Lily Allen choc: “Ho rischiato di morire a causa di un aborto quattro anni fa”

Lily-Allen-Sam-CooperConfessione choc quella di Lily Allen che ha ammesso che nel 2010 stava per morire a causa di un aborto. La pop star aspettava il suo primo figlio da Sam Cooper ma purtroppo ci sono state delle complicazioni nella gravidanza e ha perso il bambino.
«Ho rischiato di morire», dice al The Sun, «Ma non me ne importava nulla, ero completamente insensibile dopo aver perso il mio bambino».
«Non è qualcosa che puoi superare. È una delle cose più brutte che possa capitare a una persona», ammette con dolore e poi dice di averlo superato.  L’operazione andò bene e con il tempo la Allen ha avuto due bambine: Ethel di due anni e Marnie di uno.
Oggi la cantante è felice ma ammette di aver passato uno dei periodi più brutti della sua vita, in cui cercava di sfogare i suoi dolori nell’alcol.