Vanessa Incontrada più bella delle modelle

Inutile negarlo, Vanessa Incontrada si piace e piace. Sarà per via del volto irresistibile, della simpatia travolgente o del fisico formoso che lei accetta e valorizza con l’abbigliamento giusto? Dietro questa domanda si cela il successo della sua linea per Elena Mirò.

C_2_box_44011_upiFoto1F (1)

La nuova collezione firmata da Vanessa Incontrada, presentata a Milano nello store di Piazza della Scala, si compone di capi comodi, rubati al guardaroba maschile e rinterprati in chiave femminile. Lo stile, nei tessuti e nei modelli, si ispira all’eleganza britannica. Per presentarla, ha scelto di far sfilare dopo le modelle anche le “cartamodelle”: un modo per raccontare il percorso ed il lavoro che sta dietro alla creazione di un capo.
Una collezione ricca di dettagli che Vanessa Incontrada, oltre ad aver disegnato, ha anche indossato personalmente per la campagna del brand. Guarda nella gallery il confronto tra le foto del catalogo e la modella in passerella: la sua bellezza è strabiliante.

Cindy cavalca il revival in jeans e topless

Sorriso disarmante e topless in jeans: Cindy Crawford regala agli amanti del passato un tuffo negli anni 90 presentando una collezione revival disegnata con Re/Done e Levis. Denim e capi basic, come quando la stessa Cindy appariva seducente con un top bianco e un paio di jeans, come nel leggendario spot Pepsi.

C_2_box_42362_upiFoto1F (1)

Era il 1991 e quei semplici pantaloncini di denim sdrucito simbolo di seduzione sono ancora nell’armadio della supertop, in attesa che la figlia li ritiri fuori, ha confessato Cindy Crawford.
Nel frattempo, lo spunto per questa collezione l’ha offerto proprio la quindicenne Kaia Gerber, estimatrice del brand Re/Done. Non conoscendo questo marchio tanto caro alla sua ragazza, Cindy Crawford ha iniziato a seguirlo su Instagram, postando ironicamente una foto di lei con un vecchio Levi’s e didascalia provocatoria “stavo facendo Re/Done prima di Re/Done“. Il post ha attratto l’attenzione dei fondatori dell’azienda che l’hanno contattata per creare la sua linea.
Così la top che con le sue curve ha fatto sognare milioni di teenagers ha deciso di cavalcare l’onda nostalgica. Gli estimatori di quel periodo sono ancora tantissimi e c’è da scommettere che la collezione firmata da Cindy Crawford andrà esaurita.

Heidi Klum in topless sotto la doccia

Contina l’estate bollente dei vip, e Heidi Klum scala la vetta degli scatti più hot con queste immagini sotto la doccia, in topless. Con un video ‘Boomerang’ di qualche secondo pubblicato su Instagram la modella – che si trova in vacanza a St. Barts con la sua famiglia – ha fatto il pieno di like e visualizzazioni.

C_2_fotogallery_3081699_2_image

Il bikini che indossa la supertop di origini tedesche appartiene alla sua collezione, ‘Heidi Klum Intimates‘, che lei stessa sul social network sponsorizza come ‘Romantica, Sexy senza sforzo, e con un tocco giocoso. Insomma, proprio come lei.

A Parigi non nude ma senza mutande

Abiti corti, lunghi o al ginocchio? Poco importa. Alla Paris Fashion Week quello che conta è essere senza mutande. In prima fila alle sfilate o sul red carpet degli eventi più esclusivi, le star scelgono di osare.

PFW-Izabel-Goulart-total-Alexander-Vauthier-Alta-Moda-Autunno-Inverno-2015-4

Vista di spalle alla sfilata Nina Ricci, Laetitia Casta è apparsa sobria e composta con un cappotto nero e un dolcevita bianco della collezione autunno-inverno 2015 del brand. Ma la vera sorpresa è la gonna… praticamente inesistente. Sotto il maglione infatti, la top indossa solo un pizzo completamente trasparente che mostra le gambe nude. Cappotto e mano strategica evitano incidenti hot.

PFW-Barbara-Palvin-abito-Ralph-And-Russo-Alta-Moda-Primavera-Estate-2015-7

Nude look anche al party per il novantacinquesimo anniversario di Vogue Paris, con due super modelle che si sfidano a colpi di pelle scoperta. La prima è la brasiliana Izabel Goulart, bollente in un minidress rosso fuoco in coccodrillo della collezione Alta Moda Autunno-Inverno 2015 di Alexander Vauthier. Frange, capelli mossi e sandali alla caviglia completano il look infuocato. Altra modella, altro mood. Barbara Palvin sceglie la sensualità romantica con un abito a fiori in pizzo bianco della collezione Alta Moda Primavera-Estate 2015 di Ralph & Russo. I delicati vedo-non vedo conferiscono all’outfit un’allure principesca.

Victoria Beckham, addio ai tattoo e all’amore

Un broncio perenne stampato sul volto. Inspiegabilmente. O no? Al di là della bella famiglia con David Beckham e i meravigliosi quattro figli, pare che Victoria Beckham abbia un motivo per cui essere infelice.

Victoria-Beckham

Prima sono sparite le dediche sui polsi (la data in cui aveva rinnovato le promesse di nozze e il trasferimento della famiglia in America) e ora è scomparso anche il tatuaggio sul collo della Beckham. Partiva dalla nuca e scendeva sulla schiena, ma negli scatti degli ultimi giorni della frase dedicata a David non c’è più traccia. La scritta recitava più o meno così: “Io appartengo al mio amore e lui a me”. Secondo il Daily Mail la moglie di Beckham, ora stilista e donna in carriera, si è sottoposta a diverse sedute di laserterapia per rimuovere il tattoo. Nonostante la coppia abbia festeggiato da poco l’anniversario, le malelingue parlano di crisi e di vite separate… Ora si spiega quel broncio!

Elisa va a nozze ed Emma “ricicla”

Il 5 settembre, a Grado, Elisa Toffoli ha detto sì al suo storico compagno e padre dei due figli, il chitarrista Andrea Rigonat.
Un matrimonio abbastanza intimo, senza la presenza dei paparazzi, di cui però sono comparse numerose foto sui social network.

C_4_foto_1381305_image

La cantante triestina ha optato per un abito lungo in seta di Alberta Ferretti, appartenente alla collezione Forever, valorizzato da uno strato superiore in pizzo chantilly.A rendere ancor più romantico l’outfit, una coroncina di fiori bianchi adagiata tra i capelli, che Elisa portava lunghi sulle spalle. Per non scivolare nel lezioso, la sposa si è presentata in moto, col casco sulla testa, facendosi dare gli ultimi ritocchi a trucco e acconciatura proprio sul sagrato della chiesa. Tra i colleghi famosi che hanno condiviso con Elisa e Andrea questo giorno così importante anche Emma Marrone, “rivale” di Elisa nell’ultima edizione di Amici, durante la quale sono divenute ottime amiche. La cantante salentina ha indossato per l’occasione un completo che gli Italiani hanno già visto su di lei quest’anno: un Dolce & Gabbana usato durante la seconda serata del Festival di Sanremo. Un riciclo rischioso, data la visibilità ricevuta da quei capi, ma Emma deve averlo amato questo completo nero, reso riconoscibilissimo dalla camicia bianca con ruches. E per le nozze dell’amica Elisa ha deciso di riproporlo, seppur con qualche variazione sull’acconciatura. Tacchi alti e reggiseno scuro visibile in trasparenza a completare il look. Purtroppo, questo look spagnoleggiante aveva ricevuto molte critiche, come tutti quelli sfoggiati da Emma all’Ariston, del resto. A nostro avviso invece, è stato uno dei più adatti al carattere grintoso di Emma, che col proprio fisico formoso ha reso femminile il più “mannish” degli outfit. Caparbia e sicura nella voce ma anche nel look. Del resto anche per riciclare… ci vuole coraggio!

Il “retroscena” di Valeria Marini a Venezia

Red carpet “stellare” per Valeria Marini. Alla Mostra del Cinema di Venezia per la prima del film di Marco Bellocchio, Sangue del mio sangue, la showgirl sarda ha deliziato i presenti che non s’aspettavano tale spettacolo.

Valeria-Marini-Mostra-del-Cinema-di-Venezia-abito-Seduction-for-Maison-Signore-3

Valeria Marini a Venezia c’è sempre andata, sul red carpet non è mai mancata.
Alle sue mise scollate che mettono in evidenza il décolleté prosperoso siamo da tempo abituati, anche al tripudio di scintillii glitterati di cui la diva s’adorna. Nessuna sorpresa nemmeno per il trucco da bambolina, l’acconciatura coi boccoli e l’incedere da star. Dove sta allora la notizia?

1. Nel tatuaggio che faceva capolino in fondo alla schiena: uno sguardo stilizzato con tanto di “bacio stellare” che Valeria si è fatta fare qualche mese fa.
2. Nell’audace parte posteriore del vestito che ha indossato: un velo trasparente rifinito da un intreccio floreale che scendeva in posizione strategica centrale, a celare l’incrocio delle natiche della Marini.In sostanza, glutei a vista, meno che la parte più intima (meno male!).
Il particolare abito, provocante anche nel fronte, con la decorazione simmetrica sul ventre e il corpetto di paillettes, fa parte della collezione di abiti da sposa e red carpet Seduction della Maison Signore, frutto della collaborazione di Valeria Marini col brand.
Sorprendere e sedurre, neanche a dirlo, è la filosofia della collezione: “per donne e spose moderne, a tratti eccessive e irriverenti, ma mai volgari”, si legge sul sito.
Il risultato è stato un incrocio di flash, specialmente alle spalle, che hanno avvolto Valeria Marini, accompagnandola lungo tutto il sontuoso tappeto rosso.

Mariana Rodriguez, sexy guerriera per Urzì

Avevamo già apprezzato addosso a Mariana Rodriguez le particolari creazioni di Antonio Urzì. Ma la collaborazione tra il designer e la venezuelana prosegue proficuamente, come ci racconta orgoglioso lo stesso Antonio.

Mariana-Rodriguez-Glamour-House-abito-Antonio-Urzì-2“Ci siamo scelti entrambi, e per questo le sono veramente grato. Mariana è una ragazza fantastica, semplice e umile, oltre ad essere molto bella. E’ grintosa, determinata e sa quello che vuole, e secondo me è perfetta per rappresentare le mie creazioni”.

Mariana-Rodriguez-Antonio-Urzì-Boscolo-Hotel-abito-Antonio-Urzì-2Recentemente, Mariana Rodriguez è stata l’ospite d’onore al Glamour House e al Boscolo Hotel di Milano: due eventi organizzati da Antonio Urzì per mostrare la propria collezione, presentata alla New York Fashion Week. Si tratta di creazioni che definire abiti sarebbe inappropriato. Una moda cosmica che stupisce e incuriosisce.
Effettivamente, quando Mariana indossa i capi o gli accessori di Urzì, l’impatto scenico è assicurato. La sua collezione alternativa e futuristica, sul fisico scolpito della modella prende vita diventando attuale. La Rodriguez si trasforma in un’eroina combattiva, capace di ammaliare e sconfiggere gli avversari con un solo sguardo.
“E’ sensuale, solare, diva. Penso che farà molto parlare di sé” confessa Antonio Urzì a Lookdavip. Ne siamo convinti anche noi.

“Sono ancora bona”: Belen Rodriguez sfila sulla passerella di ‘É Sposa’

«Voglio sfilare, in fondo anche se sto invecchiando sono ancora bona». Queste le dichiarazioni di Belen Rodriguez, al termine della sfilata nell’ambito della XI edizione di «E’ Sposa» al Mediterraneo Expo di Licola.

20150119_88527_IMG-7972Molti gli ospiti presenti in sala, come Maria Mazza, il judoka Marco Maddaloni e Lina Carcuro, che hanno assistito allo scambio di battute tra la Rodriguez ed il marito Stefano De Martino.  «Questa è la dimostrazione che il vino era buono» ha infatti commentato De Martino dopo l’inaspettata passerella della moglie per la collezione di abiti da sposa Vanitas di cui entrambi sono testimonial.«Abbiamo puntato sulla qualità» commentano il Patron Fabio Piantedosi e Diego Flora direttore artistico dell’evento, «ed oggi abbiamo chiuso in bellezza l’edizione 2015».

Fiammetta: pizzi, serpenti e nuovo amore

Fiammetta-Cicogna-abito-Blumarine-scarpe-Jimmy-Choo-borsa-BulgariCosa ci fa Fiammetta Cicogna sola soletta sul pianerottolo delle “scale infinite”? Chi si nasconde dietro l’obiettivo che la immortala vestita da principessa dark?
Saranno solo congetture ma, a giudicare dal look sexy e romantico, la conduttrice di Wilde è pronta per un tete-à-tete romantico con la sua dolce metà Carl Hirschmann.

Stivaletto-Jimmy-ChooIl giovane imprenditore svizzero ha fatto breccia nel cuore della Cicogna ancor prima che lei rompesse definitivamente con il suo ex Tommy Chiabra il quale, pare, non l’abbia presa molto bene. “Tieniti pure i miei giocattoli vecchi” ha cinguettato infastidito, mentre Fiammetta sui social si mostrava già tra le braccia del suo nuovo amore.

Clutch-Bulgari-SerpenteQuel che è certo è che per il suo Carl la conduttrice sfoggia il suo lato più sexy: abito nero di pizzo firmato Blumarine (588 euro), stivaletto tacco 12 di Jimmy Choo (850 euro) e una clutch della collezione “Serpenti” creata da Bulgari (1700 euro circa).