Aida Yespica, in attesa del Gf vip, mostra in anteprima… le curve

Riemerge dalle acque termali come una dea e si lascia immortalare di spalle così che il suo ben tornito lato B diventi il protagonista assoluto dello scatto. E’ un piccolo omaggio in anteprima per i suoi fan. Aida Yespica sarà infatti tra i protagonisti della seconda edizione del Grande Fratello vip, e siamo certi che non nasconderà le sue sexy curve sotto abiti castigati. E intanto ritrova il sorriso con un imprenditore napoletano…

C_2_articolo_3087623_upiFoto1F

Capri, Ibiza, Bormio, Napoli, Roma. Non si può dire che l’estate di Aida non sia frizzante. Da quando ha chiuso la sua storia d’amore con l’imprenditore Enrico Romeo la modella è sempre in viaggio… in costume. Su Instagram una carrellata di scatti hot mettono a nudo la sua bellezza, dal décolleté prorompente alle curve del sedere al ventre scolpito. Dettagli, che secondo alcuni rumors, potrebbero aver catturato l’attenzione di un altro imprenditore, questa volta napoletano, con cui Aida sarebbe stata pizzicata in una “calorosa” notte romana.
Che il suo cuore sia già tornato a battere? Difficile saperlo, certo è che a breve la showgirl entrerà nella Casa di Cinecittà per il Gf vip e i due non si vedranno per un po’. Una relazione già messa a dura prova…

Arrestata per un servizio fotografico: l’incredibile caso di una sexy modella di abiti da sposa

Una fotomodella 23enne e indossatrice di abiti da sposa è stata arrestata e ora rischia tre anni di carcere per un servizio fotografico insieme a tutti i committenti e alla troupe che aveva deciso di organizzarlo. È quanto accaduto in Russia, nella città di Kazan, nella repubblica del Tatarstan.

as-comp-model-russian

La giovane Ksenia Kalugina, recentemente sposata, aveva posato all’interno di una chiesa diroccata con un abito decisamente trasparente che metteva in mostra le sue grazie. La cosa non è andata giù ad alcuni esponenti della chiesa ortodossa, che hanno deciso di denunciare la giovane: «È vietato per le donne entrare nelle chiese con il velo, figuriamoci se con quegli abiti». Gli organizzatori del servizio fotografico hanno provato a discolparsi così: «Pensavamo che la chiesa fosse abbandonata e sconsacrata, visto che rimangono solo alcune rovine». I rappresentanti del clero, però, sostengono che in quella chiesa di tanto in tanto viene ancora officiata messa.
Come riporta il Mirror, Ksenia e la troupe sono ora accusati di aver violato l’articolo 148 del codice penale russo (violazione della libertà e del rispetto di culto) e la recente legge, varata da Putin, contro le proteste di massa. Nel 2012, infatti, il presidente russo decise di mettere al bando le proteste contro il suo regime da parte delle Pussy Riot, allo scopo di reprimere anche possibili tentativi di emulazione.

I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori da celeb.

C_2_box_33454_upiFoto1F

Sorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.
E’ il Festival di Cannes l’evento più importante del mese, che ha visto sfilare orde di bellissime, decisamente poco vestite. E’ Tina Kunakey la più sexy della Croisette, tra la folta chioma e gli abiti rivelatori. Ma anche Sara Sampaio romantica in azzurro, Hailey Baldwin col minidress oro e Sveva Alviti casual-chic fanno un bellissima figura.
Sul fronte italiano è un tripudio di sensualità. A Selfie Belen Rodriguez copre il lato A di fiori ma svela le gambe mentre Anna Tantangelo punta tutto sul décolleté. Guendalina Canessa fa benzina nella notte con un lungo vestito fantasia e Alessandra Mastronardi è impeccabile nell’abitino bianco dallo scollo profondo.
La più elegante di casa Nara-Icardi è sicuramente la piccola Francesca Icardi che, a soli due anni, ha un guardaroba firmatissimo. Per rimanere in tema baby, prima dell’annuncio della gravidanza, Melita Toniolo celava il pancino tra tulle e pizzi neri. Ecco il meglio e il peggio dei look di maggio.

Bellucci, icona, ma non del made in Italy

Madrina ma anche attrice di talento, musa di tanti registi e icona di bellezza. Monica Bellucci a Cannes ha centellinato le uscite, ma sono state tutte di grande effetto.

C_2_box_33053_upiFoto1F

Un guardaroba vario, con qualche sorpresa: prima di tutto l’assenza di abiti sotto al ginocchio dalla forma a clessidra e dei tessuti in pizzo di cui la diva deve aver pieno il guardaroba. Poi la scelta dei brand: solo un marchio italiano e manca, per ora, il suo storico partner di moda, Dolce & Gabbana. Altro dettaglio di stile: l’attrice ha rinunciato (per fortuna) alla frangetta che portava negli ultimi tempi.
Monica Bellucci ha esordito con una stilosa tuta Stella McCartney, con scollatura impreziosita da bottone gioiello. Era elegantissima con un sontuoso Dior di velo blu e collier Cartier per la cerimonia d’apertura. Chic con l’abito dorato a sirena Chanel. Forse meno appropriato al suo fisico l’abito lungo con le farfalle di Gucci: unico vestito italiano, per ora, nella sua “valigia” per la Croisette.
Guarda nella gallery di chi sono tutti gli outfit che ha sfoggiato a Cannes 2017: quale le stava meglio?

Bella, Kendall e Kylie porgono le terga al Met

Il confine tra sensualità e volgarità è labile ed opinabile, e può generare commenti discordanti. L’eleganza invece, oltre che una dote innata, è anche un obiettivo da perseguire. Non tutte ci riescono, alcune non ci provano nemmeno. Poi c’è la trasgressione momentanea, di chi può permettersi gli abiti più chic al mondo, sapendo di indossarli meravigliosamente e sceglie comunque la volgarità: Bella Hadid e le sorelle Kendall e Kylie Jenner, al Met Gala.

C_2_box_31521_upiFoto1F

In una gara di trasparenze, più vedo che non vedo, le tre hanno riscaldato gli animi con audaci creazioni in cui il lato posteriore era trionfalmente ed orgogliosamente esposto.
E’ stato arduo apprezzare in questi abiti le applicazioni gioiello, i ricami floreali e i dettagli stilistici: le forme del corpo, specialmente quelle retrostanti, hanno prepotentemente rubato la scena ai vestiti.
Difficile dire se il lato b di Kendall Jenner, ben visibile tra le maglie della rete La Perla, fosse più provocante di quello di Bella Hadid, evidenziato dalla catsuit di Alexander Wang. O se il Versace color carne di Kylie Jenner fosse meno audace del nero della sorella Kendall e dell’amica Bella. Ai posteri, o meglio ai posteriori, l’ardua sentenza.

Miss Universo 2014, prosegue l’avvicinamento alla finale

Mancano pochi giorni all’incoronazione di Miss Universo 2014 che avverrà a Dorel, in Florida domenica 25 gennaio e le 90 candidate, provenienti da molti Paesi del mondo, si stanno preparando al meglio per essere impeccabili nella settimana più importante della loro vita.

C_4_foto_1270697_image

Tra prove di abiti, trucco e parrucco l’agitazione è alle stelle. Il giorno 21 gennaio si svolgerà la prima prova…Ci sarà anche Valentina Bonariva a rappresentare l’Italia nel concorso di bellezza più prestigioso del mondo. La 25enne di Solaro, nel milanese, sfiderà le altre 89 protagoniste della manifestazione al Florida International University Arena. Le candidate, a partire dal giorno 21, dovranno superare alcuni step per partecipare alla serata finale: tra sfilate e interviste daranno prova della loro bellezza e non solo. Già da mercoledì ne verranno scelte 15 che andranno direttamente in finale. A incoronare la vincitrice sarà Miss Universo 2013, la venezuelana Gabriela Isler.

Michelle ma belle, la Hunziker omaggia i Beatles

Michelle-Hunziker-tshirt-Amplified-Clothing-borsa-TrussardiPeriodo bello e felice per Michelle Hunziker. Si avvicina la data del 10 di ottobre, in cui convolerà a nozze con Tomaso Trussardi. A officiare le nozze sarà il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, mentre a far da testimone sarà Antonio Ricci, importantissima presenza nella carriera della showgirl.
E a pochi giorni dalla dichiarazione pubblica su Facebook, in cui ha annunciato la propria gravidanza, la svizzera viene paparazzata quasi tutti i giorni, nella speranza di immortalare l’attesissimo pancino.
Per la sua passeggiata Michelle sceglie abiti scuri: pantaloni neri e maglia grigia Amplified Clothing, dall’aspetto vintage, con stampa “The Beatles“.
Una certa sintonia col gruppo deve sentirsela, la bella showgirl, dato che Michelle è il titolo di una famosa canzone d’amore dei Beatles del 1965.
La borsa naturalmente è una Trussardi, il modello Buckles, nella versione nero/arancio.
E se non sono ancora visibili rodotondità sul ventre, è il sorriso a svelare ogni segreto. Con Tomaso “tres bienensemble”