“Isola dei Famosi”: maltempo e litigi tra donne, ma il lato positivo resta… quello B

Il clima è teso all’ “Isola dei Famosi”. Le condizioni meteo son inclementi da giorni e tra le ragazze, sull’isola del Peor, sono vere e proprie scintille: Francesca Cipriani, che indossa le sue scarpe col tacco alto, sbotta contro Cecilia Capriotti che le dà del “fenomeno da baraccone”, Rosa Perrotta litiga con Nadia Rinaldi e Paola Di Benedetto non sa da che parte stare. Intanto ai Mejor Elena Morali, neo-naufraga, esclama:”Chi me l’ha fatto fare?”. Il lato positivo? Sempre e comunque quello B…

C_2_articolo_3120871_upiImagepp

Il primo pensiero della mattina per Elena Morali, appena sbarcata sull’Isola, altro non poteva essere che: “Chi me l’ha fatto fare?” Il giardino di casa sua è più grande di Paloma, non si trova niente da mangiare, scarseggiano estetisti e parrucchieri. Per fortuna c’è Giucas Casella, nel quale rivede un po’ il suo papino. Nel frattempo sull’isola del Peor la Cipriani sfida tutti sui suoi tacchi a spillo, mentre le altre ragazze sono alle prese con la convivenza forzata in condizioni generali non ottimali. Il clima è teso, gli animi sono spesso surriscaldati e l’umore oscilla di continuo. Per fortuna un lato positivo continua ad esserci… ed è quello B delle sexy naufraghe!.

Vittorio Cecchi Gori è fuori pericolo: le parole di Rita Rusic sullo stato di salute dell’ex marito

Vittorio Cecchi Gori e le ultime news sul suo stato di salute. A rivelare le condizioni dell’ex produttore cinematografico e ex Presidente della Fiorentina è l’ex moglie Rita Rusic, che ha preso il primo volo da Miami per stargli accanto. La donna ha confessato che l’ex marito si è…

cecchi-gori-rusic

Non è stato un Natale da ricordare per Vittorio Cecchi Gori, trasportato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma in seguito ad una ischemia cerebrale che lo ha colpito la mattina del 25 dicembre. I
l noto produttore cinematografico 75enne è uscito dal coma farmacologico solo poche ore fa, ma resta in terapia intensiva monitorato dall’equipe del Professor Antonelli.
Direttamente da Miami Rita Rusic, ex moglie di Vittorio Cecchi Gori dal 1983 al 2000, si è precipitata insieme al figlio Mario in ospedale per sincerarsi delle sue condizioni, mentre l’altra figlia Vittoria ha preferito non accompagnarli.
Terminata la visita all’ex Presidente della Fiorentina, Rita Rusic – oggi affermata produttrice cinematografica in America – ha fatto sapere:
“Sono appena stata da Vittorio, era contento di vederci. E’ cosciente, vigile, ovviamente provato. Si è emozionato e commosso vedendoci, ma ci ha detto il professore che lo sta seguendo che tra due giorni potrebbe uscire dalla rianimazione se tutto procede al meglio”.
Per Vittorio Cecchi Gori ultime news tutto sommato confortanti
Cecchi Gori, una vita al massimo tra calcio, cinema, politica e guai con la giustizia, è dunque uscito dal coma farmacologico, respira aiutato dall’ossigeno e le sue condizioni sono state giudicate serie ma stabili.
A preoccuparsi parecchio è stata anche Valeria Marini che, subito dopo il malore che ha colpito l’ex Patron dei Viola, ha dichiarato:
“Avremmo dovuto passare insieme il Natale proprio perché non volevo lo trascorresse da solo. E la sera della vigilia lo cercavo, ma il suo telefono era muto. Ho capito che poteva essere successo qualcosa”.

Julia Viellehner, la star del triathlon lotta ancora per la vita. “Condizioni disperate”

È ricoverata in condizioni disperate all’ospedale Bufalini di Cesena Julia Viellehner, 31 anni, triatleta tedesca, rimasta vittima di un incidente stradale in allenamento al Passo delle Forche, nel forlivese, il 15 maggio. Era stata agganciata da un camion e trascinata sull’asfalto mentre si stava allenando in bicicletta con il compagno ed un amico.
È ricoverata in condizioni disperate all’ospedale Bufalini di Cesena Julia Viellehner, 31 anni, triatleta tedesca, rimasta vittima di un incidente stradale in allenamento al Passo delle Forche, nel forlivese, il 15 maggio.

viellehner01

Era stata agganciata da un camion e trascinata sull’asfalto mentre si stava allenando in bicicletta con il compagno ed un amico.
Nei giorni scorsi i medici del Bufalini le avevano amputato entrambe le gambe. Viellehener era in Romagna per prepararsi alla stagione. Il giorno prima dell’incidente aveva partecipare a Cervia (Ravenna) ad un Triathlon sprint piazzandosi seconda. In programma aveva anche la partecipazione alla Nove Colli di ciclismo – classica delle gran fondo che si corre con partenza e arrivo a Cesenatico – disputata ieri.
Ad annunciarne la morte, sulla sua pagina Facebook, l’allenatore Tom Stecher: «gli ultimi giorni sono stati lunghi e duri, Julia ha lottato fino alla fine. Ora ha raggiunto il traguardo e ci aspetta lì», aveva scritto, prima di venire smentito dai medici che affermano invece come Julia sia sì in condizioni disperate, ma ancora viva. Al «Bufalini» di Cesena era ricoverato da giorni in gravissime condizioni anche il pilota di Superbike Nicky Hayden, morto nel pomeriggio di oggi.