Julianne Moore e Liv Tyler in lingerie

Triumph ha scelto come testimonial una donna over 50 e una con curve floride, sfatando il mito delle modelle teen e della taglia zero: le sue due nuove muse ispiratrici sono le attrici Julianne Moore e Liv Tyler.

C_2_box_44412_upiFoto1F

A 56 anni Julianne Moore rimane una delle donne più belle di Hollywood. La sua eleganza e il suo fascino unico la distinguono da ogni altra attrice. Mamma di due teenager, nonostante abbia superato abbondantemente i 50 anni, non rinuncia ad utilizzare l’arma della seduzione: gli ultimi red carpet ne sono la prova.
Per questo motivo è stata scelta come ambassador per FLORALE BY TRIUMPH. Nelle foto Julianne, dagli inconfondibili capelli rossi, indossa completini in pizzo nero e rosso, giocando con foulard e vestaglie.
L’attrice Liv Tyler, 40 anni ed autentica icona rock, è protagonista della campagna TRIUMPH ESSENCE in cui il suo corpo appare irresistibile. Liv è da anni sostenitrice di una totale libertà estetica e per questo motivo non ha mai nascosto il suo corpo durante le gravidanze o mortificato con diete eccessivamente dure. Ha fatto delle sue forme un punto forza ribadendo il concetto che la bellezza non ha taglia. Col body trasparente o con i reggiseni rossi, in questa campagna, appare irresistibile.

Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie: “Anche noi siamo state molestate da Weinstein”

Ancora accuse. Contro Harvey Weinstein si scagliano ora due star di Hollywood del calibro di Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie, che accusano di molestie sessuali il produttore cinematografico. Molestie che sarebbero avvenuto quando erano due giovani attrici. Lo riporta il New York Times. Poco fa l’accusa di Asia Argento nell’intervista rilasciata al New Yorker.

combo_argento_paltrow_jolie_10193237

HILLARY CLINTON,’SCIOCCATA, INTOLLERABILE’ «Sono scioccata e sconcertata dalle rivelazioni su Harvey Weinstein. Il comportamento descritto dalle donne che si sono fatte avanti non può essere tollerato»: così Hillary Clinton, che il produttore cinematografico ha aiutato in campagna elettorale come finanziatore dei democratici. «Il coraggio di queste donne – prosegue l’ex first lady – e l’appoggio degli altri è essenziale nell’aiutare a fermare questo tipo di comportamento». Clinton era stata criticata nelle scorse ore per non essere ancora intervenuta a differenza di altri democratici.

La5, al via il 5 ottobre “Il padre della sposa” con Melissa Satta

Il programma della rete tematica Mediaset dedicata alle giovani donne vede tre padri con le loro tre figlie, tutte prossime alle nozze, e un concorso che mette in palio un abito da favola
E’ Melissa Satta la conduttrice de “Il padre della sposa”, al via da giovedì 5 ottobre su La5, per sei appuntamenti, in seconda serata.

C_2_articolo_3097290_upiFoto1F

Al centro di ogni puntata della rete tematica Mediaset dedicata alle giovani donne, ci sono tre padri con le loro tre figlie, tutte prossime alle nozze; un atelier di abiti da sposa; un concorso che mette in palio un abito da favola. Chi si aggiudicherà il vestito più bello?
Con Melissa Satta – volto di “Tiki Taka”, moglie di Kevin-Prince Boateng e mamma di Maddox – ci sarà anche la wedding planner Alessandra Grillo e il direttore creativo Raffaella Fusetti. “Il padre della sposa” segue le coppie arrivare in atelier e, durante il tragitto, rivela in flashback le loro storie, le loro personalità, i loro desideri, i loro sogni e cosa hanno organizzato per il matrimonio. Che rapporto hanno con il papà le future spose? E i padri, come immaginano la passerella all’altare che li vede protagonisti?
Le coppie, accolte dalla direttrice creativa, vengono divise: le future spose da una parte, i padri dall’altra. Sia le ragazze che i papà comporranno l’abito ideale: le ragazze seguendo il proprio sogno, i padri intuendo quello delle figlie. E’ un’occasione per raccontarsi e capire se le scelte coincidono. Vince l’abito della coppia padre-figlia che avrà più elementi in comune. Il premio in palio è proprio quello: l’abito più bello.
“Il padre della sposa” è un programma ideato e realizzato da Kimera per Atelier Emé, in collaborazione con la Direzione Intrattenimento RTI e Publitalia Branded Entertainment – divisione della Direzione Innovation. Il titolo del nuovo format di La5 è ispirato al film del 1950 di Vincente Minnelli con Spencer Tracy ed Elizabeth Taylor, un vero classico che l’American Film Institute ha inserito tra le 100 migliori commedie americane di tutti i tempi.

Diletta Leotta su Instagram presenta il fratello: “Donne, è single”

3257432_1643_diletta_leotta_fratello (1)Stesso sangue, stesso stile. Diletta Leotta, la bellissima showgirl e presentatrice Sky, nel pubblicare sul suo profilo Instagram una foto in vestito da sera mentre usciva da un ristorante a Milano, ha voluto presentare al grande pubblico il fratello, che in quella foto è ritratto accanto a lei. «A cena con mio fratello – ha scrive la Leotta sul social network fotografico – E nonostante io sia una sorella gelosa… donne vi informo che è single!».

Grande Fratello Vip, sauna e bagni notturni per i “ricchi”

Trattamento benessere notturno al “Grande Fratello Vip”. Mentre gli Stazionati fanno i conti con le privazioni, nella casa agiata Giulia, Ivana, Aida, Ignazio e Gianluca si concedono un tuffo in piscina e una sauna rilassante prima di andare a dormire. Stretto in cabina con tre belle donne, il comico inizia a sudare e non solo per il gran caldo. Soprattutto quando i discorsi si spostano sui décolleté femminili…

640x360_C_2_video_755280_videoThumbnail (1)

Giulia e Aida confrontano i balconcini rifatti e anche Ivana ammette di voler presto ingrandire il seno. “Non le hai piccole, sono già grandi e naturali. Al massimo puoi fartele tirare su un po’, ma senza protesi” il consiglio di Giulia.
Per rinfrescarsi un po’ il gruppo si sposta poi in piscina e lo sbalzo termico è notevole. Gianluca propone allora un po’ di acquagym e poi una gara di nuoto tra Ivana e Giulia. La modella vince per un soffio mentre la De Lellis è costretta a ripararsi con le mani in fretta e furia. Essere prosperosa può infatti avere i suoi svantaggi, il costume non ha retto e si è trovata mezza nuda. Per fortuna, però, nessuno ha visto niente…

Raoul Bova papà al mare, addio addominali scolpiti

Ha buttato i panni del sex symbol da film, ora Raoul Bova al mare con la famiglia è un papà tenerissimo e attento alle sue donne, infischiandosene degli addominali da sfoggiare ai flash ma alla ricerca della felicità e della serenità. Da quando sta con la modella e attrice spagnola ha fatto vita sempre più ritirata.

C_2_articolo_3093120_upiImagepp

Le sue vacanze a Brindisi sono state top secret, ma il settimanale Chi è riuscito a pizzicarlo in una caletta…
Con la compagna Rocio e la figlia Luna (ha altri due figli, Alessandro e Francesco, avuti dal precedente matrimonio con Chiara Giordano), si gode l’estate. Costumino blu cielo e sorriso smagliante, Bova coccola la piccola Luna durante un bagnetto nelle acque pugliesi. La bimba ride spensierata e papà Raoul la solleva in aria prima di immergerla in mare a giocare con un cavallino gonfiabile. Poi tocca a mamma Rocio asciugare la bambina e dopo qualche bacio in riva al mare, la famigliola si allontana in cerca di privacy…

Hilary Duff: “Eccomi con le mie imperfezioni, donne siate orgogliose dei vostri corpi”

Stop ai “body shamers”, ovvero coloro che si divertono a criticare i difetti fisici delle donne (meglio se celebrities, ndr). L’appello arriva da Hilary Duff. L’ex stellina Disney ha postato uno scatto al mare, preso da dietro con le piccole imperfezioni del suo corpo in bella vista: “I am posting this on behalf of young girls, women, and mothers of all ages”, posto questo per le più giovani, le donne e le madri di tutte le età, scrive: “Siate orgogliose del vostro corpo!”.

C_2_articolo_3088098_upiImagepp (1)

Tante le star, italiane e internazionali, che negli ultimi mesi hanno deciso di alzare la voce contro i falsi e pericolosi modelli femminili, che vogliono le donne perfette e senza difetti.
In vacanza alle Hawaii con il figlio Luca di 5 anni la Duff posta quindi loscatto in riva al mare e il lungo post di incoraggiamento e elogio per tutte le donne, anche nelle loro imperfezioni: “Dato che a siti e giornali piace condividere i difetti delle star. Ecco i miei!”, scrive l’attrice, 30 anni e aggiunge: “Il mio corpo mi ha dato il più grande dono della mia vita: Luca, 5 anni fa. A settembre compio 30 anni, il mio corpo è in salute e mi porta ovunque io voglia. Donne, siate orgogliose di quello che avete e smettetela di perdere tempo prezioso sperando di essere diverse, migliori e senza difetti”, conclude bacchettando i body shamers: “E voi uomini (sapete di chi parlo!) già sapete come rovinare un bel momento e siete i criticoni di corpi altrui!”. Poi la Duff lancia un hashtag molto provocatorio: #kissmyass, ovvero… “bacia il mio lato B”.

Kate Middleton, ultimatum al principe William: «La prossima volta il divorzio…»

LONDRA – Non c’è pace per i reali inglesi. Dopo le dichiarazioni choc del principe Harry sul fatto che nessuno della famiglia aspirerebbe al trono, arriva un’altra grana per la regina Elisabetta. Kate avrebbe lanciato un ultimatum al marito William, pena il divorzio.
Come riporta il sito celebdirtylaundry, motivo del contendere sarebbe il compleanno del principe William. La duchessa di Cambridge lo avrebbe minacciato: “Niente festa folle con gli amici, altrimenti ti mollo”.

Kate-Middleton-Principe-William-viaggio-India-e-Bhutan_02

Kate sarebbe ancora molto provata dall’umiliazione subita lo scorso inverno, quando Will, in vacanza con gli amici, è stato paparazzato in un nightclub ubriaco mentre flirtava con donne sconosciute.
Ecco cosa riporta il sito britannico: “Quando si tratta dei compleanni, la famiglia reale britannica non ama fare grandi festeggiamenti a meno che non si tratti della regina Elisabetta. Per questo motivo il portavoce ufficiale di Kensington Palace non ha rilasciato messaggi in merito al compleanno di William. A quanto pare, il principe ha trascorso la giornata in tranquillità, insieme alla moglie e ai due figli. Molto probabilmente Will avrebbe voluto trascorrere la serata con gli amici al pub, bevendo birra e divertendosi, perché questo è il suo modo per liberarsi dallo stress e per fuggire dagli impegni reali. Purtroppo questo non è più possibile per lui, o almeno non può farsi vedere in pubblico o essere immortalato dai paparazzi. L’ultima cosa che vuole Kate è che Will venga paparazzato ubriaco ancora una volta, come è successo qualche mese fa quando è andato in vacanza da solo in Svizzera con gli amici. La Duchessa si è sentita davvero umiliata quando le foto di lui ubriaco mentre ballava in un nightclub hanno fatto il giro del mondo. Per quanto Will ami divertirsi con gli amici, non può più farlo, dopotutto è il futuro re d’Inghilterra nonché padre di due figli”.
Al momento dunque nessuna comunicazione ufficiale sui festeggiamenti del compleanno reale. Che questa volta William abbia fatto “il bravo” e abbia spento le candeline a casa con moglie e figli? Staremo a vedere…

Turiste nude per strada a Magaluf, l’estate sull’isola più trasgressiva delle Baleari

Una delle donne inquadrate, parlando perfettamente in lingua inglese, grida: “Oh mio Dio” con accento scozzese, mentre si allontana coprendosi il lato b con le mani, dopo aver capito di essere stata scoperta.

41610828 (1)

Le donne scappano perché un gruppo di uomini le ha scoperte. Il filmato sembra essere girato vicino a un bar ben noto di Punta Ballena a Magaluf, Isola Baleari. Un giornale locale riporta che il video è stato girato ieri mattina. Un portavoce del Consiglio di Calvia ha invece dichiarato che la polizia sta indagando, ma non ha ancora identificato le donne. Sesso orale in piazza San Domenico a Napoli: il video finisce su WhatsApp La trasgressione a Magaluf è un problema cronico. Lo scorso fine settimana un gruppo di circa 20 inglesi è stato multato dopo aver attraversato le strade del resort Palmanova, completamente nudi, tra bambini e gente che si dedicava allo jogging. “Il municipio di Calvia non permetterà questo tipo di comportamento e si congratula con la polizia locale per la velocità con cui ha agito”, ha dichiarato il portavoce. Gli incidenti sono stati uno schiaffo in faccia per il consiglio locale, che sta cercando di migliorare l’immagine di Magaluf e di allontanarla dagli scandali degli ultimi anni. I cittadini hanno anche promosso una petizione per porre fine al fenomeno, lanciata sul sito Change.org.

Fabrizio e la “spa per soli uomini”: “Così si diventa manager del sesso”

SAN DONA’ – Un sandonatese manager della casa del sesso più gettonata dell’Austria: Cristiano Fabris, 36 anni, originario di Motta di Livenza ma dal 2008 residente a San Donà, è direttore vendite Italia di Wellcum, una delle strutture più grandi d’Europa, a pochi minuti da Tarvisio in Friuli. Ha fatto scalpore la presenza del furgone aziendale con cui Fabris si muove, poiché sulle fiancate riporta immagini di donne allusive e talvolta si trova parcheggiato in centro.

2501155_2499746_0948_zzze

Ma come è approdato alla “spa for men”, come definita nel suo biglietto da visita?
«Sono stato contattato – spiega – per una promozione nel sexy shop che gestisco da 9 anni a San Donà. Ho notato alcuni aspetti da migliorare poiché da Veneto, Friuli ed Emilia arriva il 30% della clientela, da gennaio di quest’anno sono stato assunto come referente per l’Italia».
Quali mansioni svolge? «L’impegno è per lo più organizzativo. Mi occupo della gestione di promozioni, rapporti con la clientela, pubblicità, cartellonistica, presenza nelle fiere, siamo presenti in manifestazioni con almeno 50mila persone». E poi Fabrizio spiega nei dettagli come è strutturato il Wellcum.