Da Belen a Wanda, scatti piccanti al limite della censura

Adora provocare il pubblico con i suoi scatti ad alto tasso erotico. E da un po’ non stuzzicava i follower con immagini al limite della censura. Ma da New York dove sta girando una campagna pubblicitaria, Belen Rodriguez posta un’immagine bollente in cui abbassa il maglioncino rosso mettendo in mostra il décolleté prorompente. Da Milano replica Wanda Nara che in un post abbassa il costume rosso restano mezza nuda. Chi fa girare più la testa, la bionda o la mora?

C_2_articolo_3121576_upiImagepp

La foto piccante della Rodriguez, scattata da Timur Emek, in poche ore ha guadagnato una pioggia di like lasciando senza respiro, anche Andrea Iannone tra i primi a mettere il suo cuoricino. Sguarda ammaliante, aria sensuale, Belen abbassa maliziosamente il maglione peloso sul seno lasciando intravedere un balconcino strabordante.

E se Oltreoceano, la Rodriguez senza fidanzato invia post piccanti, da Milano replica la biondissima Wanda Nara che si abbassa il costume intero rosso lasciando le sue morbide curve al vento. Il suo Mauro Icardi non resiste e mette tutti a tacere con un “Love you” inequivocabile.

Sabrina Salerno, show e film in Francia: eccola icona sexy a 49 anni

Trent’anni fa esatti Sabrina Salerno veniva allo scoperto con “Boys (Summertime Love)”, una delle maggior hit degli anni ’80, un brano-simbolo di quell’epoca.
Aveva circa 20 anni. Era in vetta alle classifiche, considerata l’icona sexy degli anni Ottata, ma il suo equilibrio crollò.

sabrina-7

Per Sabrina Salerno poi venne una forte crisi depressiva. Superata, come ha spiegato in recenti interviste, grazie alla famiglia.
Oggi si rintana felice nel suo giardino, nel cuore della campagna trevigiana. Ma se le viene chiesto di riattaccare Boys, il tormentone che l’ha resa famosa, non si tira certo indietro. Ora su Twitter si fotografa in ritorno dalla Francia, dove si è recata per alcuni show e un film, confermandosi ancora come icona sexy all’eta di 49 anni.

Chiara Ferragni, relax in piscina e topless per la futura mammina al sesto mese

Carica di energie Chiara Ferragni non conosce giorno di riposo anche in dolce attesa e mentre il compagno Fedez è impegnato a Milano lei vola in Puglia per uno shooting al sole. Prima posa con un costume bianco mostrando di profilo il suo pancino al sesto mese, poi in topless sfoggiando un sideboob mozzafiato e fa incetta di visualizzazioni e complimenti.

C_2_articolo_3108327_upiImagepp (1)

In una lussuosa masseria in provincia di Brindisi con la sua crew, Chiara “si mette a nudo”. Sotto l’accappatoio mostra un florido décolleté e inginocchiata su una panchina in pietra “presenta” il suo ventre lievitato. “Servizio fotografico per una campagna di costumi da bagno al sesto mese di gravidanza”, cinguetta a margine del tenero scatto con una mano sul pancino.
A riflettori spenti, la Ferragni prima si gusta una cena tipica pugliese e poi si accomoda sul divano a vedere Fedez in tv. E mentre a fine serata dorme sonni tranquilli circondata dagli ulivi, il cantante su Instagram Stories rivela: “Quando non c’è Chiara non riesco più a dormire da solo, quindi farò le 5 di mattina”.

Antonella Clerici e il passaggio dalla Rai a Mediaset: “Ecco dove ha comprato casa”

Fra poco il contratto fra la Rai e Antonella Clerici scadrà. La conduttrice però potrebbe non rimanere nella tv pubblica e passare a Mediaset.

550full-antonella-clerici

Un indizio, oltre alle voci di corridoio, sarebbe l’acquisto di una casa da parte di Antonella a Milano: “Antonella Clerici, la conduttrice che ha appena pubblicato libro di ricette La mia vita in cucina – racconta Ivan Rota per “Novella2000” – ha un contratto con la Rai che scadrà tra pochi mesi, Ora fa la spola tra Roma a Genova.
In Liguria vive il compagno, Vittorio Garrone, ma nelle interviste la Clerici spesso dice che vorrebbe tanto vivere in campagna. Allora perché avrebbe preso una casa a Milano, come da noi anticipato?
Forse il prossimo anno gli studi televisivi dove lavorerà saranno all’ombra della Madonnina e, quindi, in Mediaset?”.

Nina Moric contro la famiglia di Corona: “Da due anni senza vedere mio figlio”

“Per più di 2 anni mi sono nascosta, un po’ perché non vi nego che mi sono vergognata tanto, mi sono nascosta dietro un’ironia a volte eccessiva, mai sarei riuscita a parlare di questa storia, ma chiunque mi ha visto in questi ultimi anni si è accorto che qualcosa in me non andava”.

1489745871758.jpg--nina_moric

Comincia così il post di Nina Moric, con cui l’ex compagna di Fabrizio Corona lamenta di non vedere il figlio da due anni. In una intervista a Libero la showgirl, impegnata nella campagna elettorale per Casapound, si sfoga dopo un lungo silenzio e ne daà notizia sul suo profilo Facebook.
“Il coraggio di combattere ancora di più e senza più nascondermi, perché per un madre il figlio è ossigeno e senza ossigeno è dura” conclude la Moric.

Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie: “Anche noi siamo state molestate da Weinstein”

Ancora accuse. Contro Harvey Weinstein si scagliano ora due star di Hollywood del calibro di Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie, che accusano di molestie sessuali il produttore cinematografico. Molestie che sarebbero avvenuto quando erano due giovani attrici. Lo riporta il New York Times. Poco fa l’accusa di Asia Argento nell’intervista rilasciata al New Yorker.

combo_argento_paltrow_jolie_10193237

HILLARY CLINTON,’SCIOCCATA, INTOLLERABILE’ «Sono scioccata e sconcertata dalle rivelazioni su Harvey Weinstein. Il comportamento descritto dalle donne che si sono fatte avanti non può essere tollerato»: così Hillary Clinton, che il produttore cinematografico ha aiutato in campagna elettorale come finanziatore dei democratici. «Il coraggio di queste donne – prosegue l’ex first lady – e l’appoggio degli altri è essenziale nell’aiutare a fermare questo tipo di comportamento». Clinton era stata criticata nelle scorse ore per non essere ancora intervenuta a differenza di altri democratici.

Ashley Graham choc: “A 17 anni sono stata molestata…”

La rivelazione choc. E’ tra le modelle curvy più gettonate delle passerelle internazionali e grazie alle sue forme generose è riuscita, in una manciata di stagioni, a imporsi nell’industria del fashion come icona plus size. Prima modella curvy a finire su ‘Sporst Illustrated’, Ashley Graham, 29 anni, ha rivelato sulle pagine patinate di ‘Glamour Usa’ di aver subito delle molestie sessuali quando aveva 17 anni. Un episodio mai confessato prima.

Ashley-Graham-28 (1)

“C’è stato un incidente sul set di una campagna pubblicitaria, avevo 17 anni – spiega la modella – Un assistente del fotografo mi ha portata in un ripostiglio; pensavo che dovesse mostrarmi qualcosa. Lui invece mi ha spinta dentro e ha tirato fuori il pene. Mi ha chiesto di toccarlo, ero disgustata, sono andata su tutte le furie. Ma grazie a Dio ero vicina alla porta e sono riuscita a scappare”. Allora Ashley decise di tenere la bocca chiusa e di non raccontare a nessuno quanto accaduto. “Ho continuato a lavorare con lui, altre volte – dice – Conoscevo la sua fidanzata e ho preferito non raccontare nulla perché pensavo che fosse cambiato”.
Nell’intervista rilasciata al mensile americano, la modella ricorda un’esperienza simile, avvenuta quando aveva solo 10 anni: un ragazzo di 18 anni, ospite a casa dei suoi genitori, la costrinse a toccargli le parte intime. “A quei tempi mi sono sentita in colpa, come se avessi fatto qualcosa per provocarlo” prosegue la top model. Da allora, però, Ashley ha imparato una lezione importante: mai permettere a qualcuno di dirle come mostrarsi e cosa fare, soprattutto su un set fotografico. “Dopo quegli episodi – conclude – mi sono ripromessa che non mi sarei più fatta manipolare su un set”.
La modella statunitense da anni si batte affinché l’universo fashion promuova un’immagine sana del corpo femminile, ed è stata scelta per la copertina del numero di gennaio di ‘Vogue Uk’, scattata da Patrick Demarchelier. “Un onore”, ha scritto lei stessa su Instagram e un obiettivo centrato per la modella plus size, già covergirl per riviste del settore come ‘Harper’s Bazaar’ ed ‘Elle’.

Belen, video a luci rosse in biancheria intima

Andrea Iannone corre, ma Belen Rodriguez sui social corre più veloce. E così eccola incantare tutti i follower con un video in biancheria intima. Sta posando per uno shooting e le immagini sono ad alto tasso erotico. Ammicca, stuzzica, provoca tra le lenzuola provando una posizione dopo l’altra in un crescendo di erotismo e sensualità. Indossa slip e reggiseno in pizzo nero e i dettagli del suo décolleté e del fondoschiena lasciano senza fiato…

C_2_articolo_3074162_upiImagepp

Mancavano da tempo immagini così bollenti della sexy argentina. Le foto della campagna pubblicitaria per i costumi da bagno erano provocanti, ma il video in lingerie è davvero hot. Si muove sinuosa, fissa l’obiettivo mostrando il corpo volteggiare tra le lenzuola bianche. Il fondoschiena in bella vista pare un capolavoro d’artista, le pose di profilo lasciano senza parole. “Bellissima, indescrivibile, splendore, stupenda, bella pupa…” scrivono i fan in delirio. Guardare per credere…

Cristina De Pin: “Sono molto contenta di essere la madrina della campagna Pink is Good”

Non solo moda, televisione e calcio. Cristina De Pin, moglie del calciatore del Milan, Riccardo Montolivo, conduttrice di Tacco 12 e modella per diversi brand di moda, scende in campo anche per il no-profit. “Sono molto contenta di essere la madrina della campagna Pink is Good promossa dalla Fondazione Umberto Veronesi per raccogliere fondi a sostegno della ricerca” ha detto la De Pin a Tgcom24 durante la Milano Fashion Week.

C_4_foto_1341722_image

Un impegno a tutto tondo il suo, che non esclude certo anche l’attenzione per il sociale: “Sono molto soddisfatta della mia conduzione a Tacco 12, non mi perdo i parterre delle sfilate di moda, ho molti progetti in mente, ma mi piace essere presente anche in una campagna che mi vede impegnata come madrina per prevenire questa terribile malattia che è il tumore al seno” ha continuato Cristina. La moglie del calciatore rossonero sarà presente alla Pink Parade, una camminata non competitiva che si snoderà per il centro di Roma domenica 4 ottobre e per le vie di Milano il 25. Nel suo ruolo di tifosa del Milan, non si perderà una partita: “Come potrei? Tifosa sfegatata a tifare Riccardo” spiega. E chissà che tra tanti impegni non pensi anche ad allargare la famiglia. Per ora si gode la nipotina che coccola e vizia, ma nel futuro “può darsi che si pensi pure alla cicogna…”.

Resto paralizzata dopo il suo addio al nubilato: ora lancia una sexy campagna sul web

“Anche noi paralizzati possiamo essere sexy”, spiega Rachell Friedman, una ragazza di 29 anni con una disabilità che la costringe a convivere con un catetere.

20150731_103808_rachelle6

La giovane ha lanciato la campagna con l’hashtag #WhatMakesMeSexy per raccogliere immagini di donne con difficoltà motorie ma che non rinunciano alla loro sensualità. “Questa è stata la prima estate in cui ho indossato un bikini e volevo dimostrare di non aver nulla da nascondere. Posso ancora essere sensuale… Per la prima volta non sto nascondendo il mio catetere. Non mi sto nascondendo più”.Rachelle è rimasta paralizzata dal busto in giù nel maggio 2010. La sua storia fece il giro del mondo: durante la sua festa di addio al nubilato, un amica la gettò in malomodo nella piscina. Lei si ruppe la spina dorsale e divenne famosa come “la sposa paralizzata”.