“Sono stata a letto con un altro”, 17enne invia per sbaglio sms al fidanzato e si uccide per il senso di colpa

Sbaglia il destinatario di un messaggio ma le conseguenze sono decisamente tragiche. La studentessa 17enne Charlotte Guy stava parlando con una sua amica via chat su Snapchat, quando ha inviato un messaggio al suo fidanzato Jack Hurst.

sui1-910480

Il problema è che nel messaggio la ragazza confessava alla sua amica di aver tradito Jack che quindi ha scoperto tutto. Subito dopo il terribile errore, ha scritto un secondo messaggio al fidanzato salutandolo per sempre e chiedendogli scusa per quello che aveva fatto. Non ricevendo nessuna risposta ha inviato un ultimo messaggio in cui diceva: «Ti amo, sapere che mi odi è già sufficiente», poi si sono perse le sue tracce.
Secondo quanto riporta il Mirror, Charlotte avrebbe quindi assunto cocaina e alcol e poi si sarebbe tolta la vita. L’adolescente è stata trovata rovata impiccata vicino al St John Rigby College di Wigan, nel Regno Unito. A lanciare l’allarme è stato proprio il fidanzato, insospettitosi per la natura dei messaggi e il lungo silenzio.
Secondo le indagini condotte e la testimonianza del ragazzo sembra che Charlotte fosse angosciata dall’idea di dover andare al College: era preoccupata per la sua nuova vita e aveva molte ansie comuni e comprensibili. Questo, si è ipotizzato, potrebbe averla spinta a fare uso di droghe, e lo stato di alterazione mentale sarebbe stata la causa che l’ha poi portata a compiere il folle gesto.

Hannah conosce il partner, che dopo tre settimane diventa donna: “Oggi ci amiamo ancora di più”

Hannah Williams, 26, conosce su un sito di incotri Danny, 30 anni. Con lui è amore a prima vista. Ma tre settimane più tardi, il ragazzo le confessa che vuole diventare donna. La ragazza decide di rimanere con lui e lo aiuta nel suo percorso: “Oggi ci amiamo ancora di più”.

20150131_89519_transgender

Tutto inzia 5 anni fa. Hannah e Danny si conoscono in chat e diventano inseparabili: “Con i suoi capelli castani e il suo corpo esile mi ha attratto”, racconta la giovane.La verità tre settimane più tardi: “Danny mi prese da parte e mi disse che voleva diventare donna. Dopo lo choc, ho deciso di rimanere con lui e di aiutarlo. Lo amavo ed era quello l’importante”.  Hannah insegna al compagno a truccarsi e a vestirsi come una donna. E nel 2012, Danny esce allo scoperto come transgender, cambiando nome in Lexy.  Inizia la terapia ormonale e il prossimo anno Lexy si sottoporrà all’intervento: “Cambierà tutto – conclude Hannah – soprattutto la nostra vita sessuale, ma troveremo nuovi modi per rendere l’altro felice”.

Costantino e la crisi: “Nessuna chat erotica. I gadget accontentano le richieste dei fan”

costantinovitagliano31Alcune precisazioni riguardo a quanto riportato dalla rubrica “Milano Spia” di “Dagospia” relativamente alle attività dell’ex storico tronista di “Uomini e donne” Costatino Vitagliano. “La chat telefonica è attiva da molto tempo – ci fa sapere il suo ufficio stampa – esattamente da dieci anni, è stata ferma per qualche tempo e poi è ripartita due anni fa. Per quanto riguarda i gadget invece tanti personaggi famosi hanno deciso di produrre oggetti con i loro nomi o con le loro facce, non spinti dalla crisi ma per assecondare spesso le richieste delle fan. Le persone che contattano Costantino in chat sono di tutte le età, inoltre non si tratta di una chat erotica ma semplicemente di una chiacchierata in cui le persone raccontano a lui la loro quotidianità, è nata con lo scopo di mantenere un contatto diretto con le persone che lo seguono”.