Claudia Pandolfi, shopping prenatal

Nono mese di gravidanza e pancione lievitato per Claudia Pandolfi, immortalata in un negozio di articoli per bebè e alle prese con la scelta degli ultimi accessori per il bebè in arrivo. Un altro maschio, il secondo per l’attrice, che ha avuto Gabriele nove anni fa dal suo matrimonio con Roberto Angelini, il primo con il fidanzato attuale Marco De Angelis.

C_4_foto_1431595_image

Il parto è previsto per gennaio e l’attrice, che ha compiuto 41 anni lo scorso novembre, sta ultimando gli acquisti “utili” per il nuovo bebè in arrivo, dalla carrozzina al corredo. Claudia ha conosciuto Marco nel 2013 sul set della fiction “Il tredicesimo apostolo” e da allora i due non si sono più lasciati. Del resto già dopo la fine della sua relazione con il cantautore Angelini, lei aveva dichiarato che sola non era capace di stare e con De Angelis sembra proprio che abbia trovato la persona giusta. Con cui allargare la famiglia. “E’ più giovane di me (di un anno, ndr) e anche più romantico” aveva rivelato qualche tempo fa parlando del compagno “Non riesco a stare da sola, devo relazionarmi con la mia famiglia, con mio figlio e con qualcuno di cui mi innamoro”.

Belen e Stefano si separano. La reazione di Emma dopo il comunicato dei due

Il comunicato diffuso da Belen Rodriguez e Stefano De Martino per annunciare la fine del loro matrimonio ha fatto sobillare il web, che non ha perso tempo a chiamare in causa anche Emma Marrone.

111034_20150822_105044_emma3

L’ex fidanzata di Stefano De Martino, secondo alcuni commenti su twitter, avrebbe ricevuto un “regalo di Natale in anticipo”, e in molti se la immaginavano a godere della fine dell’amore tra la rivale e l’ex conosciuto sul palco di Amici 2012.Proprio ieri sera, Emma si è esibita in Panariello sotto l’albero, e lì ha sfoggiato tutta la sua grinta e tirato fuori la voce. Delusione per chi pensava che avrebbe commentato il gossip del giorno in diretta: non solo non ha detto una parola al riguardo, ma ha anche concluso con una piccola stoccata. «Noi facciamo i dischi e basta», ha detto al termine dell’esibizione.

Selena Gomez nuda e super sexy nel video hot di “Hands to Myself”

Selena Gomez è una stalker sexy nel video di “Hands To Myself”, terzo singolo tratto dall’album “Revival”, sulla cui copertina appare completamente nuda. E senza veli, in vasca da bagno, la popstar è anche nel nuovo video in cui balla in maniera sensuale in biancheria intima e concede scene hot con il modello Christopher Mason.

C_4_foto_1431131_image

La clip è stata rilasciata in esclusiva su iTunes e sul sito ufficiale della cantante.”Hands To Myself” arriverà in radio a gennaio, dopo essere stata presentata in anteprima nel corso di una recente sfilata di Victoria’s Secrets, in cui Selena Gomez è stata protagonista in passerella insieme a tutti gli “angeli” della casa di moda.Per la popstar 23enne, “Revival” rappresenta una svolta e un tentativo di scrollarsi di dosso l’etichetta di stellina Disney. In questo senso si colloca anche la scelta di posare nuda in copertina, come spiegato dalla stessa Selena Gomez in alcune interviste. L’album, anticipato dalle hit “Good For You” e “Same Old Love”, ha venduto 2,8 milioni di copie, mentre sono state 18 milioni le vendite dei singoli. Risultati che hanno consegnato alla cantante la numero 1 della US Billboard Chart e 3 Dischi di Platino negli Stati Uniti. In Italia la Gomez ha ottenuto il Disco d’Oro con il primo estratto “Good For You”.

Sara Sampaio e Behati Prinsloo, beach volley hot a St.Barth

Mosse intriganti, pose sensuali e fisici da urlo in un mix di mare, spiaggia e temperature bollenti in compagnia di Sara Sampaio e Behati Prinsloo.Le due splendide modelle, Angeli di Victoria’s Secret, giocano a beachvolley a St. Barth, poi si divertono a spruzzarsi acqua con dei fucili ad acqua e lo spettacolo, sexy, è assicurato!

1443253_0151222_113550_01-00304043000009h

Curve perfette, forme sinuose, corpi da cardiopalma, le due modelle sono le protagoniste di un torneo mozzafiato in cui più che sui risultati e sulle battute l’attenzione è catalizzata dalla loro bellezza. E dopo la partita tutte in acqua, in compagnia di altri bellissimi Angeli, per una battaglia a suon di spruzzi.

Flavia Pennetta donna dell’anno, con amore

La “donna dell’anno” è anche quella col look più originale.
Splendida in un corpetto nero di paillettes con ampia gonna in organza di seta con stampate parole d’amore, di Atelier Emé, anche se non era il suo matrimonio (si sposerà nel 2016 con il giovane e bel tennista Fabio Fognini), per Flavia Pennetta è stato comunque uno dei “giorni più importanti” della sua vita.

Flavia-Pennetta-donna-dellanno-2015-Gazzetta-Sports-Award-corpetto-gonna-Atelier-Emé-4

Perché La Gazzetta dello Sport l’ha voluta premiare durante i Gazzetta Awards come “atleta donna dell’anno”.
La vincitrice dell’Us Open, omaggiata con un anello di Damiani consegnatole da Marco Mengoni, prima ha ringraziato perché “lusingata e onorata”, e una volta scesa dal palco, a chi le faceva i complimenti sul look, ha confessato: “Mi piace sentirmi donna e indossare abiti eleganti”.
Teresa Mannino, luccicante in Tom Ford e Giorgio Pasotti, presentatori della serata al Metropol di Milano, hanno chiamato sul palco anche Roberta Vinci (premio “exploit dell’anno” grazie alla sua vittoria su Serena Williams), che con la Pennetta a New York ha dato vita alla sfida di tennis che è già leggenda. Le due rivali sono in realtà ottime amiche.
Tra i premiati anche il ct della Nazionale Antonio Conte, Gregorio Paltrinieri, Fabio Aru, Alex Zanardi. Dulcis in fundo la pallavolista Valentina Diouf si è aggiudicata il premio “gentleman”, Martina Caironi il premio dedicato agli atleti paralimpici.

Justin Bieber, nuovo flirt con Kourtney Kardashian

Justin Bieber avrebbe detto addio alle ragazzine, virando sulle donne mature. E’ da ottobre infatti che i paparazzi lo avvistano in compagnia della 36enne Kourtney Kardashian, sorella della più celebre Kim.

kourtney-e-justin

L’ultima volta i due avrebbero tirato l’alba insieme. Mentre gli insider confermano la frequentazione, Bieber ci ride su, postando su Instagram un fotomontaggio con una donna misteriosa e una frase di sfottò.

C_4_foto_1427083_image

La maggiore delle sorelle Kardashian, mamma di tre figli, è stata fotografata dai paparazzi alle prime luci dell’alba mentre lasciava il Montage Beverly Hills, altrimenti noto come l’hotel di Bieber. In precedenza i due avevano trascorso insieme una serata in un club nel quartiere West Hollywood di Los Angeles, scortati dal loro staff. La pop star canadese non conferma e non smentisce il flirt, ma si diverte sui social, lasciando una didascalia, “Lord sa”, che tira maliziosamente in ballo il soprannome dell’ex della Kardashian, Scott Disick.
Bieber, oltre ai fidanzamenti con le coetanee Selena Gomez e Ireland Baldwin, ha avuto un flirt anche con una delle sorelle Kardashian, la bella Kendall. Ma il clan, sempre sulla bocca di tutti, non è nuovo a colpi di scena e tradimenti.

“Adele ha copiato la sua ‘Million years ago’ dalla canzone di un cantante curdo”

“Adele ci ha rubato la canzone”. A lanciare il guanto di sfida alla superstar della musica internazionale è una utente turca Esra Nur Aydogan che vuole difendere il brano del suo connazionale Ahmet Kaya. “La sua ‘Million years ago’ è uguale ad ‘Acilara Tutunmak'”. Ha scritto su twitter la donna.

thumb_45724

La canzone in questione è in lingua curda ed è originaria del 1989, un anno dopo la nascita di Adele.Un testo di protesta contro il governo alle prese con la guerra contro il popolo curdo che gli costò l’esilio. Nel 2000 il cantante morì. Ma il suo ricordo è ancora vivo tra i suoi fan che ora reclamano l’autenticità del brano. A prendere posizione però è la vedova di Kaya, la signora Kaya Gülten, che in qualche modo ha difeso la star britannica. “Non credo che una persona in cima al mondo abbasserebbe a fare una cosa del genere. Ma se lo ha fatto consapevolmente, allora questo sarebbe il furto”.

Fedez in versione ‘meccanico’ si cuce la bocca: “Dire ciò che pensi non conviene, non parlo più”

Bocca cucita per Fedez in versione meccanico di Buccinasco, come appare per gioco nelle foto di Vanity Fair, che gli dedica la copertina del numero in edicola da mercoledì 9 dicembre, vigilia della finale di X Factor. “Avrei un lavoro normale, umile come umile è la realtà da cui provengo”, dice nell’intervista a Malcom Pagani. “Ho avuto tantissimo c., e so che la fortuna potrebbe esaurirsi da un momento all’altro. La paura di sparire all’improvviso esiste e io mi preparo.

20151208_112789_fedez_vanity_fair

Cerco di accettare nella maniera più sana possibile il mio declino inevitabile. Io so da dove vengo e so dove posso tornare”. Fedez per Vanity Fair posa con la nonna Luciana, “che ancora vive nelle case popolari al Giambellino”, e racconta le sue origini: “Vivevamo in una casa modestissima presa con il mutuo da mio padre. Faceva l’orefice. Con la crisi dell’oro, nel 2001, perse tutto. Il lavoro e anche la sapienza da artigiano, affinata per anni. Si è riciclato come magazziniere. Mia madre invece gestiva l’archivistica di una multinazionale. Scartoffie, documenti, 1.500 euro di stipendio”.  Non per questo accarezza la retorica degli umili natali: “Buccinasco non è il Bronx, e sa essere molto borghese… Non mi è mai mancato niente e non mi hanno neanche mai sparato a una gamba… Qui da noi, in Italia, nessuno può vantare le biografie dei rapper americani ed è stato triste ascoltare storie familiari di sofferenza che poi abbiamo scoperto essere completamente false”.  Poi, riguardo al M5S, dice: “Mi dà fastidio quando vengo dipinto come un fanatico che si ucciderebbe per loro… Le mie aspettative nei confronti della politica sono basse e il M5S è la migliore tra le pessime proposte sul terreno. Finché non c’è un condannato per mafia nelle loro fila, continuo a preferirli al resto della truppa…”.  “Non ambisco a essere un intellettuale, ma in Italia non esiste intellettuale che non sia un grande bluff”, prosegue Fedez. E aggiunge: “Faccio musica, ho 26 anni, non dirigo un ateneo, parlo nella lingua che si parla oggi e mi prendo dei rischi. Qualcuno pensa che abbia una particolare convenienza? Che punti a stimolare i peggiori istinti? Non posso farci niente, ma è totalmente falso. Dire quello che veramente pensi non conviene mai. Per i pareri su Napolitano o Gasparri ho avuto e continuo ad avere casini serissimi… Infatti mi sono tranquillizzato. Non voglio problemi. Non dico più niente”.

Gisele Bundchen, sudorazioni… intime

Anche le modelle, le più importanti e pagate del fashion business… sudano. E non solo sotto le ascelle. Gisele Bundchen è stata immortalata all’uscita della palestra a Boston con un imbarazzante alone bagnato proprio al centro dei leggings, in zona molto intima.

C_4_foto_1422893_image

Tutto fa pensare ad una estrema sudorazione, dopo una faticosa seduta di allenamenti, ma per la splendida top model, che ha recentemente detto addio alle passerelle… una caduta di stile! Non ha avuto nemmeno la forza di cambiarsi la bella Gisele, dopo gli intensi esercizi in palestra, e così è uscita ancora in tuta da ginnastica portando ben evidenti i segni della sua fatica. Fatica ripagata da un corpo tonico e perfetto. Passerelle o no, la Budchen resta una delle donne più belle e gettonate dello star system e lei ci tiene a mantenersi in forma per non perdere il suo primato. Anche se non sfila più, può continuare a contare su una serie di contratti milionari con le maison più blasonate, da Chanel a Carolina Herrera. Ma anche sugli introiti delle sue linee di sandali e lingerie.

Milan l’è semper un gran Milan, Melissa Satta e Kevin Prince Boateng tornano in Italia

“Noi giochiamo sempre #sattengfamily” cinguetta raggiante melissa Satta sul divano di casa insieme al compagno Kevin prince Boateng e al loro bimbo, Maddox, di un anno e sette mesi. Il calciatore tornerà in Italia e Melissa è pronta a fare i bagagli per rientrare finalmente a Milano.

C_4_foto_1422881_image

Da gennaio il Boa sarà in campo con i rossoneri e la Satta non dovrà più fare la pendolare con la Germania, da Dusseldorf dove vivevano, per poter gestire i suoi impegni televisivi e modaioli nel capoluogo lombardo, dove pare stiano arredando un mega appartamento. Per Melissa che non ha mai fatto mistero di tifare per i diavoli rossoneri sarà una doppia soddisfazione e c’è da scommettere che la vedremo spesso in tribuna con il piccolo Maddox a vedere giocare papà.