Bianca Atzei e Max Biaggi si sono lasciati. La cantante: “Ha deciso lui, io non so perché”

Max Biaggi e Bianca Atzei si sono lasciati dopo due anni. A decidere di mettere la parola fine al loro amore è stato l’ex campione di motociclismo, reduce dal grave incidente del 9 giugno scorso che sembrava aver unito ancor di più la coppia. La cantante si è confessata in esclusiva su Chi: «È stata una bomba esplosa all’improvviso. La nostra storia è finita e non so nemmeno perché. Sto male, ma spero che Max ci ripensi perché io lo amo ancora».

141118094-30d66033-df46-4eb8-b0eb-8b2e0c459da9

Si era parlato più volte di matrimonio, poi la separazione inaspettata. «Tutto è successo in modo veloce», racconta Bianca Atzei a Chi. «Non so nemmeno come commentare una cosa del genere. È stato un fulmine a ciel sereno, esploso dalla sera alla mattina e soltanto per volontà di Max. Ma come si può cancellare una storia come la nostra? Spero che tutto questo sia solo un brutto sogno». Intanto Max Biaggi sul suo profilo Instagram posta sempre più spesso immagini da bravo papà in compagnia di Leon Alexandre e Inés Angelica, i suoi figli nati dalla relazione con l’ex Miss Italia Eleonora Pedron. E se fosse proprio lei la causa della rottura con Bianca? Max e la Pedron (attualmente fidanzata con il dj Tommy Vee), tra alti e bassi, hanno condiviso 13 anni d’amore. Ritorno di fiamma in vista?

Belen fuori di seno a Tu si que vales, il vestito si sposta e si vede tutto

Incidente hot per Belen a “Tu si que vales”. Durante la sfida di tango tra lei e Martin Castrogiovanni il pubblico si infiamma per la performance dell’argentina che conquista anche la giuria ma subito dopo si accorge del piccolo incidente di percorso.

belen2_05120711 (1)

Concentrata sull’esibizione non ha notato che il vestito, trasparente nella parte superiore del seno, si era spostato mostrando le sue nudità. «Oddio, la tetta», esclama appena nota le conseguenze del sexy incidente, poi sistema il vestito e prosegue, ma certo il dettaglio non è sfuggito a nessuno dei presenti.
Momento goliardico, poi, con l’arrivo di Alessandro Prota che in veste di chef presenta tre dolci innovativi e dice occuparsi di pasticceria bioevolutiva crudista, ossia dolci senza carne e senza nessun elemento di origine animale. Teo Mammucari, Mara Venier e Rudy Zerbi si prestano all’assaggio e scatta la “lotta” con il lancio delle torte da cui escono indenni solo Maria De Filippi e Gerry Scotti.

Renato Pozzetto, confessione hot a Barbara D’Urso: “Ecco com’è andata con Edwige Fenech…”

ROMA – Renato Pozzetto, impegnato nella preparazione di un nuovo spettacolo teatrale, a Domenica Live ripercorre le tappe salienti della sua carriera, a partire da un “incidente” di set con Edwige Fenech. Il film era “La patata bollente”.

3273993_1704_renato_pozzetto_edwige_fenech_sesso_film_barbara_durso_domenica_live (1)

«Dovevamo girare una scena in cui facevamo l’amore in una vasca. Ci siamo messi d’accordo con le maestranze per farlo senza imbarazzi, eravamo nudi, poi avrebbero montato loro quello che si poteva montare. A un certo punto il direttore della fotografia ha chiesto due minuti per cambiare le luci. Siamo rimasti soli nella vasca, nudi, immersi nell’acqua tiepida. A un certo punto io le ho detto: guarda che qui c’è un meccanismo che si lamenta. Dico che è meglio io esca, lei fa: esco io così mi rifaccio il trucco. Arrivano con l’accappatoio, Edwige si alza, si abbassa l’acqua, e…. è uscito fuori, si è visto il…. C’era un elettricista sopra che mi vede, ride e mi fa: Pozze’, guadagnerai qualche lira ma fai una vitaccia…».
Dall’inconveniente “hot” alle grandi amicizie.
«Io sono figlio della guerra. Nel ’42 hanno bombardato la nostra casa, mio padre ha preso i figli e siamo andati via. Ho conosciuto Cochi quando eravamo piccoli. Nel paese non c’era niente per divertirsi, solo fabbriche, dovevamo inventarci battute, canzoni. Così è nato il duo. Cochi è l’amico della vita».
Barbara D’Urso coglie l’occasione per ricordare un film girato insieme, “Mollo Tutto”, e il camper di Pozzetto tra risate e grandi pranzi.
«Ho fatto tanti film, io dico 60, qualcuno dice 70 – commenta Pozzetto – ogni film dura in media due mesi, quindi praticamente ho fatto quasi 120 mesi sul set. Ho voluto un camper che soddisfacesse anche la mia passione per il cibo. Ho chiamato uno chef come collaboratore che mi ha insegnato qualcosa».
Una passione, quella per il cibo, che rivive oggi in una cascina trasformata in locanda, per realizzare un sogno condiviso con il fratello ormai scomparso.
Non mancano ricordi commossi per la moglie, anche lei scomparsa, e per l’amico Paolo Villaggio.

Cristiana Capotondi fuori di seno sul red carpet del Festival di Venezia

Incidente sexy per Cristiana Capotondi sul red carpet del Festival di Venezia.

IN_Cristiana_Capotondi

L’attrice ha sfilato prima della proiezione del film “Three billboards outside Ebbing, Missouri” ma dal vestito è spuntato un fuori di seno davanti al pubblico.

Stefano De Martino, incidente in vacanza con Santiago: cosa è successo

Piccolo infortunio per Stefano De Martino mentre era in vacanza a Ibiza: l’incidente è avvenuto mentre era in compagnia del piccolo Santiago e di Marcello Sacchetta. Oltre al sole, al mare, ai bagni infiniti in piscina, il mentore di Selfie ci tiene a far divertire il più possibile Santi, così lo ha portato sui tappeti elastici.

2571041_1023_stefano_de_martino_infortunio-1

Mentre Stefano si esibiva a suon di salti mortali e piroette, al momento di iniziare un’altra giravolta in aria, è atterrato sulla parte rigida del tappeto e per qualche secondo è rimasto a terra.
Come mostra l’ultima Instagram Story, il piccolo Santiago gli ha chiesto: “Tutto bene papà?” e De Martino, dolorante, gli ha risposto “No, non va bene per niente”. Superato lo shock della caduta, è arrivato in aiuto il collega Marcello Sacchetta che lo ha accompagnato a prendere del ghiaccio in un supermercato esclamando “Come avete potuto vedere dalle Stories di Stefano, gli amici servono a questo, no?”

Ashley Graham choc: “A 17 anni sono stata molestata…”

La rivelazione choc. E’ tra le modelle curvy più gettonate delle passerelle internazionali e grazie alle sue forme generose è riuscita, in una manciata di stagioni, a imporsi nell’industria del fashion come icona plus size. Prima modella curvy a finire su ‘Sporst Illustrated’, Ashley Graham, 29 anni, ha rivelato sulle pagine patinate di ‘Glamour Usa’ di aver subito delle molestie sessuali quando aveva 17 anni. Un episodio mai confessato prima.

Ashley-Graham-28 (1)

“C’è stato un incidente sul set di una campagna pubblicitaria, avevo 17 anni – spiega la modella – Un assistente del fotografo mi ha portata in un ripostiglio; pensavo che dovesse mostrarmi qualcosa. Lui invece mi ha spinta dentro e ha tirato fuori il pene. Mi ha chiesto di toccarlo, ero disgustata, sono andata su tutte le furie. Ma grazie a Dio ero vicina alla porta e sono riuscita a scappare”. Allora Ashley decise di tenere la bocca chiusa e di non raccontare a nessuno quanto accaduto. “Ho continuato a lavorare con lui, altre volte – dice – Conoscevo la sua fidanzata e ho preferito non raccontare nulla perché pensavo che fosse cambiato”.
Nell’intervista rilasciata al mensile americano, la modella ricorda un’esperienza simile, avvenuta quando aveva solo 10 anni: un ragazzo di 18 anni, ospite a casa dei suoi genitori, la costrinse a toccargli le parte intime. “A quei tempi mi sono sentita in colpa, come se avessi fatto qualcosa per provocarlo” prosegue la top model. Da allora, però, Ashley ha imparato una lezione importante: mai permettere a qualcuno di dirle come mostrarsi e cosa fare, soprattutto su un set fotografico. “Dopo quegli episodi – conclude – mi sono ripromessa che non mi sarei più fatta manipolare su un set”.
La modella statunitense da anni si batte affinché l’universo fashion promuova un’immagine sana del corpo femminile, ed è stata scelta per la copertina del numero di gennaio di ‘Vogue Uk’, scattata da Patrick Demarchelier. “Un onore”, ha scritto lei stessa su Instagram e un obiettivo centrato per la modella plus size, già covergirl per riviste del settore come ‘Harper’s Bazaar’ ed ‘Elle’.

Donna diventa allergica a suo marito: ecco cosa l’ha ridotta in questo stato

Si salva miracolosamente da una fuga di gas, ma quello che le accade le cambia la vita. Pilar Olave, 30 anni da Los Angeles, è diventata allergica al marito, e a moltre altre cose. Dopo l’incidente la donna si è sensibilizzata nei confronti di diversi fattori esterni e questo l’ha costretta a dover vivere in una condizione di isolamento.

allergica-marito_27191009Dopo il tragico episodio Pilar ha cominciato a stare male: soffriva di palpitazioni, aveva spesso dolori allo stomaco e dopo diverse analisi è venuto fuori che era diventata allergica a molti cibi, polveri e questo non le ha più permesso di avere contatti con il mondo esterno. Secondo quanto riporta il Daily Mail la condizione è peggiorata negli anni fino a costringerla a stare lontana persino dal marito. «Inizialmente mi sentivo solo confusa», ha raccontato la donna, «poi sono cominciati i problemi respiratori, i dolori, fino a quando non sono stata costretta a stare a letto. Sentivo sempre di avere bisogno di ossigeno». La colpa è stata di una perdita di gas: la società addetta ha scoperto che un tubo perdeva una quantità costante e non letale di gas proprio in casa loro e questo avrebbe reso la donna più sensibile e ridotta in questo stato. Pilar rischia in continuazione choc anafilattici ed è costretta ad assumere diversi farmaci e a non entrare in contatto con nulla, perché tutto potrebbe ucciderla. La donna è stata per molto tempo sotto ossigeno e ora sta iniziando a reintegrare alcuni cibi, ma la strada per la guarigione non è facile dopo la grave intossicazione subita.

Julia Viellehner, la star del triathlon lotta ancora per la vita. “Condizioni disperate”

È ricoverata in condizioni disperate all’ospedale Bufalini di Cesena Julia Viellehner, 31 anni, triatleta tedesca, rimasta vittima di un incidente stradale in allenamento al Passo delle Forche, nel forlivese, il 15 maggio. Era stata agganciata da un camion e trascinata sull’asfalto mentre si stava allenando in bicicletta con il compagno ed un amico.
È ricoverata in condizioni disperate all’ospedale Bufalini di Cesena Julia Viellehner, 31 anni, triatleta tedesca, rimasta vittima di un incidente stradale in allenamento al Passo delle Forche, nel forlivese, il 15 maggio.

viellehner01

Era stata agganciata da un camion e trascinata sull’asfalto mentre si stava allenando in bicicletta con il compagno ed un amico.
Nei giorni scorsi i medici del Bufalini le avevano amputato entrambe le gambe. Viellehener era in Romagna per prepararsi alla stagione. Il giorno prima dell’incidente aveva partecipare a Cervia (Ravenna) ad un Triathlon sprint piazzandosi seconda. In programma aveva anche la partecipazione alla Nove Colli di ciclismo – classica delle gran fondo che si corre con partenza e arrivo a Cesenatico – disputata ieri.
Ad annunciarne la morte, sulla sua pagina Facebook, l’allenatore Tom Stecher: «gli ultimi giorni sono stati lunghi e duri, Julia ha lottato fino alla fine. Ora ha raggiunto il traguardo e ci aspetta lì», aveva scritto, prima di venire smentito dai medici che affermano invece come Julia sia sì in condizioni disperate, ma ancora viva. Al «Bufalini» di Cesena era ricoverato da giorni in gravissime condizioni anche il pilota di Superbike Nicky Hayden, morto nel pomeriggio di oggi.

Myriam Catania mamma, incidente sexy mentre passeggia col figlio Jacques

Prime passeggiate da mamma per Myriam Catania.
L’attrice, terminata la sua relazione con lo storico fidanzato Luca Argentero, ha ritrovato l’amore col pubblicitario francese Quentin ed ha coronato il sogno di diventare mamma con la nascita del piccolo Jacques.

2459935_0847_myriam_catania_figlio

Myriam è stata sorpresa da “Diva e donna” mente passeggia col figlio nella carrozzina assieme al compagno, che mentre la coccola le alza inavvertitamente la gonna provocanzdo un piccolo incidente sexy…

Incidente in diretta e la sexy presentatrice va fuori di seno

Dimenticate Iva Zanicchi, anche se siete nostalgici di quella tv anni ’90. In Australia il format di ‘Ok il prezzo è giusto’ va ancora forte e a presentarlo c’è una giovane ragazza, decisamente sexy.

img_4521

Si tratta di Danielle Atkins, co-conduttrice del gioco a premi televisivo. Pochi giorni fa questa splendida brunetta ha avuto un piccolo incidente a favore di telecamera: un movimento azzardato ed ecco che il vestito cede, lasciando intravedere un seno per la gioia dei telespettatori. Lo riporta il Mirror.