Julianne Moore e Liv Tyler in lingerie

Triumph ha scelto come testimonial una donna over 50 e una con curve floride, sfatando il mito delle modelle teen e della taglia zero: le sue due nuove muse ispiratrici sono le attrici Julianne Moore e Liv Tyler.

C_2_box_44412_upiFoto1F

A 56 anni Julianne Moore rimane una delle donne più belle di Hollywood. La sua eleganza e il suo fascino unico la distinguono da ogni altra attrice. Mamma di due teenager, nonostante abbia superato abbondantemente i 50 anni, non rinuncia ad utilizzare l’arma della seduzione: gli ultimi red carpet ne sono la prova.
Per questo motivo è stata scelta come ambassador per FLORALE BY TRIUMPH. Nelle foto Julianne, dagli inconfondibili capelli rossi, indossa completini in pizzo nero e rosso, giocando con foulard e vestaglie.
L’attrice Liv Tyler, 40 anni ed autentica icona rock, è protagonista della campagna TRIUMPH ESSENCE in cui il suo corpo appare irresistibile. Liv è da anni sostenitrice di una totale libertà estetica e per questo motivo non ha mai nascosto il suo corpo durante le gravidanze o mortificato con diete eccessivamente dure. Ha fatto delle sue forme un punto forza ribadendo il concetto che la bellezza non ha taglia. Col body trasparente o con i reggiseni rossi, in questa campagna, appare irresistibile.

Vanessa Incontrada più bella delle modelle

Inutile negarlo, Vanessa Incontrada si piace e piace. Sarà per via del volto irresistibile, della simpatia travolgente o del fisico formoso che lei accetta e valorizza con l’abbigliamento giusto? Dietro questa domanda si cela il successo della sua linea per Elena Mirò.

C_2_box_44011_upiFoto1F (1)

La nuova collezione firmata da Vanessa Incontrada, presentata a Milano nello store di Piazza della Scala, si compone di capi comodi, rubati al guardaroba maschile e rinterprati in chiave femminile. Lo stile, nei tessuti e nei modelli, si ispira all’eleganza britannica. Per presentarla, ha scelto di far sfilare dopo le modelle anche le “cartamodelle”: un modo per raccontare il percorso ed il lavoro che sta dietro alla creazione di un capo.
Una collezione ricca di dettagli che Vanessa Incontrada, oltre ad aver disegnato, ha anche indossato personalmente per la campagna del brand. Guarda nella gallery il confronto tra le foto del catalogo e la modella in passerella: la sua bellezza è strabiliante.

Kasia Smutniak, bikini al sole con Domenico Procacci

Gli sport estremi sono la sua passione e insieme al compagno Domenico Procacci la bellissima Kasia Smutniak si dedica al kitesurf in Salento davanti allo sguardo di Leone, il loro bambino. In pausa dalle riprese di “Made in Italy”, di Luciano Ligabue, l’attrice con un bikini nero sfoggia una linea invidiabile mentre si rilassa al sole sdraiata sulla sabbia.

C_2_articolo_3085265_upiImagepp (1)

Lontana dalle solite località marittime battute dai vip, Kasia sempre molto riservata, trascorre le sue vacanze a Vernole in provincia di Lecce, con la famiglia. L’attrice e il produttore cinematografico, insieme da sei anni ed entrambi super sportivi, approfittano di una giornata di vento per praticare il kitesurf: Domenico, 57 anni, con una mezza muta mentre la Smutniak, 37 anni, indossa quella integrale, con tanto di guanti e cappello per ripararsi. Cavalcate le onde con eleganza, l’attrice torna a riva dove si dedica completamente al figlio Leone, di due anni, e alla tintarella mostrando curve sexy e il suo tatuaggio sul fianco.
Estranea al mondo social, Kasia compare sull’Instagram di Stefano Accorsi in un selfie di coppia. Alias Sara e Riko, i due attori sono i protagonisti della pellicola diretta da Luciano Ligabue “Made in Italy” girata in Emilia Romagna.

Bella, Kendall e Kylie porgono le terga al Met

Il confine tra sensualità e volgarità è labile ed opinabile, e può generare commenti discordanti. L’eleganza invece, oltre che una dote innata, è anche un obiettivo da perseguire. Non tutte ci riescono, alcune non ci provano nemmeno. Poi c’è la trasgressione momentanea, di chi può permettersi gli abiti più chic al mondo, sapendo di indossarli meravigliosamente e sceglie comunque la volgarità: Bella Hadid e le sorelle Kendall e Kylie Jenner, al Met Gala.

C_2_box_31521_upiFoto1F

In una gara di trasparenze, più vedo che non vedo, le tre hanno riscaldato gli animi con audaci creazioni in cui il lato posteriore era trionfalmente ed orgogliosamente esposto.
E’ stato arduo apprezzare in questi abiti le applicazioni gioiello, i ricami floreali e i dettagli stilistici: le forme del corpo, specialmente quelle retrostanti, hanno prepotentemente rubato la scena ai vestiti.
Difficile dire se il lato b di Kendall Jenner, ben visibile tra le maglie della rete La Perla, fosse più provocante di quello di Bella Hadid, evidenziato dalla catsuit di Alexander Wang. O se il Versace color carne di Kylie Jenner fosse meno audace del nero della sorella Kendall e dell’amica Bella. Ai posteri, o meglio ai posteriori, l’ardua sentenza.

Loredana Cannata si mette a nudo tra cinema, teatro e tv

Sfilerà sulla croisette di Cannes in occasione della presentazione di “Youth”, il nuovo film di Paolo Sorrentino. In tv, invece, sarà nella nuova serie diretta da Michele Soavi in uscita in autunno e nella serie “Romanzo siciliano” diretta da Lucio Pellegrini che andrà in onda su Canale5. Loredana Cannata a Tgcom24 racconta: “A teatro sarò Marilyn Monroe”. E per quello in cui crede è disposta a… mettersi a nudo.

unnamed1Loredana, sei un’artista eclettica: cinema, teatro, tv… In quale ruolo ti preferisci?
Quello che preferisco è un bel ruolo, ben scritto e ben diretto, a prescindere dal mezzo. Subisco ancora molto il fascino del cinema, ma le molte, strepitose serie tv americane mi hanno fatto rivalutare le potenzialità della televisione, che anche da noi sta creando cose interessanti! Amo il teatro solo quando sono sul palco e dopo lo spettacolo, prima vivo un’ansia che mi leva fame e sonno. Negli ultimi mesi ho avuto bellissimi ruoli in tutti e tre i settori, ma a teatro, con un monologo da me scritto e diretto, sono stata io a darmi il ruolo per me più bello: Marilyn!

E della tua interpretazione nel film di Sorrentino cosa racconti?
L’unica cosa che posso dire del mio ruolo nel nuovo film di Sorrentino, “Youth”, è che interpreto la moglie di un personaggio ospite dell’hotel.

In autunno ti vedremo in “Romanzo Siciliano”. Raccontaci il tuo personaggio…
In “Romanzo Siciliano”, di Lucio Pellegrini, interpreto Viviana Costa, una donna misteriosa, passionale e spregiudicata che, forse per dolore o per amore, sta dalla parte del male ed è visceralmente innamorata del suo uomo, interpretato da Ninni Bruschetta, come una Bonnie del suo Clyde. La cicatrice che le taglia il volto ci fa capire che la violenza, oltre che al suo presente, appartiene anche al suo passato.

Da sempre sei una delle donne più sexy della tv… Il segreto del tuo sex appeal?
Credo che il segreto del mio sex appeal stia nei gatti e nella libertà. Ho imparato dai felini la grande lezione della sensualità nei movimenti, che nasce da una sorta di eleganza e mistero dell’anima, e sono sempre stata libera dai tabù che imprigionano la nostra sfera sessuale. Ho sempre avuto, istintivamente, un rapporto naturale e non moralistico nei confronti del sesso, cosa fondamentale per un sano equilibrio psico-fisico, e ho sempre trovato assurdo che ai bambini non si possa spiegare cos’è l’amore mentre si ritiene normale mettere loro in mano una pistola giocattolo.

Vegana e animalista convinta, ricordiamo uno show nuda in gabbia contro la vivisezione… Hai in programma altre iniziative shock?
Voglio costruire una partecipazione attiva degli animalisti alle giornate del summit mondiale sul clima di Parigi, i primi di dicembre di quest’anno, per promuovere la scelta vegana come un potente e concreto mezzo di salvaguardia del clima e dell’ambiente, dato che il consumo di carne è, fra le altre cose, uno dei principali fattori di inquinamento e distruzione del “nostro” Pianeta. Vorrei, soprattutto, promuovere il 10 dicembre (già giornata mondiale dei Diritti dell’Uomo e dei Diritti degli Animali, nonché mio onomastico!) come giorno dei Diritti della Natura, perché è vitale per tutti e per tutto che cambiamo radicalmente il modo in cui viviamo su questa Terra e il modo in cui consideriamo cosa e chi ci circonda! Non so ancora che tipo di azione o performance fare per questo progetto, ma se per contribuire a difendere la Natura riterrò efficace mostrarmi come Natura mi ha fatta, non avrò nessun problema a farlo. E’ vero che il nudo non è e non può essere il solo modo per attrarre l’attenzione su qualcosa, ma è anche vero che non si può solo considerarlo commercio o pornografia: il nudo ha un potere simbolico e rivoluzionario che va difeso e usato!

Vita privata… Chi è Loredana Cannata, lontana dalla tv, dal cinema e dal teatro?
Sono una persona solitaria e sognatrice, che preferisce il silenzio e i fiori a tutto il resto. Non amo le feste e non credo alle relazioni, non voglio figli. Tutto quello che voglio, che ho sempre voluto, da che mi ricordi, è capire cos’è questa vita e lasciare il mondo un posto migliore di come l’ho trovato.

Regine e principesse sexy e affascinanti, chi è la è più bella del reame?

Specchio specchio delle mie brame chi è la più bella de reame? Dopo la classifica stilata dal Daily Mail sui sovrani più sexy del pianeta, che vede al primo posto il principino Harry d’Inghilterra, proviamo a stilare una graduatoria delle regine, principesse e duchesse più affascinanti.

letizia-ortizA partire da Rania di Giordania fino a Charlotte Casiraghi, passando per Letizia Ortiz e tante altre.Un fascino senza eguali, innato e perenne, quello che sprigiona Rania di Giordania, moglie del re Abd Allah II. La 44enne dallo stile raffinato e impeccabile è ritenuta una delle donne più belle del mondo.

C_4_foto_1095817_image

Da una regina a una principessa, basta scendere un gradino la scala reale, per trovare una giovane bellezza. Charlotte Casiraghi, secondogenita della principessa Carolina di Monaco e dello scomparso Stefano Casiraghi, ha fascino ed eleganza da vendere. Sarà per il colore degli occhi, tanto simili a nonna Grace Kelly?
Seduzione, carisma e semplicità sapientemente mixati in Letizia Ortiz, moglie del principe spagnolo Felipe. Icona di stile, con il passato da giornalista, Letizia ha sposato il principe nel 2004.

C_4_foto_1241756_image

E che dire di Mary di Danimarca? Lei e il consorte Frederick sono ritenuti una delle coppie più glamour del pianeta. Stile, classe ed eleganza anche per la duchessa di Cambridge Kate Middleton. Considerata un’icona fashion non solo in Inghilterra la moglie del principe William calamita flash e sguardi ad ogni uscita.

Martorana party: eleganza e qualche scivolone

Anche per il 41esimo compleanno Alessandro Martorana non rinuncia a far festa e lo fa in grande stile.
Il couturier torinese ha infatti invitato amici appartenenti al mondo dello spettacolo e dell’imprenditoria all’Hotel Excelsior Gallia per il party organizzato da Isabella Fiore.

One-night-in-New-York-Martorana-41-compleanno-Martina-Colombari-total-La-Perla-Billy-CostacurtaPer la serata a tema “One night in New York”  giochi di luci e immagini, tra yellow cabs, auto della polizia e i grattacieli della Grande Mela, sulle note dell’house music di Kenny Carpenter, dj dello Studio 54. Culmine della serata il taglio della spettacolare torta realizzata ancora una volta dal cake designer delle star, Roberto Ramperti.

Costanza-Caracciolo-Raffaella-Fico-abito-Federica-PittalugaMa le vere protagoniste della serata sono state le invitate al party che hanno sfoggiato look da passerella, osando scollature e spacchi da capogiro.
A vincere il premio come “più scosciata” della festa sempre lei, Belen Rodriguez, che ha indossato un coloratissimo abito firmato da Fausto Puglisi con spacco sul davanti che lasciava intravedere senza troppe difficoltà gli slip color carne della bella argentina.
La showgirl, che sembra aver voluto replicare il siparietto sanremese con farfalla a vista, è stata però seguita a ruota da tante altre belle della tv che non si sono tirate indietro nel mostrare le curve: Federica Fontana con spacco inguinale e Martina Colombari in gonna di pizzo con biancheria a vista, il tutto firmato La Perla.
Decollété un po’ troppo in primo piano invece per Barbara d’Urso, strizzata in un vestito nero, così come Cristina De Pin in Uel Camilo dalle ricchissime trasparenze e ricami.
Il premio come “migliore outfit” va ovviamente alla padrona di casa, Elena Barolo, compagna di Martorana e fashion victim da sempre: per lei abito nero di tulle di Mario Dice con gioielli di Pasquale Bruni, tra cui un anello con smeraldo da Mille e una notte.
A seguirla a ruota ci ha pensato la bellissima Alessia Ventura, elegantissima in un Blumarine nero e oro.
Look eccentrico invece per Ana Laura Ribas che ha optato per un John Richmond a scacchi. A scegliere lo stilista britannico anche Maddalena Corvaglia con un monospalla dai dettagli preziosi.
Abito già visto invece per Costanza Caracciolo, stretta in un ricamatissimo e sexy dress Federica Pittalunga, già indossato nel 2013 da Raffaella Fico al Roma Film Festival.
Ad acconciare le invitate Cotril, partner dell’evento, che ha optato per soluzioni diverse a seconda dell’abito indossato: da raccolti morbidi a capelli sciolti portati sul lato.

Valentina Bonariva incanta nei preliminari di Miss Universo 2014

Prosegue il concorso di Miss Universo 2014 che si sta svolgendo in Florida e si concluderà il 25 gennaio. Tra le bellezze provenienti da molti Paesi del mondo, l’Italia continua a fare il tifo per la sua rappresentante Valentina Bonariva.

C_4_foto_1278705_image

Una sfilata in costume e una in abito da sera, nel corso dei preliminari, hanno messo in luce il fisico statuario e la straordinaria eleganza della nostra candidata.Valentina, ballerina e modella di Solaro (provincia di Milano), è volata a Miami dopo aver vinto le selezioni di Miss Universe Italy.

C_4_foto_1278708_image

Silhouette perfetta, lunghi capelli castani e sorriso luminoso fanno parte della sua carta d’identità al concorso di bellezza iniziato il 21 gennaio. E mentre la selezione si fa sempre più dura, tutte le candidate ce la stanno mettendo tutta per arrivare alla serata finale durante la quale in mondovisione verrà annunciata la nuova reginetta, incoronata dalla venezuelana Gabriela Isler.

Kate Middleton, calo di eleganza e di popolarità

Kate-Middleton-Child-Schools-Awards-top-Hobbs-gonna-Jenny-Packham-scarpe-Jimmy-Choo-2I primi mesi della gravidanza l’avevano costretta a letto ma ora Kate Middleton ha decisamente riacquistato le forze. La duchessa di Cambridge, infatti, ha ricominciato a presenziare agli eventi di palazzo mostrandosi più radiosa che mai.
In occasione della prima edizione dei Child Schools Awards, premio promosso da Place2Be – la charity di cui è madrina che si occupa della salute mentale dei più piccoli – Kate ha deciso di aprire le porte di Kensington Palace, dove risiede con il marito William e il primogenito George. Nonostante i segni di stanchezza, Kate si è intrattenuta a lungo con gli ospiti, regalando sorrisi e comportandosi da perfetta padrona di casa.
Per la serata la Middleton ha optato per un look di classe ma non troppo azzeccato.
Gonna petrolio firmata Jenny Packham, top Emilia nero peplum con dettagli di pizzo e pois di Hobbs, brand caro alla duchessa, e le immancabili Jimmy Choo ai piedi: questa volta la scelta è caduta sul modello Mitchel in suede scuro.
Peccato che i capi scelti non stessero proprio bene insieme: la gonna era lucida e di seta, il top di un materiale molto più cheap. Per non parlare del colore… Il verde petrolio, abbinato ad un look total black, sembrava quasi un nero scolorito. Oltretutto, il volant della maglia, strategico nel coprire la pancia, era ridondante insieme alla gonna scampanata. Insomma, l’effetto finale era decisamente meno elegante del solito.
Anche la sua popolarità è in calo: a quanto pare i sudditi inglesi la vorrebbero più attiva, più audace e pronta ad esprimere le sue opinioni. Un piccolo errore di stile le si potrà perdonare?

Martina Colombari: “Nuda per il mio Billy”

C_4_articolo_2069123__ImageGallery__imageGalleryItem_30_imageRaffinata e affascinante, Martina Colombari resta la regina indiscussa dell’eleganza e della femminilità. Tgcom24 la incontra nello showroom Le Silla a Milano. “Non c’è la pillola della giovinezza e nemmeno diete assurde” dice spiegando la sua forma strepitosa. Ma per Billy non ha segreti, per sedurlo, confessa la ex Miss Italia: “Mi metto tutta nuda”.Sexy e sorridente indossa un abito di seta al ginocchio e delle decolleté coi tacchi alti. “Il mio look preferito è quello in jeans e tshirt, ma al tacco a spillo non rinuncio”. Fisico perfetto, la ex reginetta di bellezza confida che il segreto per mantenersi così seducente è un mix: “Mangiare sano, condurre una vita regolare, fare un lavoro che piace, avere un marito che ti ama e un figlio che adori”.
Per il marito Billy Costacurta niente mise seducenti: “Non stiamo a guardare troppo i particolari. Mi metto nuda”. E dei progetti in cantiere rivela: “Sarò al cinema con una commedia “Barbara ed io” del regista teatrale Raffaele Esposito, un’opera prima”. Martina veste i panni di una donna picchiata dal marito tra tradimenti e sofferenza, “ma nulla di tragico, è tutta da vedere”.