personale inizia ad allenare una squadra di basket formata da ragazzi disabili. Un episodio che lo porterà a crescere. Nel film, anche il cestista italiano Luca Vitali, l’ex campione Carlton Myers e l’allenatore Carlo Recalcati. «Mi sento madrina di questa pellicola spiega Brilli – Ho accettato di interpretare un cameo perché mi ha contagiato l’entusiasmo di Valori e Riccioni».
L’attrice, consacrata sul grande schermo da Compagni di scuola di Carlo Verdone, rivela: «In tv ho fatto tanto, ma al cinema il film della vita ancora deve arrivare. Ho 53 anni, un’età particolare, troppo giovane per interpretare un’anziana e troppo grande per fare la giovane. Ma vado fiera dei miei anni, mi sento bene in questa pelle». E quando le viene chiesto qual è il segreto della felicità risponde così: «Non so la felicità, ma il benessere si ottiene se riesci a stare qui e ora. Se sei presente a te stesso. Per questa ragione, tra le mie canzoni preferite c’è La vita è adesso di Claudio Baglioni».
Brilli, che nel 1987 ha raggiunto il successo al Sistina con Se il tempo fosse un gambero accanto a Enrico Montesano, oggi ha preso una pausa di riflessione dal teatro: «Sto pensando a fare qualcosa di diverso oltre all’attrice. Mi piacerebbe entrare nella produzione e accompagnare giovani talenti nel percorso attoriale».
Con i giornali ha dimestichezza – «Mi sono diplomata in grafica pubblicitaria e conosco l’impaginazione», ci racconta – mentre il ruolo di testimonial della Lazio fu solo un’occasione: «Non seguo il calcio, mi venne offerta l’opportunità e arrivò anche lo scudetto». Infine, Brilli ci rivela i suoi compagni di lavoro del cuore: «Sicuramente Massimo Ghini, me lo sono sposato! Poi anche Gigi Proietti e la scrittrice Margaret Mazzantini, con cui ho portato a teatro Manola».

Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore ci riprovano: “A casa insieme per salvare la famiglia”

MILANO – Dopo numerosi voci di gossip che li volevano ormai separati, sembra rientrata la crisi fra Flavio Briatore e la compagna siano tornati a vivere sotto lo stesso tetto, dopo lunghi mesi di lontananza: “Ricomincia la vita di tutti i giorni per Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci – fa sapere la rubrica “Sussurri fra vip” di “Diva e donna” – che nonostante le voci di un addio imminente continuano a vivere insieme a Montecarlo.

briatore-twiga-645

Il loro Nathan Falco ha ricominciato la scuola e mamma e papà, dopo un’estate che li ha visti lontani – soprattutto per impegni di lavoro – condividono ancora lo stesso tetto: la coppia, come ha raccontato a “Diva e donna”, da tempo starebbe vivendo un momento di difficoltà, ma entrambi cercano di salvare il matrimonio per tenere unita la famiglia dopo diversi alti e bassi. Per ora la missione è compiuta”.

Me Fui: Cecilia finge di dormire tra le banane

Ultimi giorni di relax per Cecilia Rodriguez. Dopo la lunga estate trascorsa in giro per il mondo, la sorellina minore di Belen si trova a navigare ancora nelle acque che circondano Ibiza.
Per Cecilia Rodriguez si è trattato di vacanza e lavoro. Perché se è vero che l’argentina si è dilettata tra Italia, Grecia e Spagna, va sicuramente riconosciuto che non ha tralasciato nemmeno un secondo la promozione del brand di famiglia, Me Fui.

C_2_box_41341_upiFoto1F

Fedelissima e precisa, quest’estate Cecilia Rodriguez non ha mai indossato un costume di un’altra marca. Instancabile stakanovista, non è passato giorno che non taggasse Me Fui nei suoi scatti in costume: da un lato un corpo perfetto da esibire per raccogliere approvazione, dall’altro bikini e interi sensuali da promuovere per sollecitare le vendite del proprio marchio. Come si suol dire, un colpo al cerchio e uno alla botte.
E dato che agosto volge al termine, Cecilia Rodriguez sta provando a cavalcare l’onda vacanziera regalando anticipazioni della prossima collezione. Un pisolino in barca, una doccia rinfrescante o un selfie ammiccante offrono spunti irresistibili: negli ultimi scatti postati su Instagram, indossa un bikini pieno di maliziose banane. Inutile andare sul sito: lo troverete in vendita la prossima estate.

Matteo Salvini ed Elisa Isoardi mano nella mano a Cortina

Pace fatta, l’amore ha vinto. Matteo Salvini ed Elisa Isoardi di nuovo insieme. Il politico e la conduttrice tv a Cortina mano nella mano e vestiti uguali in jeans e camicia bianca. Tanti sorrisi e tanto feeling anche davanti ai flash impazziti. La bufera che li ha travolti a inizio luglio è un lontanissimo ricordo.

C_2_articolo_3088073_upiImagepp (1)

Salvini era a Cortina D’Ampezzo per la presentazione del suo libro. La Isoardi aveva appena cinguettato dal mare con amici. Ma poche ore dopo è comparsa in montagna ad applaudire il politico e a guardarlo emozionata mentre parlava. Lui le rivolge lo sguardo e accenna a una dedica: “Questo lavoro mi porta via tanto tempo… mi porta via dai miei figli… Gli impegni mi portano via anche da lei ma non voglio parlare di gossip” dice indicandola con lo sguardo. Poi vanno via insieme mano nella mano. Entrambi in jeans e camicia bianca. La sintonia è palpabile, anche nel look.

Belen realizza i suoi sogni lontano dall’Italia

In questa calda estate Belen non si è mossa dalle Baleari dove ha trascorso gran parte delle sue giornate con il piccolo Santiago tra bagni di sole a bordo piscina e selfie hot. Distante dalla mondanità, ma mai dai social. Proprio attraverso Instagram la showgirl argentina racconta di essere volata lontano per realizzare un sogno bellissimo. E nel frattempo posta uno scatto sexy per ringraziare i 6 milioni di follower.

19905176_1316746008447635_877066251950638226_n

“Buona sera a tutti! Anche se per me qua è mattino…… sono partita ieri dall’Italia per realizzare un sogno bellissimo che fra poco vi racconterò! E questo lo devo anche a voi, quindi chiudo gli occhi e lo faremo insieme, da italiana! Perché mi avete adottata da anni e il mio sangue è vostro!!!! festeggio insieme a voi questi 6 Milioni e brindo a questo nuovo lavoro!!!! #6milioni #belen #grazieatuttivoi”, ha cinguettato poche ore fa sul suo profilo con un velo di mistero… mentre su Instagram stories non ha resistito alla tentazione di mostrare ulteriori dettagli interessanti. Con una clip ha reso localizzabile la sua posizione, svelando così di trovarsi Los Angeles, davanti ad una importante agenzia di modelle. Che proprio dietro quella porta si realizzi il suo bellissimo desiderio?

Morgan e la lite con Maria De Filippi: “Ho la stima degli intellettuali. Mi vogliono e mi danno fuoco”

MILANO – “Nulla, ho guadagnato la stima di un sacco di brava gente e di intellettuali”.
Morgan torna sul suo litigio con Maria De Filippi durante la sua avventura ad “Amici”: “I moloch mi vogliono, così non creo concorrenza, poi mi danno fuoco – ha spiegato in un’intervista a “Il Messaggero” – Mengoni, Noemi, Michele Bravi sono tutti stati miei allievi, hanno avuto più successo di me, ma quel successo è frutto del mio lavoro.

MARIA-DE-FILIPPI-E-MORGAN-650x343

Ma io vado avanti. Adesso sto raccontando la mia vita in un audiolibro che uscirà a settembre. E i concerti che sto facendo fanno parte di quel progetto”.
D’ora in poi farà tv più tranquilla (“Vorrei fare tv dove non debba litigare più con nessuno. D’ora in poi andrò solo in studi televisivi dove mi tengono sedato”), anche se non rinuncia a una stoccatina a Fabio Fazio che ha definito uomo senza alcuna specificità ricoperto di milioni: “Fa parte della categoria delle piccole prime donne, se avesse le palle mi farebbe un’intervista chiedendomi perché ce l’ho con lui”.