Isabella Ferrari compie 50 anni: guarda quant’è cambiata…

isabella-ferrari-gallery-4Isabella Ferrari compie 50 anni. Gli inizi in Sapore di mare, fino al (piccolo) ruolo nel film premio Oscar di Paolo Sorrentino. La grande bellezza. Poteva bruciarsi, poteva rimanere la starlette che aveva fatto un solo film, e via, essere dimenticata subito. Il film era Sapore di mare, 1981, lei era una ragazzina e nel film interpretava Selvaggia. Isabella era meravigliosa, desiderio erotico anche se ancora “bambina”. Ed, invece, l’attrice non si è persa per strada. Rimanendo il sogno erotico di molti uomini.

UNA MAMMA TENERA – Non solo attrice affermata, Isabella Ferrari è riuscita a chiudere il cerchio: è anche mamma di  tre figli, Teresa, Nina e Giovanni. Ed è sposata dal 2002 con il regista Renato De Maria, con il quale non si è fatta remora a farsi vedere teneramente abbracciata. Anche se qualche anno fa ha confessato un tradimento: “Se mi è successo, l’ho vissuto con senso di colpa. Ma la libertà per me viene al primo posto: non posso pensare di appartenere a qualcuno”.

BONCOMPAGNI, IL SUO PIGMALIONE – Isabella esordisce con Sotto le stelle di Gianni Boncompagni: è il 1980 e il poliedrico autore e regista sarà il suo pigmalione (nonché suo fidanzato anche se lei è ancora minorenne). La Ferrari vuole farcela. E ce la fa: nel 1995 vince la Coppa Volpi per la miglior attrice non protagonista a Venezia con Romanzo di un giovane povero. La Ferrari non teme neppure il confronto con la supersexy Monica Bellucci a Marrakech .

HOT CON  MORETTI – Bella di suo, l’attrice lo è (si porta pure a letto Jep Gambardella nella Grande Bellezza e il film si aggiudica pure i Golden Globe e l’Oscar), ma la sua fama di soggetto erotico aumenta, e molto, con Caos Calmo assieme a Nanni Moretti. Lei che non è più una ragazzina diventa protagonista di una delle scene più hot del mercato. E non è finita: diventa una donna “affamata” di sesso in E la chiamano estate e per giunta gira uno spot mezza nuda per Yamamay. Perché non c’è verso: Isabella oggi è comunque torbida e bellissima.