Karina Cascella, ecco il nuovo amore

Karina Cascella è innamorata pazza. Lo ha cinguettato su Instagram, lo ha confermato a Pomeriggio 5 e a Tgcom24, l’ex opinionista di “Uomini e Donne” ammette: “Ha 29 anni, è più piccolo di me di sei. Ma è molto maturo, intelligente, simpatico e brillante.

C_4_foto_1387329_image

Pensavo non esistessero uomini così e invece… invece lui esiste ed è mio”. “Il profumo di un uomo che con la sua gentilezza, con la sua presenza e la sua dedizione aveva fatto ‘cadere’ tutte le paure e i muri che negli anni, la mamma di quella bambina aveva tirato su. Quell’estate decise di provare a non scappare più, decise di provare a fermarsi, fermarsi tra le braccia di colui che aveva fatto di tutto e anche di più x conquistarla. Così tornò nella grande città con la sua bambina, si amavano forse ancora di più, la scuola ricominciava, l’inverno era alle porte, ma qualcosa era cambiato. La mamma della bambina era nuovamente innamorata. L’avrebbe protetta, non avrebbe fatto mai nulla che destabilizzasse la sua dolce piccina, avrebbe continuato a crescerla con tutto l’amore che aveva….solo che…solo che avrebbe potuto contare ancora una volta nella sua vita, su un uomo. @durantimattia #questaelamiafavola”. Così Karina ha annunciato ai follower di essersi fidanzata con il manager del Cocoricò. La prima volta che si sono visti lei ne è rimasta folgorata: “Era bellissimo. Camicia nera. Stava benissimo… Poi lo rivedo a Riccione una sera ad una cena e lui in maniera sfacciata mi chiede il numero di cellulare, che profumo uso perché era buonissimo e gli piaceva…” racconta a Tgcom24. Dalla scintilla in poi corre tutto veloce. “Sapevo che era quello giusto per una serie di motivi e quindi all’inizio ero un po’ sulle mie, proprio perché temevo un legame importante. Poi invece mi ha conquistata, con la sua tenacia, la sua presenza e il suo essere premuroso e attento a tutto. So di amarlo ora più che mai…”.

Raoul Bova e Rocio Munoz Morales, fiocco rosa in arrivo a Natale

Raggianti e innamorati. Rocio Munoz Morales indossa un paio di jeans e una maglia verde taglia over che cela a malapena il pancino, Raoul Bova in tshirt che evidenzia i muscoli. Gli scatti pubblicati da Diva e Donna mostrano la coppia all’aeroporto di Fiumicino, dove lui è appena sbarcato dopo le riprese e lei lo ha accolto con grande gioia.

C_4_foto_1386274_image

Secondo il settimanale, a Natale per la coppia arriverà una  femminuccia. Come per la coppia Buffon-D’amico, per Bova, 44 anni, si tratterebbe del primo fiocco rosa dopo i due maschi che ha avuto dalla ex moglie Chiara Giordano. Rocio, 27 anni, modella spagnola, finora non ha mai confermato la gravidanza, nonostante qualche foto con un pancino appena arrotondato e qualche immagine all’uscita dalla clinica dopo le visite di controllo. Negli scatti di Diva e Donna, la coppia è raggiante, i due si tengono stretti per mano e camminano spediti sprizzando felicità.

Intanto il settimanale, però, insinua il sospetto che Rocio sia gelosa di Bova e di Megan Montaner, la famosa Pepa de “Il segreto”, che sta recitando con lui in una nuova fiction. Per questo sarebbe volata di recente a Malta, location del nuovo set, per seguire da vicino le riprese…

Ashley Graham e la carica delle extra large

Parte da New York la sfida delle formose. Capitanate dalla bombastica Ashley Graham, le modelle oversize guidano la svolta nella moda e nel modo di pensare i canoni di bellezza.

C_4_foto_1385785_image (1)

Le curve piacciono e così un rivenditore di lingerie canadese ha deciso di affidare i propri reggiseni, corpetti e biancheria intima a un gruppo di extra large. E il movimento delle #plusisequal fa proseliti. Kim Kardashian, che ha fatto delle sue forme esagerate un successo, ne sa qualcosa. Candice Huffine è stata la prima modella XL a guadagnarsi un posto nell’ambitissimo Calendario Pirelli. La figlia di David Hasselhoff, Hayley, ha fatto impazzire sulle passerelle di Londra con le sue forme morbide e abbondanti. Ashley Graham a New York ha catturato stampa e flash sfilando in lingerie. Il movimento delle floride bellezze dalle taglie extra è partito e la rivoluzione è appena cominciata. Di contro, scatena polemiche e critiche l’impiego di ragazze troppo scheletriche. Victoria Beckham è stata travolta da una valanghe di messaggi social di fan preoccupati e arrabbiati per le modelle magrissime usate per la sfilata della collezione della moglie di Beckham.

Nicolas Vaporidis e gli ultimi giorni di sole: al mare con l’amica misteriosa

L’estate è ormai finite, ma Nicolas Vaporidis non rinuncia a godersi le ultime giornate di sole.

20150914_106639_01-00298872000007h

L’attore, da poco separato dalla moglie Giorgia Surina, è stato fotografato mentre trascorre la giornata sul litorale romano di Fregene. Nicolas però non è solo, dato che al suo fianco c’è un’amica misteriosa, con cui Vaporidis sembra avere molta confidenza…

Provocazioni di fini estate, quarda chi si spoglia sui social

L’estate è finita? Non per tutte. Le vip sfoderano tutta la loro audacia e si spogliano. Provocare e sedurre questa la mission. E i social sono il luogo deputato per le trasgressioni più piccanti.

C_4_articolo_2132885__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

Completamente nuda, stesa su un divano di pelle c’è la modella Nina Agdal, l’ex gieffina Sarah Nile sfoggia le sue curve senza veli su una spiaggia alle Maldive, mentre un’altra ex GF….

C_4_articolo_2132885__ImageGallery__imageGalleryItem_2_image

Protagonista del Grande Fratello 13 Veronica Graf ha perso il posto nella Casa di Cinecittà a causa di una doccia particolarmente bollente, ma anche fuori non ha perso il vizio di spogliarsi e mettersi in mostra, Come fa in Sardegna, a Cala Luna, posando su una roccia con il solo tatuaggio sul fondoschiena addosso.

C_4_foto_1383438_image

E non hanno nulla addosso, se non le loro curve super sexy, nemmeno Nina Agadal, 23enne modella danese di Victoria’s Secret che ammicca lato B al vento e sideboob mozzafiato su un divano di pelle. E Sarah Nile, provocante ex gieffina, che in molti ricordano per la sua amicizia “speciale” con Veronica Ciardi nata proprio al GF, che su una spiaggia delle Maldive sembra una sirena… a luci rosse.

E poi ci sono Bianca Balti a letto, Selena Gomez, la solita Miley Cyrus, completamente senza veli per un selfie allo specchio, Kim Kardashian, nuda col pancione e… senza, Siria De Fazio…e Elena Morali, che ha gli slip… ma è come se fosse nuda anche lei!

Kim Kardashian,passeggiata a L.A. con la figlia North West, superstar dei paparazzi

Spese da mamma (quasi bis) per Kim Kardashian.La socialite, moglie di Kanye West, è incinta e a breve darà alla luce il suo secondo figlio.

20150914_106601_01-00298687000005h

Intanto Kim come al solito è stata sorpresa mentre gira per ristoranti e negozi per lo shopping, solo che stavolta con lei c’era la primogenita North West, che sembra già molto a suo agio sotto i flash dei paparazzi.

La Pennetta è la regina di New York batte la Vinci nella finale italiana e si ritira

La giornata storica del tennis italiano è anche quella del ritiro di Flavia Pennetta campionessa degli US Open. «Vincere qui è il modo in cui mi piacerebbe dire addio a questo sport». La brindisina trionfa e lascia il tennis a fine stagione a 33 anni. Al suo fianco Roberta Vinci, l’altra finalista italiana dello Slam americano.

20150912_106537_f6

Flavia ha vinto in due set: 7-6 (4) 6-2 con un lungo, commovente, abbraccio tra le due. Per l’occasione, una finale tutta azzurra come mai era accaduto, è arrivato da Roma con un volo di stato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. In un Paese calciofilo per eccellenza, per una volta il tennis ha avuto la precedenza. Con Renzi c’erano il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi. Sei anni e tre mesi dopo il trionfo di Francesca Schiavone al Roland Garros il tennis italiano ha scritto un’altra pagina memorabile nello stadio più grande del mondo, davanti a 23mila persone.

Ad alzare la coppa degli US Open femminili, però, non c’era Serena Williams lanciata verso la conquista del Grande Slam, come tutti attendevano. «La finale tra le due tenniste azzurre agli US Open e la presenza di Renzi cadono – ha sottolineato Malagò – in una giornata particolarmente importante perché il 12 settembre è l’anniversario del record del mondo di Mennea, un altro pugliese illustre: viva la Puglia, viva l’Italia». Orgoglioso Binaghi: «Sono qui a nome di tutto il movimento con le più alte cariche dello stato per ringraziare Flavia e Roberta. Siamo venuti a conquistare New York battendo le più forti del mondo».

LITTLE ITALY
Una gioia immensa vedere lo stadio stracolmo e due giovani donne italiane a contendersi la gloria. Il trionfo è di Flavia, ma va diviso per due. Perché anche se non comparirà nell’albo doro, Roberta è entrata comunque nella storia: è lei che ha fermato il ciclone Serena. Il suo rovescio morbido come la seta ha disinnescato il cannone dell’americana. Per un giorno Little Italy si è dunque trasferita nello stadio intitolato ad Arthur Ashe, afroamericano che ha conosciuto la discriminazione come le migliaia di italiani che hanno cercato fortuna a New York ai tempi della grande immigrazione. Oggi sono di meno: secondo l’ultimo censimento, nell’attuale Little Italy, a sud di Manhattan, non c’è più un solo abitante nato in Italia. La partita l’abbiamo vissuto senza fare il tifo: come scegliere da che parte stare se in campo ci sono due meravigliose ragazze che ci hanno regalato un sogno? Già un derby è un match particolare, una sfida tra due amiche lo è ancor di più, specie se in palio c’è la gloria. Ha vinto chi ha retto meglio mentalmente e in questo la Vinci, dopo il miracolo di ieri contro Serena, era prosciugata di energie. Primo set al tie break, poi nel secondo Roberta ha mollato e Flavia è volata via.

L’ADDIO
La premiazione è stata un fiume di commozione. La frase di Flavia che annuncia il ritiro, come fece nel 2002 Sampras, è stata come un pugno allo stomaco. «Ora non ci voglio pensare. è un successo che voglio dividere con tutto il mio staff, il mio coach Salvador Navarro – ha detto Flavia – e ovviamente lo dedico ai miei genitori e a Fabio». In tribuna c’era papà Oronzo con il fidanzato Fognini, che la bridisina ha teneramente baciato salendo fino in tribuna. Il papà, quando ha sentito Flavia parlare di ritiro, ha detto: «Spero cambi idea». Nella storia del tennis femminile open è la più anziana vincitrice di uno Slam dopo Serena e la Navratilova. Dopo il lungo abbraccio Flavia e Roberta si sono sedute insieme, poi sono state chiamate sul palco per ricevere i trofei e la Vinci indicando la coppa, ha detto: «Questa è per me?». Ha perso, è vero, ma porterà nel cuore le emozioni vissute nelle ultime settimane. La sua non era stata una stagione positiva. A 32 anni è uscita dalle top 50: ora risalita alla 19esima posizione. Flavia e Roberta: due ragazze sul tetto del mondo.

Lorella Cuccarini: “Io e mio marito eravamo in crisi, ne siamo usciti grazie ai nostri figli”

Lorella Cuccarini si racconta e spiega qualche retroscena scottante legato al suo matrimonio. La conduttrice, che sta per tornare in tv in qualità di giudice nella trasmissione ‘Ti lascio una canzone’, ha rilasciato qualche dichiarazione legata alla sua vita privata nel corso di un’intervista al settimanale ‘DiPiù’. “La mia famiglia è tutt’altro che perfetta – ha raccontato la Cuccarini -. E non è perfetto neppure il mio matrimonio.

lorella-cuccarini-6

Come tutte le coppie, anche io e Silvio abbiamo avuto i nostri momenti difficili, le nostre crisi. Ma li abbiamo superati e siamo andati avanti, perché ci amiamo moltissimo. E lo abbiamo fatto anche per i nostri figli. Loro sono un collante importantissimo per la nostra unione. All’altare ho giurato di essere fedele a mio marito e di stargli vicino nella gioia e nel dolore – ha aggiunto – E per chi crede profondamente, come me, quelle parole hanno un significato profondo, sacro, indissolubile. E bisogna rispettarle a tutti i costi, anche quando non è facile. La fede aiuta a non essere egoisti, a non pensare solo a se stessi, ma a mettersi da parte, quando occorre, per il bene altrui. E, questo, per chi ha una famiglia è fondamentale. Non ho mai fatto interventi di chirurgia estetica. Ogni tanto faccio delle punturine di vitamine per “rinfrescare” il viso, ma niente di più. Non ho l’ossessione di sembrare una trentenne, non faccio una tragedia se mi spunta una ruga. Magari, in futuro, cambierò idea”.

Taylor Swift soffia il posto a Kim Kardashian e diventa la regina di Instagram

Non la ferma più nessuno. Dopo il trionfo agli MTV Video Music Awards, per Taylor Swift arriva un’altra soddisfazione. E’ lei la regina di Instagram con ben 45,6 milioni di follower, superando così Kim Kardashian.

C_4_foto_1301883_image

Di sicuro, importante è stato il supporto delle amiche – da Selena Gomez a Cara Delevingne – con le quali posta spesso selfie sul social network. Cosa si inventerà la moglie di Kanye West per riprendersi lo scettro? Per la cantante country è una doppia rivincita. Agli Mtv Vma ha soffiato per la seconda volta consecutiva il posto al rapper West che l’anno scorso ha polemizzato pubblicamente e quest’anno ha cercato di rubarle la scena annunciando sul palco la sua candidatura alla presidenza degli Stati Uniti. Adesso è toccato alla moglie Kim. Insomma, tra la Taylor e i Kardashian ormai è guerra aperta.

Sara Tommasi e Diprè tornano insieme: “Ci hanno ostacolato,ci sposeremo”

Sembrava che Sara Tommasi avesse finalmente messo (per l’ennesima volta) la testa a posto, ma le cose in realità stanno in maniera diversa. L’ex isolana, protagonista di diversi scandali è infatti tornata fra le braccia dello scatenato Andrea Diprè.

20150910_106320_11227550-844884698958648-3239222174169532078-n

E’ stato proprio lui a dare l’annuncio con un video dalla sua pagina Facebook in cui ha annunciato la riunita coppia.Nel suo discorso Diprè ha citato diversi avvenimenti recenti per dimostrare la veridicità la contemporaneità di quanto girato e ha annunciato (di nuovo) le nozze: “Siamo di nuovo insieme ufficialmente In realtà, siamo sempre stati insieme. Sara è la versione moderna di Lucia de I Promessi Sposi perché non è possibile che due persone che si vogliono realmente bene, che si amano, siano ostacolate in tutti i modi. Non è possibile. Ci sposeremo”.