Cristina Chiabotto, spiaggiata e sexy in Sardegna senza Fabio Fulco

Un balletto ancheggiante sulla sabbia di Chia in Sardegna per chiudere l’estate in bellezza. Cristina Chiabotto non è ancora rientrata in città e dal mare posta foto e video che la ritraggono affascinante e sensuale in bikini. Il fidanzato Fabio Fulco nelle stesse ore era a Venezia sul red carpet della Mostra del Cinema.

C_2_articolo_3093319_upiImagepp

Filma la piscina sul mare ancora deserta e, prima che i villeggianti l’affollino, la Chiabotto ne approfitta per scattare qualche foto per i follower. Dal bikini bombastico all’intero monospalla la ex reginetta di bellezza mostra tutta la sua incantevole sensualità. Ma chi ci sarà a farle compagnia?

Dayane Mello non teme l’intero “difficile”

In costume non teme confronti: di chi stiamo parlando? Di Dayane Mello naturalmente. La modella brasiliana il cui fisico statuario ha spopolato sull’Isola dei Famosi fa morire d’invidia (quasi) tutte.

C_2_box_39022_upiFoto1F (1)

Chi ha seguito la trasmissione, di Dayane Mello ricorderà i topless (volontari e involontari) e i costumi striminziti. Uno tra tutti, il trikini laminato LOU-toi, difficilissimo da indossare e che invece sembra cucito apposta per il suo fisico.
Sarà proprio per il successo legato all’Isola che il brand l’ha scelta come testimonial: il suo sex-appeal, è il miglior biglietto da visita. Oltretutto trovare qualcuno che indossi meglio di lei quel costume è davvero difficile. Guardate queste foto dove Dayane Mello appare affascinante e conturbante con l’intero particolare, che in molte non si sognerebbero nemmeno di provare…

Ireland Baldwin in topless su Instagram: “Mi piaccio come sono, con le mie curve abbondanti…”

“Questa sono io, prendere o lasciare… Non ho intenzione di vergognarmi del mio corpo, di essere troppo pallida o di non essere filiforme. Amo tutte le mie curve e i miei difetti…”, Ireland Baldwin, 21 anni, figlia degli attori Kim Basinger e Alec Baldwin posta uno scatto in topless e altri in lingerie, per confessare di aver fatto pace con se stessa e di amarsi così com’è, con il suo fisico formoso, le sue curve più abbondanti rispetto alla modelle canoniche e i suoi tattoo…

C_2_fotogallery_3012577_14_image

Un lungo post accompagna gli scatti della bellissima Ireland, affascinante come i genitori, procace come mamma Kim a cui, in uno scatto social sembra incredibilmente assomigliare ai tempi in cui l’iconica attrice seduceva in “Nove settimane e mezzo”. “Your body should be treated with the dignity and respect it deserves”, “Il tuo corpo deve essere trattato con la dignità e il rispetto che si merita”, scrive la giovane modella e attrice, che ribadisce il ruolo dei social, come luogo dove mostrarsi come si è senza filtri o aggiustamenti: “I want to be as real as possible with everyone that follows me because to be quite honest, what the is even the point of social media if you can’t be who you truly are?”, “Qual è lo scopo dei social, se non puoi essere e mostrarti per chi realmente sei?”.
Bisessuale, uscita da poco, con una forte depressione, da una relazione con la rapper Angel Hazema, Ireland Baldwin sembra essere rinata e si mostra in tutta la sua generosa bellezza.

Davide Clivio: “Eccomi nudo sul palco”

Non ha un bel ricordo della “casa” del Grande Fratello dove Davide Clivio entrò nel 2011 per rimanerci poco.

C_4_articolo_2094056__ImageGallery__imageGalleryItem_5_imageIl suo sogno è sempre stato il teatro e il cinema. E rieccolo sul palcoscenico in una commedia divertente, “Un diavolo per capello” al Teatro Martinitt di Milano fino al 15 febbraio, in cui interpreta un ragazzo pronto a tutto pur di raggiungere il successo: “Sarò anche nudo sul palco”, racconta a Tgcom24.Clivio recita con Cinzia Berni, Maria Lauria, Marilena Frasca, Pascal Persiano e Francesca Ceci nello spettacolo di Cinzia Berni e Roberto Marafante. Nel salone di bellezza Un diavolo per capello si incrociano le storie di tre clienti, dell’estetista e del suo bellissimo fidanzato. El diable, affascinante parrucchiere alla moda, ne è il proprietario… I destini dei nostri personaggi, tra uno shampoo e una messa in piega, si intrecciano creando situazioni comiche e momenti di intimità, dimostrando che la realtà quotidiana ci riserva sempre sorprese imprevedibili e divertenti.
Dal Gf al teatro, ci racconti questa evoluzione?
In tv ho vissuto l’estremo opposto di quanto sono, non mi piace il tripudio di falsità ed artifizio. Finalmente ho ritrovato la mia dimensione, tutta nuova, dove la vera luce, quella del palcoscenico, devi guadagnartela giorno dopo giorno con sacrificio ed umiltà. E sono cresciuto.
Qual è il tuo ruolo?
Sono Maurizio, un giovane di belle speranze, pronto a tutto pur di ottenere il successo, una parabola della filosofia del compromesso che vige a tutti i livelli della nostra società.
C’è una scena in cui improvvisi uno strip...
Eheh inutile negarlo, bisogna darsi in pasto al palcoscenico senza remore ne fisiche ne mentali. Inutile negare che la prestanza fisica mi caratterizza nella vita come sul palco… e poi bisogna dare un po’ di pepe alla commedia no?
E’ uno spettacolo itinerante…
Ad oggi abbiamo calcato due teatri nella capitale, di cui 21 repliche al teatro De Servi ed ora saremo in scena fino al 15 febbraio al teatro Martinitt, per divertire ed emozionare la bella Milano. Nei prossimi progetti ci sono Napoli, Bologna e Matera.
Quindi hai deciso che vuoi fare l’attore?
E’ una decisione maturata per l’appunto dopo il Gf, cercare la verità dentro di me e vivermi completamente, ad un livello superiore, per trasmettere ogni mia sfaccettatura al quel mondo esterno che ho imparato a chiamare pubblico.
Ultima domanda sulla vita privata: hai molte fan, sei fidanzato?
Da un anno a questa parte non conosco più la risposta a questa domanda.

Belen, primo piano sul décolleté

Stesa sul letto con il seno appoggiato morbidamente sul lenzuolo, lo sguardo affascinante, le gambe incrociate e i piedi con i tacchi vertiginosi sospesi per aria.

C_4_articolo_2082275__ImageGallery__imageGalleryItem_51_image

Posa da diva Belen e annuncia ai follower di essere pronta per uscire a festeggiare e con una bellezza così chi non vorrebbe uscire a festeggiare? Incanta e intriga la showgirl, che davanti all’obiettivo mette il suo décolleté mozzafiato.L’ultima provocazione firmata Belen Rodriguez è stato uno scatto social in bianco e nero in cui la splendida showgirl appariva in tutta la sua scultorea perfezione. Qualche immagine dopo riecco la sexy argentina con Stefano De Martino a festeggiare il compleanno dell’amica Macia De Prete, sigaretta in bocca e sguardo da “guapa” maliziosa. Non smette mai di posare Belen, instancabile e inarrestabile passa con nonchalance da un set fotografico ad una festa tra amici, da un evento mondano alla cucina di casa. Starle dietro sembra impossibile, ma sui social l’aggiornamento è garantito. L’importante è che i riflettori siano sempre puntati, alle luci della ribalta private e pubbliche Belen non può rinunciare.

Eva Herzigova, selfie di prima mattina senza trucco… e ritocchino

C_4_foto_1241251_imageUn selfie di prima mattina, con lo sguardo serio e senza un filo di trucco è quello che l’ex top model Eva Herzigova posta su Instagram aderendo alla campagna #wakeupcall for@unicef_uk and the children of Syria. Madre di tre maschietti e prossima a compiere 42 anni, Eva resta una delle donne più affascinanti dello showbiz.E’ stata una delle modelle più richieste e pagate negli Anni 90: dalla campagna pubblicitaria di “Miss Wonderbra” la sua carriera è stata in continua ascesa e anche ora, superati i quaranta e con tre bambini da accudire (George nato nel giugno 2007, Philip nel marzo 2011 ed Edward nell’aprile 2013) non ha ancora smesso di lavorare come testimonial di prestigiose maison.
Anche il suo viso sembra non conoscere i segni del tempo che sta passando. Il delicato azzurro dei suoi occhi è in totale armonia con la carnagione bianco latte e quell’espressione seria la rende ancora più affascinante. Uno scatto naturale, senza trucco e senza inganno, per un gesto lodevole: dare un po’ di speranza ai bambini della Siria.

Pascale senza freni: “Così ho conquistato Berlusconi. In privato lo chiamo Amore”

berlusconi-con-la-pascale“In privato lo chiamo Amore o B., a lui B. non piace, quindi da un po’ lo chiamo solo Amore. In pubblico, presidente”. Comincia così, con questa prima confessione intima, il capitolo del nuovo libro di Bruno Vespa (“Italiani volta gabbana”, Rai-Eri e Mondadori, nelle librerie dal 6 novembre) dedicato a Francesca Pascale, la compagna di Silvio Berlusconi. Alcuni brani sono anticipati dal settimanale “Oggi” in edicola da domani.   Eccone alcuni passaggi. “Ero ancora una ragazzina quando mi sono messa in testa di conoscerlo” ha detto Francesca Pascale. “Ho iniziato ad amarlo in maniera ossessiva. Piano piano cominciai ad avvicinarmi a Forza Italia. Il 5 ottobre 2006 alle 13.50, arrivò la grande occasione. Con altre quattro pazze di ‘Silvio ci manchi’ eravamo a Roma quando ci dissero che lui aveva una riunione al Duke Hotel dei Parioli. Ci precipitammo lì e arrivò lui: era davvero affascinante. Lo guardai come una deficiente: ‘Presidente’, gli dissi ‘lei è bellissimo’. Lui sorrise: ‘Ti senti bene?’. Alla fine mi avvicinai di nuovo e con sfrontatezza gli chiesi: ‘Da azzurra ad azzurro possiamo darci del tu?’. ‘Sì, certamente’, rispose lui. ‘Questo è il mio numero’, gli dissi allungandogli un pezzetto di carta: ‘Aspetto una tua telefonata, così mi annoto il numero’. E lui: ‘Vai di fretta…’. Qualche giorno dopo, a mezzanotte, squilla il mio cellulare. ‘Pronto, chi sono?’. E io: ‘Dai Lello, non prendermi in giro…’. ‘Davvero non mi riconosci?’. Restammo al telefono per due ore filate”.  “Ogni tanto mi telefonava – racconta ancora la Pascale – Avevo impostato nella suoneria del cellulare il suo numero alla canzone di Gianna Nannini Sei nell’anima. Non l’avevo detto a nessuno. Solo mia madre aveva capito che dietro quella suoneria c’era Berlusconi. Gli dicevo: ‘Tra noi ci sono quasi cinquant’anni di differenza, è vero, potrei esserti figlia e perfino nipote. Lo so che hai tantissime aspiranti fidanzate. Ma io sono innamorata di te e, prima o poi, tu ti innamorerai di me’. Lui resisteva: ‘Devi ragionare. Io ti stimo e ti voglio bene ma non posso darti un futuro…’. Questa storia del futuro continuò a ripetermela per molto tempo ed io ci soffrivo moltissimo. ‘Io ti voglio molto bene’, mi diceva ‘ma mezzo secolo di differenza tra noi è insuperabile’. Ma io tenni ugualmente duro: ‘Si accorgerà che nessun’altra può arrivare ad amarlo come lo amo io'”.  “Furono anni molto difficili. Partecipai anch’io a qualcuna delle famose ‘cene eleganti’, che in effetti tali erano. Ho conosciuto quasi tutte le donne che assediavano il presidente e sono stata gelosissima di tutte. Come lo sono ancora, anche di una commessa che vuole farsi una foto con lui. In questo sono peggio di una siciliana. Noemi Letizia? È vero che siamo amiche. Alla festa dei suoi 18 anni c’ero anch’io. Dopo la serata il presidente mi disse: ‘Vedrai che riusciranno a dire qualcosa di negativo sulla mia partecipazione al compleanno di questa Noemi. Avevo promesso di esserci e come al solito ho mantenuto la parola. Hai visto anche tu quanta gente c’era e quante foto ho fatto. Ma mi sa che ci monteranno sopra una storia…’. Finalmente, il 16 dicembre 2012, nella trasmissione di Barbara D’Urso, lui, rispondendo a una inaspettata domanda di Barbara, si lasciò andare e dichiarò pubblicamente: ‘Francesca è la mia fidanzata, con lei mi sento bene…’. Finalmente. Era ora. Da allora sono sempre al suo fianco, lo inseguo, lo assedio, lo controllo, non lo lascio mai. Adesso stiamo cercando una casa a Roma. Vorrei per noi una casa normale, luminosa, moderna e soprattutto separata dall’ufficio. Com’è lui in privato? È tenerissimo, divertente, ironico, instancabile. I film che amo io, quelli romantici, i supereroi, i cartoni non gli piacciono. Non ricordo un film visto con lui. Legge, scrive, studia, pensa, telefona continuamente. Liti? Spesso e su ogni argomento: anche su come collocare un soprammobile su una mensola. Mi dà sempre torto. Ma pochi minuti dopo…”.

Martina Colombari: “Nuda per il mio Billy”

C_4_articolo_2069123__ImageGallery__imageGalleryItem_30_imageRaffinata e affascinante, Martina Colombari resta la regina indiscussa dell’eleganza e della femminilità. Tgcom24 la incontra nello showroom Le Silla a Milano. “Non c’è la pillola della giovinezza e nemmeno diete assurde” dice spiegando la sua forma strepitosa. Ma per Billy non ha segreti, per sedurlo, confessa la ex Miss Italia: “Mi metto tutta nuda”.Sexy e sorridente indossa un abito di seta al ginocchio e delle decolleté coi tacchi alti. “Il mio look preferito è quello in jeans e tshirt, ma al tacco a spillo non rinuncio”. Fisico perfetto, la ex reginetta di bellezza confida che il segreto per mantenersi così seducente è un mix: “Mangiare sano, condurre una vita regolare, fare un lavoro che piace, avere un marito che ti ama e un figlio che adori”.
Per il marito Billy Costacurta niente mise seducenti: “Non stiamo a guardare troppo i particolari. Mi metto nuda”. E dei progetti in cantiere rivela: “Sarò al cinema con una commedia “Barbara ed io” del regista teatrale Raffaele Esposito, un’opera prima”. Martina veste i panni di una donna picchiata dal marito tra tradimenti e sofferenza, “ma nulla di tragico, è tutta da vedere”.

Gli uomini preferiscono le donne sotto i 21 anni: “Dopo non sono più sexy”

miley-cyrus-nuova-angelina-jolie1Le donne? Non sono poi così sexy dopo i 21 anni. L’affermazione è di quelle che fa storcere il naso, e non solo alle signore. Eppure secondo i dati raccolti nel libro “Dataclysm: Chi siamo (Quando pensiamo di non essere spiati)”, gli uomini fino ai cinquant’anni reputano l’età migliore per le donne tra i 20 e i 24 anni. E mentre per le signore bastano un paio di anni in meno ai propri per rendere un uomo più affascinante, per i signori ce ne vogliono meno della metà. C’è da dire, però, che i dati analizzati basandosi sul sito di incontri OkCupid  si basano su preferenze teoriche, e non su quello che accade nella realtà.

Il presunto amante ‘scarica’ la Canalis. “Non la conosco. Ha pure una certa età…”

indexRiceviamo e pubblichiamo l’e-mail giunta in redazione e firmata da Alessandro Proto, il manager presunto amante di Elisabetta Canalis.
In queste ore sono usciti una moltitudine impressionante di articoli che accostano il mio nome a quello della Canalis a seguito di un vostro articolo.  Negli stessi vengono riportati, in modo più o meno diretto, miei presunti rapporti con Elisabetta Canalis. Smentisco categoricamente qualsiasi tipo di rapporto professionale o personale con la stessa. Non so chi sia, non la conosco e non mi interessa nemmeno conoscerla. Ho cose più importanti da seguire come la mia situazione giudiziaria e la ripresa della mia attività finanziaria.  E indipendentemente da tutto la Signorina Canalis, pur essendo ancora una affascinante ragazza ha già raggiunto una certa età.