Via al calendario dell’Avvento, ecco il più sexy

E’ tempo di Avvento e come ogni anno Love Magazine regala il suo calendario ad alto tasso erotico con le più belle modelle del momento che si muovono sinuose in un video bollente.

C_2_articolo_3109779_upiImagepp (1)

La prima finestrella di dicembre è stata aperta e il magazine propone una compilation mozzafiato con le protagoniste: da Ashley Graham a Emily Ratajkowski, passando per Sara Sampaio, Stella Maxwell, Bella Hadid, Kate Upton fino al 31 dicembre quando chiuderà il mese una sensazionale Irina Shayk.
Sui social di Love Magazine sono già apparse alcune clip, come quella della Shayk che ripropone la celebre scena di Ghost: con una camicia sbottonata e seno a vista, interpreta Molly mentre lavora la creta in un crescendo erotico. Per assaporare il clima caldissimo dell’insolito calendario la prima casellina propone una compilation con tutte le belle. Non mancano Karlie Kloss, Alexis Ren, Elsa Hosk, Sistine Stallone, Shanina Shayk e non solo. Scoprile nella gallery…

Tabria Majors sfida gli angeli a suon di curve XL

Maggiorata e con un forte senso dell’umorismo. E’ Tabria Majors la modella curvy che ha posato come gli angeli di Victoria’s Secret indossando la stessa lingerie per dimostrare che le donne di tutte le taglie possono osare… proprio come ha fatto lei.
Come la collega Ashley Graham anche Tabria è attiva nel promuovere “l’orgoglio curvy”.

C_2_articolo_3104954_upiFoto1V (2)

Per questo motivo ha recentemente ha indossato la stessa lingerie con cui sfilano gli angeli di Victoria’s Secret e condiviso le immagini delle due silhouette a confronto, la sua e “l’originale”, sui social.
Di Nashville, Tabria ha superato le selezioni per comparire su Swimsuit Issue del prossimo anno, inserto di Sports Illustrated dedicato ai costumi da bagno, insieme ad altre cinque modelle.

Ashley Graham choc: “A 17 anni sono stata molestata…”

La rivelazione choc. E’ tra le modelle curvy più gettonate delle passerelle internazionali e grazie alle sue forme generose è riuscita, in una manciata di stagioni, a imporsi nell’industria del fashion come icona plus size. Prima modella curvy a finire su ‘Sporst Illustrated’, Ashley Graham, 29 anni, ha rivelato sulle pagine patinate di ‘Glamour Usa’ di aver subito delle molestie sessuali quando aveva 17 anni. Un episodio mai confessato prima.

Ashley-Graham-28 (1)

“C’è stato un incidente sul set di una campagna pubblicitaria, avevo 17 anni – spiega la modella – Un assistente del fotografo mi ha portata in un ripostiglio; pensavo che dovesse mostrarmi qualcosa. Lui invece mi ha spinta dentro e ha tirato fuori il pene. Mi ha chiesto di toccarlo, ero disgustata, sono andata su tutte le furie. Ma grazie a Dio ero vicina alla porta e sono riuscita a scappare”. Allora Ashley decise di tenere la bocca chiusa e di non raccontare a nessuno quanto accaduto. “Ho continuato a lavorare con lui, altre volte – dice – Conoscevo la sua fidanzata e ho preferito non raccontare nulla perché pensavo che fosse cambiato”.
Nell’intervista rilasciata al mensile americano, la modella ricorda un’esperienza simile, avvenuta quando aveva solo 10 anni: un ragazzo di 18 anni, ospite a casa dei suoi genitori, la costrinse a toccargli le parte intime. “A quei tempi mi sono sentita in colpa, come se avessi fatto qualcosa per provocarlo” prosegue la top model. Da allora, però, Ashley ha imparato una lezione importante: mai permettere a qualcuno di dirle come mostrarsi e cosa fare, soprattutto su un set fotografico. “Dopo quegli episodi – conclude – mi sono ripromessa che non mi sarei più fatta manipolare su un set”.
La modella statunitense da anni si batte affinché l’universo fashion promuova un’immagine sana del corpo femminile, ed è stata scelta per la copertina del numero di gennaio di ‘Vogue Uk’, scattata da Patrick Demarchelier. “Un onore”, ha scritto lei stessa su Instagram e un obiettivo centrato per la modella plus size, già covergirl per riviste del settore come ‘Harper’s Bazaar’ ed ‘Elle’.

Ashley Graham, video ad alto tasso erotico tra le amiche oversize

Ha scelto un bikini maculato per coprire le sue curve extra. Gli “esperti” le avranno già riconosciute… seno esplosivo e fianchi curvy. Stiamo parlando ovviamente di Ashley Graham che con un video su Instagram regala una panoramica hot della sua abbondante bellezza mentre si scatena a bordo piscina in occasione di un party da lei organizzato con un gruppo di amiche oversize in costume. Twerking, risate e selfie pepati hanno animato l’intero soggiorno…

C_2_fotogallery_3012344_1_image

E’ volata ad Hampton con il fidanzato e gli amici per un fine settimana di divertimento e spensieratezza tra musica, buon cibo e giochi in piscina. Protagonista indiscussa è lei, la modella XL più famosa al mondo, Ashley, che condivide sui social siparietti divertenti e molto hot mentre mette in mostra il suo fisico in bikini . Un primo piano sul seno e sugli slip fa sobbalzare i suoi follower con più di un milione di visualizzazioni. Ma anche le sue amiche curvy che sfoggiano i costumi della sua linea, mettono in luce la loro femminilità senza badare troppo agli ossessionati inestetismi della pelle. Banchettano, ballano e sorridono alla vita.

Ashley Graham e la carica delle extra large

Parte da New York la sfida delle formose. Capitanate dalla bombastica Ashley Graham, le modelle oversize guidano la svolta nella moda e nel modo di pensare i canoni di bellezza.

C_4_foto_1385785_image (1)

Le curve piacciono e così un rivenditore di lingerie canadese ha deciso di affidare i propri reggiseni, corpetti e biancheria intima a un gruppo di extra large. E il movimento delle #plusisequal fa proseliti. Kim Kardashian, che ha fatto delle sue forme esagerate un successo, ne sa qualcosa. Candice Huffine è stata la prima modella XL a guadagnarsi un posto nell’ambitissimo Calendario Pirelli. La figlia di David Hasselhoff, Hayley, ha fatto impazzire sulle passerelle di Londra con le sue forme morbide e abbondanti. Ashley Graham a New York ha catturato stampa e flash sfilando in lingerie. Il movimento delle floride bellezze dalle taglie extra è partito e la rivoluzione è appena cominciata. Di contro, scatena polemiche e critiche l’impiego di ragazze troppo scheletriche. Victoria Beckham è stata travolta da una valanghe di messaggi social di fan preoccupati e arrabbiati per le modelle magrissime usate per la sfilata della collezione della moglie di Beckham.