Pippa Middleton, black & white londinese

Pippa-Middleton-abito-BCBG-Max-Azria-sandali-French-Sole-orecchini-Kinnari-borsa-GucciIl suo famoso lato B è balzato agli onori della cronaca in occasione del matrimonio della sorella Kate con il principe William. Per settimane non si è fatto altro che parlare del suo fondoschiena fasciato in un abito di Alexander McQueen, poi la fama di Pippa Middleton è andata scemando.
Eterna seconda, compare comunque puntualmente sulle cronache rose inglesi per le sue love story e le uscite mondane.
Impegnata sentimentalmente da tempo con il banchiere Nico Jackson, pare che la prossima destinata a indossare l’abito bianco sia proprio lei. Per ora di bianco Pippa indossa solo la canotta mentre passeggia per il quartiere londinese di Chelsea.
Perfetto per la città l’outfit della Middleton, composto da un abitino bicolore con gonna sopra il ginocchio di BCBG Max Azria. Ultraflat i sandali Glastonbury Gladiator di London Sole color tabacco con cuori in pelle e borchie (140 euro). Ricordano piccole uova gli orecchini in oro e zaffiri di Kinnari (305 euro). Al braccio l’iconica borsa Bamboo in pelle nera con finiture oro di Gucci (1490 euro).

Kate Middleton, lato B nuovamente a nudoKate Middleton, lato B nuovamente a nudo

8,28273952007294E+291L’elica dell’elicottero reale comincia a girare spostando e alzando l’aria circostante e… la gonna della duchessa di Cambridge, come mostra il settimanale “Chi”, in una foto che lascia poco all’immaginazione. Lato B in bella vista ed ennesimo scandalo per Kate Middleton, che sicuramente potrebbe passare alla storia come la principessa che si è messa più… a nudo.Lo scatto risale al viaggio che la coppia reale ha fatto ad aprile in Nuova Zelanda e in Australia e più precisamente all’arrivo con l’elicottero privato nel territorio delle Blue Mountains. La duchessa indossa un abitino bianco e blu, svolazzante e birichino, che, in un siparietto degno di Marilyn Monroe si alza impudicamente lasciando intravedere le intimità principesche. Scandalosa Kate, che dopo il topless “rubato” durante le vacanze in Provenza, nemmeno due anni fa, non ha mai smesso di dare spettacolo con piccanti e involontari fuori programma di gonne sollevate dal vento, a mostrare la biancheria reale e anche ciò che si cela dietro. Lei non batte ciglio, elegante e raffinata come si addice ad una principessa, anche con la gonna sollevata.

Il principe: “Kate, sembri una banana”. La principessa: “Ti serve il parrucchino”

20140416_67557_9Kate si è «vendicata» per la battuta pronunciata dal marito William, che l’avrebbe paragonata a una banana per via di un vestito giallo e bianco da lei indossato.

Durante una visita a una fiera espositiva a Sydney, nel corso del loro lungo tour ufficiale in Nuova Zelanda e Australia, la principessa ha scherzosamente detto al consorte che gli servirebbe un parrucchino, mentre i due guardavano la lana rasata da un alpaca che aveva un colore simile ai capelli di Will.  Come si sa, l’erede al trono ha qualche problema di calvizie ma sembra aver risposto con un sorriso allo scherzo. I duchi di Cambridge hanno compiuto diverse visite, con momenti di gioia, come quello sulla piaggia insieme ai surfisti che hanno regalato una tavola (da surf) al piccolo George, e altri molto commoventi, come l’incontro coi bambini malati di una clinica. Kate ha ringraziato i cittadini australiani per la straordinaria accoglienza che è stata riservata ai duchi.

Kate di nuovo incinta? “Non ancora”, ma in Nuova Zelanda non beve il vino

Our Greatest Team Rises - BOA Olympic ConcertFratellino in arrivo per George? «Non ancora». Questa è stata la risposta della Duchessa di Cambridge, ma secondo i rumors non sarebbe vero.La bella ed elegante Kate non ha rinunciato al bere vino e alla gita in barca sul Canyon in Nuova Zelanda durante la sua visita e questo certo non sarebbe adeguato a una donna in dolce attesa.
La duchessa e il duca hanno fatto visita ai bambini con cui si sono intrattenuti ma senza il piccolo George.  I rumors non sembrano essere, di conseguenza fondati anche se c’è chi dice che Kate abbia preso solo un piccolo sorso di vino e non sia andata oltre. Da qui il dubbio: la futura regina è in dolce attesa o semplicemente stemia?

Kate Middleton e il piccolo George ai Caraibi: il palazzo reale dà l’ok ai paparazzi

20140204_62469_80f9ee2a721e1ffcd5be07c2e0a725d1_medFa un’eccezione il palazzo reale e alla pubblicazione di fotografie ‘rubate’ che ritraggono Kate Middleton con il principino George in vacanza ai Caraibi non oppone resistenza. Anzi. Sono le prime immagini non ufficiali del terzo in linea di successione al trono britannico nato lo scorso 22 luglio a Londra, che gli obiettivi dei paparazzi hanno colto con tutina e cappellino bianchi, baciato dal sole, in braccio alla duchessa di Cambridge mentre scendono dalla scaletta del volo British Airways atterrato ai Caraibi dove Kate, principino e lato Middleton della famiglia hanno passato una settimana di vacanze, senza il principe William che è rimasto in Inghilterra a studiare, impegnato in un corso di specializzazione in management dell’agricoltura presso l’Università di Cambridge.  LE FOTO SU CHI Le pubblica la rivista Hello! dopo averle acquistate da un fotografo freelance (in esclusiva per l’Italia il settimanale Chi) e il palazzo reale non fa una piega. Tanto da suscitare il dubbio che il polverone sollevato in passate simili circostanze, con querele e diffide da parte della famiglia reale, non fosse più dettato da una questione di ‘controllo dell’immaginè che di rispetto della privacy. Il Daily Telegraph riferisce che solo la scorsa settimana il Palazzo aveva chiesto ai media di non pubblicare alcune foto di William colto accigliato e con un’espressione contrariata mentre scendeva da un treno a Cambridge. Per il principino in vacanza invece, confermano al giornale fonti vicine ai reali, Kensington Palace ha ritenuto che potessero passare, in quanto scattate in un luogo pubblico e «senza arrecare fastidio». Sta di fatto che la duchessa, pur in abiti informali comodi da viaggio, appare radiosa e sorridente. Il principino poi è sereno e completamente a suo agio. Due pesi e due misure? Si chiedono i media britannici. Un avvocato esperto in privacy, Chris Hutchings, ha spiegato al Daily Telegraph come «attorno a questioni di privacy la legge non è così precisa. Per questo – ritiene l’esperto – è richiesto un certo livello di coerenza da parte di chi avanza lamentele per il suo mancato rispetto», con il rischio che «se si permettono alcune cose e non altre, possa risultare più una forma di controllo dell’immagine che di privacy».