‘E’ lui l’uomo della mia vita’: la rivelazione di Anna Tatangelo dopo la crisi con D’Alessio

FUNWEEK.IT – Dopo settimane dalla comunicazione ufficiale della crisi con Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo svela la verità sull’unico uomo della sua vita e sui rumors che la vedevano implicata in altre situazioni sentimentali.

anna-tatangelo-gigi-dalessio (1)

Il gossip ha ricamato sulla loro storia e sulla rottura, Anna Tatangelo è stata avvicinata a Bobo Vieri – che in realtà è innamoratissimo dell’ex velina Costanza Caracciolo – poi le sono stati affibbiati altri flirt fantasmi. Come se non bastasse giornali e siti specializzati si sono affrettati a diffondere svariate ipotesi sui motivi del loro addio: la gelosia, i debiti, il matrimonio mancato… Ecco cosa ha svelato ai microfoni di Backstage.

Nick Kyrgios, notte brava del bad boy del tennis con 2 sexy colleghe 18enni. Il padre: “Lascia stare mia figlia”

LONDRA – Nick Kyrgios, il bad boy del tennis, torna a far parlare di sé. Dopo aver dovuto lasciare con largo anticipo i campi di Wimbleton a causa di un problema all’anca, il re del tennis è stato paparazzato in compagnia di Chlesea Samways e ?Monique Belovukovic, due sexy promesse della racchetta, entrambe 18enni, nel corso di una notte brava in discoteca. Le belle sportive sono seguitissime sui social.

41778284 (1)

Come riporta il Daily Mail, il numero 20 del mondo non ha perso tempo e ha pensato di “festeggiare” il ritiro con una notte a base di alcol, musica e flirt con le giovani tenniste. Il terzetto è stato fotografato intorno alle 3 di notte, fuori a una discoteca londinese.
Il bad boy però non aveva fatto i conti con la gelosia paterna. Il padre di Chelsea infatti non gliele ha mandate a dire: “Mia figlia ha solo 18 anni, è una ragazza dolce e ha trascorso tutta la notte fuori casa. Era Monique a conoscere Kyrgios. Io non voglio che niente possa distrarre Chelsea dal suo percorso. Se quel tennista fosse qui gli farei capire che deve lasciare stare mia figlia”, commenta Lawrence Samways.
Non è tutto. Ad andare su tutte le furie, anche la fidanzata di Kyrgios, la 22enne Ajla Tomljanovic, che ha saputo della bravata dai media. E per tutta risposta avrebbe cancellato dai social le foto in compagnia dell’ (ex?) dolce metà. Insomma, la notte di sballo al re del tennis è costata molto cara.

Cecilia Rodriguez nuda sull’Isola. Il fidanzato: “Non sapevamo niente. Io non avrei accettato”

“Cecilia ha accettato perché le è stata data l’opportunità di coprirsi con le foglie”. A parlare Francesco Monte, attuale fidanzato di Cecilia Rodriguez, impegnata su Playa Desnuda nella nuova edizione dell’Isola dei Famosi.

C_4_foto_1284248_image

“Mi manca tantissimo – ha dichiarato in un’intervista a “Vip” – Più passano i giorni e più mi manca ma vedo che si sta comportando bene. Sono più di venti giorni che non la vedo. E’ normale che un po’ di gelosia ci sia ma ripongo grande fiducia in Cecilia. Se fosse stato proposto a me di spogliarmi nudo non avrei mai accettato”.
Nessuno sapeva che sarebbe dovuta rimanere senza vesti: “Né io, né Cecilia sapevamo di questa cosa. L’abbiamo saputo in diretta. E’ stato un colpo quando la Marcuzzi le ha annunciato la cosa, un bel colpo… Un conto è fare un calendario, un conto è stare nuda tutto il giorno. La reazione di Cecilia non è stata una finta”.

Avete paura di essere traditi? Ecco mCouple, l’app per spiare il partner

mentedonne2

Tra moglie e marito non mettere il cellulare. Se siete preoccupati che il vostro partner vi tradisca e non riuscite a mettere un freno alla vostra gelosia, ecco l’ultima diavoleria tecnologica che fa per voi: si chiama mCouple ed è una app per smartphone che consente di monitorare mariti, mogli, fidanzati e amanti.
L’applicazione dà accesso a quasi tutti i dati del cellulare scavando in ogni dettaglio della vita di qualcun altro: la app, infatti, consente di seguire i movimenti del partner grazie alla tecnologia Gps, vedere gli sms e le conversazioni su Facebook, ottenere la lista dei contatti e di ogni telefonata in entrata e in uscita dal cellulare. Presto consentirà anche di vedere le foto scattate.

Creata dalla società londinese MSPY, la app era stata pensata in un primo momento come mezzo destinato ai genitori per tenere sotto controllo i figli. Ma quale terreno poteva essere più fertile che la gelosia di un partner ossessionato dal tradimento?

Come funziona La app, gratuita, è disponibile sia per Apple sia per Android. Una volta scaricata basterà inserire il nome, una mail e automaticamente sarà assegnato un codice identificativo di riferimento. Il primo passo è fatto, ma a quel punto inizia la parte più difficile: convincere il partner a installare mCouple sul proprio telefonino e farsi dare il suo ID. Ma per gli smanettoni informatici nulla è impossibile: infatti la app è stata pensata per essere criptata e quindi può sparire dai contenuti del telefono diventando invisibile.  Sfortunatamente per molti, l’applicazione comincia a dare i suoi frutti, come dimostra un utente su Google Apps Play: «Funziona davvero. Ho scoperto che la mia ragazza mi tradiva. Tra l’altro era stata lei a chiedermi di scaricare l’app perché non si fidava». State attenti alle vostre richieste. Alla fine la app potrebbe rivelarsi un boomerang e confermare che “chi di spada ferisce…”.