Meghan Markle, principessa in cappottino

Meghan Markle, che passione! Non soltanto gli inglesi sono letteralmente pazzi di lei: i fan di tutto il mondo vogliono sapere tutto sul suo look. Il paradosso è che il nome dei brand che la Markle indossa è considerato più interessante dell’evento cui presenzia. Caposaldo del suo look è il cappotto.

C_2_box_53196_upiFoto1F

Fin dall’annuncio del fidanzamento col principe Harry, Meghan Markle ha sempre sfoggiato cappotti differenti per colore, foggia, tessuto e marchio, ma sempre coerenti con lo stile “Markle coat”: monocromatici, sotto al ginocchio e preferibilmente con chiusura a portafoglio.
Ha fatto la storia il primo, bianco, Line con cintura annodata. Ha spopolato il Sentaler con le maniche a strisce. Subito sold-out quello nero, con cintura in raso, di Stella McCartney.
Curioso anche notare come i brand “graziati” dalla sua scelta abbiano subito messo la Markle in primo piano nei loro siti web.

Insomma, quest’anno pare non ci sia niente di più chic del cappottino. Mentre le fashioniste di tutto il mondo si chiedono che colore sfoggerà alla prossima uscita, cliccate in questa gallery per scoprire i marchi preferiti da Meghan Markle: quale le dona di più?

Kate Middleton al 7° mese ma senza premaman

Viso solare e leggermente abbronzato per Kate Middleton, appena rientrata da un soggiorno ai Caraibi. La duchessa di Cambridge non rinuncia agli impegni ufficiali nonostante il settimo mese di gravidanza.

Kate-Middleton-Portsmouth-cappotto-Max-Mara-abito-Alice-Temperley-scarpe-Jimmy-Choo-3

Per la visita ai cantieri navali di Portsmouth la Middleton ha scelto il Made in Italy, indossando un cappottino bianco di Max Mara della collezione FW 2014.
Il capospalla è un redingote in drap di pura lana con cinturino in vita e ha tenuto al caldo il pancione ormai ben visibile di Kate.
Sotto, la duchessa ha indossato un minidress blu di Alice Temperley, con microfantasia a tema con la visita: delle piccole barche a vela.
A completare l’outfit bon ton un paio di Jimmy Choo dal tacco medio e una pochette LK Bennett, entrambi blu di camoscio, in pandant con l’ormai noto anello di fidanzamento con zaffiro e brillanti che la duchessa porta sempre al dito.
Niente di ciò che indossa è premaman, la duchessa preferisce capi comodi ma classici ed eleganti, agli abiti pensati per donne incinte.
E come sempre il suo look fa tendenza e il capo di Max Mara è andato sold out nel giro di poche ore: le fan della Middleton hanno fatto a gara per accaparrarsi il pezzo fashion.
Kate Middleton si è soffermata più volte ad accarezzare dolcemente il ventre: sarà una femminuccia o un altro maschietto?

Caterina Balivo ha le chiavi di Dolce&Gabbana

Frizzante ma raffinata come al solito, Caterina Balivo da qualche tempo ha iniziato a indossare abiti Dolce & Gabbana.

Caterina-Balivo-Il-piu-grande-pasticcere-total-DolceGabbana-2Che sia per contratto o per scelta personale, col suo fisico al top e il suo colorito mediterraneo, la Balivo sembra essere la donna perfetta per le creazioni originali e iperfemminili della maison italiana.

Caterina-Balivo-Il-piu-grande-pasticcere-total-DolceGabbana-5

Per la presentazione della trasmissione televisiva della Rai Il piu’ grande pasticcere, Caterina ha osato un look autunnale composto da abito in pelle color melanzana con intarsi floreali, abbinato a decollete nere. In mano la Mini Sicily Dauphine in vitello nero (845 euro).

Caterina-Balivo-abito-borsa-DolceGabbana-Guido-Alberto-Brera-camicia-jeans-DolceGabbana-4Per l’amatissima conduttrice, Dolce & Gabbana anche fuori dal piccolo schermo: in compagnia del suo piccolo Guido Alberto ha partecipato a un evento a Milano regalando ai suoi fan qualche scatto social.
La Balivo ha indossato un abito della nuova collezione autunno inverno 2015 con chiavi e serrature stampate sui toni dell’oro e dell’argento a sfondo nero (2.750 euro). Cappottino rosso e la borsa bicolor Linda per completare l’outfit (da 1000 euro).
Conduttrice, moglie e mamma: per rimarcare la sua fiducia al brand, per il biondino di casa, Caterina Balivo ha scelto una camicia in percalle con una fantasia che riproduce carte da gioco (156 euro), indossata sopra una tshirt nera basic con targhetta in metallo (104 euro) e dei jeans scuri (137 euro). Sportivo sì, ma con stile.