Giulia De Lellis eliminata e felice tra le braccia di Andrea Damante

Ha fatto discutere, ha diviso e ha fatto sorridere. Giulia De Lellis eliminata a un passo dalla finale è stata una delle protagoniste indiscusse di questa seconda edizione del Grande Fratello Vip.

Giuliadelellis_eliminata_gfvip_3_05005922

Lei e le sue “bambine”, ovvero le supporter che in queste settimane l’hanno sostenuta era ritenute dagli inquilini della casa e dal pubblico praticamente imbattibili. Eppure la giovane influencer, regina dei social ha dovuto abdigare di fronte allo stra potere di Daniele Bossari che ora si gioca la finalissima con Luca Onestini ( anche Ivana è stata eliminata)
Le litigate epiche con Alnfonso Signorini e le sue lacune in geoagrafie sembrano ormai episodi lontanissimi, Giulia entra in studio fasciata in un mini abito di paillette dorate con grande serenità.
“Bimbe di tutta Italia – annuncia Ilary – siete pronte ad accogliere in studio la quarta finalista, Giulia?” Applausi del pubblico “Sono contenta perché era l’ultimo giorno per tutti ed è stato bellissimo – racconta Giulia – Io ho già vinto e in più ho scoperto una persona che mi porterò per sempre nel cuore, Ivana!”.
Dopo aver visto il filmato che racchiude i momenti migliori della ragazza, per Giulia può finalmente riabbracciare il suo Andrea damante. Tra i due scocca un bacio lungo e appassionato.

Clarissa Marchese: “Fausto Brizzi deve farsi curare, è malato di sesso”

Non si fermano le testimonianze di attrici e modelle contro il regista Fausto Brizzi, accusato da molte di averle molestate sessualmente. Clarissa Marchese, ex Miss Italia 2014, è stata una delle prime a uscire allo scoperto. “Ho fatto un provino con lui, mi chiese di spogliarmi perché per farmi lavorare doveva fidarsi di me – racconta a “La Repubblica” -. Deve chiedere scusa e farsi curare, anche il sesso può essere una dipedendenza”.

clarissa_marchese11

“Magari il cinema l’avrei fatto e oggi sarei un’attrice ma è come se le molestie pesanti di Brizzi avessero sporcato i miei sogni”. Oggi il cinema per Clarissa Marchese è una porta che non si è mai aperta, una possibilità che è rimasta tale. La sua carriera ha preso tutt’altra china. Prima è passata dalla tv, a “Uomini e donne”, poi ha trovato nel web la sua dimensione, diventanto un’influencer da 800mila follower su Instagram.
“Ho deciso di venire in Italia (da Miami dove vive – ndr) per raccontare la mia storia – dice al quotidiano romano -. Perché quel giorno io ho perso un provino, ma c’è chi ha perso molto di più”.
La Marchese racconta di essere stata nello studio-abitazione del regista nel 2015. E di essersi trovata di fronte a due Brizzi. Il primo, quello che l’ha accolta e intrattenuta per quasi un giorno intero. “Fu gentilissimo e disponibile, ero lusingata. Per l’intera giornata si è comportato in maniera impeccabile spiegandomi un sacco di cose”. Poi il secondo, una volta restati soli di sera. “A un certo punto ha detto: ‘Spogliati’. Mi sono sentita brutalizzata, il regista professionale si era tramutato in un altro uomo”. Di fronte alle perplessità della ragazza Brizzi spiegò che lei, con il suo fisico, era destinata a ruoli sexy, e quindi doveva potersi fidare di lei per non avere sorprese sul set. “Dopo i miei rifiuti si era fermato. Era tornato quello di prima” dice la Marchese che comunque se ne andò per poi tornare il giorno seguente. Quando la scena si ripetè praticamente identica.
L’ex Miss dice chiaramente che “non ci fu violenza sessuale”, ma dopo la seconda volta “me ne sono andata. Umiliata. Offesa. Piangevo dentro”. E alla domanda sul perché non abbia denunciato la cosa risponde che di aver pensato “che non mi avrebbero creduto. O avrebbero minimizzato: in fondo mica ti ha aggredita”.
Oggi invece ha deciso di parlare “perché ho 800mila follower, in gran parte ragazzine giovani, che sognano la tv e il cinema. Ho pensato a loro. Il mio messaggio è: non vi piegate, io non l’ho fatto e ho avuto successo lo stesso”.

Per Chiara Ferragni è guerra condominiale: “I vicini di casa sono infuriati con lei”

MILANO – Problemi in vista per Chiara Ferragni.
I condomini del Citylife, palazzo per vip in cui abita con Fedez a Milano sono arrabbiati con lei a causa dell sua cagnolina.

1493804265-1493804133-schermata-2017-05-03-11.07.39

La piccola a quattro zampe infatti farebbe i bisogni nel giardino comune, provocando le ire dei suoi vicini di casa: “Acque agitate a Citylife, il prestigioso quartiere residenziale dove abitano Fedez e Chiara Ferragni – fa sapere “Chi” nelle “Chicche di gossip” – I condomini della coppia (che soggiorna nella residenza Libeskind, ma ha già preso un attico in un palazzo vicino) ce l’ hanno con: la influencer numero uno al mondo perché il suo cane, il carlino Matilda, fa i propri bisogni nel giardino condominiale.
La Ferragni, pur di non urtare la sensibilità di Matilda, paga multe salate di 200 euro ogni volta che la sua amica a quattro zampe scambia il prezioso manto per il suo wc personale. Ma le “sciure” del palazzo non parlano d’altro nei loro agitati caffè”.

Chiara Ferragni eletta influencer n.1 al mondo

Chiara Ferragni è stata eletta da Forbes influencer numero uno al mondo nel settore della Moda. Un traguardo spettacolare per la blogger di Cremona che nel 2009, dal nulla (prima che esistesse Instagram) e con molta passione si è inventata una professione creando The Blonde Salad.

C_2_box_43452_upiFoto1F-768x432

Blogger, influencer, imprenditrice, testimonial, ambassador, designer… i ruoli che interpreta non si contano. 10,4 milioni di follower su Instagram non sono che la prova più tangibile del successo inarrestabile della biondissima imprenditrice che può oggi vantare un patrimonio stimato di più di 9 milioni di dollari e il cui percorso è stato analizzato come “case history” addirittura ad Harvard.
Alla veicolazione dei marchi di moda più prestigiosi (Dior, Saint Laurent, Gucci, Versace, Prada…), Chiara Ferragni ha saputo affiancare l’autopromozione personale e la creazione di un marchio Chiara Ferragni Collection che ha visto una crescita esponenziale. L’apertura del flagship store a Milano, durante la recente settimana della moda (con 4mila fan in coda per vederla) non è che un gradino di questa scalata. Un secondo store a Shangai e 200 prossime aperture in Cina testimoniano l’interesse verso il mercato orientale

Pamela Anderson: “Amo Assange… ma un uomo solo non mi basta”

L’ex bagnina sexy di Baywatch si confessa allo show televisivo inglese “Good Morning Britain” mentre Novella 2000 la immortala con un giovane sconosciuto
“Amo Julian (Assange, ndr). E’ molto coraggioso e non c’è niente di più sexy del coraggio”, incalzata dal presentatore dello show inglese “Good Morning Britain”, Pamela Anderson parla finalmente della sua relazione con il fondatore di “WikiLeaks”, dopo mesi di rumors. “Io e Assange siamo amici, molto amici, ma non la chiamerei una storia d’amore, anche perché ne ho già una e poi… un uomo può davvero bastare?”

C_2_articolo_3096045_upiImagepp (1)

Una domanda che apre molti scenari e alla quale è la stessa ex bagnina di Baywatch a rispondere: “Un uomo per conversare e uno che faccia l’amante…”. Insomma la sexy ex coniglietta di Playboy non si accontenta: “Non è divertente? Scrivono che ho una relazione in qualunque posto in cui vado”, ha aggiunto. E qualcosa di vero ci sarà. L’avevamo infatti lasciata qualche settimana fa a Marsiglia in compagnia del suo nuovo presunto fidanzato l’ex calciatore del Milan Adil Rami.
Ritroviamo la bombastica attrice in bikini mentre prende il sole in mezzo al mare su una tavola da surf a Saint Tropez e con lei… non c’è Rami, come mostrano gli scatti di Novella 2000. Chi sia il giovane che ha l’onore di stare accanto a tanta voluttuosità non si sa. Lei lascia tutto nel mistero e al “Good Morning Britain” svia il discorso sulla sua battaglia animalista e parla della lettera che ha scritto a Kim Kardashian, chiedendole di smettere di indossare le pellicce: “Tu che hai un grande cuore e sei un influencer con milioni di follower, rinuncia a quegli abiti…”.
In quanto alle sue forme perfette e sensuali all’alba dei 50 anni Pam non esita a spiegare come faccia a mantenersi così sexy e in forma: “Sono vegana e non mangio carne”. Ovvio.