Ivana Mrazova ha lasciato il fidanzato? “Amo gli uomini onesti…”

«L’esperienza al GF Vip è stata lunga, difficile ma entusiasmante. Il bilancio è super positivo: da quando sono uscita dalla Casa ho scoperto l’affetto del pubblico». Chi parla è la modella Ivana Mrázová, terza classificata al Grande Fratello Vip. Siamo al party di Vami Luxury Rent, una nuova società di Milano specializzata in affitto di macchine di lusso.

Ivana-Mrazova-hot-bikini-costumi-Cotton-Club-mare-estate-2012-19

Nell’ultima puntata di Verissimo hai fatto una gaffe dietro l’altra…
«Che dirvi? Quando Silvia Toffanin insisteva nel dirmi che era sabato, ero convinta mi prendesse in giro, che fosse uno scherzo».
Quando a Verissimo hai iniziato a contorcerti e Ilary Blasi ti ha chiesto perché lo facessi, hai semplicemente risposto: «Amore sono molto aperta»…
«Avrei dovuto dire che sono snodata, ma è una parola difficile per me. Certo, non volevo darmi della donna di facili costumi!».
Non si è visto nella Casa del Grande Fratello Vip Alessandro Allevato, il tuo fidanzato…
«No, infatti. Ci siamo visti quando sono uscita… ma di lui non voglio parlare».
Che non sia più fidanzata? Impossibile dirlo al momento. ll dubbio c’è. Lo scopriremo a breve.
Intanto, i suoi prossimi progetti sono «serate ed eventi. Dal 22 dicembre al 5 gennaio tonerò dalla mia famiglia finalmente. E poi, spero di avere altre occasioni di lavoro in tv». E sugli uomini dice: «Amo gli uomini onesti, seri, fedeli e divertenti».

Paola Caruso e la love story col naufrago: “Settimane di convivenza, solo qualche bacio. Come cane e gattoi”

MILANO – “Guarda, abbiamo scoperto di essere come cane e gatto. Insomma, dopo l’Isola ci siamo frequentati, ma non ha funzionato”.
Non è andato l’amore fra Paola Caruso e Ivan Gonzales, naufrago conosciuto sull’Isola dei Famosi in salsa spagnola, a cui la Bonas ha partecipato dopo l’avventura italiana: “la prima settimana – ha spiegato a “Novella2000” – Siamo stati molto, molto vicini. La prima settimana sei ancora in forma, non senti la fame.

516020_40726_c5_bonas2 (1)

Poi dopo, con fame, stanchezza e stress cambia tutto. Lui voleva fare la sua Isola da solo, lo capisco è un’esperienza forte, vuoi concentrarti sui ricordi che ti porterai per tutta la vita, non vuoi dividerela con una persona che neanche conosci. Per me era la seconda volta, quindi’ l’ho vissuta in maniera differente. La mia Isola l’avevo già vissuta, sia a livello emotivo sia spirituale. In quelle situazioni pensi a tutte le cose della tua vita, è un percorso spirituale, anche fisico, in cui ti metti alla prova veramente. Lui voleva farlo da solo e adesso che questa benedetta Isola è finita … Ci siamo trovati a litigare tantissimo”.
Anche perché il post non è stato piacevole: “Siamo stati insieme sull’Isola, poi a casa sua a Madrid per settimane, poi lui a casa mia a Milano… E niente! Nulla oltre qualche bacio, che cosa devo pensare?”.

“Grande Fratello Vip”, allʼimprovviso Malgioglio bacia Flaherty

La quarta puntata nella Casa del “Grande Fratello Vip” è stata davvero pesante per tutti, ma a risentirne di più sembra essere Cecilia, che appare triste e inconsolabile. Cristiano Malgioglio invece, che nel momento delle nomination ha fatto il nome di Lorenzo Flaherty, vuole dimostrargli che le polemiche sono terminate e all’improvviso gli stampa un bel bacio sulla bocca.

C_2_articolo_3098696_upiImagepp

Il gesto coglie tutti di sorpresa e raccoglie un calorosissimo applauso. Tutto è bene quel che finisce bene!
Cristiano spiega che vedere Lorenzo ridere alle battute omofobe di Predolin non gli era andato giù, ma che è convinto più che mai che Flaherty non sia omofobo e così lo abbraccia e lo bacia ripetutamente.
Dell’esperienza nella Casa, provante per tutti, Daniele offre la sua interpretazione piuttosto calzante: “E’ come essere in viaggio all’interno di un’astronave!”, dice.
La Rodriguez è in lacrime, è offesa dal modo in cui Simona ha trattato Jeremias, crede che giudicare la vita di una persona che non si conosce sia totalmente sbagliato. Come darle torto! Intanto Luca e Ignazio vogliono fare l’ennesimo scherzo a Simona e Cristiano: hanno scritto un finto comunicato ufficiale che costringe i due a dormire insieme! I ragazzi si radunano il salotto per leggere il comunicato! Luca e Ignazio provano a fingere ma ridono così tanto che Simona sospetta qualcosa. Cristiano, invece, non la prende benissimo. “Io ho problemi di sonno, se è così io domani lascio la Casa!” Anche Simona prova a sdrammatizzare! “Se esci tu vengo anche io. Dai, usciamo! Non ho voglia di aspettare l’esito della nomination”

Belen si confessa: “Con Stefano ho cercato di recuperare, non ci sono riuscita. Iannone vero amore”

MILANO – “Come si fa a non essere in pace col padre del proprio figlio? È da persone civili mantenere un rapporto di rispetto e d’affetto per il bene di nostro figlio”.
Belen Rodriguez si confida in un’intervista su “Oggi” e parla del suo rapporto con l’ex marito Stefano De Martino: “Stefano – ha raccontato – sarà sempre nella mia vita perché c’è Santiago, la cosa più grande e più bella che ho. Io con Stefano ho cercato di recuperare il rapporto fino a dove e quando ho potuto.

3280406_1532_belen_rodriguez

Non ci sono riuscita. Poi, dopo un naturale momento di distanza tra noi, per il bene di nostro figlio il buon senso ha avuto la meglio sulle acredini”. Ora è felicemente fidanzata con Andrea Iannone: “Io amo Andrea. Punto. Amo Andrea come ho amato quei pochi uomini con cui ho avuto relazioni serie. Matrimonio? Ho sempre pensato che possa e debba essere celebrato una sola volta. Sarebbe da incoscienti ripetere una esperienza in cui si è consumato un fallimento. Una storia d’amore è già in sé un progetto. Noi progettiamo ogni giorno il nostro rapporto fatto di piccole e grandi cose, di alti e di bassi. Abbiamo due case separate, ma stiamo sempre insieme e non riusciamo a stare l’una senza l’altro”.

Manuela Arcuri: “Non mi spoglio più, sono una mamma (sexy)”

Da sex bomb a mamma sexy, Manuela Arcuri posa per il settimanale Chi insieme al figlio Mattia e annuncia: “Penso al secondo figlio. Voglio tornare a lavorare a tempo pieno, ma non mi spoglierò più”. “Sono innamorata di Mattia, l’ho desiderato tanto e ora faccio fatica a staccarmi da lui” dice l’attrice che del compagno Giovanni Di Gianfrancesco dice: “Ci sposeremo prima o poi, ma non è imminente”.

C_2_articolo_3084934_upiImagepp

“Mi piacerebbe un altro figlio, ma per adesso sarebbe troppo faticoso. Mattia si sveglia ancora spesso di notte. Non riuscirei a gestirne due. Preferisco dedicarmi a lui e basta. Certo un fratello o una sorella è molto importante… Io ne so qualcosa…” continua l’Arcuri.
“Sono felice di essere diventata mamma a 37 anni. Mi sono goduta il lavoro in tv e il fatto di aver accumulato esperienza, sono convinta che sia molto meglio fare figli tardi, dopo i 35 anni, altro che mamma a 20” sostiene Manuela. E della gravidanza racconta quei 13 chili presi e persi in meno di tre mesi: “L’allattamento mi ha completamente svuotata. Adesso sono tornata esattamente come prima di rimanere incinta”.

Elisabetta Gregoraci diventa scrittrice. Sexy in bianco per la presentazione del libro

20141120_84025_99_499603_000016hLa nascita del figlio Nathan Falco ha fatto diventare Elisabetta Gregoraci una scrittrice.La showgirl e mamma di Flavio Briatore infarti ha presentato in libreria la sua prima fatica letteraria, “Mamma Elisabetta racconta… Favole, ricordi e piccole ricette”: “Sui social network mi scrivono quotidianamente – aveva spiegato la Gregoraci- La maggior parte mi chiede come faccio a far addormentare Nathan, quali storie gli racconto, cosa cucino per lui… Purtroppo non riesco a rispondere a tutte e così ho pensato a questo libro. Non voglio insegnare niente, voglio solo condividere la mia esperienza di mamma”.

L’accento più sexy del mondo è quello italiano secondo il sondaggio della Cnn

Menù-di-pesce-per-la-festa-degli-innamorati-le-ricetteÈ l’italiano l’accento più «sexy» del mondo, secondo quanto rivela un sondaggio singolare condotto dalla Cnn usando Facebook, in una classifica il cui «podio» è tutto latino: secondo e terzo infatti si sono piazzati gli accenti in inglese rispettivamente dei francesi e degli spagnoli.
Sexy Dal risultato (anche se è ancora possibile esprimersi attraverso il social network) è emerso che tra le 7 mila lingue al mondo, quello italiano è il preferito in quanto «è un gioco vocale che riflette lo spettro dell’esperienza italica: il fuoco dei suoi inizi bellicosi, il romanticismo del Rinascimento la disfunzione di qualcosa simile a un governo dai tempi di Cesare».  Il podio Il suono viene descritto come quello di un «sassofono Ferrari». Al secondo posto si classifica il francese (una lingua erotica) e al terzo lo spagnolo, sensuale e accennata, ma con la la passione per scatenare l’inferno.

Susan Sarandon si confessa: “Ho amato David Bowie e ancora mi faccio gli spinelli”

imagesSusan Sarandon e David Bowie ebbero un affaire intenso e appassionato negli anni 80, finito perchè lei non voleva avere figli.
Lo rivela l’attrice in una lunga intervista al Daily Beast, in cui racconta anche che a 67 anni fa ancora uso di droghe. Niente di chimico, «solo qualche spinello di marijuana» all’aria aperta. Per la prima volta racconta la storia con il Duca Bianco, incontrato sul set di ‘Miriam si sveglia a mezzanottè del 1983, uomo «straordinario» che «vale la pena idolatrare»La Sarandon dice che in passato ha usato funghi allucinogeni oltre che spinelli.  La protagonista di Thelma e Louise racconta di preferire questo genere di droghe quando si trova all’aria aperta, «nei boschi o sul Grand Canyon». «Così ti ricordi del tuo posto nell’universo e rimetti le cose nella giusta prospettiva. Credo si possano avere esperienza molto profonde». «Non assumerei mai droghe se dovessi occuparmi dei mie figli», precisa, Quanto alla sua movimentata vita sentimentale, l’attrice ricorda il periodo con Bowie come «molto interessante» e lui una «persona di talento, brillante, talentuoso. Un grande».  Nell’intervista Sarandon, che nel suo ultimo film ‘The last of Robin Hood’ interpreta una madre che incoraggia la figlia 15enne ad accettare la corte del 48enne attore Errol Flynn, dice la sua anche sulla vicenda Woody Allen-Mia Farrow. «Credo che lui abbia veramente distrutto la famiglia in un modo orribile e che non ne abbia affrontato le conseguenze. Ha sempre avuto la fama di frequentare ragazze più giovani, dico proprio più giovani».

Maria Sharapova regina di Parigi battuta in finale Simona Halep

20140607_71450_22PARIGI Quinto titolo nei tornei dello Slam, secondo al Roland Garros dopo quello conquistato nel 2012. Maria Sharapova è la regina di Parigi: in finale ha battuto Simona Halep con il punteggio di 6-4 6-7 (5) 6-4 dopo tre ore e due minuti. Due minuti meno della finale parigina più lunga del torneo femminile che risale al 1996: Steffi Graf superò 10-8 al terzo Arantxa Sanchez. La veterana Masha (27 anni) ha dunque avuto la meglio sulla debuttante. La rumena nata a Costanza di anni ne ha 22 e solo dodici mesi fa era fuori delle prime 50 mentre da lunedì sarà numero tre del ranking. La Sharapova si è imposta negli ultimi 20 incontri giocati al terzo set sulla terra rossa. Nel corso del torneo per ben quattro volte ha dovuto vincere al terzo, le prime tre in rimonta. Era successo negli ottavi contro la Stosur, nei quarti contro la Muguruza e in semifinale contro la Bouchard. Quindi in finale contro la Halep, vincendo però il primo set. La rumena ha provato a smontare pian piano, punto dopo punto, le certezze e le energie della rivale, ma alla fine nulla ha potuto di fronte alla maggior potenza ed esperienza della russa. Come spesso le capita la Sharapova è partita male: 2-0 per la rumena, poi il prepotente allungo e 5-2 per la russa. La Halep ha parzialmente rimontato, ma si è arresa al secondo set point sul 5-4. Nella seconda partita subito 2-0 per Maria, quindi il contro break della tennista di Costanza che si è rifatta sotto. Sul 4-3 la russa ha avuto una palla break, poi però ha ceduto il turno di battuta sul 4-4 e sul 5-4 la rumena è andata a servire una prima volta per il set: l’ha tradita una palla che dopo aver ballonzolato sul nastro è caduto dalla sua parte di campo. Break Sharapova e 5-5. Ancora break della Halep e risposta immediata della russa, che poi nei tie break è salita sul 5-3, ma ha incredibilmente commesso quattro errori di fila consegnando il set nelle mani dell’avversaria. Nella terza e decisiva partita Masha è salita sul 4-2, la solita rimonta dell’indomabile Halep. Sul 4-4 lo strappo decisivo della russa: otto punti di fila e 6-4 finale.

Giada De Blanck racconta la sua paura: “Sono perseguitata da uno stalker”

giadadeblank-193x300“Nel 2004, dopo aver partecipato a L‘isola dei famosi, ho ricevuto molte e-mail sul sito del fan club, compresa quella di un ragazzo prodigo di complimenti”. Giada De Blanck racconta la sua esperienza con uno stalker: ” Diceva che ero il suo ideale femminile e apprezzava, oltre al mio fisico, la mia aria pulita. Gli avevo risposto per ringraziarlo e poi non l’avevo più sentito. Si è poi rifatto vivo circa tre anni fa, in un momento drammatico: mamma era ricoverata in gravi condizioni e io facevo la spola tra casa e clinica. In quel periodo avevo iniziato a trovare, quasi ogni giorno, una rosa rossa appoggiata al mio motorino”.
La sua presenza poi è stata pressante: ” Poi lo stalker si è fatto avanti. Ha cominciato a scrivermi, rivelandomi la sua identità. Mi diceva che ero la sua “fatina bionda” e non mi aveva mai dimenticata, All’inizio la cosa non mi preoccupava perché il ragazzo usava espressioni gentili. Il vero campanello d’allarme è scattato nel mo- mento in cui ho iniziato a trovare i suoi messaggi e i suoi fiori davanti alla porta di casa. Aveva scoperto dove abitavo. E la cosa mi metteva ansia. Poi, un giorno, il portinaio mi ha riferito di aver notato un ragazzo con un cappuccio scuro aggirarsi attorno al palazzo. Era il persecutore, mi aveva lasciato un walkie-talkie. Voleva che ci tenessimo in contatto attraverso quello, con nomi in codice: lupo grigio per lui, farfallina per me. A quel punto ho deciso di fare un esposto ai carabinieri. Lo hanno fermato nei dintorni di casa mia”.
Lei poi le ha parlato (“Sì, ho parlato con lui alla presenza dei carabinieri affiancata da mia madre, Mi è sembrato molto solo. Ho cercato di farlo ragionare: doveva starmi lontano “), ma le cose non sono cambiate: ” Il ragazzo mi ha assicurato che mi avrebbe lasciata in pace: invece, dopo poco tempo, ha ricominciato con messaggi sempre più ossessivi. Una volta mi ha lasciato davanti alla porta di casa un pezzo di marmo simile a una lapide funeraria con una rosa rossa. Inoltre mi scriveva cose strane, alternando espressioni da setta esoterica a invocazioni alla Madonna di Medjugorje, parlando di una ‘sua misteriosa “missione”. In dicembre, poi, sono arrivata al limite della sopportazione e l’ho denunciato. Non pretendo risarcimenti in sede civile, voglio soltanto che questo ragazzo scompaia dalla mia vita”.