Ama 2017, Selena Gomez mostra le mutande sul palco

La fine della relazione con The Weeknd e il presunto riavvicinamento all’ex storico Justin Bieber hanno fatto bene a Selena Gomez.

C_2_fotogallery_3084097_upiFoto1F (1)

Supersexy e in versione biondo platino, la popstar si è esibita sul palco degli American Music Awards con indosso solo una sottoveste bianca. Tra un passo e l’altro, però, la vestaglietta l’ha tradita e si è sollevata mostrando la biancheria intima… per la gioia degli spettatori seduti nelle prime file.

Allison Mack, la Chloe di Smallville, è a capo di una setta segreta a sfondo sessuale

Allison Mack, la Chloe di Smallville, sarebbe a capo di una setta segreta a sfondo sessuale. È l’accusa choc nei confronti dell’attrice che interpretava l’amica del giovanissimo Clark Kent nella serie tv che è andato in onda per 10 anni dal 2001 al 2011.

Allison Mack 1

Viso angelico, classica ragazza della porta accanto, avrebbe reclutato donne per farle diventare delle schiave sessuali. L’incredibile storia è stata riportata dai media britannici e la vedrebbero come uno dei membri più importanti del culto Dos, acronimo di “dominus obsequious sororium”, ovvero “padrone delle donne schiave”.
La storia è emersa dalle testimonianze di alcune di queste donne vittime della setta che, pentite, hanno rilasciato alla celebre testata la loro dichiarazione. Il Sun ha infine lanciato l’accusa pesante nei confronti della Mack sostenendo come lei fosse stata incaricata dal fondatore della setta Keitg Raniere di reclutare circa 25 ragazze per farne loro delle schiave del sesso.
Le vittime riceverebbero addirittura un marchio a fuoco sulla pelle con le iniziali del fondatore, costrette al digiuno, all’obbedienza nei confronti del loro padrone, a sottoporsi a prove di dolore e a consegnare foto e filmati personali in pose hot. E la bionda attrice di Smallville sarebbe passata da vittima a carnefica di tali oscenità e atrocità.

Monica Bellucci, bacio a fior di labbra con Tornatore: “Eʼ il mio regista”

“Sono veramente commossa ed emozionata nel ricevere premio dedicato a un’icona italiana e internazionale. E in più lo ricevo della mani del mio regista, Giuseppe Tornatore. Per me quello con lui è stato uno degli incontri più importanti”. Con queste parole Monica Bellucci ha ritirato il premio Virna Lisi, consegnatole dal cineasta con cui si è scambiata un tenero bacio sulle labbra.

C_2_articolo_3105282_upiImagepp (1)

La diva si è così schierata in difesa del regista italiano, al centro dello scandalo dopo le accuse di Miriana Trevisan. “Malena è stato un grande successo che mi ha aperto tantissime porte. (Quello con Tornatore ndr.) è stato un incontro umano bellissimo, c’è un’amicizia ventennale che ci lega. Ho grande rispetto per questo grande regista e la sua famiglia” ha continuato la Bellucci.
“Virna Lisi è sempre stata un mio mito fin da ragazzino. Ho avuto l’opportunità di conoscerla ma non di lavorare con lei e questo mi dispiace. Era una donna elegantissima e molto spiritosa” ha dichiarato Tornatore. Inoltre “per me è obbligatorio essere qua visto che con Monica è nato un incontro bellissimo della mia vita professionale e un’amicizia, ci sentiamo sempre”.
“La fondazione Virna Lisi porta avanti i valori di mamma, l’unione fra professionalità, serietà, impegno, lavoro unito all’estro, genio dell’artista – ha ricordato Corrado Pesci, figlio dell’attrice – Monica è la massima espressione di un’attrice che ha successo all’estero, molto apprezzata dagli italiani, ma anche riconosciuta nel mondo”.

Barbie umana a Domenica Live, duecento operazioni per cambiare aspetto: «Perché non fare come me?»

«Voglio chiarire questa cosa. Tutti continuano questo mantra, dicendo che sono come Barbie ma io non ho fatto gli interventi per quello, non mi sento come Barbie. Non sto cercando di somigliare a Barbie o Jessica Rabbit, ho un mio progetto. Il prossimo personaggio che interpreterò sarà Pixee Fox».

3333282_1806_pixee_fox_800

Pixee Fox, soprannominata la Barbie umana, racconta a Domenica Live la sua scelta di sottoporsi a 200 operazioni per cambiare il suo aspetto, fino ad arrivare a farsi rompere le mascelle, cambiare il colore degli occhi e farsi togliere sei costole.
Attaccata da alcuni degli ospiti, non ci sta però ad essere considerata un esempio negativo.
«Cosa c’è di immorale? Perché non dovrei essere un esempio?».

Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie: “Anche noi siamo state molestate da Weinstein”

Ancora accuse. Contro Harvey Weinstein si scagliano ora due star di Hollywood del calibro di Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie, che accusano di molestie sessuali il produttore cinematografico. Molestie che sarebbero avvenuto quando erano due giovani attrici. Lo riporta il New York Times. Poco fa l’accusa di Asia Argento nell’intervista rilasciata al New Yorker.

combo_argento_paltrow_jolie_10193237

HILLARY CLINTON,’SCIOCCATA, INTOLLERABILE’ «Sono scioccata e sconcertata dalle rivelazioni su Harvey Weinstein. Il comportamento descritto dalle donne che si sono fatte avanti non può essere tollerato»: così Hillary Clinton, che il produttore cinematografico ha aiutato in campagna elettorale come finanziatore dei democratici. «Il coraggio di queste donne – prosegue l’ex first lady – e l’appoggio degli altri è essenziale nell’aiutare a fermare questo tipo di comportamento». Clinton era stata criticata nelle scorse ore per non essere ancora intervenuta a differenza di altri democratici.

Anna Tatangelo, concerto rinviato per un malore

Sarebbe dovuta salire sul palco giovedì sera, invece Anna Tatangelo è stata costretta a rimandare il concerto a Santi Cosma e Damiano, Latina, in seguito a un malore. “Ieri purtroppo sono stata poco bene. Mi spiace tantissimo” ha scritto la cantante sul proprio profilo Facebook, rassicurando comunque i suoi fan. ”

Anna-tatangelo (1)

Sono contenta che il concerto si possa recuperare – si legge nel post – Vi aspetto domenica 1 ottobre a Santi Cosma e Damiano, ore 21.00. Grazie a tutti per avermi aspettata, per i messaggi e soprattutto grazie all’ organizzazione per aver lavorato duramente, grazie a tutti voi per esserci sempre”.

Cristiana Capotondi fuori di seno sul red carpet del Festival di Venezia

Incidente sexy per Cristiana Capotondi sul red carpet del Festival di Venezia.

IN_Cristiana_Capotondi

L’attrice ha sfilato prima della proiezione del film “Three billboards outside Ebbing, Missouri” ma dal vestito è spuntato un fuori di seno davanti al pubblico.

Jennifer Lopez tradita dal fidanzato? L’amante rivela: “Facciamo sesso selvaggio e non solo…”

LOS ANGELES – Anche per Jennifer Lopez, considerata la donna più sexy di tutto il pianeta, ci sarebbe aria di “corna”. Il fidanzato, l’ex giocatore di baseball Alex Rodriguez, la tradirebbe da anni con una vecchia fiamma incontrata in palestra. A rivelarlo, in un’intervista dettagliata al National Enquirer, sarebbe stata proprio la presunta amante Lauren Hunter: “Facciamo maratone sessuali di 12 ore”.

Jennifer-López (1)

La ragazza, 34enne, ha raccontanto minuziosamente la sua versione dei fatti. Lei e Alex si sarebbero conosciuti nel 2011 e da lì sarebbe nata una passione travolgente mai sopita. Neanche nel 2014 quando il campione ha iniziato a fare coppia fissa con JLo.
“Non è molto attratto da lei (Jennifer Lopez, ndr). A letto con JLo, lui pensa probabilmente a me. Gli piace che indossi lingerie e tacchi alti o mi travesta da scolaretta, ma il sesso non è blando e gentile, è selvaggio. E’ bravo a letto e parecchio dotato, oltre che circonciso. Non credo abbia mai fatto l’amore in vita sua: si disconnette per dimenticare i problemi”, racconta la donna.
Non è tutto. “Ne ho fatte (di orge, ndr) con lui. Il suo grande fetish è il voyeurismo. Preferisce vedermi godere più che godere. Vuole che gli parli dei miei partner, se sono stata con una ragazza, con un mio ex. Si eccita ad essere geloso. Mi chiama con Face Time in palestra, vuole vedermi mentre sudo”.
La ragazza si lascia andare anche a confessioni super hot: “Il 10 maggio mi ha scritto, ‘Ci vediamo su FaceTime? Mi manchi’. Quando sono andata a casa gli ho risposto: ‘È lì che mi vuoi? A letto con una fi** bagnata?’ Lui ha risposto, ‘Sì, sempre'”.
Lauren avrebbe mostrato alla stampa messaggini tra lei e Alex scambiati lo scorso maggio. Ma l’ex giocatore di baseball negherebbe tutto. Secondo la sua versione, la storia con Lauren è finita nel 2014, quando ha incontrato Jennifer. Da allora la donna non si darebbe pace e continuerebbe a ricattarlo. Chi dirà la verità? Ai posteri l’ardua sentenza…

Katy Perry tra le lacrime racconta di aver pensato al suicidio

Ha deciso di promuovere il suo album “Witness”, uscito il 9 giugno in contemporanea in tutto il mondo, facendosi seguire per 72 ore in streaming su You Tube. E proprio nel corso della diretta Katy Perry ha condiviso l’incontro con un terapeuta affrontando in lacrime argomenti difficili: dal rapporto conflittuale con i genitori, alle battaglie con l’alcolismo al pensiero del suicidio…

C_2_articolo_3076131_upiImagepp

Fine settimana intenso per Katy Perry che per il lancio di “Witness” ha fatto installare telecamere in tutta la sua casa di Los Angeles stile “Grande Fratello”. Monitorata 24 ore su 24, l’icona pop ha organizzato una cena con Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, la stella del bulesque Dita Von Teese, l’attrice Anna Kendrick e la cantante Sia che si è presentata al tavolo con una buffa maschera per nascondere il volto.
Ma prima di sedersi a tavola spensierata, come riporta News.com.au, Katy ha fatto una seduta con il terapeuta Siri Sat Nam Singh. La cantante ha ripercorso alcuni momenti duri della sua vita, dal rapporto non sempre facile con i genitori, alle questioni sentimentali, al problema con l’alcol e ai suoi pensieri suicidi. E proprio su quest’ultimo argomento ha scritto una canzone.
Nonostante le lacrime, la cantante 32enne, il cui vero nome è Katheryn Hudson, non ha voluto spegnere le telecamere. “Puoi essere giusto o puoi essere amato. Voglio solo essere amato”, ha detto al dottor Siri Sat Nam Singh. Confessando le sue fragilità ha voluto dimostrare ai fan che è esattamente come loro. E proprio in questa occasione ha spiegato il motivo del suo recente drastico taglio di capelli: era stanca di apparire come Katy Perry.

Pamela Anderson incontenibile e hot: è lei la regina della Costa Azzurra

Incontenibile e super sexy Pamela Anderson è stata in questi ultimi giorni, la regina della Costa Azzurra. Prima a Cannes, poi a Montecarlo per il Gp di Formula 1, in lungo abito nero super hot con corpetto a fasce su un seno a dir poco esplosivo.

C_2_fotogallery_3012345_2_image

E poi di nuovo su di giri e ancora più hot in un abito dorato e trasparente, senza nulla sotto, all’inaugurazione di un nuovo beach village a Marbella, dove ha tolto i tacchi e si è tuffata vestita nell’oceano.
Sorridente, allegra e raggiante Pamela Anderson non ha perso un’occasione, negli ultimi giorni, per mettersi in mostra in tutta la sua prosperosa bellezza, da una parte all’altra della Costa Azzurra. Alla soglia dei 50 anni, che compirà il primo luglio, l’attrice, ex bagnina sexy di Baywatch ed ex coniglietta di Playboy, ha sfoggiato curve e forme invidiabili e abiti mozzafiato.
E se sul red carpet del Festival di Cannes, è apparsa ad alcuni irriconoscibile, con i capelli tirati indietro e un abito nero scollatissimo, a Montecarlo, in occasione di un party per il Gp di F1, ha lasciato tutti a bocca aperta con il generoso décolleté inguainato in due fasce, che a stento lo contenevano. Poi di corsa a Marbella per fare da madrina all’inaugurazione di un nuovo locale sulla spiaggia di Maria Bravo, con tanto di tuffo in mare come una ragazzina, scalza ma vestita di un abito trasparente, che poco spazio lasciava all’immaginazione.
Sarà l’amore per Julien Assange, cofondatore di WikiLeaks, ormai sulla bocca di tutti, a renderla così bella e sexy?