La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi al posto di Antonella Clerici?

I fan tremano per via delle ultime dichiarazioni rilasciate da Antonellina a Oggi… Dopo tanti anni, la bionda conduttrice è pronta a dire addio alla cucina di Raiuno.
La conduttrice aveva già anticipato in un’altra intervista di voler dare una svolta alla sua vita professionale e privata sottolineando che il contratto con la Rai è in scadenza a giugno 2018, ma chi potrebbe prendere il suo posto in tv?
Posto che ancora moltissimi fan della riccioluta conduttrice 54enne sperano in un suo ripensamento, le tre papabili sostitute sarebbero al momento Benedetta Parodi, Mara Venier e Elisa Isoardi.

3461888_8_20180103105200

La prima è stata declassata a Domenica In per volere dei piani alti dopo i risultati tutt’altro che soddisfacenti ottenuti con la sorella Cristina: sbarcare a La prova del Cuoco potrebbe essere l’occasione giusta per ritrovare il sorriso.

La Zia Mara manca dalla Rai da un po’, ma ogni volta che ha la possibilità di tornare, piovono complimenti per la sua genuinità e simpatia. Elisa Isoardi, invece, ha già sostituito Antonella Clerici quando era in maternità e sa come funziona il programma.

La fidanzata di Matteo Salvini, tuttavia, ha messo le mani avanti sulle pagine di Nuovo a cui ha dichiarato:

“Io e la Clerici ci sentiamo spesso e siamo molto serene: non ci sono altre cose da dire. Le voci ci sono e le sentiamo, però alla fine è sempre il direttore che sceglie cosa fare e i tempi e i modi in cui farlo. Adesso non siamo ancora nei tempi giusti per poter anticipare nulla”.

Dunque è ancora troppo presto per annunciare il nuovo volto del popolare programma mattutino, ma se davvero Antonella Clerici lascia La prova del Cuoco, voi chi ci vedreste bene al suo posto?

Antonella Clerici e il passaggio dalla Rai a Mediaset: “Ecco dove ha comprato casa”

Fra poco il contratto fra la Rai e Antonella Clerici scadrà. La conduttrice però potrebbe non rimanere nella tv pubblica e passare a Mediaset.

550full-antonella-clerici

Un indizio, oltre alle voci di corridoio, sarebbe l’acquisto di una casa da parte di Antonella a Milano: “Antonella Clerici, la conduttrice che ha appena pubblicato libro di ricette La mia vita in cucina – racconta Ivan Rota per “Novella2000” – ha un contratto con la Rai che scadrà tra pochi mesi, Ora fa la spola tra Roma a Genova.
In Liguria vive il compagno, Vittorio Garrone, ma nelle interviste la Clerici spesso dice che vorrebbe tanto vivere in campagna. Allora perché avrebbe preso una casa a Milano, come da noi anticipato?
Forse il prossimo anno gli studi televisivi dove lavorerà saranno all’ombra della Madonnina e, quindi, in Mediaset?”.

Antonella Clerici: “A cinquant’anni la vita mi ha regalato l’amore. Ora è tutto chiaro”

MILANO – “Vittorio e io ci siamo trovati; dopo i 50 anni uno pensa che la vita sia finita e, invece, c’è tempo per tutto, ci viene regalata una sconfinata giovinezza, se la sappiamo cogliere”.

clerici garrone 2-2-3

Antonella Clerici parla della sua relazione con Vittorio Garrone, dopo la fine della sua lunga relazione con Eddy Martens, da cui è nata la piccola Maelle: “La mia felicità è fatta di serenità – ha fatto sapere a “Chi” in edicola domani – che è la ricompensa più bella dopo aver sofferto tanto: perché nella serenità riconosci una gioia che non è effimera o esplosiva, fatta di fuochi enormi che svaniscono; è una condizione di vita che provi quando trovi nell’altro tutto quello che ti mancava, quando scopri che è lui il pezzo che dà senso al tuo puzzle ed è come se tutto fosse chiaro all’improvviso”.
Prima di lui la vita non era facile (“Ora posso dire che valeva la pena affrontare tutto quello che c’è stato prima di incontrare Vittorio. Ho sofferto, ho amato, sono stata amata, ho una bambina meravigliosa, così come lui ha i suoi figli.
Ognuno porta dietro sofferenze ma anche pezzi di vita importanti, che rappresentano la nostra maggiore eredità”) e ora pensa alla figlia Maelle e il lavoro: “Sto riflettendo su come ridurre gli impegni di lavoro, perché ho avuto una grandissima carriera e non ho più niente da dimostrare: quindi vorrei rallentare e fare più prime serate e meno programmi quotidiani. Così potrei dedicarmi di più a Vittorio e a Maelle che sta crescendo, è molto sveglia e richiede la mia presenza. Nella mia testa c’è l’obiettivo di vivere di più la famiglia e questo comporta un cambiamento”.

Rita Dalla Chiesa contro i giovani: “Non fanno i nostri stessi numeri”

images

Rita Dalla Chiesa viene intervistata da ‘Stop’ e rilascia delle dichiarazioni che sicuramente faranno discutere.   “Io non ho avuto la possibilità neppure di andare in onda un minuto lì (La7) e ho subìto una grossa ingiustizia. L’editore avrebbe voluto una trasmissione tipo Forum, io invece un talk show, un programma d’intrattenimento nuovo per la fascia pomeridiana. La mia etica professionale, ma anche ragioni affettive, non mi permetteva di fare programmi fotocopia. E così non se n’è fatto più nulla. Restare senza un programma è uno effetto strano, molto strano davvero. Credo, infatti, di non avere la necessità di dimostrare niente a nessuno. Ho dalla mia parte trent’anni di grandi ascolti, di trasmissioni più che dignitose e un pubblico che non mi ha mai voluto abbandonare. Invece vengono preferite persone nuove ma che non possono offrire alcun tipo di garanzia in termini di sicurezza e soprattutto serietà professionale. Fintanto che i giovani, che spesso provengono da ambienti diversi rispetto a quello televisivo, non dimostreranno di saper fare i nostri stessi numeri allora io preferisco restare a guardare. Sono molto felice per Antonella Clerici che sarà ancora protagonista e che è una mia carissima amica. Anni fa anche lei fu allontanata da La prova del cuoco e io nel mio piccolo mi sono battuta per lei. Se avessi dovuto guardare solo agli ascolti avrei dovuto preferire che rimanesse Elisa Isoardi contro Forum ma io volevo battermi con lei che è un osso duro. Antonella è giustamente amatissima dal pubblico, è una grandissima professionista e una donna straordinaria. Se mi chiamasse a lavorare con lei, anche come autrice, andrei di corsa, così come se lo facesse Cristina Parodi a La vita in diretta. Hanno fatto entrambe il mio stesso cammino e mi riconosco molto in loro e le sento vicine”, conclude la conduttrice.

Mara Venier invita Maria De Filippi e fa infuriare Antonella Clerici: «Basta pubblicità alla concorrenza»

resizer.jspDa un po’ di tempo a questa parte Mara Venier sembra molto ospitale con le amiche di Mediaset. Qualche maligno avanza l’ipotesi che la conduttrice veneziana si stia preparando il terreno per un salto della quaglia (visto che nella prossima stagione dovrà mollare il testimone di Domenica In).
La Venier, dopo le coccole scambiatesi con la D’Urso (e la fantomatica cena milanese a tre in compagnia anche di Daniel Toaff, autore e capoprogetto della Domenica Live di Canale 5), nel suo programma ha mandato in diretta un intervento telefonico di Maria De Filippi che ha duettato con Maurizio Costanzo, protagonista dell’intervista. Visti i consensi ricevuti, a Mara è venuto in mente di ripetere l’esperimento. In fondo Costanzo e la De Filippi, assieme nel salotto di Domenica In, potrebbero assomigliare un po’ a Vianello e la Mondaini. Ma…  La rabbia della Clerici. Apriti cielo! Una volta saputo dell’invito a Maria De Filippi, questa volta presente in carne e ossa nello studio Rai, Antonella Clerici ha fatto il diavolo a quattro al settimo piano di Viale Mazzini. “Ora basta! Non si può fare la pubblicità alla concorrenza”. Non va dimenticato che la Clerici ha un conto aperto con la De Filippi, visto che finora non è mai riuscita a superarla negli scontri diretti del sabato sera. Alla fine, nel nome degli ascolti (e per quieto vivere) Mara ha dovuto rimandare l’invito a data da destinarsi. Forse si vedranno a Canale 5.

Ti lascio una canzone: due puntate in più per Antonella Clerici

antonella-clerici-sanremoL’edizione 2014 di Ti lascio una canzone si prepara alla puntata finale di 19 aprile, ma il talent ha talmente appassionato il pubblico da regalare due appuntamenti in più rispetto al previsto originariamente, infatti, il programma avrebbe dovuto salutare il pubblico sabato prossimo, il 12.   Invece lo show condotto da Antonella Clerici ha guadagnato anche uno speciale di festa: andrà in onda sabato 26 aprile sempre in prima serata su Rai Uno con una celebrazione speciale del talento dei piccoli protagonisti. Hanno tenuto compagnia, infatti a moltissimi italiani nei passati mesi: basti pensare che la nona puntata ha registrato 4 milioni 189mila spettatori per il 18,44% di share.  I 42 concorrenti bambini della settima stagione del varietà si sono avvicendati sul palco dell’Auditorium del Foro Italico sperando di bissare il successo del trio Il volo e sono stati votati dal pubblico e giudicati dalla giuria composta dalla new entry Fabrizio Frizzi che si è unita ai volti storici Massimiliano Pani, Cecilia Gasdia e Pupo.