Ben Stiller e Christine Taylor è addio: si separano dopo 18 anni d’amore

I fan di Ben Stiller e Christine Taylor resteranno molto delusi: la coppia di attori ha infatti annunciato di aver intrapreso l’iter burocratico per la separazione dopo 17 anni di matrimonio e 18 anni d’amore. La notizia, riportata da Metro.co.uk, è stata annunciata così dalla coppia: «Con il massimo amore e rispetto annunciamo di voler interrompere la nostra relazione coniugale.

528407072-maxw-654

Questo non ci impedirà di restare grandi amici e di fare tutto per crescere insieme i nostri figli. Chiediamo gentilmente il massimo rispetto della nostra privacy in questo momento». Ben Stiller, 51 anni, e Christine, 45, si erano conosciuti nella seconda metà degli anni ’90 e dal 1999 avevano intrapreso una relazione sentimentale, culminata con il matrimonio nell’anno successivo. I più attenti ricordano bene i ruoli avuti da Christine in alcuni dei film di maggior successo di Ben: una piccola parte in ‘Tropic Thunder’, ma soprattutto le interpretazioni in ‘Dodgeball: palle al balzo’ e ‘Zoolander’, dove la donna recitava nel ruolo della giornalista di moda Matilda Jeffries. Ben e Christine hanno avuto due bambini che oggi hanno rispettivamente 15 e 12 anni e insieme hanno anche affrontato la terribile esperienza del cancro alla prostata. «Ad ogni modo, ho sconfitto il male e sono stato fortunato. Ho avuto una moglie fantastica al mio fianco e fortunatamente il cancro era stato diagnosticato molto presto», aveva dichiarato due anni fa l’attore.

Amber, 21 anni, vuole fare il pap-test, ma viene rifiutata perché troppo giovane. Poi il dramma

Amber Cliff, 21 anni, soffre di sanguinamenti intimi. Per questa ragione richiede il pap-test, ma le viene rifiutato perché troppo giovane. Poi il dramma. Accade a Sunderland, nel Regno Unito. Come riporta il sito Metro.co.uk, la ragazza avrebbe fatto tante richieste per fare l’accertamento, ma lo screening viene offerto solo alle donne di età superiore ai 25 anni.

ambraCliff_cancro_14120429

Dopo tre anni, la famiglia si rivolge a un privato e dall’esame emerge che la ragazza aveva un cancro al collo dell’utero da diversi anni. Nonostante le cure, Amber muore quattro anni dopo, all’età di 25 anni. Prima di morire, Amber si è laureata all’Università di Sunderland ed ha affrontato due cicli di chemioterapia e di radioterapia al Freeman Hospital, a Newcastle. Il fratello Josh ha dato vita a una campagna affinché l’età del test obbligatorio venga abbassata. Un portavoce per la salute pubblica in Inghilterra nel Nord Est, ha dichiarato: “Purtroppo, non siamo in grado di commentare su ogni singolo caso, ma si dovrebbe sempre consigliare ai pazienti di parlare con il loro medico di famiglia se si verifica uno dei sintomi preoccupanti”.

“Michael Douglas ha di nuovo il cancro”

Non è finita la lotta contro il cancro per Michael Douglas. In Rete si fanno infatti sempre più insistenti le voci di nuovi problemi di salute per l’attore 72enne. E anche se il suo portavoce smentisce, i soliti beninformati insistono: la malattia starebbe degenerando in seguito al ritorno di quel male che lui stesso aveva detto di avere sconfitto nel 2011.

C_2_foto_250619_image

Douglas sarebbe stato addirittura visto alle Bermuda per aggiornare il suo testamento. Le isole sono un luogo da lui amato e dove vorrebbe che le sue ceneri fossero disperse dopo la morte. La prima diagnosi di tumore alla gola era arrivata nell’estate del 2010. All’epoca Douglas aveva parafrasato la famosa frase di Martin Luther King jr “I have a Dream” e aveva annunciato: “I have a cancer”. All’inizio del 2011 aveva invece detto di aver sconfitto il male dopo un ciclo di chemio e radioterapia.

Taylor Swift, annuncio shock sul web: “Mia madre ha il cancro”

La madre di Taylor Swift ha il cancro. Ad annunciarlo è stata la stessa popstar, che in una lunga nota pubblicata sul social Tumblr, ha spiegato di voler mantenere privati i dettagli sulle condizioni della mamma e sulla terapia che verrà intrapresa.

article-1334587-0C4BB2D4000005DC-241_468x503

“Sono addolorata nel dirvi che mia madre ha il cancro, ha scritto la Swift, aggiungendo che è stata la mamma Andrea a voler diffondere la notizia per sensibilizzare i fan.Nella nota, intitolata “Perché sappiate”, Taylor Swift ha raccontato di essere stata lei a chiedere alla mamma di sottoporsi a un check up come regalo di Natale. “Non c’era alcun allarme rosso e lei si sentiva perfettamente bene, ma lo ha fatto solo per far felice me e mio fratello Austin”, ha scritto la cantante. L’esito del controllo, effettuato a dicembre 2014, si è fatto attendere, ma una volta ricevuta l’amara diagnosi, la madre della popstar non ha avuto dubbi e ha chiesto alla figlia di diffondere la notizia per incoraggiare i fan a seguire il suo esempio: “Forse ricorderete ai vostri genitori di andare a fare un controllo per il cancro che potrebbe portare a una diagnosi precoce e una battaglia più semplice – ha scritto la cantante di Shake it off – o comunque starete più tranquilli nel sapere che sono in buona salute e non c’è nulla di cui preoccuparsi”.
La popstar ha anche aggiunto che la mamma non la seguirà nel prossimo tour: “Ha una battaglia troppo importante da combattere”, ha detto Taylor Swift, che ha ringraziato i fan e ha concluso il suo post con un pensiero per loro: “Spero e prego affinché non riceviate mai notizie come questa”.

Julia Roberts, a un anno dalla morte della sorella un altro grave lutto per l’attrice

Dopo il recente lutto per la scomparsa della sorellastra c’è un’altra brutta notizia per l’attrice Julia Roberts.

roberts-julia-photo-xl-julia-roberts-6228228La mamma della star di Hollywood è morta per un cancro, lo stesso male che le portò via il papà all’età di 10 anni.Betty Lou Motes lottava da tempo contro il cancro ed è morta oggi, all’età di 80 anni, al Saint John’s Health Center di Santa Monica.
Julia negli ultimi mesi aveva seguito in modo costante la madre e l’aveva portata a vivere con se a Los Angeles. Sembra che le due fossero molto legate e insieme avevano superato il lutto per la perdita di Nancy, sorella della Roberts, suicidatasi dopo un lungo trascorso di dipendenza dalle droghe.

Claira Hermet, la presentatrice BBC in topless per dire addio al seno

Tanto coraggio, un pizzico di sfrontatezza e una buona dose di autoironia. La presentatrice 27enne della BBC Claira Hermet ha deciso di affrontare in topless il cancro al seno, prima di sottoporsi ad una doppia mastectomia. Su Instagram Claira ha infatti messo a nudo per l’ultima volta il prorompente davanzale e ha deciso di organizzare anche un Goodbye Boobs Party, per salutare con tutti gli onori le fedeli compagne di vita.

31483862Un modo per esorcizzare la paura, ma anche per riunire con il sorriso sulle labbra amici e parenti, in questo difficile momento della sua vita. “Addio tette. Abbiamo passato momenti bellissimi insieme, vi amo moltissimo entrambe e certamente mi mancherete. Ma ora è tempo di cambiare, un nuovo inizio con nuove tette – ha scritto la presentatrice su Instagram – Grazie per aver tenuto le mie mani al caldo, per aver fatto da cuscino a qualche uomo fortunato e grazie anche per quella volta che avete fermato la caduta, quando stavo pattinando sul ghiaccio”
“Mi mancherà vedervi nello specchio e tra le bolle della vasca da bagno, ma so che capite che quello che sto per fare è la cosa migliore – ha continuato – Grazie amiche mie per avermi fatto sentire sexy, femminile e formosa. Grazie per permettere adesso di nascondere la vergogna e la paura dietro di voi. Vi amo e mi mancherete. Grazie per aver fatto parte della mia vita. Ora è tempo di affrontare un nuovo capitolo”.